Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

Il Coronavirus è stato creato in Laboratorio?

Poesie, pensieri, immagini, video, musica e riflessioni in libertà

Moderatore: Francesco Franco Coladarci

Il Coronavirus è stato creato in Laboratorio?

Messaggiodi Mauro1971 » 23/03/2020, 13:55

Buongiorno a tutti.

Sicuramente le origini del Coronavirus è un argomento esterno allo scopo del forum ma ultimamente ho visto molte persone sui social convinte che questo sia stato creato in laboratorio.

Riporto qui quindi il video di un divulgatore, cosa che colgo l'occasione per ricordare io non sono, che va ad affrontare l'argomento in modo prettamente scientifico, a commento di un paper uscito da poco che è andato proprio ad analizzare e studiare la composizione del virus per valutare l'opzione laboratorio.

Buona visione:


Studio originale:
https://www.nature.com/articles/s41591-020-0820-9?fbclid=IwAR20-VYqTttSLZWc7PV8Ox1EHONk35Kbo5dxVepJmFzx32vXKvvMdjJ9Ruo#ref-CR8

Articolo divulgativo:
https://www.sciencedaily.com/releases/2020/03/200317175442.htm
ATTENZIONE: ALTA POSSIBILITA' DI CONTENUTI FORTEMENTE DISSACRANTI.


"Sradica le tue domande dal loro terreno, e ne vedrai penzolare le radici. Altre domande!" (F. Herbert)
"Io riconosco di essere un dilettante nella misura in cui io cerco ricavare diletto da tutto ciò che faccio" (Philo Vance)

Su di me
Avatar utente
Mauro1971
Utente Gold
 
Messaggi: 9895
Iscritto il: 11/01/2011, 13:44

Noooooo...

Messaggiodi virtesto » 23/03/2020, 15:24

Per rispondere basta Googlare:

"Il Coronavirus non è stato creato in laboratorio, la sua origine è naturale" Dovreste arrivare ad uno studio di parecchi scienziati pubblicato in inglese che DIMOSTRA , senza ombra di dubbio , che non è stato creato da chi voleva speculare con il crollo in Borsa.

La terra non è piatta, l'uomo è arrivato sulla luna....i vaccini fanno bene...le torri gemelle ecc.ecc.
virtesto
Utente Senior
 
Messaggi: 1237
Iscritto il: 20/09/2009, 16:10

Messaggiodi Gocciazzurra » 23/03/2020, 15:28

Mauro1971 ha scritto: [...] a commento di un paper uscito da poco che è andato proprio ad analizzare e studiare la composizione del virus per valutare l'opzione laboratorio.

A parte le qualità oratorie pessime, anche se il divulgatore risulta simpatico, quest'ultimo ha affermato che qualora avessero volutamente creare il virus avrebbero utilizzato il virus della SARS (perchè già conosciuto) e non un virus sconosciuto.

Ma una mia riflessione è: se in detto caso è possibile da parte degli scienziati scoprirlo, non è che proprio per questo motivo, ipotizzando la creazione in laboratorio, che i responsabili pazzi abbiano volutamente creato qualcosa di nuovo affinchè la Scienza non li possa "sgamare"?
Immagine

La religione è un narcotico con cui l'uomo controlla la sua angoscia, ma ottunde la sua mente. (S. Freud)
Un po' di me Immagine
Avatar utente
Gocciazzurra
Moderatore
 
Messaggi: 5659
Iscritto il: 10/06/2009, 21:09

Messaggiodi Mauro1971 » 23/03/2020, 16:23

Gocciazzurra ha scritto:
Mauro1971 ha scritto: [...] a commento di un paper uscito da poco che è andato proprio ad analizzare e studiare la composizione del virus per valutare l'opzione laboratorio.

A parte le qualità oratorie pessime, anche se il divulgatore risulta simpatico, quest'ultimo ha affermato che qualora avessero volutamente creare il virus avrebbero utilizzato il virus della SARS (perchè già conosciuto) e non un virus sconosciuto.

Ma una mia riflessione è: se in detto caso è possibile da parte degli scienziati scoprirlo, non è che proprio per questo motivo, ipotizzando la creazione in laboratorio, che i responsabili pazzi abbiano volutamente creato qualcosa di nuovo affinchè la Scienza non li possa "sgamare"?

E' quello che viene spiegato appunto nel video. Non puoi prendere un punto solo senza il contesto.
ATTENZIONE: ALTA POSSIBILITA' DI CONTENUTI FORTEMENTE DISSACRANTI.


"Sradica le tue domande dal loro terreno, e ne vedrai penzolare le radici. Altre domande!" (F. Herbert)
"Io riconosco di essere un dilettante nella misura in cui io cerco ricavare diletto da tutto ciò che faccio" (Philo Vance)

Su di me
Avatar utente
Mauro1971
Utente Gold
 
Messaggi: 9895
Iscritto il: 11/01/2011, 13:44

Messaggiodi Gocciazzurra » 23/03/2020, 16:43

Mauro1971 ha scritto:
Gocciazzurra ha scritto:
Mauro1971 ha scritto: [...] a commento di un paper uscito da poco che è andato proprio ad analizzare e studiare la composizione del virus per valutare l'opzione laboratorio.

A parte le qualità oratorie pessime, anche se il divulgatore risulta simpatico, quest'ultimo ha affermato che qualora avessero volutamente creare il virus avrebbero utilizzato il virus della SARS (perchè già conosciuto) e non un virus sconosciuto.

Ma una mia riflessione è: se in detto caso è possibile da parte degli scienziati scoprirlo, non è che proprio per questo motivo, ipotizzando la creazione in laboratorio, che i responsabili pazzi abbiano volutamente creato qualcosa di nuovo affinchè la Scienza non li possa "sgamare"?

E' quello che viene spiegato appunto nel video. Non puoi prendere un punto solo senza il contesto.
Allora, calma e gesso: non ho deconstatualizzato un tubo, mi sono sciroppata tutto il video e non mi sembra proprio che venga detto quanto esposto da me.
Immagine

La religione è un narcotico con cui l'uomo controlla la sua angoscia, ma ottunde la sua mente. (S. Freud)
Un po' di me Immagine
Avatar utente
Gocciazzurra
Moderatore
 
Messaggi: 5659
Iscritto il: 10/06/2009, 21:09

Messaggiodi Mauro1971 » 23/03/2020, 16:58

Viene risposto. Lo spike del CV è del tutto nuovo e questo lo fa la natura, noi si assembla solo pezzi di altri virus. Questo rende l'opera di "scienziati pazzi" molto improbabile, così come altri aspetti logici. Ne parla eccome.
ATTENZIONE: ALTA POSSIBILITA' DI CONTENUTI FORTEMENTE DISSACRANTI.


"Sradica le tue domande dal loro terreno, e ne vedrai penzolare le radici. Altre domande!" (F. Herbert)
"Io riconosco di essere un dilettante nella misura in cui io cerco ricavare diletto da tutto ciò che faccio" (Philo Vance)

Su di me
Avatar utente
Mauro1971
Utente Gold
 
Messaggi: 9895
Iscritto il: 11/01/2011, 13:44

Messaggiodi Morpheus » 23/03/2020, 17:14

Gocciazzurra ha scritto:
Mauro1971 ha scritto:
Gocciazzurra ha scritto:A parte le qualità oratorie pessime, anche se il divulgatore risulta simpatico, quest'ultimo ha affermato che qualora avessero volutamente creare il virus avrebbero utilizzato il virus della SARS (perchè già conosciuto) e non un virus sconosciuto.

Ma una mia riflessione è: se in detto caso è possibile da parte degli scienziati scoprirlo, non è che proprio per questo motivo, ipotizzando la creazione in laboratorio, che i responsabili pazzi abbiano volutamente creato qualcosa di nuovo affinchè la Scienza non li possa "sgamare"?

E' quello che viene spiegato appunto nel video. Non puoi prendere un punto solo senza il contesto.
Allora, calma e gesso: non ho deconstatualizzato un tubo, mi sono sciroppata tutto il video e non mi sembra proprio che venga detto quanto esposto da me.


A me sembra che lo spieghi: la mutazione che rende i virus cosi' efficace e' diversa da ogni mutazione precedentemente conosciuta, ergo e' frutto del caso e non di un piano.
Si avevano delle mutazioni efficaci conosciute (SARS + letteratura) ma l'ipotetico laboratorio avrebbe deciso di trovare una variante sconosciuta, e quindi forse inesistente e dall'efficacia imprevedibile.

Questo rende improbabile il fatto che sia stato fatto in laboratorio (il video dice "la cosa piu' probabile e' che sia successo per selezione naturale", 10:38).
“I nostri nemici sono stati l’ignoranza e la rassegnazione”. Non so perché, ma ormai è andata così.

Presentazione
Morpheus
Utente Senior
 
Messaggi: 1185
Iscritto il: 13/01/2014, 10:52

Spero sia sufficiente quanto riportato sotto.

Messaggiodi virtesto » 23/03/2020, 17:19

"Il nuovo coronavirus emerso in Cina (SARS-CoV-2) responsabile della pandemia che sta sconvolgendo il mondo non è stato creato in laboratorio, ma ha un'origine naturale. A confermarlo è stato un team di ricerca internazionale guidato da scienziati del prestigioso The Scripps Research Institute di La Jolla (California – Stati Uniti), che hanno collaborato a stretto contatto con i colleghi dell'Istituto di Biologia Evoluzionistica presso l'Università di Edimburgo (Regno Unito), della Scuola di Salute Pubblica “Mailman” dell'Università Columbia di New York e del Marie Bashir Institute for Infectious Diseases and Biosecurity dell'Università di Sydney, Australia.

Gli scienziati, coordinati dal professor Kristian G. Andersen, docente presso il Dipartimento di Immunologia e Microbiologia dell'istituto statunitense, sono giunti alle loro conclusioni dopo aver analizzato a fondo il profilo genetico del patogeno. “Confrontando i dati disponibili sulla sequenza del genoma per ceppi di coronavirus noti, possiamo stabilire con certezza che il SARS-CoV-2 ha avuto origine attraverso processi naturali”, ha affermato lo scienziato in un comunicato stampa pubblicato dal The Scripps Research Institute."

/
virtesto
Utente Senior
 
Messaggi: 1237
Iscritto il: 20/09/2009, 16:10

Messaggiodi Morpheus » 23/03/2020, 17:44

virtesto ha scritto:"Il nuovo coronavirus emerso in Cina (SARS-CoV-2) responsabile della pandemia che sta sconvolgendo il mondo non è stato creato in laboratorio, ma ha un'origine naturale. A confermarlo è stato un team di ricerca internazionale guidato da scienziati del prestigioso The Scripps Research Institute di La Jolla (California – Stati Uniti), che hanno collaborato a stretto contatto con i colleghi dell'Istituto di Biologia Evoluzionistica presso l'Università di Edimburgo (Regno Unito), della Scuola di Salute Pubblica “Mailman” dell'Università Columbia di New York e del Marie Bashir Institute for Infectious Diseases and Biosecurity dell'Università di Sydney, Australia.

Gli scienziati, coordinati dal professor Kristian G. Andersen, docente presso il Dipartimento di Immunologia e Microbiologia dell'istituto statunitense, sono giunti alle loro conclusioni dopo aver analizzato a fondo il profilo genetico del patogeno. “Confrontando i dati disponibili sulla sequenza del genoma per ceppi di coronavirus noti, possiamo stabilire con certezza che il SARS-CoV-2 ha avuto origine attraverso processi naturali”, ha affermato lo scienziato in un comunicato stampa pubblicato dal The Scripps Research Institute."

/


Sinceramente trovo il video molto piu' esplicativo e, anche se avrei creduto a quanto affermato dal The Scripps Research Institute fino a evidenza contraria, non ne avrei capito le ragioni.
Inoltre, mentre il video ha riferimenti accreditati e dettagliati, il tuo pezzo di articolo ne e' del tutto privo e non c'e' neanche la tua fonte, percio': No, il tuo post non sarebbe stato sufficiente.
“I nostri nemici sono stati l’ignoranza e la rassegnazione”. Non so perché, ma ormai è andata così.

Presentazione
Morpheus
Utente Senior
 
Messaggi: 1185
Iscritto il: 13/01/2014, 10:52

Morpheus..

Messaggiodi virtesto » 23/03/2020, 19:19

..
io non ho tempo di darti tutta la pappa già fatta. Nel mio Post ci sono tutti i riferimenti per andare oltre. Basta fare qualche clic, conoscere l'inglese, e trovi le fonti originali. Troveresti anche tutta la trattazione, grafici ecc. dei test che hanno fatto.
virtesto
Utente Senior
 
Messaggi: 1237
Iscritto il: 20/09/2009, 16:10

Messaggiodi Gocciazzurra » 23/03/2020, 19:47

Morpheus ha scritto: Si avevano delle mutazioni efficaci conosciute (SARS + letteratura) ma l'ipotetico laboratorio avrebbe deciso di trovare una variante sconosciuta, e quindi forse inesistente e dall'efficacia imprevedibile.
Hai colto l'essenza della mia domanda. Vestendomi temporaneamente da complottista, se la variante era sconosciuta lo sarebbe stata per gli "altri" e non per i "creatori" che l'avrebbero costruita con dei virus segreti e poi testati su dei poveretti.
Questo rende improbabile il fatto che sia stato fatto in laboratorio (il video dice "la cosa piu' probabile e' che sia successo per selezione naturale", 10:38)
Hai detto bene: improbabile ma non impossibile, anche se tendenzialmente ritengo che il tutto sia da attribuire alla natura.
Ma sappiamo, come ci insegna la Storia, che la follìa umana esiste.
Immagine

La religione è un narcotico con cui l'uomo controlla la sua angoscia, ma ottunde la sua mente. (S. Freud)
Un po' di me Immagine
Avatar utente
Gocciazzurra
Moderatore
 
Messaggi: 5659
Iscritto il: 10/06/2009, 21:09

Ho sbagliato tutto..

Messaggiodi virtesto » 23/03/2020, 19:58

...sono stato molto superficiale.

Lo studio originale riportato da Mauro è lo stesso al quale io alludevo. Ho fatto molto, o poco, rumore per nulla.

Scusate.
virtesto
Utente Senior
 
Messaggi: 1237
Iscritto il: 20/09/2009, 16:10

Messaggiodi Morpheus » 24/03/2020, 13:16

Gocciazzurra ha scritto:
Morpheus ha scritto: Si avevano delle mutazioni efficaci conosciute (SARS + letteratura) ma l'ipotetico laboratorio avrebbe deciso di trovare una variante sconosciuta, e quindi forse inesistente e dall'efficacia imprevedibile.
Hai colto l'essenza della mia domanda. Vestendomi temporaneamente da complottista, se la variante era sconosciuta lo sarebbe stata per gli "altri" e non per i "creatori" che l'avrebbero costruita con dei virus segreti e poi testati su dei poveretti.
Questo rende improbabile il fatto che sia stato fatto in laboratorio (il video dice "la cosa piu' probabile e' che sia successo per selezione naturale", 10:38)
Hai detto bene: improbabile ma non impossibile, anche se tendenzialmente ritengo che il tutto sia da attribuire alla natura.
Ma sappiamo, come ci insegna la Storia, che la follìa umana esiste.



Davvero, Goccia! Hai ragione :risata:
Non riusciro' mai a capire i complottisti. Ma perche' andare a credere alle ipotesi piu' imporbabili invece di farsi guidare delle evidenze verso quelle piu' ragionevoli?
Ecco il perche' il virus e' alieno:
- probabilita' che esistano gli alieni --> altissima
- probabilita' che siano arrivati sulla terra --> bassissima ma NON zero!
- probabilita' che abbiano iniettato il virus in un umano --> bassissima ma chi puo' dimostrare di no?
ALLORA il virus puo' essere alieno.

O lo fanno per soldi, oppure non so proprio...

Bho....
“I nostri nemici sono stati l’ignoranza e la rassegnazione”. Non so perché, ma ormai è andata così.

Presentazione
Morpheus
Utente Senior
 
Messaggi: 1185
Iscritto il: 13/01/2014, 10:52

Messaggiodi Morpheus » 24/03/2020, 13:21

virtesto ha scritto:..
io non ho tempo di darti tutta la pappa già fatta. Nel mio Post ci sono tutti i riferimenti per andare oltre. Basta fare qualche clic, conoscere l'inglese, e trovi le fonti originali. Troveresti anche tutta la trattazione, grafici ecc. dei test che hanno fatto.


Ma quindi concordi con me che il tuo post non era sufficiente visto che non era "tutta la pappa gia' fatta" e si deve "andare oltre" per trovare "trattazione, grafici ecc".
No perche' nel tuo posto avevi specificato "Spero sia sufficiente quanto riportato sotto.". Concordiamo entrambi che non lo e'.
Bene.
“I nostri nemici sono stati l’ignoranza e la rassegnazione”. Non so perché, ma ormai è andata così.

Presentazione
Morpheus
Utente Senior
 
Messaggi: 1185
Iscritto il: 13/01/2014, 10:52

Morpheus...

Messaggiodi virtesto » 24/03/2020, 17:31

Io mi ero già scusato con il mio Post sopra. Era il caso di far pesare ancora l'errore mio?
virtesto
Utente Senior
 
Messaggi: 1237
Iscritto il: 20/09/2009, 16:10

Messaggiodi Gocciazzurra » 24/03/2020, 17:56

Morpheus ha scritto:Non riusciro' mai a capire i complottisti. Ma perche' andare a credere alle ipotesi piu' imporbabili invece di farsi guidare delle evidenze verso quelle piu' ragionevoli?
La mia opinione è che in qualsiasi circostanza non bisogna mai fermarsi a ciò che può apparire evidente altrimenti si è "boccaloni" :occhiol: . Acuire la mente per approfondire/investigare male non fa. Certo è che i complottisti vanno davvero oltre misura e si trasormano in ottusi.
Immagine

La religione è un narcotico con cui l'uomo controlla la sua angoscia, ma ottunde la sua mente. (S. Freud)
Un po' di me Immagine
Avatar utente
Gocciazzurra
Moderatore
 
Messaggi: 5659
Iscritto il: 10/06/2009, 21:09

Messaggiodi MatrixRevolution » 24/03/2020, 18:22

Macché! Il coronavirus è stato creato al mercato! In Cina! :risata:
Iscriviti al gruppo: Testimoni di Geova su Facebook
Avatar utente
MatrixRevolution
Responsabile Tecnico del Forum
 
Messaggi: 1703
Iscritto il: 14/06/2009, 18:42
Località: Roma

Messaggiodi Morpheus » 25/03/2020, 11:08

Gocciazzurra ha scritto:
Morpheus ha scritto:Non riusciro' mai a capire i complottisti. Ma perche' andare a credere alle ipotesi piu' imporbabili invece di farsi guidare delle evidenze verso quelle piu' ragionevoli?
La mia opinione è che in qualsiasi circostanza non bisogna mai fermarsi a ciò che può apparire evidente altrimenti si è "boccaloni" :occhiol: . Acuire la mente per approfondire/investigare male non fa. Certo è che i complottisti vanno davvero oltre misura e si trasormano in ottusi.


Io la penso un po' diversamente:
bisogna cercare le evidenze senza avere un preconcetto sul dove ti possono portare. Una volta trovate le evidenze si cercano tutte le spiegazioni concordi con esse. Se ci sono piu' spiegazione ed e' possibile testarle, si fanno i test per escluderne il piu' possibile.
A quel punto costruire altre spiegazioni alternative raccordandole alle evidenze puo' condurre al complottismo ed e' un esercizio di fantasia.

In altre parole, per me, la presenza di un laboratorio segreto deve avere degli indizi in tal senso, qualcosa che lo faccia emergere, una o piu' evidenze (che poi magari posso pure testare). Altrimenti e' una scelta arbitraria, come una qualsiasi altra fantasia tipo "gli alieni", "il diavolo", "le energie sottili", etc, e come tale posso elaborarla a piacimento fino a rendarla non confutabile.

Non so se hai notato, ma spesso i complottisti non valutano neanche le conseguenze delle loro ipotesi, immesse unicamente per raccordare le evidenze alle loro strampalate tesi, come ad esempio le spese e le conseguenze enormi per mantenere (e lavorare*) in un laboratorio superavanzato che crea un supervirus e ne mantiene il segreto.
Per questo molto spesso sono persone che dell'argomento capiscono poco o nulla oppure sono perosne che ci guadagnano sopra. Perche' se ne capissero vedrebbero le conseguenze pratiche delle loro tesi complottistiche e smetterebbero di crederci e se non ci guadagnassero troverebbero di meglio da fare.

La domanda principe da fargli e': "Cosa ti ha fatto arrivare a questa conclusione?" Se la risposta e' riconducibili SOLAMENTE a "bhe, potrebbe anche essere possibile"... non ci siamo...

* es a fine progetto, che ne fanno dei ricercatori? :mods:
“I nostri nemici sono stati l’ignoranza e la rassegnazione”. Non so perché, ma ormai è andata così.

Presentazione
Morpheus
Utente Senior
 
Messaggi: 1185
Iscritto il: 13/01/2014, 10:52

Messaggiodi Morpheus » 25/03/2020, 11:17

virtesto ha scritto:Io mi ero già scusato con il mio Post sopra. Era il caso di far pesare ancora l'errore mio?


Scusa Virtesto, non avevo visto.
“I nostri nemici sono stati l’ignoranza e la rassegnazione”. Non so perché, ma ormai è andata così.

Presentazione
Morpheus
Utente Senior
 
Messaggi: 1185
Iscritto il: 13/01/2014, 10:52

x Morpheus

Messaggiodi Gocciazzurra » 25/03/2020, 17:25

Condivido quanto hai espresso sui complottisti perchè alla fine, lo fanno o per lucro o per partito preso. :mirror:

Detto questo io trovo intelligente valutare anche situazioni apparentemente improbabili come per esempio fa il criminologo che non si ferma alla apparente evidenza di chi appare colpevole ma contempla anche altre ipotesi usando "anche" la fantasia che ritengo sia un valore aggiunto che contribuisce all'elasticità mentale. Il tutto condito, ovviamente, dal raziocinio che, ad un certo punto, ti riconduce con i piedi per terra.
Immagine

La religione è un narcotico con cui l'uomo controlla la sua angoscia, ma ottunde la sua mente. (S. Freud)
Un po' di me Immagine
Avatar utente
Gocciazzurra
Moderatore
 
Messaggi: 5659
Iscritto il: 10/06/2009, 21:09

Messaggiodi Socrate69 » 25/03/2020, 19:24

Cosa pensare dopo aver visto questo video ?

https://youtu.be/HPnRXZ42RGU
L'ignorante afferma, il saggio dubita, il sapiente riflette - Aristotele

Presentazione
Avatar utente
Socrate69
Veterano del Forum
 
Messaggi: 4169
Iscritto il: 18/12/2013, 15:44

Messaggiodi Achille » 25/03/2020, 19:52

Socrate69 ha scritto:Cosa pensare dopo aver visto questo video ?

https://youtu.be/HPnRXZ42RGU
Vedi qui:

https://www.open.online/2020/03/25/il-v ... oYkZG9a1R8
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 13466
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi Socrate69 » 25/03/2020, 21:06

Mah... io rimango scettico.
Come fanno gli scienziati a distinguere un virus creato artificialmente da quello evolutosi in modo naturale ?

Comunque sia, la tesi del pipistrello e del pangolino non riesco a mandarla giù, è più forte di me...
L'ignorante afferma, il saggio dubita, il sapiente riflette - Aristotele

Presentazione
Avatar utente
Socrate69
Veterano del Forum
 
Messaggi: 4169
Iscritto il: 18/12/2013, 15:44

Messaggiodi Gocciazzurra » 25/03/2020, 21:46

Altro materiale molto interessante del TGCOM24 del 17.2.20 che scrive:
"Scienziati cinesi: "Il coronavirus è uscito da un laboratorio vicino al mercato di Wuhan".
Probabilmente molti lo conoscono ma io l'ho scoperto casualmente stasera.
Ciò che viene detto non mi sembra così fantascientifico: chi può affermare con assoluta certezza che trattasi di una fake news?
E' un po' come l'eterno quesito se Dio esiste o no. NESSUNO può avere la certezza delle due possibilità.

https://www.tgcom24.mediaset.it/mondo/s ... 002a.shtml
Immagine

La religione è un narcotico con cui l'uomo controlla la sua angoscia, ma ottunde la sua mente. (S. Freud)
Un po' di me Immagine
Avatar utente
Gocciazzurra
Moderatore
 
Messaggi: 5659
Iscritto il: 10/06/2009, 21:09

Messaggiodi Mario70 » 25/03/2020, 23:53

«È vero, in tempi passati vi sono stati alcuni che hanno predetto la "fine del mondo", annunciando perfino una data specifica. Alcuni hanno raccolto intorno a sé gruppi di persone ... aspettando la fine. Tuttavia non è accaduto nulla. La "fine" non è venuta. Si sono resi colpevoli di falsa profezia» (Svegliatevi!, 22/4/1969, p. 23).
Presentazione
Avatar utente
Mario70
Utente Master
 
Messaggi: 5897
Iscritto il: 10/06/2009, 20:28
Località: Roma

Messaggiodi Achille » 26/03/2020, 0:18

"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 13466
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi Morpheus » 26/03/2020, 6:04

Altre verità raccontate ad arte per creare dubbi e complotti:
https://www.ilfattoquotidiano.it/2020/0 ... e/5749350/

Come diceva Guzzanti: "è tutto un gonblottto"
https://www.google.com/amp/s/www.open.o ... wuhan/amp/

Notate invece come una rivista seria tratta la notizia:
"Nature knows of no evidence that this is true;"
https://www.nature.com/news/inside-the- ... 487#auth-1

Se non ci sono evidenze e gli esperti dicono il contrario, davvero è ragionevole crederci?

Come dicevo prima, sono le evidenze che ci devono guidare verso le tesi, il resto è fantasia raccordata alle evidenze da altra fantasia.
“I nostri nemici sono stati l’ignoranza e la rassegnazione”. Non so perché, ma ormai è andata così.

Presentazione
Morpheus
Utente Senior
 
Messaggi: 1185
Iscritto il: 13/01/2014, 10:52

Messaggiodi Socrate69 » 26/03/2020, 7:19

Prendendo comunque per vera l'ipotesi dello scenario della guerra batteriologica, quale dei cosidetti esperti riconosciuti tali avrebbe il coraggio di ammetterlo ora come ora ?
Bisogna essere un pò ingenui per credere che le battaglie o i conflitti oggi si combattono solo con armi convenzionali.
Ma poi, guarda caso, creato o naturale, questo virus spunta in piena guerra economica trà Cina e USA... Non poteva cadere meglio...

Un articolo che va anch'esso letto, a mio avviso abbastanza equilibrato
https://www.analisidifesa.it/2020/03/co ... te-o-arma/
L'ignorante afferma, il saggio dubita, il sapiente riflette - Aristotele

Presentazione
Avatar utente
Socrate69
Veterano del Forum
 
Messaggi: 4169
Iscritto il: 18/12/2013, 15:44

Messaggiodi Mauro1971 » 26/03/2020, 8:22

ATTENZIONE: ALTA POSSIBILITA' DI CONTENUTI FORTEMENTE DISSACRANTI.


"Sradica le tue domande dal loro terreno, e ne vedrai penzolare le radici. Altre domande!" (F. Herbert)
"Io riconosco di essere un dilettante nella misura in cui io cerco ricavare diletto da tutto ciò che faccio" (Philo Vance)

Su di me
Avatar utente
Mauro1971
Utente Gold
 
Messaggi: 9895
Iscritto il: 11/01/2011, 13:44

Messaggiodi Morpheus » 26/03/2020, 10:30

Socrate69 ha scritto:Bisogna essere un pò ingenui per credere che le battaglie o i conflitti oggi si combattono solo con armi convenzionali.


Ed infatti nessuno da detto di crederlo, ma questo non implica che esista un laboratorio segreto con ricercatori che non pubblicano e che sviluppano supervirus. Soprattutto se sa una parte li si suppone essere geni per fare ricerca e dall'altra li si suppone dei cretini che mettono un tale laboratorio vicino ad una LORO grande citta'... o forse volevano fare autogoal?

Socrate69 ha scritto:Ma poi, guarda caso, creato o naturale, questo virus spunta in piena guerra economica trà Cina e USA... Non poteva cadere meglio...


Quindi, se devo combattere una guerra economica con un altro paese devo spingerli a creare un laboratorio segreto, fargli creare un supervirus con metodi di contagio differenti da quelli conosciuti, studiati e pubblicati (giusto per perdere tempo, soldi, non sapere se e quando avro' il risultato e incasinarmi per creare una cura) e infettare il paese nemico con il quale ho enormi scambi commerciali e di persone. Manca solo uno step... ah si, incrociare le dita per non farmi contagiare :risata:

Se la tua tesi fosse anche solo lontanamente vera in US dovrebbero almeno avere il vaccino per evitare che LORO stessi vengano colpiti malamente. Cosa che non e'...

NOTA: Non sono un economista, ma penso che ora la Cina e' messa meglio di tutti poiche' ha passato il picco, sta risollevando, ed e' l'unica che potra' avvantaggiarsi sfruttando le cadute economiche delle altre nazioni che adesso sono prevedibili.
“I nostri nemici sono stati l’ignoranza e la rassegnazione”. Non so perché, ma ormai è andata così.

Presentazione
Morpheus
Utente Senior
 
Messaggi: 1185
Iscritto il: 13/01/2014, 10:52

Prossimo

Torna a Pensieri & Parole

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici