Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

Corte brasiliana autorizza trasfusione a TdG

Segnalazioni di giornali, riviste, trasmissioni radio-televisive che riguardino i TdG

Moderatori: Cogitabonda, Cogitabonda

Corte brasiliana autorizza trasfusione a TdG

Messaggiodi Achille » 02/12/2019, 16:21

https://www.paulopes.com.br/2019/11/tjs ... eUqnuhKiUk

Traduzione automatica dell'articolo:

Il giudice Nelma Costa ha
deciso che il diritto alla vita
prevale su quello della credenza

In una decisione senza precedenti a Maranhão, il giudice Nelma Celeste Souza Costa ha negato la richiesta di un paziente di non avere una trasfusione di sangue.

Ricoverato in ospedale in un ospedale di São Luís, capitale, il paziente AMSF è un seguace dei Testimoni di Geova, una religione fondamentalista per la quale la Bibbia proibisce questa procedura medica.

La richiesta era già stata respinta in primo grado, il che ha indotto il paziente ad appellarsi alla Corte.

Il giudice ha preso la decisione con urgenza all'alba del 21 ottobre 2019.

Per lei, la richiesta contro la trasfusione avrebbe dovuto essere presentata da A.M.S.F. almeno sei anni fa, in modo che in normali condizioni di salute sarebbe chiaro che era il loro libero arbitrio.

Inoltre, come sottolineato nella sua sentenza, i brasiliani, per avere la garanzia dei diritti fondamentali, devono prima essere vivi. Vale a dire, vale innanzitutto il diritto alla vita.

Oltre a rifiutare la trasfusione, i seguaci dei Testimoni di Geova sono noti per aver discriminato i loro ex credenti.

Nel caso di A.M.S.F., anche se legalmente trasfuso, sarà respinto dalla Chiesa.

Nella comprensione della setta, il paziente ha perso la possibilità di andare in Paradiso e i fedeli devono mantenere le distanze, perché è un uomo maledetto.

-----------------------------------------

La conclusione è imprecisa: il paziente sarebbe considerato "dissociato" e quindi ostracizzato, solo nel caso avesse acconsentito alla trasfusione.
In questo caso mi pare che l'assenso non ci sia e che la trasfusione sia stata imposta contro la sua volontà.
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 13164
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Torna a Rassegna stampa

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici