Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

"Geova non vuole che mi sposi...

Segnalazioni di pagine web che abbiano attinenza con i TdG e con le scienze bibliche.

Moderatore: Achille

"Geova non vuole che mi sposi...

Messaggiodi Achille » 03/01/2010, 17:17

...e nemmeno la mia mamma"

http://www.ildisassociato.net

Mi è stato segnalato da un ex TdG che mi ha mandato questo messaggio:
Ciao Achille,

da un po' di anni non sono più un testimone di Geova - ci siamo anche sentiti al tempo. adesso che ho deciso di sposarmi e la mia famiglia, tutta testimone di Geova non verrà al mio matrimonio, ho deciso di "sfogarmi" con questo blog. Cercherò di raccontare la storia della mia famiglia cercando di essere il più oggettivo possibile. Io non credo che sia possibile cambiare la testa dei miei genitori o di altri testimoni di Geova, penso però che potrebbe mettere in guardia "non testimoni" che potrebbero volersi avvicinare a questa religione.

Se ti piace puoi diffonderlo:

http://www.ildisassociato.net

Fammi sapere se ti piace, per ora c'è un solo post ma nei prossimi giorni lo popolerò con nuovi racconti, fino al giorno del mio matrimonio,

A presto
Achille
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 13803
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi emidiopicariello » 03/01/2010, 17:59

Grazie Achille per il link. Nasce prevalentemente come uno sfogo personale. Un amico con il quale mi sono - appunto - sfogato mi ha detto: "facci un blog, casomai la tua esperienza serve a qualcuno a scampare alla stessa situazione". E così fino al giorno del mio matrimonio - il 22 maggio 2010 - andrò avanti con questa cronaca della mia storia, vista con gli occhi di un piccolo tdG che cresce e abbandona, con tutte le difficoltà che questo comporta e che voi come me conoscete bene.
emidiopicariello
Nuovo Utente
 
Messaggi: 61
Iscritto il: 02/01/2010, 23:55

Messaggiodi Gabriella Prosperi » 03/01/2010, 18:09

emidiopicariello ha scritto:Grazie Achille per il link. Nasce prevalentemente come uno sfogo personale. Un amico con il quale mi sono - appunto - sfogato mi ha detto: "facci un blog, casomai la tua esperienza serve a qualcuno a scampare alla stessa situazione". E così fino al giorno del mio matrimonio - il 22 maggio 2010 - andrò avanti con questa cronaca della mia storia, vista con gli occhi di un piccolo tdG che cresce e abbandona, con tutte le difficoltà che questo comporta e che voi come me conoscete bene.

Grazie del tuo blog, non dubito che sarà di aiuto a molti.
Felicità per le tue prossime nozze.
Gabriella
La cosa più difficile a questo mondo? Vivere! Molta gente esiste, ecco tutto.Oscar Wilde
Presentazione
Avatar utente
Gabriella Prosperi
Utente Platinium
 
Messaggi: 14678
Iscritto il: 11/06/2009, 5:16

Messaggiodi Giovanni da Fasano » 03/01/2010, 18:10

a me piacerebbe sentire il parere di qualche tdg o di qualche simpatizzante di questa "religione ",se questa nn è persecuzione religiosa, allora come mai si lamentano che in russia in questo momento sono stati messi a l bando(stati dittatoriali )e loro in un paese democratico ostracizzano le persone in questo modo?e x favore qualche ecumenista nn dica chei parenti di questo "apostata" si comportano cosi x motivi di coscienza,perche x chi nn lo sà la SPA TORRE DI GUARDIA da indicazioni in merito

http://www.tdgnews.it/portal/?p=2260" target="_blank"
Avatar utente
Giovanni da Fasano
Utente Senior
 
Messaggi: 1145
Iscritto il: 21/09/2009, 14:53
Località: Fasano (BR)

Messaggiodi emidiopicariello » 03/01/2010, 18:29

la risposta è:

"sei tu che sei disassociato, chiederci di venire al tuo matrimonio vuol dire mettere in pericolo la nostra relazione con geova. Se ce lo chiedi sei un fondamentalista. noi capiamo te ma questo ci fa soffrire".

ora, dato che per me - e per gran parte del mondo civilizzato - la frase

"venire al tuo matrimonio vuol dire mettere in pericolo la nostra relazione con Geova"

significa

"venire al tuo matrimonio vuol dire mettere in pericolo la nostra relazione con la teiera verde che nella mia immaginazione orbita intorno alla terra"

capisci bene che è una risposta abbastanza dolorosa.
emidiopicariello
Nuovo Utente
 
Messaggi: 61
Iscritto il: 02/01/2010, 23:55

Messaggiodi Gabriella Prosperi » 03/01/2010, 18:33

emidiopicariello ha scritto:ora, dato che per me - e per gran parte del mondo civilizzato - la frase

"venire al tuo matrimonio vuol dire mettere in pericolo la nostra relazione con Geova"

significa

"venire al tuo matrimonio vuol dire mettere in pericolo la nostra relazione con la teiera verde che nella mia immaginazione orbita intorno alla terra"

capisci bene che è una risposta abbastanza dolorosa.

Peggio.
Significa mettere in pericolo la nostra posizione nell'organizzazione.
Già se credessero nella teiera sarebbe meglio.
Gabriella
La cosa più difficile a questo mondo? Vivere! Molta gente esiste, ecco tutto.Oscar Wilde
Presentazione
Avatar utente
Gabriella Prosperi
Utente Platinium
 
Messaggi: 14678
Iscritto il: 11/06/2009, 5:16

Messaggiodi emidiopicariello » 03/01/2010, 22:11

Gabriella Prosperi ha scritto:
emidiopicariello ha scritto:ora, dato che per me - e per gran parte del mondo civilizzato - la frase

"venire al tuo matrimonio vuol dire mettere in pericolo la nostra relazione con Geova"

significa

"venire al tuo matrimonio vuol dire mettere in pericolo la nostra relazione con la teiera verde che nella mia immaginazione orbita intorno alla terra"

capisci bene che è una risposta abbastanza dolorosa.

Peggio.
Significa mettere in pericolo la nostra posizione nell'organizzazione.
Già se credessero nella teiera sarebbe meglio.
Gabriella


Eggià.
Mia madre quando vede all'assemblea un fratello di trent'anni che fa i discorsi pensa che io con le capacità che ho potevo essere io. Naturalmente non le interessa affatto che io abbia fatto carriera politica o nel lavoro o nella società.
Anche mio padre prova vergogna quando alle assemblee i fratelli gli chiedono se sono alla betel o che faccio nella vita.
E se venissero al mio matrimonio perderebbero i loro bei privilegi: l'uno anziano, l'altra pioniera.
Alla fine l'importante è che sia chiara la scala di valori e di affetti...
emidiopicariello
Nuovo Utente
 
Messaggi: 61
Iscritto il: 02/01/2010, 23:55

Messaggiodi emidiopicariello » 28/04/2010, 18:30

se vi interessa ho pubblicato sul blog i link al film danese che parla dei testimoni di geova (sottotitolato in italiano da me)

Ciao a tutti
emidiopicariello
Nuovo Utente
 
Messaggi: 61
Iscritto il: 02/01/2010, 23:55


Torna a La pagina dei Links

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici