Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

Una lode all'amministrazione -bannatura Nilo-

Qui si possono inserire saluti, messaggi e comunicazioni personali fra gli utenti.

Moderatore: nelly24

Messaggiodi Gabriella Prosperi » 26/06/2010, 18:03

Mario70 ha scritto:Mi immagino il tuo fratello legione:
"non vedo cosa ci sia di strano..."

E' che stavolta, tortocollo, avrebbe ragione. :risata:
So' strani quelli che lo negano.
Gabriella
La cosa più difficile a questo mondo? Vivere! Molta gente esiste, ecco tutto.Oscar Wilde
Presentazione
Avatar utente
Gabriella Prosperi
Utente Platinium
 
Messaggi: 14678
Iscritto il: 11/06/2009, 5:16

Messaggiodi Mario70 » 26/06/2010, 18:51

iniziano negando
:risata:

1) non siamo così stupidi da rischiare una denuncia per una cosa così seria
2) gli strumenti per verificare l'IP fanno parte di questa piattaforma e qualunque esperto in informatica potrà testimoniarlo
3)quanto riportato da Achille è il copia incolla del "who is" che tale piattaforma permette, riportando l' indirizzo, telefono ed email di chi sta scrivendo.

Tanto dovevo
Mario
«Ortodossia vuol dire non pensare, non aver bisogno di pensare. Ortodossia e inconsapevolezza son la stessa cosa.»

(1984) George Orwell
Avatar utente
Mario70
Utente Gold
 
Messaggi: 6073
Iscritto il: 10/06/2009, 20:28
Località: Roma

Messaggiodi Achille » 26/06/2010, 18:57

Volevo aggiungere che ho scritto alla betel di Roma per informarli di questo vergognoso episodio.
Spero solo che a leggere la mia lettera non sia "Nilo". :blu:

Comunque questa è la lettera che ho inviato a Roma:
--------------------------------------------


Sabato 26 giugno 2010

Spett. Congregazione Ctristiana dei Testimoni di Geova
Via della Bufalotta, 1281
00138 Roma RM

Oggetto: Betel, TdG e iscrizione a forum apostati

Buongiorno.

Vi scrivo per segnalare una grave scorrettezza perpetrata da un Vostro aderente.

Il 16/06/2010, una persona, che diceva di chiamarsi Nilo, si è iscritta al forum da me amministrato – index.php?style=10 - e ha cominciato immediatamente ad inviare messaggi offensivi e provocatori.

Questa persona diceva di essere un Testimone di Geova con ruoli di rilievo nell’organizzazione. Cito una sua affermazione in tal senso:

«E poi non venite a raccontare a me quello che accade nelle congregazioni...vi assicuro che per il ruolo che ho, ne vengo a sapere più io che di chiunque altro quì dentro!».

Dopo l’ennesimo messaggio insultante, “Nilo” è stato sospeso per una settimana dal forum, nell’attesa che si scusasse con la persona che aveva offeso.

La sospensione temporanea si è poi trasformata in una sospensione permanente.

Questa persona ha infatti poi cercato di reiscriversi al forum, inviando dei dati (nome, cognome e residenza) fasulli.

Nella sua prima "presentazione" diceva di chiamarsi Nilo S. e di risiedere in una città del nord Italia.
Nella "presentazione” inviata il giorno dopo la sua sospensione il sig. Nilo aveva cambiato cognome ed ora diceva di risiedere in centro Italia.
Ho poi ricevuto altre due "presentazioni" con nomi e località di residenza completamente diversi, ma che provengono, con assoluta certezza, dallo stesso computer.

Abbiamo quindi bannato l'IP del sig. “Nilo” in modo che questa persona non potesse cercare nuovamente di intrufolarsi nel forum con altre identità false, comportamento fra l’altro esplicitamente vietato dal regolamento del forum (oltre che dalla normale etica o morale).

Ma il punto che mi preme sottolineare è questo:

Questa persona che ha mentito sulla sua identità, che si è iscritto ad un forum “apostata” e che ha offeso/provocato altri partecipanti a tale forum,
scriveva dalla BETEL!

Ecco alcuni dati del suo account:

[ho riportato l'IP]

Come potete vedere, l’IP è il seguente: xxxxxxxxx
E a chi appartiene questo IP?
Basta inserire tale numero in un qualsiasi whois e si ottiene questo risultato:

-....
netname: FASTWEB-CONGREGAZIONE_CRISTIANA_DEI_TESTIMONI_DI_GEOVA-001
descr: CONGREGAZIONE CRISTIANA DEI TESTIMONI DI GEOVA-001 public subnet
country: IT
admin-c: MB14225-RIPE
tech-c: IRSN1-RIPE
status: ASSIGNED PA
mnt-by: FASTWEB-MNT
remarks: In case of improper use originating from our network,
remarks: please mail customer or abuse@fastweb.it
source: RIPE # Filtered

address: VIA DELLA BUFALOTTA 128
address: ROMA RM
address: IT
phone: +39 06872941
fax-no: +39 0687120286
e-mail: xxxx@wtbts.it
nic-hdl: MB14225-RIPE
source: RIPE # Filtered
...

Ho parlato di questo comportamento a dir poco scorretto nel forum da me amministrato qui: viewtopic.php?style=10&f=4&t=3811&start=0

La Corte di Cassazione ha stabilito che assumere identità false in rete, spacciandosi per qualcun altro, è un reato:

http://www.la7.it/news/dettaglio_video. ... at=cronaca

Il suddetto Testimone di Geova di identità false ne aveva create addirittura quattro.

Ma al di là di quello che può dire la legge, non c'è alcun dubbio che dal punto di vista morale, iscriversi ad un forum, compilando un modulo in cui si fanno dichiarazioni FALSE sulla propria identità (nome e cognome) e sulla propria città di residenza, è certamente un comportamento che chi si professa cristiano - anzi, "vero cristiano" - non dovrebbe mai assumere.
Senza parlare poi dell'incoerenza manifestata da un TdG "convinto", con "ruoli di rilievo", che mentre magari in sala dice ai "fratelli" di stare alla larga da siti e forum "apostati", poi lui si iscrive, mentendo spudoratamente sulla sua identità, ad un forum “apostata”.

Questo comportamento comunque è piuttosto diffuso fra i TdG in internet. Un comportamento che nella vita reale nessun TdG assumerebbe, ma che diventa molto facile invece adottare quando si è nascosti (o ci si crede completamente nascosti) dietro ad un monitor.

Il punto è che il diavolo fa le padelle ma non i coperchi, e in questo caso a rivelare l'inganno iniziale e gli altri tentativi di inganno successivi, è stato l'IP di questo multiforme utente.

Tanto vi dovevo.

Distinti saluti
Achille Lorenzi
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 15159
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi Cento » 26/06/2010, 19:29

Bravo Achille, complimenti, ben fatto. Poi facci sapere qualcosa se rispondono...
Le mani che aiutano, sono più sacre delle bocche che predicano.. facebook in principio
Avatar utente
Cento
Veterano del Forum
 
Messaggi: 1527
Iscritto il: 29/11/2009, 7:13

Messaggiodi nelly24 » 26/06/2010, 19:52

Cento ha scritto:Bravo Achille, complimenti, ben fatto. Poi facci sapere qualcosa se rispondono...

Dubito che vorranno rispondere. Probabilmente metteranno a tacere tutto - come hanno messo a tacere tanti casi di pedofilia e tante altre indecenze, copriranno tutto per salvare la faccia. Si, perché l´importante é la facciata. :uffa:
«Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi.»
C'è una forza motrice più forte del vapore, dell'elettricità e dell'energia atomica: la volontà.Albert Einstein
"Mi piacciono le persone che....no, niente. Mi piacciono gli animali"

Presentazione
Avatar utente
nelly24
Moderatore
 
Messaggi: 4589
Iscritto il: 11/12/2009, 20:53
Località: Slovenia

Messaggiodi nelly24 » 26/06/2010, 19:54

Qualche tempo fá la Betel di Roma ha chiuso - almeno in parte. Chi é rimasto a lavorare?
«Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi.»
C'è una forza motrice più forte del vapore, dell'elettricità e dell'energia atomica: la volontà.Albert Einstein
"Mi piacciono le persone che....no, niente. Mi piacciono gli animali"

Presentazione
Avatar utente
nelly24
Moderatore
 
Messaggi: 4589
Iscritto il: 11/12/2009, 20:53
Località: Slovenia

Messaggiodi Marco Piccioni » 26/06/2010, 19:55

Questa è la conferma di quello che già si sapeva. Alla Betel amano abbeverarsi alle fonti "apostate". Che dire, anche se per loro è un usanza "pagana" visto che si abbeverano io faccio "cin cin".... :spumante:
Avatar utente
Marco Piccioni
Nuovo Utente
 
Messaggi: 176
Iscritto il: 04/01/2010, 17:02

Messaggiodi Ulisse_57 » 26/06/2010, 21:08

Non illudiamoci!......non è l'iniziativa di un Betelita, è strategia Teocratica pianificata! Conosco bene certi meccanismi per poter affermare questo.
Il punto è che si sono resi conto della pericolosità di internet e ceracano di porvi rimedio in tutti i modi. Come spiegare i drastici tagli di personale delle filiali Betel di diversi paesi europei con conseguente allontanamento di personale avanti con gli anni e quindi poco avezzo all'uso di avanzati sistemi informatici di ultima generazione e parallelamente l'invito ai giovani (notoriamente portati all'utilizzo di sistemi informatici) a offrirsi volontari per il servizio alla Betel ripetuto con puntuale insistenza?
Credo che si stiano organizzando per contrastare con qualsiasi mezzo informatico, lecito e non, i siti che divulgano notizie scomode e che possono mettere in cattiva luce tutta l'organizzazione.
Ulisse_57
Nuovo Utente
 
Messaggi: 25
Iscritto il: 20/12/2009, 19:44

Messaggiodi Ely » 26/06/2010, 21:33

In questo caso, a metterla in cattiva luce, sono stati loro stessi :lingua:


Ely
Ora vi preghiamo, fratelli, riguardo alla venuta del Signore nostro Gesù Cristo ..., di non lasciarvi così facilmente confondere e turbare, ... quasi che il giorno del Signore sia imminente. (II Tess. 2,1-2)

Mia presentazione: http://freeforumzone.leonardo.it/discus ... 370991&p=1
Avatar utente
Ely
Veterano del Forum
 
Messaggi: 1938
Iscritto il: 10/06/2009, 20:14

Messaggiodi tertium » 26/06/2010, 22:18

Mica staranno facendo come con l'iscrizione all'onu???
Si iscrivono qui, per "fare ricerche", magari nella sezione Argomenti dottrinali....
I SOGNI NON SI REALIZZANO CON I SOGNI
Avatar utente
tertium
Utente Senior
 
Messaggi: 837
Iscritto il: 26/12/2009, 22:59

Messaggiodi Mario70 » 26/06/2010, 22:43

tertium ha scritto:Mica staranno facendo come con l'iscrizione all'onu???
Si iscrivono qui, per "fare ricerche", magari nella sezione Argomenti dottrinali....

:appl:
Questa è bellissima!!!
:risata:
«Ortodossia vuol dire non pensare, non aver bisogno di pensare. Ortodossia e inconsapevolezza son la stessa cosa.»

(1984) George Orwell
Avatar utente
Mario70
Utente Gold
 
Messaggi: 6073
Iscritto il: 10/06/2009, 20:28
Località: Roma

Messaggiodi polymetis » 27/06/2010, 1:53

In effetti, se per iscriversi a questo forum è necessario mandare le proprie generalità all'amministratore, l'utente mandando delle generalità false per ben 4 volte ha mentito e violato le regole del forum, incorrendo automaticamente nella bannatura. La libertà di parola non c'entra niente, semplicemente ciascun forum è libero di scegliere le proprie regole, e se tra le regole di questo forum c'è che per iscriversi bisogna dare le proprie generalità, allora chi le fornisce false incorre nel ban. Esattamente come i TdG possono disassociare chi fuma, perché una regola della loro comunità è vietare il fumo, allo stesso modo è del tutto lecito che chi non rispetta le regole di questo forum venga escluso. Il betelita in questione, come qualunque altro TdG, non avrebbe neppure dovuto iscriversi a questo forum, né leggerlo, perché la WTS vieta di parlare con apostati, ma iscriversi a questo forum è esattamente parlare con un mucchio di disassociati.
Inoltre, come accettare delle critiche a questo ban, dicendo che viola la libertà di pensiero, se la predica viene da un forum che non accetta neppure l'iscrizione degli ex-TdG? Ma di che libertà di pensiero parlano? DI quella che loro non concedono neppure a priori?
Chi è meno liberale? Colui che banna una persona perché non rispetta le regole di una comunità, o colui che neppure fa entrare nella comunità il dissindente? Mi sembra ovvio che il meno liberali sia il secondo caso, ed è esattamente quello che avviene nei forum dei TdG. Ipocrisia pura del resto, perché non ammettono i disassociati per non contaminarsi col veleno apostata di costoro, ma poi vengono a leggere in questo forum tutto quello che gli apostati scrivono. Ma allora a cosa serve vietare l'accesso al loro forum agli apostati se poi leggono continuamente la loro letteratura? E' solo un modo ipocrita di salvaguardare le apparenze e l'apparente fedeltà alla direttive dello Schiavo, quando invece esse vengono continuamente infrante dal continuo affacciarsi su internet per leggere il materiale apostata. I TdG su internet mal sopportano il girello protettivo in cui li ha messi la WTS, che ha paura che si facciano del mare e dunque vieta loro di frequentare gli apostati. Sicché, siccome soffocano nella gabbia della congregazione, soffocano nella noia a parlare solo coi loro fratelli, in internet, dove non hanno identità, si permettono di frequentare, leggere, e discutere con apostati, cosa che nella vita reale dinnanzi agli altri zelanti fratelli non potrebbero mai fare.
Presentazione


Alla base delle scelte fondamentali del Nolano - a Londra come a Roma -, c'era il convincimento di appartenere alla "casa" dei filosofi, e che ad essa bisogna essere sempre fedeli, anche nei rapporti con i potenti della Chiesa e dello Stato, perché la casa della filosofia è la casa della verità: in un modo intelligente e anche astuto, certo, ma sempre fedeli. (Michele Ciliberto)
Avatar utente
polymetis
Moderatore
 
Messaggi: 4612
Iscritto il: 16/06/2009, 14:43

Messaggiodi Achille » 27/06/2010, 7:32

Mario70 ha scritto:3)quanto riportato da Achille è il copia incolla del "who is" che tale piattaforma permette, riportando l' indirizzo, telefono ed email di chi sta scrivendo.
No, precisamo che il whois non fornisce questi dati della persona che sta scrivendo ma pemette di identificare da quale server o computer la persona si connette.
Nel caso dell'IP di "Nilo" è risultato che si connetteva dal server della Betel (quindi la Betel ha un suo server dedicato).
I numeri di telefono e l'indirizzo e-mail sono quelli inseriti dal gestore del server/dominio e non quelli della persona che scrive.

Per esemio, se si guarda nel whois del sito Infotdgeova, si trovano questi dati:

Domain: infotdgeova.it
Status: ACTIVE
Created: 2003-04-01 00:00:00
Last Update: 2010-04-17 00:04:47
Expire Date: 2011-04-01

Registrant
Name: Achille Lorenzi
Organization: Achille Lorenzi
ContactID: AL1304-ITNIC

Admin Contact
Name: Achille Lorenzi
Organization: Achille Lorenzi
ContactID: AL1304-ITNIC

Technical Contacts
Name: Achille Lorenzi
Organization: Achille Lorenzi
ContactID: AL1304-ITNIC

Registrar
Organization: Aruba s.p.a.
Name: ARUBA-MNT

Nameservers
dns.technorail.com
dns2.technorail.com

http://whois.domaintools.com/infotdgeova.it

Questi sono i dati che io ho reso pubblici.
Se volevo potevo inserire anche numero di telefono, di fax, e-mail, indirizzo di casa.
Mi sono limitato a mettere dei dati essenziali.
Fra l'altro dal whois si vede che il manteiner del sito (cioè il gestore dello spazio su cui è ospitato) è Aruba e non il server del Vaticano :blu: , come qualcuno è arrivato al punto di ipotizare/insinuare :risata:

Nel caso del server della Betel, loro hanno messo indirizzo, numero di telefono e anche l'e-mail.
Se uno quindi scrive dalla Betel, e usa quindi il server della Betel, l'IP fornirà le informazioni relative al server/computer da cui si scrive e non i dati della persona che scrive, come si potrebbe pensare leggendo quello che ha scritto Mario.

Achille
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 15159
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi Bicchiere mezzo pieno » 27/06/2010, 7:45

polymetis ha scritto:In effetti, se per iscriversi a questo forum è necessario mandare le proprie generalità all'amministratore, l'utente mandando delle generalità false per ben 4 volte ha mentito e violato le regole del forum, incorrendo automaticamente nella bannatura. La libertà di parola non c'entra niente, semplicemente ciascun forum è libero di scegliere le proprie regole, e se tra le regole di questo forum c'è che per iscriversi bisogna dare le proprie generalità, allora chi le fornisce false incorre nel ban. Esattamente come i TdG possono disassociare chi fuma, perché una regola della loro comunità è vietare il fumo, allo stesso modo è del tutto lecito che chi non rispetta le regole di questo forum venga escluso. Il betelita in questione, come qualunque altro TdG, non avrebbe neppure dovuto iscriversi a questo forum, né leggerlo, perché la WTS vieta di parlare con apostati, ma iscriversi a questo forum è esattamente parlare con un mucchio di disassociati.
Inoltre, come accettare delle critiche a questo ban, dicendo che viola la libertà di pensiero, se la predica viene da un forum che non accetta neppure l'iscrizione degli ex-TdG? Ma di che libertà di pensiero parlano? DI quella che loro non concedono neppure a priori?
Chi è meno liberale? Colui che banna una persona perché non rispetta le regole di una comunità, o colui che neppure fa entrare nella comunità il dissindente? Mi sembra ovvio che il meno liberali sia il secondo caso, ed è esattamente quello che avviene nei forum dei TdG. Ipocrisia pura del resto, perché non ammettono i disassociati per non contaminarsi col veleno apostata di costoro, ma poi vengono a leggere in questo forum tutto quello che gli apostati scrivono. Ma allora a cosa serve vietare l'accesso al loro forum agli apostati se poi leggono continuamente la loro letteratura? E' solo un modo ipocrita di salvaguardare le apparenze e l'apparente fedeltà alla direttive dello Schiavo, quando invece esse vengono continuamente infrante dal continuo affacciarsi su internet per leggere il materiale apostata. I TdG su internet mal sopportano il girello protettivo in cui li ha messi la WTS, che ha paura che si facciano del mare e dunque vieta loro di frequentare gli apostati. Sicché, siccome soffocano nella gabbia della congregazione, soffocano nella noia a parlare solo coi loro fratelli, in internet, dove non hanno identità, si permettono di frequentare, leggere, e discutere con apostati, cosa che nella vita reale dinnanzi agli altri zelanti fratelli non potrebbero mai fare.


Quoto al 100%. Inoltre si vorrebbe far passare l'idea che qui non si sia liberali ma si banni chiunque non sia in linea con le idee dell'amministrazione quando invece abbiamo utenti come Lucifero (satanista; eh accettiamo anche i satanisti, alla faccia dell'illiberalità) e persino utenti come Prays (che sono TdG attivi e convinti). Da loro invece non accettano a prescindere utenti ex-TdG nè che si linkino siti 'apostati' (alla faccia della libertà) perchè definiti siti 'pedo-pornografici' per poi arrivare però ogni tanto a fare dei copia e incolla del materiale in questi siti (e quindi a che cosa è serve evitare di mettere i link? a un bel niente!).
Come hai detto tu questo è "un modo ipocrita di salvaguardare le apparenze e l'apparente fedeltà alla direttive dello Schiavo, quando invece esse vengono continuamente infrante dal continuo affacciarsi su internet per leggere il materiale apostata. I TdG su internet mal sopportano il girello protettivo in cui li ha messi la WTS, che ha paura che si facciano del mare e dunque vieta loro di frequentare gli apostati. Sicché, siccome soffocano nella gabbia della congregazione, soffocano nella noia a parlare solo coi loro fratelli, in internet, dove non hanno identità, si permettono di frequentare, leggere, e discutere con apostati, cosa che nella vita reale dinnanzi agli altri zelanti fratelli non potrebbero mai fare."
Bicchiere mezzo pieno
Utente Senior
 
Messaggi: 752
Iscritto il: 20/09/2009, 18:11

Messaggiodi Achille » 27/06/2010, 8:05

Bicchiere mezzo pieno ha scritto:...Da loro invece non accettano a prescindere utenti ex-TdG nè che si linkino siti 'apostati' (alla faccia della libertà) perchè definiti siti 'pedo-pornografici'
Davvero hanno dato una simile definizione di questo forum e del relativo sito?
Io sapevo che la WTS ha paragonato la "letteratura apostata" alla pornografia, ma non ero a conoscenza di questo altro paragone/accostamento.

Comunque, se questo è un forum "pedo-pornografico", come mai è costantemente visionato dai TdG internettiani?

Inoltre, se questo TdG sostengono di essere membri fedeli e leali dell'organizzazione, come mai visitano sito e forum "apostati" (o, a loro dire, "pedo-pornografici"), quando la WTS ha detto che fare ciò equivale a non amare Dio e la verità?
Ecco infatti cosa si legge nella Torre di Guardia del 15/1/2006, p. 23, par.13:
Noi dovremmo forse dare ascolto agli apostati, leggere le loro pubblicazioni o visitare i loro siti Internet? Se amiamo Dio e la verità non lo faremo.
Qui non solo abbiamo TdG che ci visitano ma addirittura membri della Betel che si iscrivono!
Non c'è più religione... :blu:
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 15159
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi Gabriella Prosperi » 27/06/2010, 8:22

Se secondo il metro di misura di certi TdG internettiani siamo paragonabili ai pedo-pornografi, allora suggerisco un ricovero coatto in strutture adeguate.
Gabriella
La cosa più difficile a questo mondo? Vivere! Molta gente esiste, ecco tutto.Oscar Wilde
Presentazione
Avatar utente
Gabriella Prosperi
Utente Platinium
 
Messaggi: 14678
Iscritto il: 11/06/2009, 5:16

Messaggiodi Bicchiere mezzo pieno » 27/06/2010, 8:26

Davvero hanno dato una simile definizione di questo forum e del relativo sito?


Perché ti stupisce? Io non mi stupisco più di niente ormai.
E’ stato detto alcune volte quando qualcuno si lamentava dell’incoerenza di fare dei copia e incolla da siti di ex-TdG quando il loro regolamento vieta di linkare da tali siti (l’accostamento con la “pedo-pornografia” immagino che risultasse ottimamente strumentale per giustificare il fatto di non mettere i link)

Comunque, se questo è un forum "pedo-pornografico", come mai è costantemente visionato dai TdG internettiani?


Evidentemente perché nel loro profondo sono dei potenziali “pedofili” :risata: (stando al loro ragionamento ovviamente). Forse dovremmo preoccuparci di lasciare dei bambini piccoli vicino ai TdG internettiani. No si sa mai: l’occasione fa l’uomo… …”pedofilo”. :risata:
Bicchiere mezzo pieno
Utente Senior
 
Messaggi: 752
Iscritto il: 20/09/2009, 18:11

Messaggiodi Ely » 27/06/2010, 9:49

polymetis ha scritto:In effetti, se per iscriversi a questo forum è necessario mandare le proprie generalità all'amministratore, l'utente mandando delle generalità false per ben 4 volte ha mentito e violato le regole del forum, incorrendo automaticamente nella bannatura. La libertà di parola non c'entra niente, semplicemente ciascun forum è libero di scegliere le proprie regole, e se tra le regole di questo forum c'è che per iscriversi bisogna dare le proprie generalità, allora chi le fornisce false incorre nel ban. Esattamente come i TdG possono disassociare chi fuma, perché una regola della loro comunità è vietare il fumo, allo stesso modo è del tutto lecito che chi non rispetta le regole di questo forum venga escluso. Il betelita in questione, come qualunque altro TdG, non avrebbe neppure dovuto iscriversi a questo forum, né leggerlo, perché la WTS vieta di parlare con apostati, ma iscriversi a questo forum è esattamente parlare con un mucchio di disassociati.
Inoltre, come accettare delle critiche a questo ban, dicendo che viola la libertà di pensiero, se la predica viene da un forum che non accetta neppure l'iscrizione degli ex-TdG? Ma di che libertà di pensiero parlano? DI quella che loro non concedono neppure a priori?
Chi è meno liberale? Colui che banna una persona perché non rispetta le regole di una comunità, o colui che neppure fa entrare nella comunità il dissindente? Mi sembra ovvio che il meno liberali sia il secondo caso, ed è esattamente quello che avviene nei forum dei TdG. Ipocrisia pura del resto, perché non ammettono i disassociati per non contaminarsi col veleno apostata di costoro, ma poi vengono a leggere in questo forum tutto quello che gli apostati scrivono. Ma allora a cosa serve vietare l'accesso al loro forum agli apostati se poi leggono continuamente la loro letteratura? E' solo un modo ipocrita di salvaguardare le apparenze e l'apparente fedeltà alla direttive dello Schiavo, quando invece esse vengono continuamente infrante dal continuo affacciarsi su internet per leggere il materiale apostata. I TdG su internet mal sopportano il girello protettivo in cui li ha messi la WTS, che ha paura che si facciano del mare e dunque vieta loro di frequentare gli apostati. Sicché, siccome soffocano nella gabbia della congregazione, soffocano nella noia a parlare solo coi loro fratelli, in internet, dove non hanno identità, si permettono di frequentare, leggere, e discutere con apostati, cosa che nella vita reale dinnanzi agli altri zelanti fratelli non potrebbero mai fare.


Volevo comunque precisare che Nilo è stato bannato inizialmente per essere stato maleducato e offensivo. La bannatura doveva durare solo una settimana, ma poi, visti i suoi continui tentativi di riscriversi sotto mentite spoglie, la bannatura è diventata permanente e approfondimenti sul suo IP hanno rivelato da dove scriveva.
Non è quindi stato bannato perchè betelita!
Fosse stato un betelita come si deve sarebbe stato il benvenuto, ma si è dimostrato la vergogna della Betel e di tutti i suoi fratelli che, presuntuosamente, e facendo danno, voleva rappresentare.


Ely
Ora vi preghiamo, fratelli, riguardo alla venuta del Signore nostro Gesù Cristo ..., di non lasciarvi così facilmente confondere e turbare, ... quasi che il giorno del Signore sia imminente. (II Tess. 2,1-2)

Mia presentazione: http://freeforumzone.leonardo.it/discus ... 370991&p=1
Avatar utente
Ely
Veterano del Forum
 
Messaggi: 1938
Iscritto il: 10/06/2009, 20:14

Messaggiodi Gabriele Traggiai » 27/06/2010, 10:15

Tutti i TDG praticanti e difensori della loro fede, che si sono iscritti a questo Forum, si sono mostrati spesso offensivi e provocatori. Il loro argomentare è sempre impregnato della presunzione di essere nel "giusto" e considerano i loro interlocutori come degli ignoranti illusi. Questa ennesima situazione non fa altro che avvalorare il fatto che i testimoni di Geova in forma ufficiale, per darsi un tono, non si sporcano le mani con gli ex ma poi in privato si comportano in modo esattamente contrario. I testimoni di Geova internettiani trasgrediscono le loro stesse regole (tanto si nascondono dietro ad un Nick e nella vita reale non sarebbero mai scoperti) vietando l'accesso ai loro siti agli EX - perchè "l'organizzazione vieta di relazionarsi con i disassociati e gli apostati - però poi con i loro messaggi dimostrano di venire quì a leggere. Scusate, ma questa è coerenza? Leggono quì, trasportano a casa loro gli argomenti e ne parlano e disquisiscono tranquillamente?

Questa è la dimostrazione che di ipocrisia i testimoni di Geova vivono, mostrando al "pubblico" un'immagine distorta della realtà. Molti dei testimoni di Geova, che quando mi sono dimesso mi hanno fatto sapere di non voler più avere a che fare con il sottoscritto, postano in tali siti e leggono costantemente questo forum.
l'utente "NILO" è la dimostrazione che anche alla Betel non sono esenti da tali comportamenti meschini. Non è stato l'unico e ce ne saranno altri, spero per loro un pò più furbi ed accorti.

Concludendo, che attendibilità si può dare alle argomentazioni di queste persone? Sono credibili? Se mentono in questi contesti ci si può attendere che siano onesti in ciò che propongono a difesa della loro fede?

Gabry
Avatar utente
Gabriele Traggiai
Utente Master
 
Messaggi: 2862
Iscritto il: 11/06/2009, 20:18
Località: San Colombano al Lambro - Mi

Messaggiodi A. Romano » 27/06/2010, 10:40

Gabriele Traggiai ha scritto:Tutti i TDG praticanti e difensori della loro fede, che si sono iscritti a questo Forum, si sono mostrati spesso offensivi e provocatori. Il loro argomentare è sempre impregnato della presunzione di essere nel "giusto" e considerano i loro interlocutori come degli ignoranti illusi. Questa ennesima situazione non fa altro che avvalorare il fatto che i testimoni di Geova in forma ufficiale, per darsi un tono, non si sporcano le mani con gli ex ma poi in privato si comportano in modo esattamente contrario. I testimoni di Geova internettiani trasgrediscono le loro stesse regole (tanto si nascondono dietro ad un Nick e nella vita reale non sarebbero mai scoperti) vietando l'accesso ai loro siti agli EX - perchè "l'organizzazione vieta di relazionarsi con i disassociati e gli apostati - però poi con i loro messaggi dimostrano di venire quì a leggere. Scusate, ma questa è coerenza? Leggono quì, trasportano a casa loro gli argomenti e ne parlano e disquisiscono tranquillamente?

Questa è la dimostrazione che di ipocrisia i testimoni di Geova vivono, mostrando al "pubblico" un'immagine distorta della realtà. Molti dei testimoni di Geova, che quando mi sono dimesso mi hanno fatto sapere di non voler più avere a che fare con il sottoscritto, postano in tali siti e leggono costantemente questo forum.
l'utente "NILO" è la dimostrazione che anche alla Betel non sono esenti da tali comportamenti meschini. Non è stato l'unico e ce ne saranno altri, spero per loro un pò più furbi ed accorti.

Concludendo, che attendibilità si può dare alle argomentazioni di queste persone? Sono credibili? Se mentono in questi contesti ci si può attendere che siano onesti in ciò che propongono a difesa della loro fede?

Gabry


Caro Graby, sono d'accordo con quello che dici. Comunque si deve anche sapere che non tutti sono doppi come Nilo, molti TdG vengono a cercare alcune risposte alle loro domande, ne conosco molti che non osano porre le stesse domande agli anziani allora eccoli presenti sul forum. Io non credo, ma questa è una mia opinione personale, che dobbiamo essere scortesi nei loro riguardi. A loro e vietato visitare siti e forum apostati, ed un apostata, come loro dicono, non può dialogare nei loro forum. Molti vivono con queste convinzioni; Quando ero nel mondo! Quando ho conosciuto la verità! Quando ero nel mondo ero perso! Vengo a parlarti della verità! Allora bisogna dire che se non vengono in questo sito e forum per insultare e dimostrare odio per quelli che credono essere degli apostati, vengono per altro! Per cosa? Per mettere alla prova la loro fede ed i loro dubbi. Dimostrando in questo modo d'essere veri bereani, accertarsi di ogni cosa! Questa è libertà consigliata dalla stessa società. Mettersi alla prova non è un peccato, ma solo prova di maturità. A questo tipo di TdG diamo sempre il benvenuto, a differenza delle loro regole.
Una mente che si crede potente è come un telescopio: presume ravvicinare quello che è lontano, ma poi è incapace guardarsi intorno.
Avatar utente
A. Romano
Utente Junior
 
Messaggi: 334
Iscritto il: 09/03/2010, 10:57
Località: Ginevra

Messaggiodi nelly24 » 27/06/2010, 11:10

Logico che sono i benvenuti! Quando sono venuta a conoscienza del sito sloveno (anche se da tempo non vi posta nessuno) ero ancora tdg - non praticante, ma ci credevo ciecamente. Appena dopo essermi "accertata di ogni cosa" ho capito l´inganno e da quel giorno non appartengo piú a quella religione, non faccio parte del gruppo di persone che seguono insegnamenti umani. Il risveglio era brusco - ma dico meglio tardi che mai!!!!
«Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi.»
C'è una forza motrice più forte del vapore, dell'elettricità e dell'energia atomica: la volontà.Albert Einstein
"Mi piacciono le persone che....no, niente. Mi piacciono gli animali"

Presentazione
Avatar utente
nelly24
Moderatore
 
Messaggi: 4589
Iscritto il: 11/12/2009, 20:53
Località: Slovenia

" SEPOLCRI IMBIANCATI"

Messaggiodi Una Simpatizzante » 27/06/2010, 11:52

Prays ci dirà la sua opinione riguardo al comportamento del suo " fratello di fede"?

in attesa :ciao:
Un uccellino sogna di volare. Sbatte le ali, ma ha paura di sollevarsi in aria. Un giorno, un uccello gli chiede: "perché non provi? Hai le ali per farlo!" Questi risponde: "ho le ali, è vero, ma ho anche molta paura." "Avere gli strumenti giusti per realizzare un sogno alla nostra portata non basta se non si ha anche il coraggio di realizzarlo."
Avatar utente
Una Simpatizzante
Utente Senior
 
Messaggi: 669
Iscritto il: 19/09/2009, 11:03

Messaggiodi Gabriella Prosperi » 27/06/2010, 12:03

nelly24 ha scritto:Logico che sono i benvenuti! Quando sono venuta a conoscienza del sito sloveno (anche se da tempo non vi posta nessuno) ero ancora tdg - non praticante, ma ci credevo ciecamente. Appena dopo essermi "accertata di ogni cosa" ho capito l´inganno e da quel giorno non appartengo piú a quella religione, non faccio parte del gruppo di persone che seguono insegnamenti umani. Il risveglio era brusco - ma dico meglio tardi che mai!!!!

Ne sai le ragioni?
Gabriella
La cosa più difficile a questo mondo? Vivere! Molta gente esiste, ecco tutto.Oscar Wilde
Presentazione
Avatar utente
Gabriella Prosperi
Utente Platinium
 
Messaggi: 14678
Iscritto il: 11/06/2009, 5:16

Messaggiodi Dario Piraino » 27/06/2010, 12:23

Ecco perchè gli accordi con lo stato italiano hanno tardato tanti anni ad arrivare, gli alti vertici geovisti invece di dedicarsi alle pubbliche relazioni (politiche) se la spassano su internet tutto il santo giorno con noi "apostati"!!!!!!! :appl: :bravo: :felice: :bufalotta:

Da chi crede ancora a quelle strampalate dottrine c'è da aspettarsi questo ed altre figure "i mmerd"!
Ai miei tempi la fine era più vicina!!!


http://freeforumzone.leonardo.it/d/4595 ... sione.aspx
Dario Piraino
Utente Junior
 
Messaggi: 303
Iscritto il: 16/07/2009, 19:39

Messaggiodi nelly24 » 27/06/2010, 12:50

Gabriella Prosperi ha scritto:Ne sai le ragioni?
Gabriella

Non mi ero mai iscritta. Il sito si era fermato nell´anno 2007, non ci sono stati aggiornamenti. Probabilmente gli amministratori si erano stufati. Il forum e quasi fermo, vi postano si e no 2 volte l´anno. Non ci sono nuovi arrivi, non ci sono aggiornamenti....Avevo notato che si sono visite, collegamenti, ma nessuno posta. Di piú non saprei dire.
Ecco, questo é il link:
http://iz.visitingworld.com/modules.php ... le&sid=113" target="_blank" target="_blank" target="_blank
Se guardate sopra, si vede la scritta:
Izobčeni strežnik nudi 25.000 sit....il che significa che Il servitore disasssociato (il nome del sito) offre 25.000 talleri per il libro degli anziani Pascere... Dal 1.1.2007 la Slovenia ha smesso di usare il tallero e adesso abbiamo l´euro.
A destra sotto la linea rossa si trova la versione inglese e quella croata.
Il sito mi ha aperto gli occhi, ma presto non mi bastava piú, cosi cercavo sulle pagine in lingua croata, ma non trovavo niente di interessante. Cosí ho cercato in lingua italiana e adesso sono quí. :timido:
p.s. Ho conosciuto l´anziano che si vede nella pagina in fondo, Oto Sagmaister, era compaesano di mia cognata ed é (ancora) uno di quello ....che non hai voglia di conoscerli, tanto é duro e insensibile.
«Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi.»
C'è una forza motrice più forte del vapore, dell'elettricità e dell'energia atomica: la volontà.Albert Einstein
"Mi piacciono le persone che....no, niente. Mi piacciono gli animali"

Presentazione
Avatar utente
nelly24
Moderatore
 
Messaggi: 4589
Iscritto il: 11/12/2009, 20:53
Località: Slovenia

Messaggiodi Muscoril-Matisse » 27/06/2010, 13:27

Etiohan ha scritto:..........
Allora bisogna dire che se non vengono in questo sito e forum per insultare e dimostrare odio per quelli che credono essere degli apostati, vengono per altro! Per cosa? Per mettere alla prova la loro fede ed i loro dubbi. Dimostrando in questo modo d'essere veri bereani, accertarsi di ogni cosa! Questa è libertà consigliata dalla stessa società. Mettersi alla prova non è un peccato, ma solo prova di maturità. A questo tipo di TdG diamo sempre il benvenuto, a differenza delle loro regole.


Carissimo,
:quoto100:
In effetti questi sono sempre stati i benvenuti. Hanno il coraggio di metttersi in discussione e confrontarsi sinceramente e civilmente.

Matisse
La verita' non danneggia mai una giusta causa. M. K. GANDHI
Presentazione
Avatar utente
Muscoril-Matisse
Veterano del Forum
 
Messaggi: 1084
Iscritto il: 16/06/2009, 19:24

Messaggiodi Michele Ginanneschi » 27/06/2010, 15:49

Gocciazzurra ha scritto:Ehh.. ma non è mica finita qui..

Ne sentirete delle belle! :occhiol:

Forse incomincio a capire qualcosa... ma per ora me lo tengo per me. :lingua:
L'impossibile non esiste.
Presentazione: viewtopic.php?f=7&t=2207
Avatar utente
Michele Ginanneschi
Utente Junior
 
Messaggi: 405
Iscritto il: 14/02/2010, 0:18
Località: Piombino (LI)

Messaggiodi Emiro » 27/06/2010, 16:54

Questa è bella !!! ho sempre sospettato che i beteliti frequentassero il forum...ora abbiamo la certezza...saranno parenti di barnabino...damaride...e altri compagni di merenda ...

devo dire solo una cosa e ne sono più che convinta
in questi cinque anni ....credo che frequento questo utilissimo forum...
ha fatto più adepti Achille...ha liberato moltissime persone dalle catene...che la Wt...
sono più quelli che escono...che quelli che entrano.....chissà come mai !

questo dà fastidio e cercano di correre ai ripari
non sanno più cosa fare
cosa inventarsi pur di farci tacere
ma la verità va gridata a gran voce !!!!!!
e mai nessuno ci fermerà !!!
Avatar utente
Emiro
Veterano del Forum
 
Messaggi: 1136
Iscritto il: 21/09/2009, 18:12

Messaggiodi Achille » 27/06/2010, 17:18

Emiro ha scritto:Questa è bella !!! ho sempre sospettato che i beteliti frequentassero il forum...ora abbiamo la certezza...
Io invece ero sempre stato scettico in merito al fatto che alla Betel visitassero e leggessero il forum.
Ho sempre pensato - evidentemente peccando di ingenuità - che i TdG "veri" (che distinguo dai TdG internettiani) fossero persone fedeli e leali alle direttive dell'organizzazione. Credevo, sempre ingenuamente, che alla Betel vi fossero solo questo tipo di TdG.
Credevo anche che la maleducazione, la volgarità, gli attacchi alle persone, gli insulti, la cattiveria, ecc., ecc., che caratterizzano molti TdG internettiani fosse appunto solo una caratteristica di questo genere di TdG, che distinguevo dai TdG "veri", che pensavo fossero come quelli che io ho conosciuto nella vita reale.
Non è così, e l'iscrizione di questo utente me ne ha dato l'inequivocabile dimostrazione.

Dedico ai TdG internettiani, compresi quindi anche i TdG che ci leggono dalla Betel, questa significativa immagine, che ben descrive il loro comportamento:

Immagine
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 15159
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi AXL ROSE » 27/06/2010, 17:33

Achille, noi stiamo parlando di un indirizzo da dove scriveva Nilo che ha un'attendibilita' pari a quanto ,da 1 a 10 ?



AXL ROSE
Avatar utente
AXL ROSE
Veterano del Forum
 
Messaggi: 1432
Iscritto il: 16/07/2009, 15:55

PrecedenteProssimo

Torna a Comunicazioni Personali

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici