Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

Live and be brave (Vivi e sii coraggioso)

Segnalazioni di pagine web che abbiano attinenza con i TdG e con le scienze bibliche.

Moderatore: Achille

Messaggiodi Finn86 » 20/12/2020, 18:06

Ciao a tutti! :sorriso:

Ho da poco pubblicato un'altro articolo sul mio blog. Se volete leggerlo, eccovi il link: https://liveandbebrave.wordpress.com/2020/12/20/larma-piu-letale-2-parte/

Si tratta della seconda parte dell'articolo precedente intitolato "L'arma più letale!".
Il mio blog dove racconto la mia storia nei testimoni di Geova
Avatar utente
Finn86
Nuovo Utente
 
Messaggi: 120
Iscritto il: 11/08/2016, 17:00

Messaggiodi Achille » 20/12/2020, 19:18

Complimenti, bellissimo articolo :appl:
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 15405
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi Finn86 » 20/12/2020, 20:19

Grazie Achille!

Come avevo già scritto, l'argomento del senso di colpa lo considero molto importante da trattare, dato che nei testimoni, e nelle sette in generale vieni usato parecchio come strumento di controllo.
Il mio blog dove racconto la mia storia nei testimoni di Geova
Avatar utente
Finn86
Nuovo Utente
 
Messaggi: 120
Iscritto il: 11/08/2016, 17:00

Messaggiodi Mauro1971 » 20/12/2020, 21:03

Ciao Finn,

Blog interessante, suppongo sia anche un percorso di catarsi personale.
Leggendoti mi è venuto da pensare come l'omossessualità sia "punita" già solo a livello sociale mentre la pedofilia viene, o quantomeno è stata molto a lungo, tollerata e vista come qualcosa di molto meno grave, probabilmente perchè non è trattata nella Bibbia.
L'orrore che si può causare basando la morale su di un testo dell'antichità supponendo che contenga una "sapienza superiore" quando si dimostra di molto mancante rispetto all'evoluzione dell'Umano Sentire, rimane una colpa scolpita con martello e scalpello nell'anima di chi lo ha subito, rovinandogli la vita quantomeno per un lungo periodo di tempo.

Possiamo essere migliori di così e dovremmo esserlo.
ATTENZIONE: ALTA POSSIBILITA' DI CONTENUTI FORTEMENTE DISSACRANTI.


"Sradica le tue domande dal loro terreno, e ne vedrai penzolare le radici. Altre domande!" (F. Herbert)
"Io riconosco di essere un dilettante nella misura in cui io cerco ricavare diletto da tutto ciò che faccio" (Philo Vance)

Su di me
Avatar utente
Mauro1971
Utente Platinium
 
Messaggi: 10543
Iscritto il: 11/01/2011, 13:44

Messaggiodi Finn86 » 20/12/2020, 22:37

Ciao Mauro!

Grazie. Sì, il blog ha un duplice scopo: sia quello di dare in qualche modo ordine e pace alle cose che ho passato, sia quello di far conoscere a chi non è testimone, come e cosa si sente vivere dentro questo culto. E credo che tutti questi due aspetti siano catartici.

Sono d'accordo sul fatto che la pedofilia venga più "accettata", e l'omosessualità venga esplicitamente e palesemente condannata.

Credo anche perché se sei gay lo dimostri in più aspetti della vita, e non semplicemente avendo un rapporto sessuale con qualcuno del tuo stesso sesso. E certi aspetti che possono manifestarsi, gli altri possono vederli e subito giudicarli perché ritenuti inaccettabili. Per farti un'esempio di questo, nella mia ex congregazione c'era un fratello che "sembrava" gay, e era visto male dagli altri testimoni. Che sia stato vero o meno, il giudizio degli altri arrivava subito. Anche nel mio caso, un'anziano che sapeva della mia omosessualità, mi consigliò di non parlarne con nessuno! Il loro sistema di credenze è saturo fino al midollo di omofobia.

La pedofilia è più nascosta, non se ne parla, sia nella Bibbia, sia nelle pubblicazioni, e quindi dai testimoni non viene percepita. Questo è paradossalmente assurdo!
Solo il fatto poi di accostare la pedofilia all'omosessualità, o metterle sullo stesso piano, è inquietante e malato. Tutto questo porta a danni e ferite terribili.
Il mio blog dove racconto la mia storia nei testimoni di Geova
Avatar utente
Finn86
Nuovo Utente
 
Messaggi: 120
Iscritto il: 11/08/2016, 17:00

Messaggiodi deliverance1979 » 20/12/2020, 22:51

Finn86 ha scritto:Sono d'accordo sul fatto che la pedofilia venga più "accettata", e l'omosessualità venga esplicitamente e palesemente condannata.


Chissà perchè questa cosa....
E non è una questione solo tra i TDG....

Che poi, la pedofilia potrebbe essere anche omosessuale, non per forza di cose eterosessuale.

Sarebbe da capire da che cosa proviene una tale visione religiosa della sessualità.

Forse perchè con la pedofilia, si stabilisce comunque un ordine (visto che nella visione religiosa ci si basa spesso su un ordine gerarchico, ovvero tra chi sta sopra e chi sta sotto, tra il superiore e il sottoposto, maschio e femmina, bene e male), mentre invece, nell'omosessualità, tale visione gerarchica tende a confondersi...
Ma questa è una mia spiegazione maccheronica.
Chissà se qui sul forum, chi ha fatto le scuole alte, saprà dare una risposta più articolata e sicuramente migliore della mia.
« Senza aver visto la Cappella Sistina non è possibile formare un'idea apprezzabile di cosa un uomo solo sia in grado di ottenere. »
Johann Wolfgang von Goethe

Presentazione
Avatar utente
deliverance1979
Utente Gold
 
Messaggi: 6656
Iscritto il: 20/12/2009, 16:36

Messaggiodi Finn86 » 20/12/2020, 23:09

Ciao deliverance!

Sarebbe da capire da che cosa proviene una tale visione religiosa della sessualità.


Anche io me lo sono chiesto. La nostra società è spesso omofoba, perché ha origine da culture e credenze omofobe. Ma il perché di questo non lo so. Credo che entrino in gioco molti aspetti oltre a quelli religiosi e culturali.

Forse perchè con la pedofilia, si stabilisce comunque un ordine (visto che nella visione religiosa ci si basa spesso su un ordine gerarchico, ovvero tra chi sta sopra e chi sta sotto, tra il superiore e il sottoposto, maschio e femmina, bene e male), mentre invece, nell'omosessualità, tale visione gerarchica tende a confondersi...


Interessante come spiegazione!
Il mio blog dove racconto la mia storia nei testimoni di Geova
Avatar utente
Finn86
Nuovo Utente
 
Messaggi: 120
Iscritto il: 11/08/2016, 17:00

Messaggiodi Mauro1971 » 20/12/2020, 23:39

deliverance1979 ha scritto:Che poi, la pedofilia potrebbe essere anche omosessuale, non per forza di cose eterosessuale.


La pedofilia non ha a che fare con l'orientamento sessuale, è un vero e proprio disturbo psichiatrico indipendente.

Questo è un punto importante. In diversi ambienti religiosi la pedofilia viene definita come una sorta di "peggioramento dell'omosessualità" o cumunque come una derivante, questo è però falso.
ATTENZIONE: ALTA POSSIBILITA' DI CONTENUTI FORTEMENTE DISSACRANTI.


"Sradica le tue domande dal loro terreno, e ne vedrai penzolare le radici. Altre domande!" (F. Herbert)
"Io riconosco di essere un dilettante nella misura in cui io cerco ricavare diletto da tutto ciò che faccio" (Philo Vance)

Su di me
Avatar utente
Mauro1971
Utente Platinium
 
Messaggi: 10543
Iscritto il: 11/01/2011, 13:44

Messaggiodi deliverance1979 » 21/12/2020, 22:19

Mauro1971 ha scritto:
deliverance1979 ha scritto:Che poi, la pedofilia potrebbe essere anche omosessuale, non per forza di cose eterosessuale.


La pedofilia non ha a che fare con l'orientamento sessuale, è un vero e proprio disturbo psichiatrico indipendente.

Questo è un punto importante. In diversi ambienti religiosi la pedofilia viene definita come una sorta di "peggioramento dell'omosessualità" o cumunque come una derivante, questo è però falso.


Infatti non mi riferivo alla pedofilia come ad una dimostrazione che tale pratica è tipica dei gay.
Ma come tale forma di abuso, potesse essere anche omosessuale.
In contrapposizione con la logica religiosa (o di alcune religioni), secondo la quale l'omosessuale è visto quasi peggio del pedofilo.

Mi ricordo di un video di qualche anno fa, che parlava proprio di atti omosessuali praticati da alcune tribù in Afghanistan, (ed altre nazioni dell'area), e li si narrava di come nelle feste tribali, dove gli uomini adulti assistano a danze di giovani ragazzi, spesso minorenni (l'età non me la ricordo), che erano vestiti da donne e spesso, gli adulti maschi avevano rapporti sessuali con questi ballerini.

Se volete approfondire l'argomento, la voce in questione è "Bacha bazi"

Vabbè, siamo andati un p OT ma neanche tanto....
Culture oscurantiste e repressive, spesso generano queste mostruosità.
« Senza aver visto la Cappella Sistina non è possibile formare un'idea apprezzabile di cosa un uomo solo sia in grado di ottenere. »
Johann Wolfgang von Goethe

Presentazione
Avatar utente
deliverance1979
Utente Gold
 
Messaggi: 6656
Iscritto il: 20/12/2009, 16:36

NUOVO ARTICOLO

Messaggiodi Finn86 » 16/09/2021, 14:33

Ciao a tutti! :sorriso:

Ho pubblicato un nuovo articolo sul mio blog. Per chi è interessato lascio il link.
Il titolo dell'articolo è "La disinformazione uccide".

https://liveandbebrave.wordpress.com/2021/09/16/la-disinformazione-uccide/

Buona lettura!
Il mio blog dove racconto la mia storia nei testimoni di Geova
Avatar utente
Finn86
Nuovo Utente
 
Messaggi: 120
Iscritto il: 11/08/2016, 17:00

Precedente

Torna a La pagina dei Links

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici