Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

Svegliateli: un punto di vista equilibrato sul Calippo

Racconti, aneddoti, barzellette varie

Moderatore: Quixote

Svegliateli: un punto di vista equilibrato sul Calippo

Messaggiodi Achille » 08/03/2021, 8:43

Ripropongo un post del mitico wall.kill ( https://infotdgeova.freeforumzone.com/d ... sione.aspx )

:risata:

“HO FAME!” Quando il corpo fa questa pressante richiesta, pochi oppongono grande resistenza. Il Creatore dell'uomo, permise agli esseri umani di godere tramite il senso del gusto di tanti buoni sapori naturali. Non solo ci diede la possibilità di nutrirci tramite gli alimenti, ma anche quella di gustare un'infinita gamma di sapori: da quello dolcissimo della banana, sino a quello aspro e un pò amarognolo dei lamponi.(Morandi 12:3)

Cibarsi di alimenti gustosi non è di per se sbagliato alla luce della Parola di Dio: anche nei tempi antichi, fedeli servitori di Geova gustavano ad esempio il miele prodotto dalle api negli anfratti o il delizioso succo della frutta di stagione. (Levitico 2:11 ; Giudici 14:8,9)

Significa questo che ogni genere di cibo e alimento sia necessariamente buono? O significa che è meglio fare una scelta di ciò che si decide di mangiare? Cosa può aiutarti a determinarlo? Che importanza ha veramente? Chi vincerà la Champions League quest'anno? Che dire ad esempio del Calippo e degli altri gelati?

LA SCELTA DEL GELATO


C'è una grande varietà di gelati, artigianali e industriali, su coppetta o su cono o su altri supporti come il bastoncino di legno o il cartoncino del Calippo. Alcuni sono alla frutta, altri alla crema o al cioccolato, e grande successo riscuote presso i giovani quello alla stracciatella. Ci sono delle ragioni plausibili per obiettare ad alcuni di questi gelati?

Ce ne sono se il gelato in questione ti stimola sessualmente e ti tenta a commettere immoralità sessuale. Ciò ti potrebbe causare molti problemi.

Da questo punto di vista, il gelato più famigerato è senza dubbio il Calippo Algida. Molti cristiani potrebbero gradire il gusto rinfrescante e dissetante del Calippo,senza trovare in questo nulla di male: ma ti sei mai interrogato su quanti molteplici e inquietanti simbolismi il mangiare il Calippo nasconda? [...]

Che dire dei nomi di alcuni gelati? Già dal nome si intuiscono i tipi di allusione che i pubblicitari vorrebbero suscitare negli ingenui consumatori: il Cornetto cuore di "Panna", il Magnum, il Piedone, il Cremino e soprattutto lui, il Fior di Fragola,che secondo il dottor Pinneacle dell'università dell'Ohio, è "una evidente allusione a sfondo sessuale". Da evitare come la peste inoltre il gelato al gusto "Puffo", per gli ovvi motivi che legano i puffi al satanismo. (vedi l' Annuario 2007)

CHE EFFETTO POTREI AVERE SUGLI ALTRI?

A parte questi casi palesi, per la maggior parte dei gelati non si può dire che siano corretti o scorretti. Molti si possono mangiare sia in modo decoroso, corretto, che in modo da violare i consigli della Parola di Dio di comportarsi in modo puro e santo. Così, se è impossibile per una ragazza cristiana mangiare in modo decoroso un Calippo o per un ragazzo il Fior di Fragola, entrambi potrebbero non trovare niente di sconveniente nel gustare una coppetta al pistacchio o alla stracciatella, senza ovviamente dare troppo nell'occhio.

Tuttavia anche in questi casi il cristiano coscienzioso dovrebbe chiedersi: che effetto potrei avere su chi mi guarda? Potrei recare biasimo al nome di Geova, o fare inciampare qualche fratello dalla coscienza particolarmente sensibile e addestrata dalla Bibbia? Piero, un ragazzo veritiero, rammenta: "C'era una ragazzina in sala che non mi degnava di uno sguardo. Eppure quando la congregazione organizzava i momenti di svago teocratico, non perdeva occasione per divorarsi la sua coppetta Music in modo irriverente, proprio davanti ai miei occhi. Così ho seguito i passi di Matteo, prima le ho detto di cessare di comprare le coppette, poi quando mi ha riso in faccia ho portato due testimoni dagli anziani, e ora va a fare la smorfiosetta da qualche altra parte".

Si, le nostre scelte alimentari possono avere degli effetti su chi ci osserva, e potrebbero far inciampare qualche nostro caro fratello dalla coscienza sensibile. Per questo è opportuno applicare il suggerimento dell'apostolo Paolo di 1 Corinti 8:10-13: "Poiché se qualcuno vede te, che hai conoscenza, giacere a un pasto nel tempio di un idolo, non sarà la coscienza di colui che è debole edificata fino al punto di mangiare cibi offerti agli idoli?Realmente, dalla tua conoscenza, viene rovinato l’uomo che è debole, il [tuo] fratello per amore del quale Cristo morì. Ma quando voi peccate così contro i vostri fratelli e ferite la loro coscienza che è debole, peccate contro Cristo. Perciò, se il cibo fa inciampare il mio fratello, non mangerò mai più carne [o i Calippo], per non far inciampare il mio fratello."

PRENDERE UNA DECISIONE EQUILIBRATA


Per coltivare e seguire una coscienza giustamente sensibile ci vuole costante attenzione. È così facile farsi indebitamente influenzare da quelli del mondo intorno a noi la cui coscienza è troppo indulgente, o insensibile o perfino contaminata e che con l'avvicinarsi dell'Estate sempre più propongono ai cristiani di cedere ad usi impropri dei gelati, soprattutto di quelli Algida. In gioco c'è la tua spiritualità e il tuo buon nome verso la congregazione e verso Dio!

Se hai dei dubbi sull'appropriatezza di un gelato piuttosto che di un altro, parlano con gli Anziani della tua congregazione. C’è vera soddisfazione ad avere e usare la facoltà della coscienza di cui Dio ci ha dotati. È una benedizione. Quando viene mantenuta giustamente sensibile, equilibrata mediante la Parola di Dio, può assisterti a camminare saggiamente dinanzi a Dio e agli uomini. (2 Cor. 4:2) Può rendere testimonianza che ti comporti nel modo che probabilmente avrà l’eterna approvazione di Geova. — 2 Cor. 1:12.

Senz'altro Dio approverà i vostri sforzi di non far inciampare gli altri e voi stessi, quando direte "No" a chi vorrà offrirvi un Calippo o un Fior di Fragola quest'estate.
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 15255
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi Romagnolo » 08/03/2021, 19:49

:risata: :risata: :risata: bella......mi mancava un po' di umorismo fanta watcheriano :risata:
Ricordati che lo studio biblico è si gratuito, ma poi ricordati che la WT richiederà che tu le dia altrettanto gratis il tuo impegno, tempo e risorse.
Presentazione
Romagnolo
Utente Gold
 
Messaggi: 6675
Iscritto il: 27/07/2014, 13:08

Messaggiodi Tranqui » 17/06/2021, 17:44

:gelato:

Presentazione



Don't follow leaders.
Non seguire i leaders.
Bob Dylan



Immagine
Avatar utente
Tranqui
Utente Gold
 
Messaggi: 6071
Iscritto il: 14/02/2013, 16:32

Messaggiodi Giovanni64 » 17/06/2021, 18:23

Ma a parte gli scherzi, i gelati algida di quest'anno, Inferno, Purgatorio e Paradiso, possono essere tranquillamente acquistati da un Testimone di Geova?
Avatar utente
Giovanni64
Utente Master
 
Messaggi: 3284
Iscritto il: 09/01/2010, 8:59

Messaggiodi Achille » 18/06/2021, 9:51

Giovanni64 ha scritto:Ma a parte gli scherzi, i gelati algida di quest'anno, Inferno, Purgatorio e Paradiso, possono essere tranquillamente acquistati da un Testimone di Geova?
Il Paradiso forse sì, ma l'Inferno e il Purgatorio (danteschi) possono fare inciampare i fratelli.
Peggio che con il Calippo :risata:
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 15255
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22


Torna a Umorismo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici