Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

Mi presento

Per dare la possibilità ai nuovi postatori di conoscerci e di farsi conoscere.

Moderatore: Cogitabonda

Mi presento

Messaggiodi enkos » 11/09/2019, 16:35

Mi presento, mi chiamo Simone ho 19 anni e sono cresciuto da sempre nella verità. Vi starete chiedo cosa ci faccio allora su un sito apostata, partiamo con calma:
Ho sempre vissuto un rapporto distaccato con la verità a causa della mia innata diffidenza nella religione e nella fede. I miei genitori fin da piccoli hanno cercato di educarmi attraverso le attività spirituali quali adunanze e servizio di campo. Con il passare degli anni essere sono diventate in abitudine più che un piacere. Finché a 17 anni seguito dall’esempio dei miei amici decisi di battezzarmi. All’inizio fu tutto bello ed entusiasmante, iniziai ad avere vari incarichi poi quel senso di tristezza tornó e indossai di nuovo la mia maschera. Ora Non mi preparo più le adunanze e ci vado solo perché non voglio portare un dispiacere ai miei genitori. In tutto ciò ho conosciuto una ragazza non JW con la quale ho avuto una relazione segreta di 1 anno e 6 mesi. Ci siamo dovuti lasciare perché la situazione era ingestibile e tutt’ora ci sto male per questa scelta.
Non so cosa fare.. sono in una piena crisi di 19 anni nella quale sento che sto perdendo tempo e sto facendo le cose solo per farle, vorrei solo allontanarmi per un breve periodo e capire cosa voglio davvero.
Vi prego aiutatemi
enkos
Nuovo Utente
 
Messaggi: 10
Iscritto il: 10/09/2019, 22:00

Messaggiodi anima » 11/09/2019, 16:46

:biinfo:
Immagine


La vita non è né brutta né bella, ma è originale! (Italo Svevo)
La vita


Presentazione
Avatar utente
anima
Veterano del Forum
 
Messaggi: 4985
Iscritto il: 14/02/2013, 16:32

Messaggiodi VictorVonDoom » 11/09/2019, 17:10

:biinfo:

Recupera subito la ragazza!!! Te ne pentirai nel tempo se l'hai persa solo per la setta!! Primo consiglio veloce che mi viene di darti. Ora non posso dilungarmi sono fuori casa... Spiegale la situazione, parlatene apertamente... e inizia a crearti una via d'uscita dalla setta.
Capisco il dispiacere che non vuoi dare ai tuoi genitori, ma non può questo condizionare le tue scelte di vita e di sentimenti.
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Utente Senior
 
Messaggi: 2273
Iscritto il: 14/05/2016, 19:25

Messaggiodi Wyclif » 11/09/2019, 18:04

Benvenuto enkos

Anch'io sono nato come TdG e lo sono stato per oltre 45 anni, ricoprendo moltissimi ruoli, all'inizio in cui aprii gli occhi ero in crisi finché poi accertandomi riuscii a vedere chiaramente come stava le cose, ma per questo ho dovuto leggere e tirar fuori dalla mente tutta l'acqua sporca che il corpo Direttivo mi aveva messo inculcandomi mutevoli opinioni umani, ora sono libero dalla setta dei TdG ma purtroppo si sono rubati i migliori anni, tu sei ancora in tempo a farti la tua vita senza che continuano a condizionarti, persevera nella tua decisione di non farti coinvolgere più da questa setta perché se lo fai ti risveglierai poi negli anni futuri in cui è troppo tardi. :strettamano:


PS Potresti iniziare a consultare questo sito:

https://www.infotdgeova.it/
Presentazione





"Dobbiamo ubbidire a Dio quale Governante anziché agli uomini" Atti 5:29
Avatar utente
Wyclif
Utente Senior
 
Messaggi: 1802
Iscritto il: 14/12/2014, 9:22

Messaggiodi enkos » 11/09/2019, 18:26

Wyclif ha scritto:Benvenuto enkos

Anch'io sono nato come TdG e lo sono stato per oltre 45 anni, ricoprendo moltissimi ruoli, all'inizio in cui aprii gli occhi ero in crisi finché poi accertandomi riuscii a vedere chiaramente come stava le cose, ma per questo ho dovuto leggere e tirar fuori dalla mente tutta l'acqua sporca che il corpo Direttivo mi aveva messo inculcandomi mutevoli opinioni umani, ora sono libero dalla setta dei TdG ma purtroppo si sono rubati i migliori anni, tu sei ancora in tempo a farti la tua vita senza che continuano a condizionarti, persevera nella tua decisione di non farti coinvolgere più da questa setta perché se lo fai ti risveglierai poi negli anni futuri in cui è troppo tardi. :strettamano:


PS Potresti iniziare a consultare questo sito:

https://www.infotdgeova.it/


Ti ringrazio di avermi risposto. La ragazza sa bene la situazione è tutt’ora lei aspetta solo che io esca per tornare insieme. Ora come ora sto esternando la mia tristezza e i miei stessi genitori si sono accorti tanto da chiedermi cosa avessi più volte (pensando si tratti di lavoro). Non ho il coraggio di dirglielo, vorrei solo fare un periodo da inattivo per capire se sono davvero felice e se ne ho davvero bisogno. Per quanto riguarda le bugie io non ci capisco molto (so solo le basi) non ho mai studiato in modo approfondito perché non mi ha mai fatto impazzire. Svelatemi le loro menzogne con tanto di prove e controprove. Se qualcuno vuole sentirsi in privato fate pure. Ho bisogno del vostro aiuto e sto andando verso una depressione senza fine
enkos
Nuovo Utente
 
Messaggi: 10
Iscritto il: 10/09/2019, 22:00

Messaggiodi Mario70 » 11/09/2019, 19:05

Secondo me é necessario essere sincero, digli che non sei felice e ti senti depresso e che ti prenderai un periodo di inattività spirituale per capire chi sei e cosa vuoi dalla vita, ti diranno che lasciando geova starai peggio ma rispondigli che sei maggiorenne ed è ora che cominci a camminare con le tue gambe e che ciò che è bene per loro non è detto che vada bene anche per te e di rispettare le tue decisioni senza insistere.
«È vero, in tempi passati vi sono stati alcuni che hanno predetto la "fine del mondo", annunciando perfino una data specifica. Alcuni hanno raccolto intorno a sé gruppi di persone ... aspettando la fine. Tuttavia non è accaduto nulla. La "fine" non è venuta. Si sono resi colpevoli di falsa profezia» (Svegliatevi!, 22/4/1969, p. 23).
Presentazione
Avatar utente
Mario70
Utente Master
 
Messaggi: 5877
Iscritto il: 10/06/2009, 20:28
Località: Roma

Messaggiodi Socrate69 » 11/09/2019, 19:09

Ciao Simone, sei approdato sul sito apostata "più tosto" :ironico:, comunque Benvenuto.
Non mi prolungo per ora, ma secondo me la cosa migliore da fare è come la senti.
Perché non parlarne apertamente con i tuoi ?
Se pensi che non capirebbero, allora meglio diventare inattivi, dicendo solo che stai passando un periodo di crisi esistenziale e che risenti un gran bisogno di riflettere, ne hai pieno diritto, e tutti dovrebbero rispettare questo tuo pensiero.
Noi come famiglia sono anni che siamo inattivi, e fino ad ora, la viviamo con serenità.
Non esitare a prenderti il tempo di navigare sull'ottimo sito di Achille indicato da Wyclif, leggi inoltre le esperienze, il presente forum, nonché altri interessanti blog critici spuntati questi ultimi anni:
http://testimonidigeovachiedono.blogspot.com/?m=0
http://testimonidigeovaconsapevoli.blogspot.com/?m=1
https://jwanalyze.wordpress.com/
A risentirci.
L'ignorante afferma, il saggio dubita, il sapiente riflette - Aristotele

Presentazione
Avatar utente
Socrate69
Veterano del Forum
 
Messaggi: 4056
Iscritto il: 18/12/2013, 15:44

Messaggiodi deliverance1979 » 11/09/2019, 20:31

Benvenuto nelle tenebre di fuori.
La tua situazione, considerando che ti sei battezzato e che incombe su di te lo spauracchio dell'ostracismo, non è facile, ma sei giovane, ed hai ancora molto tempo per recuperare ed impostare la tua vita.
Se proprio non vuoi andartene in maniera brusca, fai come ti ha detto Mario70, prenditi una pausa diventando prima unattivo, poi, smettendo di frequentare le adunanze e sparendo cosi dai loro radar. Questo ti consentirà di riprendere in mano la tua vita e di capire cosa fare e come farlo, e se una volta ottenuto arriverà la disassociazione, capirai che perdita, una volta che hai impostato la tua nuova vita, sarai indipendente da loro.
« Senza aver visto la Cappella Sistina non è possibile formare un'idea apprezzabile di cosa un uomo solo sia in grado di ottenere. »
Johann Wolfgang von Goethe

Presentazione
Avatar utente
deliverance1979
Utente Master
 
Messaggi: 5562
Iscritto il: 20/12/2009, 16:36

Messaggiodi enkos » 11/09/2019, 20:45

deliverance1979 ha scritto:Benvenuto nelle tenebre di fuori.
La tua situazione, considerando che ti sei battezzato e che incombe su di te lo spauracchio dell'ostracismo, non è facile, ma sei giovane, ed hai ancora molto tempo per recuperare ed impostare la tua vita.
Se proprio non vuoi andartene in maniera brusca, fai come ti ha detto Mario70, prenditi una pausa diventando prima unattivo, poi, smettendo di frequentare le adunanze e sparendo cosi dai loro radar. Questo ti consentirà di riprendere in mano la tua vita e di capire cosa fare e come farlo, e se una volta ottenuto arriverà la disassociazione, capirai che perdita, una volta che hai impostato la tua nuova vita, sarai indipendente da loro.


Infatti vorrei parlarne con mia madre , magari in servizio , dirle chiaramente come mi sento e che vorrei un periodo per riflettere e capire cosa voglio dalla vita. So che non capiranno ma sarà così, smetterei di andare in sala e in servizio. Un servitore ha fatto la stessa cosa per 2-3 mesi ma poi è tornato. Spero che comunque questi siano i passi corretti
enkos
Nuovo Utente
 
Messaggi: 10
Iscritto il: 10/09/2019, 22:00

Messaggiodi Romagnolo » 11/09/2019, 21:13

Ciao Enkos, benvenuto qui tra noi :strettamano: , ti dico subito che se non hai una solida preparazione biblica e dottrinale lascia perdere ogni idea di confrontarti sugli errori dottrinali dell' organizzazione, ci vuole una seria preparazione e sopratutto stabilità interiore per affrontare uno scontro in campo aperto coi tdg, specie poi se si tratta dei tuoi genitori.
Come ti è stato giustamente consigliato digli che la vita da Testimone proprio non la senti e che fino ad oggi ciò che hai fatto lo hai portato avanti per compiacere loro e la congregazione,...ma ora vuoi capire cosa veramente vuoi dalla vita anche se a loro dire i loro tempo rimasto è ridotto.
Non conosco il modo di pensare dei tuoi genitori ed il loro livello di indottrinamento , ma sicuramente almeno agli inizi cercheranno di dissuaderti, e che devi cercare aiuto negli anziani e nelle pubblicazioni.
Quindi metti in conto che anche il semplice tentativo di sparire dal controllo dell' organizzazione sarà inevitabilmente osteggiato.
Mi auguro che i tuoi siano comprensivi e dopo un' iniziale sbigottimento ti lascino la tua sacrosante libertà.
Ricordati che lo studio biblico è si gratuito, ma poi ricordati che la WT richiederà che tu le dia altrettanto gratis il tuo impegno, tempo e risorse.
Presentazione
Romagnolo
Utente Master
 
Messaggi: 5655
Iscritto il: 27/07/2014, 13:08

Messaggiodi Jeff » 11/09/2019, 21:16

Piacere di conoscerti Simone anche se solo virtualmente. Più o meno in questo sito "apostata" siamo tutti veterani nel senso che abbiamo passato molti anni nell'organizzazione e di conseguenza possiamo capire molte tematiche che hanno a che fare con la vita da TdG . Io stesso mi sono battezzato alla tua stessa età (ora ne ho 49)e a 19 ebbi anche io un periodo di crisi,dovuta anche a una relazione sentimentale. Comunque Simone noi ci siamo. Forza ! :carezza:
Avatar utente
Jeff
Nuovo Utente
 
Messaggi: 249
Iscritto il: 24/04/2018, 6:42

Messaggiodi Wyclif » 11/09/2019, 21:29

Enkos potresti se lo ritieni necessario metterti in contatto con qualcuno del Forum che abita nella tua stessa città e segretamente vedervi per poterti confidare e trarne forza morale per non cedere ai TdG alle loro lusinghe iniziali e minacce poi.

Due sono meglio di uno, come ti hanno già consigliato riprendi i rapporti con la ragazza che ami e insieme potrete superare il buio che questa setta ti sta causando.
Presentazione





"Dobbiamo ubbidire a Dio quale Governante anziché agli uomini" Atti 5:29
Avatar utente
Wyclif
Utente Senior
 
Messaggi: 1802
Iscritto il: 14/12/2014, 9:22

Messaggiodi enkos » 11/09/2019, 22:31

Wyclif ha scritto:Enkos potresti se lo ritieni necessario metterti in contatto con qualcuno del Forum che abita nella tua stessa città e segretamente vedervi per poterti confidare e trarne forza morale per non cedere ai TdG alle loro lusinghe iniziali e minacce poi.

Due sono meglio di uno, come ti hanno già consigliato riprendi i rapporti con la ragazza che ami e insieme potrete superare il buio che questa setta ti sta causando.


Mi farebbe molto piacere, io abito e lavoro a Milano quindi chiunque voglia mi scriva pure in privato che provvediamo di organizzarci
enkos
Nuovo Utente
 
Messaggi: 10
Iscritto il: 10/09/2019, 22:00

Messaggiodi Morpheus » 13/09/2019, 16:04

Benvenuto enkos,
il cosa fare dipende anche dal se hai o no una indipendenza economica. Se per caso ti disassocierano (o disassocierai) la tua famiglia sara' consigliata e potrebbe decidere che non puoi piu' stare con loro.
Cmq Victor ha ragione! Viviti la storia con la ragazza, alla luce del sole o di nascosto da quei tiranni che ti tengono per le pxxxe, fa lo stesso. Non rinunciare alla tua felicita' per fare i loro interessi economici. Hai 19 anni e una volta svegliato dal TdG e' difficile che ci ricaschi, quindi se il tuo status familiare te lo consente, prima li lasci e meglio sara' per te.
Io oramai sono inattivo e ho "perso" gli "amici" anche quelli di infanzia, ma resto cosi' perche' non tutti i parenti applicano le restrizioni consiglaite dai beoti del CD, e disassociarmi sarebbe un colpo per mia madre...

Nel tuo caso, se i genitori sono relativamente giovani, forse e' meglio tagliare il prima possibile: non perdi tempo tu, non vivono una lunga sofferenza loro am subiranno solo "lo strappo".
Purtroppo da 'sta setta di schiavizzati morali non c'e' via di uscita che non sia dolorosa.
“I nostri nemici sono stati l’ignoranza e la rassegnazione”. Non so perché, ma ormai è andata così.

Presentazione
Morpheus
Utente Senior
 
Messaggi: 1121
Iscritto il: 13/01/2014, 10:52

Messaggiodi deliverance1979 » 13/09/2019, 17:23

enkos ha scritto:Infatti vorrei parlarne con mia madre , magari in servizio , dirle chiaramente come mi sento e che vorrei un periodo per riflettere e capire cosa voglio dalla vita. So che non capiranno ma sarà così, smetterei di andare in sala e in servizio. Un servitore ha fatto la stessa cosa per 2-3 mesi ma poi è tornato. Spero che comunque questi siano i passi corretti


Io penso che se uno non metabolizza per bene il fatto che questo culto è una vaccata e che le sue dottrine sono appunto delle vaccate basate su illusioni, auto convincimenti e prigioni psicologiche fondate sulla paura della fine del Mondo imminente non se ne esce.

Ci sono diverse tipologie di persone che escono per poi tornare tra i TDG, sono molto poche, ma ci sono.
Per me queste si dividono in due grandi gruppi.

1 - Quelli che sono nati e cresciuti all'interno dei TDG, che credono per bigotteria a tutte le vaccate del corpo direttivo, ma che per loro inclinazione non riescono a mettere in pratica le cose fondamentali di questa religione.
Peccano, vanno nel mondo, ma poi, o per sensi di colpa o perchè sono stati educati a vedere il mondo di Satana come ostile e la congregazione come amichevole, tornano.
Qualcuno, entra ed esce in maniera ciclica.

2 - Quelli che o hanno capito che la "verità" o teologia dei TDG è una vaccata, o non l'hanno capito perchè proprio non capiscono nulla di quanto viene detto alle adunanze, ma, sono legati a questa religione da amicizie, parenti e vincoli sociali. Per questo motivo, forse, una volta usciti, non avendo quella famigliarità con il mondo e non avendo molte conoscenze con cui rifarsi una nuova vita, vinti dalla solitudine e dai ricordi nostalgici, tornano con la coda tra le gambe nei TDG.

Per come la metti, la potenza dell'indottrinamento geovista sta proprio in questo, far sembrare la congregazione e lo stile di vita oscurantista di questa religione come un comportamento normale per essere un buon cristiano e per avere più possibilità di salvarsi nel veniente Harmagheddon. Questo porta l'individuo ad isolarsi dal resto del mondo ed a frequentare solo i TDG, motivo per cui, quando un domani verrà disassociato, o si dissocerà, si ritroverà da solo.

Se quindi uno non è più che motivato, o forte o pronto per questa scelta, poi, va a finire che ritorna tra i TDG.
C'è da dire che una volta usciti, e disintossicatisi dalla routine teocratica di adunanze, predicazione, assemblee, frequentazione dei TDG, sarà molto difficile che si ritorni a ripetere lo stesso stile di vite oppressivo, inconcludente ed inutile che dovrebbe accompagnare (da 145 anni ormai) i TDG verso la Grande Tribolazione prima ed Harmagheddon poi...
« Senza aver visto la Cappella Sistina non è possibile formare un'idea apprezzabile di cosa un uomo solo sia in grado di ottenere. »
Johann Wolfgang von Goethe

Presentazione
Avatar utente
deliverance1979
Utente Master
 
Messaggi: 5562
Iscritto il: 20/12/2009, 16:36


Torna a Presentiamoci

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici