Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

Salve a tutti - mi presento 1° tempo -

Per dare la possibilità ai nuovi postatori di conoscerci e di farsi conoscere.

Moderatore: Cogitabonda

Salve a tutti - mi presento 1° tempo -

Messaggiodi ciccio78 » 19/02/2019, 17:44

Ciao a Tutti,

Sono un vostro ospite anonimo da circa un paio di annetti, sono cattolico sulla carta ( essendo nato in una famiglia cattolica come tante...);
Non credo di aver mai avuto la scintilla per quello che riguarda la fede religiosa.
Mi ritorna in mente in maniera quasi ossessiva anche se confusa, una pesante insufficienza ad un tema in prima media...il probabile titolo era inerente al significato del Natale... Credo che ci misi tutto dentro, la festa, la famiglia, i regali, gli addobbi ecc. ecc. Probabilmente lo scrissi anche abbastanza decentemente... omisi però del tutto la natività!!! Ricordo chiaramente mia madre ed il professore abbastanza contrariati ma niente di più...
Ho scritto tale episodio in quanto oggi le cose non sono poi molto cambiate, Credo all'esistenza di Dio??? Non lo so. Credo però che se ne esiste uno è lo stesso per tutti anche se con nomi diversi, in alternativa la soluzione politeistica è probabilmente quella per me più affascinante...

Premetto che per quanto riguarda materie Teologiche, Filosofiche e Scientifiche ho il livello di conoscenza dell'uomo comune... ( e forse anche meno.... ), ma la vita come sempre ci riserva delle grandi sorprese e quindi tali materie sono diventate parte integrante della mia esistenza in quanto sono sposato con una persona che è tornata ad essere una tdg....

Essendo la mia presentazione lunga ed articolata abuserò del forum ( amministratore/moderatori permettendo ) per suddividerla in più step.
Nel frattempo vi ringrazio per avermi accettato e per avermi fino ad oggi, fornito spunti, argomentazioni e punti di vista che ho fatto miei per poter gestire in maniera non troppo esasperata la mia situazione.

Un saluto e a presto
ciccio78
Nuovo Utente
 
Messaggi: 6
Iscritto il: 19/02/2019, 16:43

Messaggiodi Mauro1971 » 19/02/2019, 17:59

Benvenuto Ciccio.

Non sono sposato per cui non credo di avere qualcosa di utile da poterti dire.
Spero solo la tua situazione sia meno pesante di quanto a primo acchito mi verrebbe da supporre e che in qualsiasi caso su queste pagine tu possa trovare qualcosa o qualcuno che serva alle tue necessità.
ATTENZIONE: ALTA POSSIBILITA' DI CONTENUTI FORTEMENTE DISSACRANTI.


"Sradica le tue domande dal loro terreno, e ne vedrai penzolare le radici. Altre domande!" (F. Herbert)

Su di me
Avatar utente
Mauro1971
Utente Gold
 
Messaggi: 9635
Iscritto il: 11/01/2011, 13:44

Messaggiodi nello80 » 19/02/2019, 18:12

Ciao e benvenuto!
Nel buio totale una voce d'uomo mi disse: "Vieni verso di me, non voglio farti del male...", ma io accesi un cerino e vidi ch'ero sul margine di un precipizio, e l'uomo che mi parlava era, invece, dalla parte opposta...

Presentazione
Avatar utente
nello80
Utente Senior
 
Messaggi: 1838
Iscritto il: 19/09/2013, 21:43

Messaggiodi anima » 19/02/2019, 18:20

:biinfo:
Immagine


La vita non è né brutta né bella, ma è originale! (Italo Svevo)
La vita


Presentazione
Avatar utente
anima
Veterano del Forum
 
Messaggi: 4985
Iscritto il: 14/02/2013, 16:32

Messaggiodi Romagnolo » 19/02/2019, 18:34

Benvenuto anche da parte mia :sorriso: , attendo il resto della storia.
Ricordati che lo studio biblico è si gratuito, ma poi ricordati che la WT richiederà che tu le dia altrettanto gratis il tuo impegno, tempo e risorse.
Presentazione
Romagnolo
Utente Master
 
Messaggi: 5654
Iscritto il: 27/07/2014, 13:08

Messaggiodi deliverance1979 » 19/02/2019, 20:46

Benvenuto.
« Senza aver visto la Cappella Sistina non è possibile formare un'idea apprezzabile di cosa un uomo solo sia in grado di ottenere. »
Johann Wolfgang von Goethe

Presentazione
Avatar utente
deliverance1979
Utente Master
 
Messaggi: 5560
Iscritto il: 20/12/2009, 16:36

Messaggiodi Ray » 19/02/2019, 21:11

:biinfo:
Ray

Le falsificazioni e le varianti involontarie si accumulano man mano che un testo è ricopiato attraverso i secoli. Ogni scriba riproduce gli errori degli scribi precedenti e ne aggiunge di propri. Non possediamo alcun originale dei libri del nuovo testamento, ma neppure copie eseguite direttamente sugli originali, né copie di copie...Bart D. Ehrman
Genesi
Avatar utente
Ray
Utente Platinium
 
Messaggi: 11410
Iscritto il: 04/01/2012, 18:27
Località: "città nuova"

Messaggiodi ingannato » 19/02/2019, 21:47

Che dire: BENVENUTO!!
Son proprio curioso di vedere come ti sei cacciato in questo capolavoro di...."come rendersi la vita gratuitamente difficile"
ingannato
Nuovo Utente
 
Messaggi: 67
Iscritto il: 29/03/2014, 11:10

Messaggiodi Liberamente » 19/02/2019, 22:29

Benvenuto :ciao:
“Non è necessario avere una religione per avere una morale, perché se non si riesce a distinguere il bene dal male quella che manca è la sensibilità, non la religione. M.Hack”


Presentazione : viewtopic.php?f=7&t=25175
Avatar utente
Liberamente
Nuovo Utente
 
Messaggi: 141
Iscritto il: 18/01/2019, 10:59

Messaggiodi Achille » 20/02/2019, 9:14

Ciao, benvenuto :strettamano:
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 13170
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi ciccio78 » 20/02/2019, 14:20

ciccio78 ha scritto:Ciao a Tutti,

Sono un vostro ospite anonimo da circa un paio di annetti, sono cattolico sulla carta ( essendo nato in una famiglia cattolica come tante...);
Non credo di aver mai avuto la scintilla per quello che riguarda la fede religiosa.
Mi ritorna in mente in maniera quasi ossessiva anche se confusa, una pesante insufficienza ad un tema in prima media...il probabile titolo era inerente al significato del Natale... Credo che ci misi tutto dentro, la festa, la famiglia, i regali, gli addobbi ecc. ecc. Probabilmente lo scrissi anche abbastanza decentemente... omisi però del tutto la natività!!! Ricordo chiaramente mia madre ed il professore abbastanza contrariati ma niente di più...
Ho scritto tale episodio in quanto oggi le cose non sono poi molto cambiate, Credo all'esistenza di Dio??? Non lo so. Credo però che se ne esiste uno è lo stesso per tutti anche se con nomi diversi, in alternativa la soluzione politeistica è probabilmente quella per me più affascinante...

Premetto che per quanto riguarda materie Teologiche, Filosofiche e Scientifiche ho il livello di conoscenza dell'uomo comune... ( e forse anche meno.... ), ma la vita come sempre ci riserva delle grandi sorprese e quindi tali materie sono diventate parte integrante della mia esistenza in quanto sono sposato con una persona che è tornata ad essere una tdg....

Essendo la mia presentazione lunga ed articolata abuserò del forum ( amministratore/moderatori permettendo ) per suddividerla in più step.
Nel frattempo vi ringrazio per avermi accettato e per avermi fino ad oggi, fornito spunti, argomentazioni e punti di vista che ho fatto miei per poter gestire in maniera non troppo esasperata la mia situazione.

Un saluto e a presto


Buongiorno a tutti,
Continuo con la mia presentazione...

La mia ignoranza in materia ed il mio modo preconfezionato, e non molto interessato, di vivere la fede hanno fatto si che fino ad un recente passato io non mi sia mai posto determinate domande...
Soprattutto sui tdg, dei quali conoscevo l'esistenza e poco più.

Il mio primo contatto diretto con loro avvenne sempre alle scuole medie; C'erano due fratelli in classe che erano tdg, io personalmente non riuscivo a capire il perché questa appartenenza venisse rimarcata così spesso e volentieri... Non vedevo queste grandi differenze, giocavamo insieme, mangiavamo insieme, litigavamo insieme, e con loro esistevano gli stessi rapporti di simpatia ed antipatia che si avevano con chiunque.
Però ogni tanto, o loro, o un professore, o un genitore o mia madre..." eh ma loro sono/ noi siamo testimoni di geova"... vabbeh!!!

All'epoca non ebbi neanche il dubbio di voler approfondire la cosa...

Il secondo contatto diretto invece lo ebbi all'inizio del rapporto con mia moglie, c'eravamo conosciuti ad agosto ed avevamo iniziato una frequentazione abbastanza assidua anche se un tantino atipica in quanto lei aveva una già una bimba ( nessun problema con lei.. anzi... mi rende orgoglioso ogni giorno di più ed è la mia più grande gioia insieme al fratellino venuto dopo );
In quel periodo a parte delle sparizioni telefoniche serali inspiegabili...( oggi lo so, adunanze... ) e qualche impegno improrogabile (uscite in servizio, adunanze speciali, o i loro mini raduni che io chiamo "le feste senza festa" ), il tutto filava nella normalità... Ci vedemmo anche sotto le feste Natalizie ( il 26... ) per la gioia mia e di mia figlia... la mamma un po meno, però eravamo solo noi e di fatto fu una bella giornata...
Dopo qualche mese lei provò a troncare la relazione, senza nessuna motivazione degna di chiamarsi tale finché una sera mi invita a casa sua e mi fa vedere la libreria, credo che dalla mia faccia abbia compreso che io non avessi capito nulla;
Pertanto mi informò che lei era una tdg e che quindi ci potevano essere delle difficoltà tra di noi in quanto io non lo ero. :boh:

Nei due/tre mesi successivi a tale rivelazione tale argomento divenne sempre più soft finché si dissolse del tutto, la nostra relazione si stabilizzò e prosegui fino alla convivenza, al matrimonio ed alla nascita di nostro figlio ( arco temporale 8 anni... ), dopo la nascita iniziarono un po di problemi tra me e lei, tra lei e i miei familiari; Stress, lavoro, bimbo piccolo, figlia adolescente... insomma un bel vespaio...

Mia moglie prese anche contatto con il sacerdote per il battesimo del piccolo, io personalmente non mi interessai molto alla cosa e lasciai fare a lei poi però venne fuori che la grande non era battezzata... ed in quel momento di tensione e di gelosie io preferii non creare ( secondo me ) ulteriori problemi alla ragazza e frenai sull'argomento battesimo... il mio intento era prima di appianare le tensioni che ci stavano sfinendo e poi di effettuare i passi successivi...

Sono stato troppo lento, troppo ingenuo o troppo "altro"!!! una sera prima di andare a dormire vidi che ai piedi del letto c'era un libro ( indovinate un po... ), lei mi disse che in quel momento la bibbia le dava conforto e se lei era rimasta in casa era solo per quello che stava scritto li dentro...

terzo contatto diretto ( il motivo per il quale sono qua )
I tdg che monitorano di continuo adepti ed ex adepti ( mia moglie era stata disassociata...motivo: si era innamorata di me!!! ) avevano ripreso contatto. Tempo sei mesi ed era di nuovo con loro...

Chiedo anticipatamente e nuovamente scusa all'amministratore ed ai moderatori ma dovrò, come anticipato spezzettare la mia presentazione...

Vi ringrazia ed auguro una buona giornata a tutti
ciccio78
Nuovo Utente
 
Messaggi: 6
Iscritto il: 19/02/2019, 16:43

Messaggiodi Achille » 20/02/2019, 14:24

Non devi scusarti, ti leggo (leggiamo) con molto interesse.
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 13170
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi deliverance1979 » 21/02/2019, 17:21

Ciccio78, non preoccuparti, la soap opera "beautiful" nel 2019 è arrivata a 8035 puntate, figurati quindi, con due episodi sei a livelli di un film cinematografico.... :ironico: :ok:
« Senza aver visto la Cappella Sistina non è possibile formare un'idea apprezzabile di cosa un uomo solo sia in grado di ottenere. »
Johann Wolfgang von Goethe

Presentazione
Avatar utente
deliverance1979
Utente Master
 
Messaggi: 5560
Iscritto il: 20/12/2009, 16:36

Messaggiodi Romagnolo » 21/02/2019, 18:11

Preparati,..mo cercherà di portavi dentro tutto quanti...o almeno i figli.
Ricordati che lo studio biblico è si gratuito, ma poi ricordati che la WT richiederà che tu le dia altrettanto gratis il tuo impegno, tempo e risorse.
Presentazione
Romagnolo
Utente Master
 
Messaggi: 5654
Iscritto il: 27/07/2014, 13:08

Messaggiodi Gocciazzurra » 21/02/2019, 20:04

Benvenuto anche da parte mia :strettamano:
Immagine

Il Natale in famiglia significa calor(i)e.
Un po' di me Immagine
Avatar utente
Gocciazzurra
Moderatore
 
Messaggi: 5574
Iscritto il: 10/06/2009, 21:09

Messaggiodi Mauro1971 » 21/02/2019, 20:11

Cosa accade nella mente di tua moglie?

Perchè é rientrata?
ATTENZIONE: ALTA POSSIBILITA' DI CONTENUTI FORTEMENTE DISSACRANTI.


"Sradica le tue domande dal loro terreno, e ne vedrai penzolare le radici. Altre domande!" (F. Herbert)

Su di me
Avatar utente
Mauro1971
Utente Gold
 
Messaggi: 9635
Iscritto il: 11/01/2011, 13:44

Messaggiodi ciccio78 » 22/02/2019, 12:58

ciccio78 ha scritto:
ciccio78 ha scritto:Ciao a Tutti,

Sono un vostro ospite anonimo da circa un paio di annetti, sono cattolico sulla carta ( essendo nato in una famiglia cattolica come tante...);
Non credo di aver mai avuto la scintilla per quello che riguarda la fede religiosa.
Mi ritorna in mente in maniera quasi ossessiva anche se confusa, una pesante insufficienza ad un tema in prima media...il probabile titolo era inerente al significato del Natale... Credo che ci misi tutto dentro, la festa, la famiglia, i regali, gli addobbi ecc. ecc. Probabilmente lo scrissi anche abbastanza decentemente... omisi però del tutto la natività!!! Ricordo chiaramente mia madre ed il professore abbastanza contrariati ma niente di più...
Ho scritto tale episodio in quanto oggi le cose non sono poi molto cambiate, Credo all'esistenza di Dio??? Non lo so. Credo però che se ne esiste uno è lo stesso per tutti anche se con nomi diversi, in alternativa la soluzione politeistica è probabilmente quella per me più affascinante...

Premetto che per quanto riguarda materie Teologiche, Filosofiche e Scientifiche ho il livello di conoscenza dell'uomo comune... ( e forse anche meno.... ), ma la vita come sempre ci riserva delle grandi sorprese e quindi tali materie sono diventate parte integrante della mia esistenza in quanto sono sposato con una persona che è tornata ad essere una tdg....

Essendo la mia presentazione lunga ed articolata abuserò del forum ( amministratore/moderatori permettendo ) per suddividerla in più step.
Nel frattempo vi ringrazio per avermi accettato e per avermi fino ad oggi, fornito spunti, argomentazioni e punti di vista che ho fatto miei per poter gestire in maniera non troppo esasperata la mia situazione.

Un saluto e a presto


Buongiorno a tutti,
Continuo con la mia presentazione...

La mia ignoranza in materia ed il mio modo preconfezionato, e non molto interessato, di vivere la fede hanno fatto si che fino ad un recente passato io non mi sia mai posto determinate domande...
Soprattutto sui tdg, dei quali conoscevo l'esistenza e poco più.

Il mio primo contatto diretto con loro avvenne sempre alle scuole medie; C'erano due fratelli in classe che erano tdg, io personalmente non riuscivo a capire il perché questa appartenenza venisse rimarcata così spesso e volentieri... Non vedevo queste grandi differenze, giocavamo insieme, mangiavamo insieme, litigavamo insieme, e con loro esistevano gli stessi rapporti di simpatia ed antipatia che si avevano con chiunque.
Però ogni tanto, o loro, o un professore, o un genitore o mia madre..." eh ma loro sono/ noi siamo testimoni di geova"... vabbeh!!!

All'epoca non ebbi neanche il dubbio di voler approfondire la cosa...

Il secondo contatto diretto invece lo ebbi all'inizio del rapporto con mia moglie, c'eravamo conosciuti ad agosto ed avevamo iniziato una frequentazione abbastanza assidua anche se un tantino atipica in quanto lei aveva una già una bimba ( nessun problema con lei.. anzi... mi rende orgoglioso ogni giorno di più ed è la mia più grande gioia insieme al fratellino venuto dopo );
In quel periodo a parte delle sparizioni telefoniche serali inspiegabili...( oggi lo so, adunanze... ) e qualche impegno improrogabile (uscite in servizio, adunanze speciali, o i loro mini raduni che io chiamo "le feste senza festa" ), il tutto filava nella normalità... Ci vedemmo anche sotto le feste Natalizie ( il 26... ) per la gioia mia e di mia figlia... la mamma un po meno, però eravamo solo noi e di fatto fu una bella giornata...
Dopo qualche mese lei provò a troncare la relazione, senza nessuna motivazione degna di chiamarsi tale finché una sera mi invita a casa sua e mi fa vedere la libreria, credo che dalla mia faccia abbia compreso che io non avessi capito nulla;
Pertanto mi informò che lei era una tdg e che quindi ci potevano essere delle difficoltà tra di noi in quanto io non lo ero. :boh:

Nei due/tre mesi successivi a tale rivelazione tale argomento divenne sempre più soft finché si dissolse del tutto, la nostra relazione si stabilizzò e prosegui fino alla convivenza, al matrimonio ed alla nascita di nostro figlio ( arco temporale 8 anni... ), dopo la nascita iniziarono un po di problemi tra me e lei, tra lei e i miei familiari; Stress, lavoro, bimbo piccolo, figlia adolescente... insomma un bel vespaio...

Mia moglie prese anche contatto con il sacerdote per il battesimo del piccolo, io personalmente non mi interessai molto alla cosa e lasciai fare a lei poi però venne fuori che la grande non era battezzata... ed in quel momento di tensione e di gelosie io preferii non creare ( secondo me ) ulteriori problemi alla ragazza e frenai sull'argomento battesimo... il mio intento era prima di appianare le tensioni che ci stavano sfinendo e poi di effettuare i passi successivi...

Sono stato troppo lento, troppo ingenuo o troppo "altro"!!! una sera prima di andare a dormire vidi che ai piedi del letto c'era un libro ( indovinate un po... ), lei mi disse che in quel momento la bibbia le dava conforto e se lei era rimasta in casa era solo per quello che stava scritto li dentro...

terzo contatto diretto ( il motivo per il quale sono qua )
I tdg che monitorano di continuo adepti ed ex adepti ( mia moglie era stata disassociata...motivo: si era innamorata di me!!! ) avevano ripreso contatto. Tempo sei mesi ed era di nuovo con loro...

Chiedo anticipatamente e nuovamente scusa all'amministratore ed ai moderatori ma dovrò, come anticipato spezzettare la mia presentazione...

Vi ringrazia ed auguro una buona giornata a tutti



Buongiorno e grazie a tutti,

...Dopo questo rientro e soprattutto dopo lo "shock" iniziale incomincia la "fase ombra"... principalmente con la mia famiglia ( assenza alle feste, inviti rispediti al mittente ecc.ecc. ), si attiva il mio prontuario "mille e una scusa" per declinare qualsivoglia proposta di incontro...
Un po perché ero in uno stato d'animo non particolarmente festoso, un po perché presentarmi da solo a determinati eventi avrebbe generato domande scomode alle quali non volevo rispondere... perlomeno con la verità...
Ovviamente ci vuole poco perché i miei genitori mi chiedano spiegazioni!!! ( sottolineo che durante i vari casini post nascita del bimbo i miei avrebbero potuto probabilmente fare di meglio... )
Ok! grande respiro, conto fino a 1.000 e vado...
Inutile entrare nei dettagli della reazione :help:

Sta di fatto che li informo della situazione e che non ho nessuna intenzione di separarmi o altro, e che quindi da quel momento la situazione andava gestita per come era...

Iniziano una serie di attriti su praticamente tutto, arriviamo più volte ad un passo dal botto.... superiamo il primo anno, nel frattempo la figlia grande passa la maturità si prende un anno sabbatico e poi decide di andare a studiare fuori ( la ragazza da bambina seguiva la madre tdg ma crescendo non ne ha voluto sapere nulla... );
In concomitanza a tutto ciò, inizialmente i miei mi presentano una persona laica appartenente al gris che sinceramente mi dipinge uno scenario simil apocalittico e poi mi porta degli esempi di riviste tdg con rappresentazioni demoniache... a detta sua...

Non solo esco scettico da tale incontro, ma mi rendo conto che se voglio capire lo devo fare da solo... :non mollare:

Quindi... all'ennesimo tentativo da parte di mia moglie di coinvolgermi, rispondo OK!
La comincio ad accompagnare alle adunanze ( quelle di fine settimana però... quelle per tutti..mah ), tutti carinissimi, tutti gentilissimi, sorrisi e strette di mano come se piovesse... si canta, si ascolta, si prega... i discorsi fatti dal podio somigliano molto a quelli dei sacerdoti, il testo di riferimento è la "bibbia"... :conf:

Dopo la terza o la quarta presenza, si palesano gli anziani... il coordinatore più quello che aveva ricontattato mia moglie. Quindi si parla del più e del meno, con queste persone ho anche delle similitudini professionali ed addirittura conoscenze in comune;
Fatto sta che iniziamo una frequentazione con la famiglia dell'anziano referente di mia moglie, qualche pranzo... qualche cena... ( a me questo mi stava e mi sta tuttora simpatico, a differenza degli altri che avevo comunque inquadrato come non particolarmente graditi...)

Da li alle grandi "feste non feste", per passare alle adunanze speciali ed alla commemorazione c'è voluto poco; Poi si arriva al dunque... iniziamo lo studio!!!

Nel frattempo questo mio avvicinamento a tale gruppo fa si che anche professionalmente sia io che mia moglie cominciamo ad avere a che fare con loro...probabilmente la mia salvezza.
Purtroppo sul lavoro io non conosco amici, parenti, fratelli carnali o altro; Pertanto alcune pretese dei tdg per me sono pura fantascienza, pertanto agisco di conseguenza fino ad arrivare ad ulteriori scontri con mia moglie... finché anche lei ( solo lavorativamente parlando ) si rende conto che certe cose stonano un po...ed anzi in un paio di casi si è andati molto oltre il comune buon senso!!!

Durante i miei "studi" mi hanno parlato di profezie, di dio, di avvenimenti storici comprovati da innumerevoli testi... tutto bello e tendenzialmente incastrato alla perfezione; Però due cose erano e sono esattamente contrarie al mio approccio alla Vita... il presentarsi come portatori "dell'unica verità" e lo schema di studio/analisi che era sempre lo stesso.. e che per quanto mi riguarda è chiaramente un corto circuito del sistema:
1. il testo principale..."la traduzione del nuovo mondo", produzione propria!_
2. modalità di lettura da un versetto ad un'altro con riferimenti esterni sempre a testi di produzione propria!_
3. interpretazione dei testi avallata da altri testi... sempre di produzione propria!!!_
4. Esaltazioni di comportamenti, derivanti da interpretazioni di testi... sempre di produzione propria!!!!_

il troppo stroppia...

Gli studi si trasformano in pacifiche discussioni, oramai eravamo palesemente schierati su due fronti opposti... smetto quindi di essere un potenziale adepto, smettono i sorrisi, si diradano gli inviti... si interrompe lo studio...
Il mio "amico" anziano però non molla, continuiamo a vederci per un caffè, ogni tanto un msg... comunque c'è sintonia... infatti dopo un po mi viene a trovare per informarmi ( ci teneva a farlo lui ) che lo avrebbero rimosso da anziano per dei comportamenti non consoni che avrebbe avuto, e che a breve avrebbe cambiato congregazione!!! ecco perché mi piaceva...mi son detto...

Da quel momento io interrompo quasi del tutto i rapporti con chiunque di loro, ,mia moglie continua e sta continuando il suo percorso... Ogni volta che si discute di religione o di dio le nostre posizioni ( ogni tanto burrascose, ogni tanto più serene ) rimangono comunque tali...
In alcuni casi ho anche sfoggiato qualche perla rubata al forum :grazie: tipo quella sullo schiavo fedele... lei li ha capito che probabilmente "frequento" degli Apostati :fronte:

Oggi stiamo cercando di vivere nella maniera più serena possibile mantenendo le posizioni guadagnate, anche perché io ho risolto i miei conflitti interni ed ho ripreso a frequentare feste ed avvenimenti vari insieme al bambino e senza mia moglie. A domanda rispondo, è testimone di geova e non festeggia!!! ( però io festeggio ancora tutto...anche il suo compleanno... )

Lei anche se sta istruendo il bambino non mette paletti su compleanni, natale e altro... ( ogni tanto ha sclerato con film ritenuti "spiritici" ed ha fatto sparire dvd, libri e quant'altro )... Io ho abbozzato onde evitare armageddon anticipati...
Ovviamente so che arriverà un momento in cui il bimbo mi farà delle domande scomode, alle quali spero di rispondere nella maniera migliore possibile.

Non mi spaventa il fatto che mio figlio scelga di diventare un tdg, un cattolico, un musulmano, un ateo o qualsiasi altra cosa... mi spaventa che non possa scegliere!!!

Ringrazio tutti e ci vediamo sul forum!!!

buona giornata
ciccio78
Nuovo Utente
 
Messaggi: 6
Iscritto il: 19/02/2019, 16:43

Messaggiodi Mauro1971 » 22/02/2019, 13:07

Povero Harry Potter... :risata:

A occhio tua moglie sembra comunque persona più ragionevole della media dei tdg. Sino a qui non sembra ci siano drammi eccessivi, sempre che la religione non incida sui sentimenti.
ATTENZIONE: ALTA POSSIBILITA' DI CONTENUTI FORTEMENTE DISSACRANTI.


"Sradica le tue domande dal loro terreno, e ne vedrai penzolare le radici. Altre domande!" (F. Herbert)

Su di me
Avatar utente
Mauro1971
Utente Gold
 
Messaggi: 9635
Iscritto il: 11/01/2011, 13:44

Messaggiodi ciccio78 » 22/02/2019, 13:30

Mauro1971 ha scritto:Povero Harry Potter... :risata:

A occhio tua moglie sembra comunque persona più ragionevole della media dei tdg. Sino a qui non sembra ci siano drammi eccessivi, sempre che la religione non incida sui sentimenti.




...ed il signore degli anelli no... :cer:


Come dici tu Mauro... mia moglie è una donna intelligente, pragmatica ed in molte situazioni con l'occhio clinico.
Proprio per questo combatto!!! Magari sarà inutile ma magari no... :ok:
ciccio78
Nuovo Utente
 
Messaggi: 6
Iscritto il: 19/02/2019, 16:43

Messaggiodi Socrate69 » 22/02/2019, 13:30

Ciao Ciccio, e benvenuto da parte mia :strettamano: .
Mantenere alto il grado di apertura mentale è uno dei segreti per continuare a mantenere buoni rapporti.
E come da scritto Mauro1971, la religione non dovrebbe incidere sui sentimenti, solo che ciò viene tanto più difficile quanto una religione è settaria. Sembra che stiate gestendo bene la vostra relazione, anche se con alcuni compromessi.
L'ignorante afferma, il saggio dubita, il sapiente riflette - Aristotele

Presentazione
Avatar utente
Socrate69
Veterano del Forum
 
Messaggi: 4056
Iscritto il: 18/12/2013, 15:44

Messaggiodi ciccio78 » 22/02/2019, 15:48

Socrate69 ha scritto:Ciao Ciccio, e benvenuto da parte mia :strettamano: .
Mantenere alto il grado di apertura mentale è uno dei segreti per continuare a mantenere buoni rapporti.
E come da scritto Mauro1971, la religione non dovrebbe incidere sui sentimenti, solo che ciò viene tanto più difficile quanto una religione è settaria. Sembra che stiate gestendo bene la vostra relazione, anche se con alcuni compromessi.



Grazie Socrate

Se dovessi avere la percezione che i sentimenti che legano il nostro rapporto dovessero venir meno sarei il primo a mettere un punto, poi come tutti uno può essere certo solo dei propri sentimenti ( e neanche sempre... );
Una delle cose che mi ha fatto inc...re di più ed allo stesso tempo stringere il cuore è averla vista piangere perché nel nuovo mondo io non ci sarò...

Purtroppo anche persone brillanti ed equilibrate se predisposte, rischiano di trovarsi invischiate all'interno di tali gruppi. Persone più sensibili a certi argomenti a mio avviso ricercano delle risposte che nella realtà sono difficili se non impossibili da trovare;
In molti si soffermano sul "come" vengono dette certe cose più che sul "quanto" viene detto;

Alla fine comunque convivere in situazioni simili è difficile ma possibile... :ciao:
ciccio78
Nuovo Utente
 
Messaggi: 6
Iscritto il: 19/02/2019, 16:43

Messaggiodi Testimone di Cristo » 22/02/2019, 17:48

Ciao cicco e :biinfo:

Per il resto prendi fiato ed un buon caffè :tazz:
:strettamano:
Presentazione
Quanto ci Ama Gesù, Egli Donò la Sua Vita per noi
Luca 23,34 Gesù diceva: «Padre, perdona loro, perché non sanno quello che fanno».
Testimone di Cristo
Utente Senior
 
Messaggi: 1099
Iscritto il: 12/12/2014, 12:30
Località: Caserta

Messaggiodi Mauro1971 » 22/02/2019, 18:09

Il problema potrebbe essere nel lungo termine se tua moglie dovesse essere sottoposta a pressioni particolari dagli altri. É qualcosa di cui abbiamo letto su queste pagine.
A me però se fossi nell tue scarpe due tarli non mi lascerebbero, credo, mai del tutto in pace:
1) posso "aiutarla a salvarsi da se stessa"?
2) é giusto che io lo faccia?
ATTENZIONE: ALTA POSSIBILITA' DI CONTENUTI FORTEMENTE DISSACRANTI.


"Sradica le tue domande dal loro terreno, e ne vedrai penzolare le radici. Altre domande!" (F. Herbert)

Su di me
Avatar utente
Mauro1971
Utente Gold
 
Messaggi: 9635
Iscritto il: 11/01/2011, 13:44

Non so se le è stato detto di attuare questa strategia su di te ma la cosa è possibile...

Messaggiodi Ray » 22/02/2019, 18:09

Una delle cose che mi ha fatto inc...re di più ed allo stesso tempo stringere il cuore è averla vista piangere perché nel nuovo mondo io non ci sarò...


Comunque...

Il solito dire non dire le cose velate che smuovono l'animo fino al midollo, io ti amo ma mi dispiace che tu venga distrutto, ricatto
si ,si può affermare che è un vero ricatto, tu non ti salverai
se non fai parte del grande fratello.
Scusa se sono diretto ma è una assurdità per non dire peggio, attaccare in modo semi-nascosto così la persona che si ama.

Quando ero un tdg non ho mai detto una cosa del genere a mia moglie, anche se mi veniva insegnato è rammemorato
non ho mai ricattato mia moglie in questo modo e anche se per un periodo di tempo ho creduto a questa cavolata
ripeto non mi sarei mai sognato di dire o fare questa affermazione perché la cosa mi rattristava.
:addio:
Ray

Le falsificazioni e le varianti involontarie si accumulano man mano che un testo è ricopiato attraverso i secoli. Ogni scriba riproduce gli errori degli scribi precedenti e ne aggiunge di propri. Non possediamo alcun originale dei libri del nuovo testamento, ma neppure copie eseguite direttamente sugli originali, né copie di copie...Bart D. Ehrman
Genesi
Avatar utente
Ray
Utente Platinium
 
Messaggi: 11410
Iscritto il: 04/01/2012, 18:27
Località: "città nuova"

Messaggiodi Vera Icona » 23/02/2019, 11:09

Un caloroso benvenuto anche da parte mia :biinfo: :fiori:
Avatar utente
Vera Icona
Utente Junior
 
Messaggi: 844
Iscritto il: 02/09/2017, 14:29

Messaggiodi Achille » 23/02/2019, 11:21

ciccio78 ha scritto:In concomitanza a tutto ciò, inizialmente i miei mi presentano una persona laica appartenente al gris che sinceramente mi dipinge uno scenario simil apocalittico e poi mi porta degli esempi di riviste tdg con rappresentazioni demoniache... a detta sua...
:conf:
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 13170
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22


Torna a Presentiamoci

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici