Buone Feste (by MatrixRevolution)

Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

Battesimo di bambini: Diventa una prassi anche per i TdG

Argomenti, temi e discussioni che sono già stati considerati nel forum.

Moderatore: Gocciazzurra

Battesimo di bambini: Diventa una prassi anche per i TdG

Messaggiodi Socrate69 » 12/08/2018, 12:57

Battezzata a 8 anni !
"Those who were baptized were as young as 8-years"
https://eu.caller.com/story/news/local/ ... 961374002/
Hanno spesso crticato le altre chiese "della cristianità" per questa pratica, e loro ci sono "cascati", ma da tempo abbiamo capito che ciò è una nuova strategia per fare numero, data la gran difficoltà ad oggi di accalappiarsi la fiducia di nuovi adepti, con conseguenze drammatiche se il bambino, cresciuto, decidesse di non più seguire.
A 8 anni cosa vogliate che capisca un bambino della scelta del battesimo, e per giunta in un culto settario ?
Conoscendo il carrattere settario per quanto riguarda l'ostracismo praticato verso i fuoriusciti, la cosa andrebbe presa in mano dalle autorità governative per stabilire un'età minima oltre l'adolescenza per entrare a far parte in modo ufficiale di qualsiasi movimento religioso.
L'ignorante afferma, il saggio dubita, il sapiente riflette - Aristotele

Presentazione
Avatar utente
Socrate69
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3756
Iscritto il: 18/12/2013, 15:44

Messaggiodi Achille » 12/08/2018, 13:46

Il portavoce ha detto che "i membri spesso aspettano fino a quando non sono pienamente in grado di comprendere e sono pronti a dedicarsi alla loro fede prima di essere battezzati".

A 8 anni si è "pienamente in grado di comprendere"?
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 12416
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi Socrate69 » 12/08/2018, 16:53

Achille ha scritto:Il portavoce ha detto che "i membri spesso aspettano fino a quando non sono pienamente in grado di comprendere e sono pronti a dedicarsi alla loro fede prima di essere battezzati".

A 8 anni si è "pienamente in grado di comprendere"?

È risaputo ormai che i portavoce dei TdG sono addestrati a parlare un linguaggio atto a raggirare gli ignari, ma in quest'era di informazione accessibile a tutti, così facendo, fanno sempre più brutta figura, specie verso chi conosce veramente i fatti.
L'ignorante afferma, il saggio dubita, il sapiente riflette - Aristotele

Presentazione
Avatar utente
Socrate69
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3756
Iscritto il: 18/12/2013, 15:44

Messaggiodi pasqualebucca » 12/08/2018, 16:58

Ennesima falsità della babele geovista, criticare la Chiesa Cattolica per i battesimi e poi fare lo stesso
Avatar utente
pasqualebucca
Utente Junior
 
Messaggi: 829
Iscritto il: 05/02/2017, 16:01

Messaggiodi Socrate69 » 12/08/2018, 18:16

pasqualebucca ha scritto:Ennesima falsità della babele geovista, criticare la Chiesa Cattolica per i battesimi e poi fare lo stesso

Però ancora non battono la CC :ironico: , ma di questo passo magari ci arriveranno...

Mi viene una domanda OT, Pasquale, dato che ci siamo: Qual'è la "situazione" (come viene visto) nella CC un battezzato (da neonato ovviamente) ma che non fà la confermazione o cresima ? Viene ancora considerato cattolico ? La cresima è importante per dirsi cattolico ?
L'ignorante afferma, il saggio dubita, il sapiente riflette - Aristotele

Presentazione
Avatar utente
Socrate69
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3756
Iscritto il: 18/12/2013, 15:44

Messaggiodi pasqualebucca » 12/08/2018, 21:36

Il battesimo viene confermato con la cresima, sempre, altrimenti rimani battezzato ma non puoi sposarti in chiesa o prendere i sacramenti.
Assieme alla comunione ovviamente, puoi essere stato battezzato per aspersione ma non confermare, ma per la Chiesa non sei completo spiritualmente e con i sacramenti.
Il problema è che la Chiesa Cattolica sta crescendo a vista d’occhio, solo negli ultimi cinque anni 128 milioni di persone in più.
Per cui si continuerà a battezzare per aspersione i neonati, visto l’alto numero in crescita.
Avatar utente
pasqualebucca
Utente Junior
 
Messaggi: 829
Iscritto il: 05/02/2017, 16:01

Messaggiodi Socrate69 » 12/08/2018, 22:03

pasqualebucca ha scritto:Il battesimo viene confermato con la cresima, sempre, altrimenti rimani battezzato ma non puoi sposarti in chiesa o prendere i sacramenti.
Assieme alla comunione ovviamente, puoi essere stato battezzato per aspersione ma non confermare, ma per la Chiesa non sei completo spiritualmente e con i sacramenti.
Il problema è che la Chiesa Cattolica sta crescendo a vista d’occhio, solo negli ultimi cinque anni 128 milioni di persone in più.
Per cui si continuerà a battezzare per aspersione i neonati, visto l’alto numero in crescita.

Sai dire quanti di questi nuovi cattolici lo sono di default (cioè battezzati da neonati), e quelli che si convertono e battezzano successivamente da adulti o quasi ?
L'ignorante afferma, il saggio dubita, il sapiente riflette - Aristotele

Presentazione
Avatar utente
Socrate69
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3756
Iscritto il: 18/12/2013, 15:44

Messaggiodi Mauro1971 » 13/08/2018, 5:02

Il problema è che il battesimo della CC non fa danno. se molli la CC in genere non ti ostracizzano, a meno che tu non viva in una famiglia ultra-bigotta e non venga diseredato.

Il battesimo della CC inoltre copre un ruolo sociale, oggi molto meno avvertito, come rito di accettazione della nuova vita nella società. In quasi tutto il mondo vi sono riti di introduzione del neonato dove dopo alcuni giorni se soppravvive, sino a non molto tempo fa cosa per nulla certa ed ancora oggi in alcune zone del mondo, vine dato il nome al bambino, diventa un soggetto parte della comunità in quel momento.
Nel corso dei millenni con il ruolo di unica religione la CC ha dovuto coprire anche questa funzione.

Il battesimo dei TdG invece comporta l'ostracismo in caso di dissociazione o disassociazione, ed a 9 anni, ma anche 12 o 14 un bambino-ragazzo non è in grado di prendere una decisione del genere, non ha il cervello sviluppato abbastanza!
I TdG mi dissero "e ma Gesù da bambino..." e certo perchè i figli dei TdG sarebbero uguali ad uno che sarebbe il "Figlio di Dio". Assurdo oltre l'inverosimile.
A me i TdG risposero che sono gli anziani a vagliare il "livello di spieritualità" del bambino, cosa terrificante vista l'ignoranza imperante in questi individui, che viene vagliato facendogli delle domande presenti in un libro dove vi sono anche le risposte da dare.

Appare assolutamente chiaro come la necessità del Corpo Direttivo di gonfiare i numeri dei nuovi battezzati si sposi con quella di arginare la fuoriuscita dei giovani dall'organizzazione proprio mettendo la spada di Damocle dell'ostraacismo sulla testa di questi stessi.

Una cosa brutta.
ATTENZIONE: ALTA POSSIBILITA' DI CONTENUTI FORTEMENTE DISSACRANTI.


"Sradica le tue domande dal loro terreno, e ne vedrai penzolare le radici. Altre domande!" (F. Herbert)

Su di me
Avatar utente
Mauro1971
Utente Gold
 
Messaggi: 9057
Iscritto il: 11/01/2011, 13:44

Messaggiodi pasqualebucca » 13/08/2018, 5:48

Per Socrate, se vuoi puoi scaricarti l’annuario della CC le ci troverai i dati dei nuovi battesimi, come arrivo in ufficio ti mando il banner ma lo dovresti trovare online senza problemi.
Per Mauro, non solo i tdg ostracizzano,ma anche i mormoni, quelli di scientology, gli Amish, e varie, certamente i Cattolici sono tra i pochi ad avere molta libertà senza grossi problemi.
Personalmente non vedo una scomunica da almeno dieci anni.
Avatar utente
pasqualebucca
Utente Junior
 
Messaggi: 829
Iscritto il: 05/02/2017, 16:01

Messaggiodi mr-shadow » 13/08/2018, 10:20

pasqualebucca ha scritto:Per Socrate, se vuoi puoi scaricarti l’annuario della CC le ci troverai i dati dei nuovi battesimi, come arrivo in ufficio ti mando il banner ma lo dovresti trovare online senza problemi.


Cattolici nominali...
http://www.ilgiornale.it/news/politica/ ... 93769.html
il credente si inalbera per tre motivi: 1) se deve a turbare la pace in cui è immerso, dovendosi chiedere come mai esista ancora qualche folle istigato da Satana a "combattere l'Onnipotente"; 2) quando si sente stupido se il critico dimostra d'aver ragione con argomentazioni serie e sensate; 3) quando è costretto ad ascoltare frasi di negazione, dato che dio è il "Si"
Avatar utente
mr-shadow
Veterano del Forum
 
Messaggi: 2598
Iscritto il: 10/04/2010, 9:21

Messaggiodi pasqualebucca » 14/08/2018, 13:04

Dalla lettura dei dati riportati nell’Annuario Pontificio e dell’Annuarium Statisticum si possono desumere alcune novità relative alla vita della Chiesa Cattolica nel mondo, a partire dal 2017. Tra queste l’aumento dei cattolici battezzati nel pianeta, che sono passati da 1285 milioni nel 2015 a 1299 milioni nel 2016, con un aumento complessivo relativo pari all’1,1 per cento.

La distribuzione dei cattolici, in accordo con il differente peso demografico dei diversi continenti, è diversa nelle varie aree geografiche. L’Africa raccoglie il 17,6 per cento dei cattolici dell’intero pianeta e si caratterizza per una diffusione della Chiesa cattolica assai dinamica: il numero dei cattolici passa da poco più di 185 milioni nel 2010 agli oltre 228 milioni nel 2016, con una variazione relativa pari al 23,2 per cento. Nel continente africano, in particolare, la Repubblica Democratica del Congo si conferma al primo posto per numero di cattolici battezzati con oltre 44 milioni, seguita dalla Nigeria con 28 milioni, ma anche Uganda, Tanzania e Kenya registrano cifre di tutto rispetto.

Dati fonte "acistampa" allegato il banner per scaricare tutto l'articolo:
https://www.acistampa.com/story/la-chie ... -2016-8915
Avatar utente
pasqualebucca
Utente Junior
 
Messaggi: 829
Iscritto il: 05/02/2017, 16:01

Messaggiodi Socrate69 » 14/08/2018, 14:28

La mia domanda, Pasquale, era più specifica, cioè quanti vengono battezzati da neonati, e quanti si convertono e vengono battezzati da adulti (o adolescenti) ?
L'ignorante afferma, il saggio dubita, il sapiente riflette - Aristotele

Presentazione
Avatar utente
Socrate69
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3756
Iscritto il: 18/12/2013, 15:44


Torna a Le cose già dette...

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici