Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

Ma quanto sono “ganzi” i No vax!

Segnalazioni di giornali, riviste, trasmissioni radio-televisive che riguardino i TdG

Moderatore: Cogitabonda

Messaggiodi VictorVonDoom » 11/08/2021, 12:49

Achille ha scritto:[gli insegnanti no-vax,


Guarda, lasciamo perdere... POPULISMO MODE ON: tanto poi è semplice per gli insegnanti, inizieranno a lamentarsi che non possono rischiare la vita in classe, scioperi... quindi di nuovo DAD perenne, tanto a loro che cambia? Stipendio pieno, nessun licenziamento da crisi (e meno male comunque eh, ci mancherebbe...) il danno lo ricevono i ragazzi, come hanno ampiamente dimostrato gli INVALSI di quest'anno.
Altro che green pass, il Governo dovrebbe avere anzi un po' di coraggio in più e fare scelte decise e rigide, anche se ampiamente impopolari.
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Utente Master
 
Messaggi: 3550
Iscritto il: 14/05/2016, 20:25

Messaggiodi Romagnolo » 11/08/2021, 14:01

Achille ha scritto:Video di Lloyd Evans in cui legge e commenta una lettera "strettamente confidenziale per tutti i servitori a tempo pieno come CO, Pionieri Regolari, Betel e lavoratori della filiale. Non condividerne con altri i contenuti".

In questa lettera si legge che 20.000 TdG sono morti di Covid e il 99% di coloro che sono morti o sono stati ricoverati in ospedale nel territorio della filiale degli Stati Uniti NON erano stati vaccinati. E qui entra il ballo il potere persuasivo della WTS: come ho scritto in un altro post, se la WTS avesse detto ai suoi seguaci che è un dovere civico e morale vaccinarsi, si sarebbero evitate migliaia di morti e migliaia di ospedalizzazioni.
Invece no: vietano dogmaticamente terapie mediche salva vita (trasfusioni), appellandosi ad un'inesistente "legge di Dio", e poi, in presenza di un vaccino che ha dimostrato di essere efficace e di salvare la vita, lasciano libera scelta ai loro seguaci. 20.000 morti.



Il suggerimento che viene dato è che se si vuole continuare a condividere i "privilegi spirituali" devi farti vaccinare.

Altrimenti potresti non essere autorizzato a partecipare al servizio di campo porta a porta, lavorare alla Betel, servire come CO, ecc. una volta che tutto riprenderà.

Oppure potresti non poter partecipare ai Congressi.

Il Dipartimento dell'Assistenza Sanitaria contatterà i TdG che hanno questi "privilegi" per vedere se sono stati vaccinati.


Ecco...questo è un interessantissimo motivo per non vaccinarsi...no vaccino? Stattene allora comodo a casa tua che non ci servi. :balla: :felice: :balla:
Battute a parte quando scrivi:
"Disassociazione" più che opportuna, visto che si sta parlando di salute pubblica e di rischio di causare la morte di qualcuno. Io licenzierei anche in tronco tutto il personale medico no-vax, gli insegnanti no-vax, tuti coloro che operano a contatto con altri e che con il loro comportamento possono infettare le persone e causarne quindi la morte.

Mi hai ricordato pari pari le giustificazioni che la WT apporta a disassociare i suoi membri ma sopra tutto per alimentare l' ostracismo nei loro confronti, quasi le stesse parole le usavo io quando spiegavo alle persone del territorio la nostra ferrea posizione.
Non si può mettere a rischio la salute spirituale della congregazione e la vita eterna futura lasciando a questi ex la possibilità di .....contagiarli con le loro idee!
Io ho troncato i rapporti con i miei conoscenti che non si sono vaccinati: a casa mia non mettono piede e se li incontro mi mantengo a debita distanza

Questo lo trovo illogico e irrazionale da una parte ma ugualmente sensato da un' altra, illogico perchè motivato da un rifiuto verso i non vaccinati come se loro fossero il pericolo.
Ma se io mi vaccino mi spieghi che debbo temere da uno che non lo è? Sono io quello corazzato mica lui?
Nel contempo invece è un atteggiamento giusto per la "loro" salvaguardia dato che potresti essere entrato in contatto col virus in altri luoghi e rischieresti di ritrasmetterglielo.
Ora se questo atteggiamento è caratterizzato da amore verso la salute del prossimo ben venga, ma se applicato come una sorta di vendetta rancorosa....mi dispiace ma stavolta applaudo ai membri del CD che almeno hanno rilasciato direttive per mantenere l' unità del gruppo nonostante presenti due anime differenti sulla questione vaccini.
Ricordiamoci che lo disse chiaro e tondo Gesù, una casa divisa contro se stessa non durerà. :saggio:
Ricordati che lo studio biblico è si gratuito, ma poi ricordati che la WT richiederà che tu le dia altrettanto gratis il tuo impegno, tempo e risorse.
Presentazione
Romagnolo
Utente Gold
 
Messaggi: 6801
Iscritto il: 27/07/2014, 14:08

Messaggiodi Romagnolo » 11/08/2021, 14:13

Non è una scelta informata quella che il medico ti dice X e tu cercando su Google pensi di trovare alternative a quello che ti ha prescritto il medico, che se ti ha dato delle opzioni, o anche una sola, avrà i suoi motivi. Al massimo puoi, anzi devi, esternare i tuoi dubbi a lui, così saprà spiegarti meglio perché ti prescrive una cosa piuttosto che un'altra.

Non capisco Victor perchè vai sempre a immaginarti cose oltre a quanto espongo io, eppure mi sembra di essere chiaro entro quali paletti mi riferisco.
Qui non si tratta di andare a googlare a destra o a manca per trovare cose per il gusto di non fare quanto decide il medico, qui si tratta di "essere in grado" di poter esternare quei dubbi che vai tu stesso consigliando di fare.
Si io non sò assolutamente nulla della terapia che mi viene prescritta o delle medicine che devo prendere, che dubbi mai mi potrebbero assalire?
Ma se ciò che mi viene prescritto me lo leggo, ( se sono medicinali c' è il bugiardino e lo mettono per noi utilizzatori mica per il medico, se sono tipologie di analisi mai fatte prima mi vado a leggere in che consistono) allora sì che potrebbero sorgermi delle domande e chiedere ulteriori spiegazioni.
Scusami Victor ma io sto parlando di essere dei pazienti informati e basta, tu mi vai a contestare i bastian contrari che sà tutto loro, e qui sarei d'accordo con te ma io non stò parlando di loro.
Ps:
Per Gocciazzurra, totalmente d' accordo con te. :strettamano:
Ricordati che lo studio biblico è si gratuito, ma poi ricordati che la WT richiederà che tu le dia altrettanto gratis il tuo impegno, tempo e risorse.
Presentazione
Romagnolo
Utente Gold
 
Messaggi: 6801
Iscritto il: 27/07/2014, 14:08

Messaggiodi Achille » 11/08/2021, 16:52

Romagnolo ha scritto:Ecco...questo è un interessantissimo motivo per non vaccinarsi...no vaccino? Stattene allora comodo a casa tua che non ci servi.
Io mi domando perché questa lettera sia rivolta solo ad una categoria di persone e non a tutti i TdG. Se queste raccomandazioni fossero rivolte a tutti, anziché rimanere riservate ad una cerchia ristretta, molti TdG si vaccinerebbero e si salverebbero così moltissime vite.
Mi hai ricordato pari pari le giustificazioni che la WT apporta a disassociare i suoi membri ma sopra tutto per alimentare l' ostracismo nei loro confronti, quasi le stesse parole le usavo io quando spiegavo alle persone del territorio la nostra ferrea posizione.
Non si può mettere a rischio la salute spirituale della congregazione e la vita eterna futura lasciando a questi ex la possibilità di .....contagiarli con le loro idee!
Fai dei paragoni del tutto inopportuni: nel caso dell'ostracismo geovista verso gli ex, si parla di un possibile "contagio ideologico" che avrebbe effetti comunque positivi e liberatori. Le idee "apostate" in realtà potrebbero far aprire gli occhi ai TdG "convinti", aiutandoli ad uscire dalla gabbia mentale in cui si trovano. Farebbero quindi del bene a chi ne viene in contatto.
Nel caso invece del covid, qui parliamo di un danno oggettivo e reale, si parla non delle fantasie "esegetiche" del CD che non si possono criticare ma di una malattia reale, concreta, che causa la morte ed enormi danni sociali e sanitari. Non ci vedo proprio in questa mia ferma posizione una giustificazione "pari pari" a quella dell'ostracismo geovista.
Questo lo trovo illogico e irrazionale da una parte ma ugualmente sensato da un' altra, illogico perchè motivato da un rifiuto verso i non vaccinati come se loro fossero il pericolo.
Ma se io mi vaccino mi spieghi che debbo temere da uno che non lo è? Sono io quello corazzato mica lui?
Anche i vaccinati possono infettarsi. La protezione del vaccino non è assoluta. Esiste un margine, seppur minimo, di possibilità di contrarre il virus.
Nel contempo invece è un atteggiamento giusto per la "loro" salvaguardia dato che potresti essere entrato in contatto col virus in altri luoghi e rischieresti di ritrasmetterglielo.
Oppure, come dicevo, loro possono infettare me, e, anche se magari io posso risultare asintomatico, a mia volta potrei contagiare amici e familiari "vulnerabili", causandone la morte.
Ora se questo atteggiamento è caratterizzato da amore verso la salute del prossimo ben venga,
Potremmo in una simile situazione anche lasciar stare l'amore per il prossimo o le questioni di natura religiosa: bastano ed avanzano motivi sanitari per giustificare questa posizione.
ma se applicato come una sorta di vendetta rancorosa....mi dispiace ma stavolta applaudo ai membri del CD che almeno hanno rilasciato direttive per mantenere l' unità del gruppo nonostante presenti due anime differenti sulla questione vaccini.
Il CD ha una posizione incoerente e contraddittoria, come rivela anche la lettera "riservata" segnalata sopra. Non dovrebbero esserci anime differenti su una questione come la pandemia, specialmente in un gruppo settario come quello dei TdG, dove tutto viene regolamentato e guidato dall'alto. Come dicevo, perché questa lettera non la leggono in tutte le congregazioni e non raccomandano a tutti i seguaci di vaccinarsi? Quante di queste 20.000 vittime della pandemia si sarebbero salvate se il CD avesse dato queste direttive?
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 15489
Iscritto il: 10/06/2009, 17:22

Messaggiodi brisa » 11/08/2021, 17:33

Achille ha scritto:Video di Lloyd Evans in cui legge e commenta una lettera "strettamente confidenziale per tutti i servitori a tempo pieno come CO, Pionieri Regolari, Betel e lavoratori della filiale. Non condividerne con altri i contenuti".
Che strana questa lettera. Non so quale sia la situazione negli Stati Uniti, ma nella mia zona direi che almeno il 90% dei tdG si è già vaccinato. Naturalmente è un calcolo "a spanne" ma direi abbastanza realistico.
Avatar utente
brisa
Utente Senior
 
Messaggi: 862
Iscritto il: 24/01/2011, 11:24

Messaggiodi Gocciazzurra » 11/08/2021, 20:19

Romagnolo ha scritto:
Achille ha scritto: "Disassociazione" più che opportuna, visto che si sta parlando di salute pubblica e di rischio di causare la morte di qualcuno. Io licenzierei anche in tronco tutto il personale medico no-vax, gli insegnanti no-vax, tuti coloro che operano a contatto con altri e che con il loro comportamento possono infettare le persone e causarne quindi la morte.
Questo lo trovo illogico e irrazionale da una parte ma ugualmente sensato da un' altra, illogico perchè motivato da un rifiuto verso i non vaccinati come se loro fossero il pericolo.
Ma se io mi vaccino mi spieghi che debbo temere da uno che non lo è? Sono io quello corazzato mica lui?
Nel contempo invece è un atteggiamento giusto per la "loro" salvaguardia dato che potresti essere entrato in contatto col virus in altri luoghi e rischieresti di ritrasmetterglielo.
Ora se questo atteggiamento è caratterizzato da amore verso la salute del prossimo ben venga, ma se applicato come una sorta di vendetta rancorosa.... [...]
Non vorrei fare il :diablo: ma visto che Achille ha scritto anche: "Nella mia pagina facebook ho già eliminati diversi "amici" con posizioni no-vax" dove ovviamente non c'è alcuna possibilità di contagio, penso che sia compresa anche una sorta di "punizione" ideologica.
P.S.: Achille non me ne volere... :capo:
Immagine

Le parole troveranno credito quando i fatti daranno certezze. (Socrate)

Un po' di me Immagine
Avatar utente
Gocciazzurra
Moderatore
 
Messaggi: 5849
Iscritto il: 10/06/2009, 22:09

Messaggiodi Achille » 11/08/2021, 21:00

Gocciazzurra ha scritto:Non vorrei fare il :diablo: ma visto che Achille ha scritto anche: "Nella mia pagina facebook ho già eliminati diversi "amici" con posizioni no-vax" dove ovviamente non c'è alcuna possibilità di contagio, penso che sia compresa anche una sorta di "punizione" ideologica.
Ma va, è solo insofferenza verso le "argomentazioni" anti scientifiche ed irrazionali di certe persone. Un esempio di persona che ho eliminato dai miei contatti qui:

https://www.facebook.com/achille.lorenz ... 74?__cft__[0]=AZUQ50BU4xRO1tFpqrrYpB7aw7facbZuzQFdTnZHf5j3yjOANCHBG9rSwL390e4_IpWXQHypPm2g53PLSgZxzvmII173nblNw9guvZDfh16YLDzB_G6KMBvfl2xfEnjpzyE&__tn__=%2CO%2CP-R

Fra l'altro si tratta di "amici" con cui non ho praticamente avuto nessuna interazione, gente che non ha mai nemmeno messo un "like" a qualcosa che posso avere postato nella mia pagina. Preferisco quindi evitare di leggerli, ne va della mia serenità mentale, visto che certi "argomenti" mi provocano solo irritazione e che i miei tentativi di ragionare con costoro non sono serviti a nulla.

Vedi anche qui: https://www.facebook.com/achille.lorenz ... 76?__cft__[0]=AZVAMuVL4vde8bKZj9Bs95CzvwtXY0aRDXNy2jqEz0YhzdbUryAPOWCbaVlvrnuC5Usmxv3oEsytHeHaWOxsqfFhxBMcz68s0QC3xbMenHMlL-6hKVA5OqUueF-2qM7SZnQ&__tn__=%2CO%2CP-R

E qui: https://www.facebook.com/achille.lorenz ... 26&__cft__[0]=AZXfCTZkg0oEXKJAmBpJhawHtyOxQlpj1TspKoOktUYmzC1nlVwdZ8FitP76qlfZCtPSTgGF2H46IwlmREBXU7HUl6PRKASQv5JQes7K4AdS0BCHLajGkwh7HsLttOlGPMA&__tn__=R]-R
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 15489
Iscritto il: 10/06/2009, 17:22

Messaggiodi Romagnolo » 11/08/2021, 22:18

Dunque veniamo al video di Evans, perchè quella lettera è un documento non riservato all' intera fratellanza?
Si può solo tentare di indovinare, un primo aspetto potrebbe essere quello di tastare il terreno per vedere le reazioni nell' essere più diretti a spingere per la vaccinazione di tutti, prima di creare una ulteriore frattura nella fratellanza.
Come ho già scritto vi sono due anime tra i tdg inerentemente alla vaccinazione, una pro vaccino ed una contraria, penso che questi ultimi siano comunque minoritari rispetto i primi, ed il fatto che uno sia vaccinato non vuol dire che sia felice di averlo fatto; conosco TdG che si sono vaccinati unicamente per ragioni di lavoro.
Ora il CD nei video e lettere passate ha dimostrato una certa tolleranza verso le due realtà pur essendo evidente che tifava per la vaccinazione.
Quale reazione potrebbero avere i fratelli chiamiamoli No-vax nel constatare una più marcata presa di posizione da parte del gruppo dirigente?
Questo potrebbe quindi essere un motivo.
Più probabile secondo me che possa invece essere il risultato di una realtà locale interna agli U.S.A, se non vi saranno lettere analoghe in altre lingue.
Sul finale della lettera si dice che " in considerazione di quanto sopra, abbiamo chiesto al dipartimento di assistenza sanitaria ( HCD) di contattarvi per conoscere il vostro attuale stato di vaccinazione, Se per qualche motivo medico non è possibile essere vaccinati, siete pregati di informare l' HCD di conseguenza...ecc..ecc.."

Difficile che questa richiesta valga per i Beteliti italiani, Francesi, Brasiliani, ecc...
Per cui molto probabilmente stanno cercando di pararsi in qualche modo da eventuali problematiche dovute alle normative anti covid della loro nazione riguardanti gli ordini religiosi....e beteliti e personale a tempo pieno rientra nell' Ordine Mondiale dei servitori di Geova se non ricordo male; ragion per cui non c' è bisogno di mettere in mezzo il resto della fratellanza.
Ovviamente così facendo dimostrerebbero che non è certo il benessere dei fratelli in generale che hanno a cuore...ragion per cui si spiegherebbe l' invito alla riservatezza sul documento.
Fai dei paragoni del tutto inopportuni: nel caso dell'ostracismo geovista verso gli ex, si parla di un possibile "contagio ideologico" che avrebbe effetti comunque positivi e liberatori. Le idee "apostate" in realtà potrebbero far aprire gli occhi ai TdG "convinti", aiutandoli ad uscire dalla gabbia mentale in cui si trovano. Farebbero quindi del bene a chi ne viene in contatto.
Nel caso invece del covid, qui parliamo di un danno oggettivo e reale, si parla non delle fantasie "esegetiche" del CD che non si possono criticare ma di una malattia reale, concreta, che causa la morte ed enormi danni sociali e sanitari.

Immaginavo che mi avresti risposto in modo simile, ed in effetti c' è differenza tra una morte reale da covid ed una fantomatica distruzione ad Armaghedon, tralasci però che è fantomatica per noi ma loro ne sono ciecamente convinti per cui per loro essa è vera quanto per noi quella da Coronavirus, anche se i finali sono oggettivamente differenti quanto a consistenza, la metodica argomentativa è però la stessa, questo è quanto mi premeva far notare, e a parte il fatto che liberare qualcuno dalle loro assurde convinzioni sia un atto di bene, oggettivamente l' operato di un ex può concretamente portare divisione e sfiducia in una o più congregazioni...e questo è un fatto reale e concreto quanto un decesso da Covid e non una ipotesi teorica come la venuta di Armaghedon.
Perciò sostenere la logica di ragionamento verso i novax o pazzoidi simili che hai descritto, alla fine si traduce in dare ragione anche alla WT quando segue la medesima trafila per evitarsi danni alla sua struttura organizzativa.
Alla fine tu la segui per un tuo motivo ( più che legittimo che tu sia libero di scegliere chi frequentare e chi far entrare in casa intendiamoci) concreto e la WT fà la medesima cosa per il suo concreto da una parte e fantasioso dall' altra, motivo.
Insomma io avrei utilizzato una meno infelice argomentazione per esprimere lo stesso tuo concetto ma ok passiamo oltre,
Anche i vaccinati possono infettarsi. La protezione del vaccino non è assoluta. Esiste un margine, seppur minimo, di possibilità di contrarre il virus...Oppure, come dicevo, loro possono infettare me, e, anche se magari io posso risultare asintomatico, a mia volta potrei contagiare amici e familiari "vulnerabili", causandone la morte.

Verissimo :ok: , ma come hai tu stesso riconosciuto siccome anche i vaccinati possono infettarsi, per par condicio sarebbe giusto allora evitare anche costoro , poichè anch' essi potrebbero trasmettertelo e tu da asintomatico andare poi a contagiare qualcuno vulnerabile causandogli la morte, d'accordo la percentuale probabilistica sarebbe più bassa ma non azzerabile.
A questo punto meglio fare come faccio io che pur non screditando nessuno cerco di tenere le distanze sia dagli uni che dagli altri, amici come prima ma ciascuno a casa propria e se proprio mi tocca averci a che fare....mascherina e tutta la profilassi possibile.
Il CD ha una posizione incoerente e contraddittoria....

Sì esatto, ciò non toglie che i messaggi ufficiali rilasciati ad oggi a tutte le congregazioni sono comunque corretti quanto a mantenere l' armonia interna, il fatto che i vertici si rivelino incoerenti nulla toglie alla bontà del messaggio in sè.
Come diceva Russell " una verità resta tale anche se fosse il diavolo a rivelarla".
Ricordati che lo studio biblico è si gratuito, ma poi ricordati che la WT richiederà che tu le dia altrettanto gratis il tuo impegno, tempo e risorse.
Presentazione
Romagnolo
Utente Gold
 
Messaggi: 6801
Iscritto il: 27/07/2014, 14:08

Messaggiodi nello80 » 13/08/2021, 9:42

Ritornando al discorso del Green Pass, nel frattempo il dr. Crisanti lo dice chiaramente :
Il gree Pass non è uno strumento di sanità pubblica, ma uno strumento per far vaccinare le persone.
Anche il dr. Bassetti ha detto la stessa cosa pochi giorni fa.

https://youtu.be/92945a4tLdM
Nel buio totale una voce d'uomo mi disse: "Vieni verso di me, non voglio farti del male...", ma io accesi un cerino e vidi ch'ero sul margine di un precipizio, e l'uomo che mi parlava era, invece, dalla parte opposta...

Presentazione
Avatar utente
nello80
Veterano del Forum
 
Messaggi: 1936
Iscritto il: 19/09/2013, 22:43

Messaggiodi nello80 » 13/08/2021, 11:14

Ah, a proposito, i tribunali Spagnali bocciano il green pass!
Tutti novax e irresponsabili?

https://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/ ... 3be72.html
Nel buio totale una voce d'uomo mi disse: "Vieni verso di me, non voglio farti del male...", ma io accesi un cerino e vidi ch'ero sul margine di un precipizio, e l'uomo che mi parlava era, invece, dalla parte opposta...

Presentazione
Avatar utente
nello80
Veterano del Forum
 
Messaggi: 1936
Iscritto il: 19/09/2013, 22:43

Messaggiodi Mario70 » 13/08/2021, 11:45

nello80 ha scritto:Ritornando al discorso del Green Pass, nel frattempo il dr. Crisanti lo dice chiaramente :
Il gree Pass non è uno strumento di sanità pubblica, ma uno strumento per far vaccinare le persone.
Anche il dr. Bassetti ha detto la stessa cosa pochi giorni fa.

https://youtu.be/92945a4tLdM


Ma se anche fosse quale è il problema?
Questi sono gli ultimi dati ufficiali:

"la vaccinazione anti-COVID-19, come accade per tutte le vaccinazioni, non protegge il 100% degli individui vaccinati. Attualmente sappiamo che la vaccinazione anti-COVID-19, se si effettua il ciclo vaccinale completo, protegge all’88% dall’infezione, al 94% dal ricovero in ospedale, al 97% dal ricovero in terapia intensiva e al 96% da un esito fatale della malattia."

https://www.iss.it/covid19-faq/-/asset_publisher/yJS4xO2fauqM/content/id/5799698

" Ma chi sono i ricoverati in terapia intensiva oggi in Italia? "I dati disponibili indicano che le persone che vanno in rianimazione per l'80-90% dei casi sono non vaccinate."

https://www.ilgiorno.it/cronaca/covid-terapia-intensiva-1.6673077

"Oltre il 99,99% delle persone che sono state completamente vaccinate contro il Covid-19 non ha avuto un nuovo contagio talmente grave da provocare il ricovero in ospedale o la morte. A dirlo è la Cnn dopo un’elaborazione dei dati del Cdc."

https://www.ilsole24ore.com/art/coronavirus-oggi-falsi-green-pass-venduti-online-corso-blitz-polizia-AEzwT3b?refresh_ce=1

Arriveremo ad un punto nel quale gli ospedali saranno pieni di no vax, ne sarà veramente valsa la pena morire per una questione di principio che non ha alcuna base scientifica ma un accozzaglia di ideologie strampalate che vanno dal 5G agli alieni ad aghi microscopici iniettati e chi più ne ha ne metta?
Alla fine si saranno comportati peggio dei tdg che muoiono per non aver accettato le trasfusioni.
"La cosa più triste è che molto spesso chi viene ingannato, o illuso, tende a rimanere strettamente ancorato a quello in cui crede nonostante le evidenze indichino chiaramente che la realtà è diversa. Forse è talmente affezionato alle sue credenze che preferisce chiudersi gli occhi e tapparsi le orecchie di fronte a qualunque cosa possa farle vacillare."
(Torre di Guardia 1/9/2010 p 10)
Avatar utente
Mario70
Utente Gold
 
Messaggi: 6106
Iscritto il: 10/06/2009, 21:28
Località: Roma

Messaggiodi nello80 » 13/08/2021, 12:21

Mario70 ha scritto:
nello80 ha scritto:Ritornando al discorso del Green Pass, nel frattempo il dr. Crisanti lo dice chiaramente :
Il gree Pass non è uno strumento di sanità pubblica, ma uno strumento per far vaccinare le persone.
Anche il dr. Bassetti ha detto la stessa cosa pochi giorni fa.

https://youtu.be/92945a4tLdM


Ma se anche fosse quale è il problema?
Questi sono gli ultimi dati ufficiali:

"la vaccinazione anti-COVID-19, come accade per tutte le vaccinazioni, non protegge il 100% degli individui vaccinati. Attualmente sappiamo che la vaccinazione anti-COVID-19, se si effettua il ciclo vaccinale completo, protegge all’88% dall’infezione, al 94% dal ricovero in ospedale, al 97% dal ricovero in terapia intensiva e al 96% da un esito fatale della malattia."

https://www.iss.it/covid19-faq/-/asset_publisher/yJS4xO2fauqM/content/id/5799698

" Ma chi sono i ricoverati in terapia intensiva oggi in Italia? "I dati disponibili indicano che le persone che vanno in rianimazione per l'80-90% dei casi sono non vaccinate."

https://www.ilgiorno.it/cronaca/covid-terapia-intensiva-1.6673077

"Oltre il 99,99% delle persone che sono state completamente vaccinate contro il Covid-19 non ha avuto un nuovo contagio talmente grave da provocare il ricovero in ospedale o la morte. A dirlo è la Cnn dopo un’elaborazione dei dati del Cdc."

https://www.ilsole24ore.com/art/coronavirus-oggi-falsi-green-pass-venduti-online-corso-blitz-polizia-AEzwT3b?refresh_ce=1

Arriveremo ad un punto nel quale gli ospedali saranno pieni di no vax, ne sarà veramente valsa la pena morire per una questione di principio che non ha alcuna base scientifica ma un accozzaglia di ideologie strampalate che vanno dal 5G agli alieni ad aghi microscopici iniettati e chi più ne ha ne metta?
Alla fine si saranno comportati peggio dei tdg che muoiono per non aver accettato le trasfusioni.


Ciao Mario, mi dispiace ma stai confondendo le due cose:
1)vaccino =atto medico /scientifico
2)gree pass=atto politico per costringere le persone a vaccinarsi

L'ultimo mio post parla solo di green pass.

Scientificamente il green pass non serve a nulla,e lo dicono loro, certamente non io!
Nel buio totale una voce d'uomo mi disse: "Vieni verso di me, non voglio farti del male...", ma io accesi un cerino e vidi ch'ero sul margine di un precipizio, e l'uomo che mi parlava era, invece, dalla parte opposta...

Presentazione
Avatar utente
nello80
Veterano del Forum
 
Messaggi: 1936
Iscritto il: 19/09/2013, 22:43

Messaggiodi Mario70 » 13/08/2021, 12:41

nello80 ha scritto:
Mario70 ha scritto:
nello80 ha scritto:Ritornando al discorso del Green Pass, nel frattempo il dr. Crisanti lo dice chiaramente :
Il gree Pass non è uno strumento di sanità pubblica, ma uno strumento per far vaccinare le persone.
Anche il dr. Bassetti ha detto la stessa cosa pochi giorni fa.

https://youtu.be/92945a4tLdM


Ma se anche fosse quale è il problema?
Questi sono gli ultimi dati ufficiali:

"la vaccinazione anti-COVID-19, come accade per tutte le vaccinazioni, non protegge il 100% degli individui vaccinati. Attualmente sappiamo che la vaccinazione anti-COVID-19, se si effettua il ciclo vaccinale completo, protegge all’88% dall’infezione, al 94% dal ricovero in ospedale, al 97% dal ricovero in terapia intensiva e al 96% da un esito fatale della malattia."

https://www.iss.it/covid19-faq/-/asset_publisher/yJS4xO2fauqM/content/id/5799698

" Ma chi sono i ricoverati in terapia intensiva oggi in Italia? "I dati disponibili indicano che le persone che vanno in rianimazione per l'80-90% dei casi sono non vaccinate."

https://www.ilgiorno.it/cronaca/covid-terapia-intensiva-1.6673077

"Oltre il 99,99% delle persone che sono state completamente vaccinate contro il Covid-19 non ha avuto un nuovo contagio talmente grave da provocare il ricovero in ospedale o la morte. A dirlo è la Cnn dopo un’elaborazione dei dati del Cdc."

https://www.ilsole24ore.com/art/coronavirus-oggi-falsi-green-pass-venduti-online-corso-blitz-polizia-AEzwT3b?refresh_ce=1

Arriveremo ad un punto nel quale gli ospedali saranno pieni di no vax, ne sarà veramente valsa la pena morire per una questione di principio che non ha alcuna base scientifica ma un accozzaglia di ideologie strampalate che vanno dal 5G agli alieni ad aghi microscopici iniettati e chi più ne ha ne metta?
Alla fine si saranno comportati peggio dei tdg che muoiono per non aver accettato le trasfusioni.


Ciao Mario, mi dispiace ma stai confondendo le due cose:
1)vaccino =atto medico /scientifico
2)gree pass=atto politico per costringere le persone a vaccinarsi

L'ultimo mio post parla solo di green pass.

Scientificamente il green pass non serve a nulla,e lo dicono loro, certamente non io!


A nulla non direi, se questo ha portato un incentivo importante a vaccinarsi come è appunto accaduto sia in Francia che in Italia, ben venga! Se fosse per me il vaccino lo metterei obbligatorio come gli altri 10 che già lo sono, ma se questo ancora non è possibile ben vengano tutti gli altri strumenti.
"La cosa più triste è che molto spesso chi viene ingannato, o illuso, tende a rimanere strettamente ancorato a quello in cui crede nonostante le evidenze indichino chiaramente che la realtà è diversa. Forse è talmente affezionato alle sue credenze che preferisce chiudersi gli occhi e tapparsi le orecchie di fronte a qualunque cosa possa farle vacillare."
(Torre di Guardia 1/9/2010 p 10)
Avatar utente
Mario70
Utente Gold
 
Messaggi: 6106
Iscritto il: 10/06/2009, 21:28
Località: Roma

Messaggiodi Romagnolo » 13/08/2021, 13:44

Diciamo che in merito al green pass non ho nulla in contrario in se per se, basta che ci siano alternative per chi non vuole vaccinarsi e non lo vedo neppure come molti un sistema punitivo ma basilarmente di buon senso....a patto che....funzioni per lo scopo per cui viene proposto altrimenti a che serve se non a far impazzire di più la gente e ritrovarsi lo stesso come prima o quasi.
Ma la cosa che invece mi infastidisce è quando chi si fa portavoce del governo e delle sue decisioni fornisce spiegazioni false, come sentii una settimana fa in TV dove veniva spiegato e rispiegato che il green pass non era affatto un sistema soft per obbligare la popol'azione a vaccinarsi....bensì una normale scelta come tante altre per tutelare la salute pubblica....ma a quanto pare lo stesso Draghi avrebbe sconfessato tutto ciò.

https://m.youtube.com/watch?v=GUdDLmJqwIo
Ricordati che lo studio biblico è si gratuito, ma poi ricordati che la WT richiederà che tu le dia altrettanto gratis il tuo impegno, tempo e risorse.
Presentazione
Romagnolo
Utente Gold
 
Messaggi: 6801
Iscritto il: 27/07/2014, 14:08

Caro Mario 70

Messaggiodi nello80 » 13/08/2021, 13:59

A nulla non direi, se questo ha portato un incentivo importante a vaccinarsi come è appunto accaduto sia in Francia che in Italia, ben venga! Se fosse per me il vaccino lo metterei obbligatorio come gli altri 10 che già lo sono, ma se questo ancora non è possibile ben vengano tutti gli altri strumenti


Caro Mario, il problema non è essere d'accordo o essere contrario, piuttosto la domanda che ognuno dovrebbe porsi, tu compreso è :

"È corretto che le istituzioni politiche mentano con la consapevolezza di mentire, stabilendo questo green pass come strumento di salute pubblica quando invece è un obbligo surrettizio alla vaccinazione?"

È questo era chiaro a molti già dall'inizio, da molto prima che arrivassero conferme dai" piani alti"!

Ognuno di noi, (a prescindere se è contrario o favorevole) dovrebbe chiedersi:

Perché arrivati a questo punto il governo non mette l'obbligo vaccinale?
Di cosa ha realmente paura?
Nel buio totale una voce d'uomo mi disse: "Vieni verso di me, non voglio farti del male...", ma io accesi un cerino e vidi ch'ero sul margine di un precipizio, e l'uomo che mi parlava era, invece, dalla parte opposta...

Presentazione
Avatar utente
nello80
Veterano del Forum
 
Messaggi: 1936
Iscritto il: 19/09/2013, 22:43

Messaggiodi VictorVonDoom » 13/08/2021, 15:09

nello80 ha scritto:Perché arrivati a questo punto il governo non mette l'obbligo vaccinale?
Di cosa ha realmente paura?


Eccolo... Complotto! :fronte:

Onestamente, non ci vedo nessuna "reale paura".

Io penso che invece mettere un obbligo diretto non sia proprio bellissimo, quindi è meglio puntare fino alla fine sulla responsabilità civica della popolazione, a cercare di convincere gli indecisi, effettuare quella che si chiama "moral suasion" tramite l'introduzione di meccanismi come il green pass che, comunque, da la possibilità ancora di non vaccinarsi facendo un tampone.

Certo, se la situazione dovesse precipitare credo proprio che verrà introdotto l'obbligo, al che griderete ai campi di concentramento! O vuoi suggerire che con l'obbligo ti vaccineresti senza problemi? Saresti soddisfatto?

Al momento non vedo nessun dietrologia dietro l'esclusione dell'obbligo, ma capisco che vederci qualcosa di losco dietro ha sempre il suo fascino.
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Utente Master
 
Messaggi: 3550
Iscritto il: 14/05/2016, 20:25

Messaggiodi Achille » 13/08/2021, 15:43

Mario70 ha scritto:A nulla non direi, se questo ha portato un incentivo importante a vaccinarsi come è appunto accaduto sia in Francia che in Italia, ben venga! Se fosse per me il vaccino lo metterei obbligatorio come gli altri 10 che già lo sono, ma se questo ancora non è possibile ben vengano tutti gli altri strumenti.
Io, come ho già detto, farei pagare le spese mediche a chi si ammala e non si è vaccinato. Oltre a danneggiare se stessi, costoro danneggiano la collettività. Se dovessimo ritornare ad avere gli ospedali intasati da persone che non si sono vaccinate, credo che verranno adottate misure di questo genere.
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 15489
Iscritto il: 10/06/2009, 17:22

Messaggiodi Mario70 » 13/08/2021, 16:07

VictorVonDoom ha scritto:
nello80 ha scritto:Perché arrivati a questo punto il governo non mette l'obbligo vaccinale?
Di cosa ha realmente paura?


Eccolo... Complotto! :fronte:

Onestamente, non ci vedo nessuna "reale paura".

Io penso che invece mettere un obbligo diretto non sia proprio bellissimo, quindi è meglio puntare fino alla fine sulla responsabilità civica della popolazione, a cercare di convincere gli indecisi, effettuare quella che si chiama "moral suasion" tramite l'introduzione di meccanismi come il green pass che, comunque, da la possibilità ancora di non vaccinarsi facendo un tampone.

Certo, se la situazione dovesse precipitare credo proprio che verrà introdotto l'obbligo, al che griderete ai campi di concentramento! O vuoi suggerire che con l'obbligo ti vaccineresti senza problemi? Saresti soddisfatto?

Al momento non vedo nessun dietrologia dietro l'esclusione dell'obbligo, ma capisco che vederci qualcosa di losco dietro ha sempre il suo fascino.


Concordo, inoltre dare più libertà a chi si è vaccinato la vedo una cosa corretta visto che dai dati che ho elencato sopra, il vaccinato con due dosi ha l'88% di probabilità di non prendere l'infezione, contro una probabilità elevatissima di prendere il covid di chi non è vaccinato, ora la protezione è evidente che è più per chi non è vaccinato, se questa persona si viene a trovare in un ambiente chiuso che sia con vaccinati o non, ha molte più probabilità di prendere l'infezione e ammalarsi, invece di gridare allo scandalo dovrebbero ringraziare.

https://www.ilfattoquotidiano.it/2021/07/24/covid-la-rabbia-dei-medici-ancora-in-prima-linea-ricoveriamo-solo-non-vaccinati-spesso-sono-giovani-chi-ha-fatto-le-2-dosi-gestibile-da-casa-anche-i-60enni/6271197/

"Di Perri: “Il 90% dei ricoverati non è vaccinato, ammalati gravi anche 30enni. Alcuni hanno ammesso di aver valutato male la situazione”"
Ultima modifica di Mario70 il 13/08/2021, 16:23, modificato 1 volta in totale.
"La cosa più triste è che molto spesso chi viene ingannato, o illuso, tende a rimanere strettamente ancorato a quello in cui crede nonostante le evidenze indichino chiaramente che la realtà è diversa. Forse è talmente affezionato alle sue credenze che preferisce chiudersi gli occhi e tapparsi le orecchie di fronte a qualunque cosa possa farle vacillare."
(Torre di Guardia 1/9/2010 p 10)
Avatar utente
Mario70
Utente Gold
 
Messaggi: 6106
Iscritto il: 10/06/2009, 21:28
Località: Roma

Messaggiodi nello80 » 13/08/2021, 16:20

Achille ha scritto:
Mario70 ha scritto:A nulla non direi, se questo ha portato un incentivo importante a vaccinarsi come è appunto accaduto sia in Francia che in Italia, ben venga! Se fosse per me il vaccino lo metterei obbligatorio come gli altri 10 che già lo sono, ma se questo ancora non è possibile ben vengano tutti gli altri strumenti.
Io, come ho già detto, farei pagare le spese mediche a chi si ammala e non si è vaccinato. Oltre a danneggiare se stessi, costoro danneggiano la collettività. Se dovessimo ritornare ad avere gli ospedali intasati da persone che non si sono vaccinate, credo che verranno adottate misure di questo genere.


Ed io ripeto nel dirti che seguendo il tuo ragionamento farei anche pagare al fumatore che si ammala di cancro ai polmoni, all'alcolista che si ammala di cerrosi epatica, al centauro che va in rianimazione perché non indossava in casco!
Oppure perché lo stato dovrebbe dare la pensione sociale a tanti di quei nullafacenti che appunto nella vita non hanno mai fatto nulla, e non hanno mai pagato tasse, contributi, etc.etc. etc.?
Nel buio totale una voce d'uomo mi disse: "Vieni verso di me, non voglio farti del male...", ma io accesi un cerino e vidi ch'ero sul margine di un precipizio, e l'uomo che mi parlava era, invece, dalla parte opposta...

Presentazione
Avatar utente
nello80
Veterano del Forum
 
Messaggi: 1936
Iscritto il: 19/09/2013, 22:43

Messaggiodi Romagnolo » 13/08/2021, 16:30

Io ho un conoscente ex TdG da poco , che coi sussidi statali praticamente c' ha vissuto quasi tutta la vita....voglia di lavorare pari a zero....però il reddito di cittadinanza l' ha voluto eccome :risata:
Ok....scusate l' ot ma nello mi ha fatto ricordare questo soggetto. :fronte:
Ricordati che lo studio biblico è si gratuito, ma poi ricordati che la WT richiederà che tu le dia altrettanto gratis il tuo impegno, tempo e risorse.
Presentazione
Romagnolo
Utente Gold
 
Messaggi: 6801
Iscritto il: 27/07/2014, 14:08

Messaggiodi Mario70 » 13/08/2021, 16:36

nello80 ha scritto:
Achille ha scritto:
Mario70 ha scritto:A nulla non direi, se questo ha portato un incentivo importante a vaccinarsi come è appunto accaduto sia in Francia che in Italia, ben venga! Se fosse per me il vaccino lo metterei obbligatorio come gli altri 10 che già lo sono, ma se questo ancora non è possibile ben vengano tutti gli altri strumenti.
Io, come ho già detto, farei pagare le spese mediche a chi si ammala e non si è vaccinato. Oltre a danneggiare se stessi, costoro danneggiano la collettività. Se dovessimo ritornare ad avere gli ospedali intasati da persone che non si sono vaccinate, credo che verranno adottate misure di questo genere.


Ed io ripeto nel dirti che seguendo il tuo ragionamento farei anche pagare al fumatore che si ammala di cancro ai polmoni, all'alcolista che si ammala di cerrosi epatica, al centauro che va in rianimazione perché non indossava in casco!
Oppure perché lo stato dovrebbe dare la pensione sociale a tanti di quei nullafacenti che appunto nella vita non hanno mai fatto nulla, e non hanno mai pagato tasse, contributi, etc.etc. etc.?


Mica sarebbe sbagliato, l'unica differenza è che lo stato con le sigarette e l'alcol ci guadagna ed anche parecchio, i costi di questa tipologia di malati vengono quindi almeno in parte assorbiti dagli introiti di sigarette e alcol, con i vaccini ci rimette soltanto non avendo introiti di nessun tipo, ma almeno ci guadagna (ci guadagniamo) perché in pochi poi avranno bisogno di cure, ma se non ci si vaccina i costi ospedalieri sono tutti a carico dello stato (nostro) e rischiamo di nuovo chiusure e lavoro, se permetti rode un po ' il sedere anche a me, questo dovrebbe far riflettere.
"La cosa più triste è che molto spesso chi viene ingannato, o illuso, tende a rimanere strettamente ancorato a quello in cui crede nonostante le evidenze indichino chiaramente che la realtà è diversa. Forse è talmente affezionato alle sue credenze che preferisce chiudersi gli occhi e tapparsi le orecchie di fronte a qualunque cosa possa farle vacillare."
(Torre di Guardia 1/9/2010 p 10)
Avatar utente
Mario70
Utente Gold
 
Messaggi: 6106
Iscritto il: 10/06/2009, 21:28
Località: Roma

Messaggiodi nello80 » 13/08/2021, 17:01

Mica sarebbe sbagliato, l'unica differenza è che lo stato con le sigarette e l'alcol ci guadagna ed anche parecchio, i costi di questa tipologia di malati vengono quindi almeno in parte assorbiti dagli introiti di sigarette e alcol, con i vaccini ci rimette soltanto non avendo introiti di nessun tipo, ma almeno ci guadagna (ci guadagniamo) perché in pochi poi avranno bisogno di cure, ma se non ci si vaccina i costi ospedalieri sono tutti a carico dello stato (nostro) e rischiamo di nuovo chiusure e lavoro, se permetti rode un po ' il sedere anche a me, questo dovrebbe far riflettere


A me sinceramente rode di più se mi obbligano indirettamente a fare un cosa contro la mia volontà, o ancor peggio la obbligano a miei figli, e poi ti fanno firmare il consenso informato alias liberatoria per farti assumere tutte le responsabilità nel caso qualcosa nell'immediato, o peggio nel futuro, vada storto......!
Il green pass viene millantato dal governo come misura per creare ambienti sicuri!
Una cagata pazzesca! (cit.)
Se il governo è convinto che al momento l'unico strumento per superare la pandemia sia il vaccino, faccia UNA LEGGE, la faccia RISPETTARE, commini anche delle sanzioni, ma non PUÒ E NON DEVE MENTIRE!
Nel buio totale una voce d'uomo mi disse: "Vieni verso di me, non voglio farti del male...", ma io accesi un cerino e vidi ch'ero sul margine di un precipizio, e l'uomo che mi parlava era, invece, dalla parte opposta...

Presentazione
Avatar utente
nello80
Veterano del Forum
 
Messaggi: 1936
Iscritto il: 19/09/2013, 22:43

Messaggiodi Finn86 » 13/08/2021, 17:10

Ciao Achille!
Avevo fatto domande su questo video in un'altra discussione, e non avevo visto che ne avevate parlato già qui.

Il suggerimento che viene dato è che se si vuole continuare a condividere i "privilegi spirituali" devi farti vaccinare.


Trovo questa cosa veramente triste. Il consiglio del CD è che ti devi vaccinare non perché ti salva la vita, ma per riprendere le attività spirituali.

Come avevo scritto nell'altra discussione, il motivo principale per cui uno si deve vaccinare è per il fatto che se ti vaccini, hai meno probabilità di prenderti il virus, e se lo prendi, di non finire in terapia intensiva e poi morire. Con la vaccinazione proteggi altri, sei meno contagioso, e se tutti alla fine si vaccinano, il virus non circola, non muta e non si creano nuove varianti che potrebbero bucare le difese del vaccino.

Queste sono le motivazioni principali che ti devono spingere a vaccinare, non perché se no non puoi predicare.

Il Dipartimento dell'Assistenza Sanitaria contatterà i TdG che hanno questi "privilegi" per vedere se sono stati vaccinati.


Questa cosa possono farla? Non è violazione della privacy?
Il mio blog dove racconto la mia storia nei testimoni di Geova
Avatar utente
Finn86
Nuovo Utente
 
Messaggi: 120
Iscritto il: 11/08/2016, 18:00

Messaggiodi VictorVonDoom » 13/08/2021, 17:49

nello80 ha scritto:[

Ed io ripeto nel dirti che seguendo il tuo ragionamento farei anche pagare al fumatore che si ammala di cancro ai polmoni, all'alcolista che si ammala di cerrosi epatica, al centauro che va in rianimazione perché non indossava in casco!


E ti abbiamo già detto che in parte è già così...
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Utente Master
 
Messaggi: 3550
Iscritto il: 14/05/2016, 20:25

Messaggiodi nello80 » 13/08/2021, 18:16

VictorVonDoom ha scritto:
nello80 ha scritto:[

Ed io ripeto nel dirti che seguendo il tuo ragionamento farei anche pagare al fumatore che si ammala di cancro ai polmoni, all'alcolista che si ammala di cerrosi epatica, al centauro che va in rianimazione perché non indossava in casco!


E ti abbiamo già detto che in parte è già così...


Non mi risulta che al centauro che va in rianimazione dopo l'incidente senza casco, o all'automobilista che va in terapia intensiva perché non indossava la cintura, etc. etc., alla fine gli arriva dall'ospedale il conto a casa da pagare! :boh:

E se per alte cose lo stato ci guadagna, non certo per far fronte alle eventuali spese sanitarie (mi riferisco a sigarette ed alcool).
Lo stato guadagna su tutto!
Anche su carburante, sugli imprenditori, sulle case di proprietà, etc. etc., costi spesso sproporzionati in cambio di sevizi carenti, e quei pochi anche pessimi ed insoddisfacenti, (specie nel sud Italia).
Nel buio totale una voce d'uomo mi disse: "Vieni verso di me, non voglio farti del male...", ma io accesi un cerino e vidi ch'ero sul margine di un precipizio, e l'uomo che mi parlava era, invece, dalla parte opposta...

Presentazione
Avatar utente
nello80
Veterano del Forum
 
Messaggi: 1936
Iscritto il: 19/09/2013, 22:43

Messaggiodi VictorVonDoom » 13/08/2021, 18:33

nello80 ha scritto:E se per alte cose lo stato ci guadagna, non certo per far fronte alle eventuali spese sanitarie (mi riferisco a sigarette ed alcool).
Lo stato guadagna su tutto!
.


Questo è becero populismo, perché anche se è vero che gli sprechi sono tanti, le tasse sono alte su sigarette e alcol anche per ammortizzare i costi sanitari derivanti dalle annesse malattie. Quindi si, i fumatori in parte si pagano pure le cure sanitarie.
Lo Stato non "guadagna", non è un entità, una persona, che prende i soldi e si compra la Ferrari. Lo Stato chiede le tasse per erogare dei servizi.
Sono le persone corrotte che compongono l'apparato statale che riescono, aggirando la legge, a rubare soldi allo Stato.
Ma stiamo parlando di illegalità. E lo Stato sarebbe pure la parte lesa... Non il nemico.
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Utente Master
 
Messaggi: 3550
Iscritto il: 14/05/2016, 20:25

Messaggiodi Romagnolo » 13/08/2021, 21:23

Allora dato che là si butta sul discorso tasse, va da se che qui in Italia le tasse le paghiamo tutti proprio per avere i servizi, non esiste che se uno si crea un problema con un prodotto la tassa o l' iva pagataci sopra serva per pagarcisi l' assicurazione sua sulla salute, le tasse pagate servono per la collettività, oggi tocca a me usufruire dei servizi della sanità domani a te e dopodomani tocchera' ad un altro....e paghiamo tutti anche per chi non lavora e non produce nulla; almeno qui in Italia funziona così.
Se io compro carburanti, generi alimentari, tecnologici, e quant' altro vi pago la tassazione sopra propri per garantirmi anche l' assistenza sanitaria nazionale che un giorno potrà tornarmi utile, e non che se mi taglio un dito col coltello del pane e mi debbono dare dei punti di sutura al pronto soccorso poi mi devo vedere recapitare a casa la fattura per le spese sostenute perché non indossavo i guanti di cuoio che mi avrebbero potuto proteggere.
Ricordati che lo studio biblico è si gratuito, ma poi ricordati che la WT richiederà che tu le dia altrettanto gratis il tuo impegno, tempo e risorse.
Presentazione
Romagnolo
Utente Gold
 
Messaggi: 6801
Iscritto il: 27/07/2014, 14:08

Messaggiodi VictorVonDoom » 13/08/2021, 22:33

Romagnolo scusami, non è che "la stiamo buttando sul discorso tasse". Sono le cosiddette "tasse sui vizi"... Non ci stiamo inventando nulla... Servono parzialmente a risarcire il sistema sanitario e contemporaneamente a scoraggiare comportamenti dannosi. Ci sono anche sugli alimenti non salutari, quindi già, di fatto, chi ha stili di vita poco salutari diciamo che "si paga" le cure, ovviamente estremizzando. Ma il concetto c'è, non sono cose dell'altro mondo.
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Utente Master
 
Messaggi: 3550
Iscritto il: 14/05/2016, 20:25

Messaggiodi nello80 » 13/08/2021, 23:47

VictorVonDoom ha scritto:Romagnolo scusami, non è che "la stiamo buttando sul discorso tasse". Sono le cosiddette "tasse sui vizi"... Non ci stiamo inventando nulla... Servono parzialmente a risarcire il sistema sanitario e contemporaneamente a scoraggiare comportamenti dannosi. Ci sono anche sugli alimenti non salutari, quindi già, di fatto, chi ha stili di vita poco salutari diciamo che "si paga" le cure, ovviamente estremizzando. Ma il concetto c'è, non sono cose dell'altro mondo.


Sinceramente mi sembra che si vuole sempre rigirare "la frittata" a proprio favore!
A parte che personalmente ho fatto anche altri esempi, come il casco e la cintura, ma lasciamo stare, perché il paragone con il vaccino è intrinsecamente diverso con con il fumo, il casco, la cintura, etc.

Allora per l'uso del casco, la cintura, etc., non c'è nessun rischio, ma nonostante questo, alcuni non li indossano e spesso vanno a finire in ospedale, ma a nessuno gli è mai passato per la mente di dire che si devono pagare le cure ospedaliere!

Riguardo al vaccino, volente o nolente il discorso è totalmente diverso!
Ci vogliono costringere indirettamente ad accettare un atto medico, su soggetti sani, i quali potrebbero contrarre un virus il quale potrebbe portare a gravi conseguenze e pure al decesso, e questo ovviamente si chiama appunto vaccino.
E per quando mi riguarda, (se fosse solo questo) non ci vedrei manco nulla di male!

Il problema nasce dal fatto che non ci possiamo fidare, ma non perché c'è un progetto segreto dei poteri forti per assoggettare tutta l'umanità con il grafene iniettato tramite nanoparticelle che verranno comandate tramite il "cinqueggì"!

Il problema è che semplicemente questo atto medico , altrimenti detto vaccino, è stato autorizzato in via emergenziale, ma non è stato ancora approvato!
(C'è una differenza sostanziale tra questi due aspetti).

Perché semplicemente per essere approvato deve passare il tempo che deve passare, e anche se le fasi sono state accelerate, perché i fondi sono stati tantissimi, la lista di attesa è stata scavalcata, i volontari per le fasi 1 e 2 sono stati tanti e le fasi non si sono svolte in successione ma parallelamente, nonostante questo non si può sapere cosa succederà fra 1, 2, 5 o 10 anni perché semplicemente è un tempo che ancora non è passato!

E non possiamo sapere cosa succederà dopo la 3ª, 4ª, 5ª,........... dose perché semplicemente ancora non sono state somministrate!

(Vedete i casi di miocardite e pericardite per i quali pfizer è stata costretta ad aggiornare il bugiardino ed a inserirli come effetti collaterali i quali prima erano sconosciuti).

È visto che c'è più di qualche addetto ai lavori, (non il solito Montagnier), che sta sollevando qualche dubbio, specie per questa smania ossessiva di voler vaccinare anche i bambini, ragazzi e ragazzotti, i quali hanno praticamente rischio 0.00000000000000000000000000001% di sviluppare la malattia in forma grave, e visto che il governo ti obbliga a firmare un consenso informato che di fatto è una manleva su tutto quello che potrebbe succedere, detto questo non capisco per quale motivo se una persona non è convinta a vaccinarsi e malauguratamente contrae il virus e sviluppa la malattia in forma grave, si deve auspicare che il governo gli faccia pagare eventuali spese sanitarie!

Riguardo al green pass, come ho detto qualche post sopra, esso viene millantato dal governo come misura per creare ambienti sicuri!
Una cagata pazzesca! (cit.)
Se il governo è convinto che al momento l'unico strumento per superare la pandemia sia il vaccino, faccia UNA LEGGE, la faccia RISPETTARE, commini anche delle sanzioni, ma non PUÒ E NON DEVE MENTIRE!

A voi vi sta bene che uno stato ipocrita menta per raggiungere uno scopo?
Si potrebbe dire che il fine giustifica i mezzi!
Oggi però lo fa per il green pass, e se nessuno si ribella, a prescindere se si è favorevoli o dubbiosi verso il vaccino, domani cosa gli impedisce di farlo per altri cose le quali magari non stanno bene proprio a chi oggi è favorevole al green pass?
Nel buio totale una voce d'uomo mi disse: "Vieni verso di me, non voglio farti del male...", ma io accesi un cerino e vidi ch'ero sul margine di un precipizio, e l'uomo che mi parlava era, invece, dalla parte opposta...

Presentazione
Avatar utente
nello80
Veterano del Forum
 
Messaggi: 1936
Iscritto il: 19/09/2013, 22:43

Messaggiodi VictorVonDoom » 14/08/2021, 0:22

Mi pare che si sia risposto molte volte a queste cose, a che pro ripeterle come se fossero nuove affermazioni? Mi sembra che la discussione sia entrata in loop e si voglia lasciare l'ultima parola per farla sembrare quella corretta anche se è stata confutata o affrontata precedentemente, un po' come accade con i thread creazionisti VS evoluzionisti.

Posso sapere dove leggi che è stato autorizzato ma non approvato, qualunque cosa significhi? Chiedo davvero ...
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Utente Master
 
Messaggi: 3550
Iscritto il: 14/05/2016, 20:25

PrecedenteProssimo

Torna a Rassegna stampa

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici