Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

3. Feste al bando Compleanni, Natale, funerali

Argomenti, temi e discussioni che sono già stati considerati nel forum.

Moderatore: Gocciazzurra

3. Feste al bando Compleanni, Natale, funerali

Messaggiodi Tranqui » 22/12/2020, 18:39

https://www.cinquecosebelle.it/cinque-r ... enderanno/


Uno degli aspetti più noti dello stile di vita dei Testimoni di Geova, poi, riguarda le festività. Gli aderenti a questa religione, infatti, non festeggiano né le ricorrenze religiose del Natale o della Pasqua, né quelle laiche del compleanno, del Capodanno e così via.

Il motivo di tale divieto è duplice. Da un lato, i Testimoni di Geova privilegiano uno stile di vita parco, privo di eccessi, lontano dalla materialità che queste feste spesso portano con loro. In secondo luogo, tali festività hanno spesso un’origine pagana dalla quale gli adepti intendono differenziarsi il più possibile.




:pino:

Presentazione


Chi ama, crede nell’impossibile.
Elizabeth Barrett Browning


Immagine
Avatar utente
Tranqui
Utente Gold
 
Messaggi: 6212
Iscritto il: 14/02/2013, 16:32

Messaggiodi Romagnolo » 22/12/2020, 22:09

Sicuramente i tdg staranno lontano dalla materialità di queste feste.....ma non è che le feste che ho visto spesso fare da loro a volte fossero tanto differenti inquanto a....materialità. :blu:
Ricordati che lo studio biblico è si gratuito, ma poi ricordati che la WT richiederà che tu le dia altrettanto gratis il tuo impegno, tempo e risorse.
Presentazione
Romagnolo
Utente Gold
 
Messaggi: 6774
Iscritto il: 27/07/2014, 13:08

Messaggiodi Antonyos » 24/12/2020, 10:33

Sull'origine del pagana ci sarebbe da discutere, se vogliamo andare ad analizzare ogni cosa come fanno loro scopriremo che tutto ha origini pagane ma vabbè.
Poi rispetto i vari punti di vista per carità... aneddoto...
In un certo periodo nella congregazione si era presa l'abitudine di festeggiare anniversari di matrimoni, semplicemente un pranzo di 10-15 Persone, parenti e chi come me era solo nei tdg, una cosa tranquilla, un karaoke e via. Siccome la cosa stava diventando frequente, gli anziani consigliarono caldamente di evitare anche queste feste. Mettere regole laddove non ci sono, aggiungere carichi inutili sui fedeli. Il loro è un punto di vista esasperato, un trademark diciamo per farsi riconoscere e separarsi dal mondo malvagio ed immorale.
Antonyos
Nuovo Utente
 
Messaggi: 96
Iscritto il: 15/05/2019, 12:57

Messaggiodi Tranqui » 24/12/2020, 14:45

Antonyos ha scritto:Sull'origine del pagana ci sarebbe da discutere, se vogliamo andare ad analizzare ogni cosa come fanno loro scopriremo che tutto ha origini pagane ma vabbè.
Poi rispetto i vari punti di vista per carità... aneddoto...
In un certo periodo nella congregazione si era presa l'abitudine di festeggiare anniversari di matrimoni, semplicemente un pranzo di 10-15 Persone, parenti e chi come me era solo nei tdg, una cosa tranquilla, un karaoke e via. Siccome la cosa stava diventando frequente, gli anziani consigliarono caldamente di evitare anche queste feste. Mettere regole laddove non ci sono, aggiungere carichi inutili sui fedeli. Il loro è un punto di vista esasperato, un trademark diciamo per farsi riconoscere e separarsi dal mondo malvagio ed immorale.

motivarono gli anziani il divieto a queste feste ? :coro:

Presentazione


Chi ama, crede nell’impossibile.
Elizabeth Barrett Browning


Immagine
Avatar utente
Tranqui
Utente Gold
 
Messaggi: 6212
Iscritto il: 14/02/2013, 16:32

A me sembra.....

Messaggiodi Vieri » 24/12/2020, 15:24

Tranqui ha scritto:https://www.cinquecosebelle.it/cinque-regole-a-cui-si-attengono-i-testimoni-di-geova-che-vi-sorprenderanno/


Uno degli aspetti più noti dello stile di vita dei Testimoni di Geova, poi, riguarda le festività. Gli aderenti a questa religione, infatti, non festeggiano né le ricorrenze religiose del Natale o della Pasqua, né quelle laiche del compleanno, del Capodanno e così via.

Il motivo di tale divieto è duplice. Da un lato, i Testimoni di Geova privilegiano uno stile di vita parco, privo di eccessi, lontano dalla materialità che queste feste spesso portano con loro. In secondo luogo, tali festività hanno spesso un’origine pagana dalla quale gli adepti intendono differenziarsi il più possibile.

:pino:

Scusate per la critica severa ma tale sito web con queste "spiegazioni" puzzano tanto di "pubblicità progresso"...dove, a parte alcune inesattezze:
Forse non lo sapete, ma i Testimoni di Geova sono una delle religioni maggiormente in espansione negli ultimi anni. :boh: E, dato ancora più significativo, la seconda praticata dagli italiani e la terza, se si considerano anche gli immigrati, più diffusa sul nostro territorio.

Insomma, oggi più di 8 milioni di persone nel mondo si presentano come Testimoni di Geova, con un tasso di crescita vicino al 2,5% annuo :boh: .

Ma ne siamo sicuri visto il risultati del 2020 https://www.jw.org/it/biblioteca-digita ... 2020/?.....
Percentuale (mondiale) di aumento rispetto al 2019........-0,6
:ironico:
vengono "dipinti" alla fine in forma neutra ed edulcorata come una "brava comunità di persone "credenti" che vogliono solo, credendo nella Bibbia, di isolarsi dagli altri cristiani che come" miscredenti della vera religione" non si salveranno.....

E se poi alla fine, avranno la "fregatura" di capire che quello che hanno loro insegnato NON ERA QUELLO CHE AVEVA INSEGNATO GESU' ?
Quanta superbia nel considerarsi "eletti" e migliori" !!!

Ma Gesù aveva insegnato la "tristezza" e la "separazione" o la "felicità" e "la condivisione" ?
Natale e da festeggiare per la nascita del Redentore..!!
Meditate figlioli, meditate.....
Presentazione
Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un delinquente.
Bertolt Brecht
Avatar utente
Vieri
Utente Gold
 
Messaggi: 8469
Iscritto il: 03/11/2015, 15:55

Messaggiodi Antonyos » 24/12/2020, 19:46

Tranqui ha scritto:
Antonyos ha scritto:Sull'origine del pagana ci sarebbe da discutere, se vogliamo andare ad analizzare ogni cosa come fanno loro scopriremo che tutto ha origini pagane ma vabbè.
Poi rispetto i vari punti di vista per carità... aneddoto...
In un certo periodo nella congregazione si era presa l'abitudine di festeggiare anniversari di matrimoni, semplicemente un pranzo di 10-15 Persone, parenti e chi come me era solo nei tdg, una cosa tranquilla, un karaoke e via. Siccome la cosa stava diventando frequente, gli anziani consigliarono caldamente di evitare anche queste feste. Mettere regole laddove non ci sono, aggiungere carichi inutili sui fedeli. Il loro è un punto di vista esasperato, un trademark diciamo per farsi riconoscere e separarsi dal mondo malvagio ed immorale.

motivarono gli anziani il divieto a queste feste ? :coro:

Si chi stava organizzando mi disse che avevano detto che era preferibile evitare di festeggiare per un cristiano, si dava troppa importanza alle due persone. Vivo in un paesino, quindi mentalità più chiusa, a me è parso esagerato, tanto che da quel momento non facemmo più nulla.
Antonyos
Nuovo Utente
 
Messaggi: 96
Iscritto il: 15/05/2019, 12:57


Torna a Le cose già dette...

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici