Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

Nuove proprietà della WTS

Segnalazioni di pagine web che abbiano attinenza con i TdG e con le scienze bibliche.

Moderatore: Achille

Nuove proprietà della WTS

Messaggiodi Achille » 21/10/2009, 11:47

Watchtower Acquires Additional Property Near Wallkill

http://www.brooklyneagle.com/categories ... 5&id=31423

Achille
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 13171
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi Gabriella Prosperi » 21/10/2009, 11:51

Sempre perchè la fine è prossima........ :test:
Gabriella
La cosa più difficile a questo mondo? Vivere! Molta gente esiste, ecco tutto.Oscar Wilde
Presentazione
Avatar utente
Gabriella Prosperi
Utente Platinium
 
Messaggi: 14678
Iscritto il: 11/06/2009, 5:16

Messaggiodi Cicciobello » 21/10/2009, 12:51

ACHILLE: ma anche la wts produce disoccupazione? visto che alla sede centrale sono 1500 volontari, in
canada ne servirebbero 850. allora 650 persone sarebbero senza lavoro. :saggio: :saggio:
sai se gli danno la disoccupazione? :risatina: :risatina: :ciao: salvatore :ciao:
Cicciobello
 

Messaggiodi Achille » 23/10/2009, 19:28

I Testimoni di Geova abbandonano Brooklyn Heights?

http://www.brooklyneagle.com/categories ... 0&id=31501

Traduzione parziale mia:
...
E poi c'è la Watchtower Society, più popolarmente conosciuta come Testimoni di Geova.
Essi sono il più grande proprietario immobiliare unico nell'Heights ...
i testimoni potrebbero essere il più grande proprietario terriero unico a Brooklyn, a parte per il governo.
..i testimoni sembrano essere in procinto di abbandonare Brooklyn, almeno in parte.
Che già possiedono 248 ettari a Ramapo,... e stanno per acquistare 253 ettari in prossimità della loro tipografia a Wallkill.
I due edifici sede nella parte nord sono composti da più di 706.000 metri quadrati.
Possiedono otto altri edifici a Brooklyn che sono stati messi sul mercato, oltre al Bossert.
Sicuramente, quando il mercato migliorerà, i Testimoni venderanno gli edifici DUMBO e probabilmente i loro edifici su Sands Street.
La loro costruzione sul lungomare vicino a Old Fulton è anche ambita dagli costruittori residenziali
...

Achille
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 13171
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi Gabriele Traggiai » 23/10/2009, 19:50

Sembra che la WTS abbia fatto investimenti che sono andati male e le perdite abbiano convinto i dirigenti a vendere le proprietà di NY che valgono centinaia di milioni, per trasferirsi in zone più convenevoli.

Ciao
Gabry
Avatar utente
Gabriele Traggiai
Amministratore
 
Messaggi: 2862
Iscritto il: 11/06/2009, 20:18
Località: San Colombano al Lambro - Mi

Messaggiodi vitale » 23/10/2009, 23:07

Investire nella pietra è sempre stato un affare.

.... ''Tu sei Pietro e su questa pietra erigerò la mia Chiesa"

Questa dovrebbe essere la nuova "chiesa"? Che Iddio ci salvi... se può.
La famiglia, i figli, la religione, la politica, non hanno più spina dorsale
Presentazione
vitale
Veterano del Forum
 
Messaggi: 4060
Iscritto il: 30/08/2009, 10:19

WT

Messaggiodi moesc_anthon » 26/10/2009, 11:53

Immagine
moesc_anthon
 

non avete capito...

Messaggiodi MatrixRevolution » 26/10/2009, 12:00

ve lo spiego io. La WTS ha paura di un terremoto che causi uno tsunami che raderebbe al suolo brooklin, allora preferiscono molto discretamente andare un pò di più verso l'interno.
Non avete mai visto The Day after tomorrow o armagheddon?

Che forse non abbiano sufficiente fiducia che Geova eviti la distruzione della centrale dei suoi sudditi? :risata: :ghost:
Iscriviti al gruppo: Testimoni di Geova su Facebook
Avatar utente
MatrixRevolution
Responsabile Tecnico del Forum
 
Messaggi: 1644
Iscritto il: 14/06/2009, 18:42
Località: Roma

Messaggiodi Sal80 » 26/10/2009, 20:03

Matrix: ve lo spiego io. La WTS ha paura di un terremoto che causi uno tsunami che raderebbe al suolo brooklin, allora preferiscono molto discretamente andare un pò di più verso l'interno.
Non avete mai visto The Day after tomorrow o armagheddon?


:quoto100: :risata: :risata:

Comunque con la manodopera quasi gratis, conviene sempre vendere per poi costruire in un altro posto. :blu:
Ci sono due errori che si possono fare lungo la via verso la verità...non andare fino in fondo, e non iniziare.
Confucio

Presentazione
Avatar utente
Sal80
Utente Junior
 
Messaggi: 992
Iscritto il: 16/07/2009, 17:42
Località: Friburgo (Germania)

Messaggiodi vitale » 27/10/2009, 0:16

MatrixRevolution ha scritto:ve lo spiego io. La WTS ha paura di un terremoto che causi uno tsunami che raderebbe al suolo brooklin, allora preferiscono molto discretamente andare un pò di più verso l'interno.
Non avete mai visto The Day after tomorrow o armagheddon?

Che forse non abbiano sufficiente fiducia che Geova eviti la distruzione della centrale dei suoi sudditi? :risata: :ghost:

Secondo la Bibbia nessuno sa il giorno ne l'ora.

Pronostici affluiscono che il 2012 sia l’anno di Armaghedon.

La multinazionale, seguendo il proprio preconscio-inconscio, la propria ombra, cerca rifugio dove presume “possa” trovare salvezza.

Il preconscio-inconscio è l’emergenza (l’amico) spirituale della Wts.
È un imput razionale o il proprio terrore che emerge in veste sempre più moderna.
La famiglia, i figli, la religione, la politica, non hanno più spina dorsale
Presentazione
vitale
Veterano del Forum
 
Messaggi: 4060
Iscritto il: 30/08/2009, 10:19

Redazione TdG News

Messaggiodi moesc_anthon » 31/10/2009, 10:31

fonte

L'articolo "Testimoni di Geova Una sala a Medole" è stato pubblicato sul quotidiano La Provincia, in data 4 Giugno 2007, rubrica Cronaca di Cremona, pagina 11. Consultabile online sul sito www.laprovinciadicremona.it

L'articolo "Testimoni di Geova: in diecimila per inaugurare la sala assemblee" è stato pubblicato su Il Portale di Mantova, in data 6 Giugno 2007, rubrica Mantova: notizie in tempo reale (http://www.mantova.com)

L'articolo "Diecimila testimoni di Geova nella nuova sala." è stato pubblicato su quotidiano Gazzetta di Mantova, in data 6 Giugno 2007.

L'articolo "Nuova sede dei Testimoni di Geova" è stato pubblicato su TG.com, in data 9 Giugno 2007, rubrica Cronaca (http://www.tgcom.mediaset.it)

L'articolo "Piscina a mosaico e 6mila posti per il nuovo tempio di Geova" è stato pubblicato sul quotidiano Libero, in data 7 Giugno 2007, rubrica Lombardia, pagina 48. Consultabile online sul sito http://libero-news.dnsalias.com


Un popolo che cresce e..............migliora ?
Ultima modifica di moesc_anthon il 31/10/2009, 10:52, modificato 1 volta in totale.
moesc_anthon
 

Messaggiodi Gabriella Prosperi » 31/10/2009, 10:41

moesc_anthon ha scritto:Michael Wityk era al 59mo piano nella Torre nr. 2, che stava preparando una riunione per le 9,00. Dopo un improvviso e forte rumore, ha visto che la Torre nr. 1 era in fiamme, con carta e vetri che volavano fuori. “Ci hanno detto di evacuare l’edificio.

JW MEDIA
- 11 settembre 2008
Tributo alle vittime dell’attentato dell’11 settembre 2001
Come tributo alle vittime dell’attentato dell’11 settembre 2001 al World Trade Center di New York, 14 delle quali erano Testimoni di Geova, ripubblichiamo il comunicato stampa ufficiale della Watchtower Society di quel giorno.

Redazione TdG News

———

Per l’immediata diffusione
11 settembre 2001

Raggiungendo quelli colpiti dalla tragedia
“Sono stato sbalzato dalla mia sedia.” Timothy Eng era all’83mo piano della Torre nr. 1 del World Trade Center e ha sentito il primo aereo colpire questa mattina.

Arrivati all’ingresso degli edifici della Watchtower al di là del Ponte di Brooklyn, Timothy, Michael e Linda hanno tirato un sospiro di sollievo. Sono stati in grado di raggiungere molti altri che hanno trovato rifugio in questi palazzi. L’ondata di fumo al di là del fiume è un ricordo di ciò che hanno appena scampato.

Scusa, ma non ho capito cosa c'entri in questo 3D il tuo tributo alla memoria.
Gabriella
La cosa più difficile a questo mondo? Vivere! Molta gente esiste, ecco tutto.Oscar Wilde
Presentazione
Avatar utente
Gabriella Prosperi
Utente Platinium
 
Messaggi: 14678
Iscritto il: 11/06/2009, 5:16

Messaggiodi moesc_anthon » 31/10/2009, 10:55

Gabriella Prosperi ha scritto:
moesc_anthon ha scritto:Michael Wityk era al 59mo piano nella Torre nr. 2, che stava preparando una riunione per le 9,00. Dopo un improvviso e forte rumore, ha visto che la Torre nr. 1 era in fiamme, con carta e vetri che volavano fuori. “Ci hanno detto di evacuare l’edificio.

JW MEDIA
- 11 settembre 2008
Tributo alle vittime dell’attentato dell’11 settembre 2001
Come tributo alle vittime dell’attentato dell’11 settembre 2001 al World Trade Center di New York, 14 delle quali erano Testimoni di Geova, ripubblichiamo il comunicato stampa ufficiale della Watchtower Society di quel giorno.

Redazione TdG News

11 settembre 2001

Raggiungendo quelli colpiti dalla tragedia
“Sono stato sbalzato dalla mia sedia.” Timothy Eng era all’83mo piano della Torre nr. 1 del World Trade Center e ha sentito il primo aereo colpire questa mattina.

Arrivati all’ingresso degli edifici della Watchtower al di là del Ponte di Brooklyn, Timothy, Michael e Linda hanno tirato un sospiro di sollievo. Sono stati in grado di raggiungere molti altri che hanno trovato rifugio in questi palazzi. L’ondata di fumo al di là del fiume è un ricordo di ciò che hanno appena scampato.

Scusa, ma non ho capito cosa c'entri in questo 3D il tuo tributo alla memoria.
Gabriella







Si........hai ragione non va bene in questo 3D ........lo tolto.

:ciao:
moesc_anthon
 


Torna a La pagina dei Links

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici