Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

"Aspettare Geova"

Segnalazioni di pagine web che abbiano attinenza con i TdG e con le scienze bibliche.

Moderatore: Achille

"Aspettare Geova"

Messaggiodi Achille » 14/04/2019, 9:58

Articolo molto interessante, nel blog di Victor:

https://jwanalyze.wordpress.com/2019/03 ... more-48384
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 13171
Iscritto il: 10/06/2009, 16:22

Messaggiodi Ray » 14/04/2019, 10:46

Conclusione: la cosa che mi rimane dopo questa conversazione è la sensazione di potere. Il tavolo si è ribaltato perché non sono più indottrinato. Ho ragionato con la mia mente, libero e senza paura. Ho basato le mie scelte su argomenti validi. Le mie decisioni reggono ad uno scrutinio, sono in linea con alti valori morali e sono coerenti con la scienza e la logica. Posso affrontare i fatti. Posso difendere le mie decisioni. Posso supportare la mia posizione. Per lui è l’esatto contrario. E’ diventato minuscolo, senza alcun argomento valido. Non aveva nulla che potesse reggere sotto esame. Tutto si basava sulla cieca “fede“.

Questa è la realtà per ogni adepto di un Culto.https://jwanalyze.wordpress.com/2019/03 ... more-48384
:ok:
Ray

Le falsificazioni e le varianti involontarie si accumulano man mano che un testo è ricopiato attraverso i secoli. Ogni scriba riproduce gli errori degli scribi precedenti e ne aggiunge di propri. Non possediamo alcun originale dei libri del nuovo testamento, ma neppure copie eseguite direttamente sugli originali, né copie di copie...Bart D. Ehrman
Genesi
Avatar utente
Ray
Utente Platinium
 
Messaggi: 11410
Iscritto il: 04/01/2012, 18:27
Località: "città nuova"

Messaggiodi anima » 14/04/2019, 13:51

senza fede credo che si esca da qualsiasi culto o ci sta dentro per ragioni affettive o altro :prega:
Immagine


La vita non è né brutta né bella, ma è originale! (Italo Svevo)
La vita


Presentazione
Avatar utente
anima
Veterano del Forum
 
Messaggi: 4985
Iscritto il: 14/02/2013, 16:32

Messaggiodi deliverance1979 » 14/04/2019, 15:09

Aspettare Geova.... è si, chi non l'ha mai sentita questa affermazione almeno una volta nella sua vita da TDG.

E' la classica frase del tipo "Bisogna avere fede".

Ogni volta che un TDG ragiona con la sua testa, soprattutto dinanzi a situazioni in cui applicare il protocollo teocratico per risolvere tale situazione risulta completamente illogico, ma è la scelta obbligata da fare per non andare contro i dettami imposti dal Corpo Direttivo, gli anziani di congregazione, i sorveglianti viaggianti o qualunque emissario di questa religione, dicono al povero TDG di turno.... "Aspetta Geova"

Il che significa, intanto subisci, prega, e studia nelle pubblicazioni al fine di non perdere la fede.

Quando non sanno cosa dire, si dice proprio questo.

Ma che senso ha questa frase?

Nessuna.
O per lo meno, l'avrebbe se, la fine di questo sistema di cose fosse vicina e soprattutto se fosse vera.
In questo caso, cosa sarebbe aspettare o soffrire pochi anni a fronte dell'eternità?
Nulla.

Ma le cose non stanno andando per questo verso, ed il senso di frustrazione e di aver speso molti anni della propria vita con rinunce, sacrifici e diversità, sta iniziando a pesare sui TDG che invece di un imminente nuovo mondo, vedono solo il crepuscolo della propria vita spesa per un'illusione.

Hai voglia a continuare a fare opera di auto convincimento, dicendosi ad ogni anno che passa, ad ogni nuova commemorazione celebrata, ad ogni nuova assemblea di distretto che sta per venire, questa volta ci siamo, la fine è vicina.
Oppure ad ogni nuova notizia geopolitica di portata internazionale, esclamare tra se e se "Forse la grande tribolazione è vicina"...

Sono state troppe le volte di queste speranze infrante.

Aspettare Geova per quanto ancora?

Nel XX° secolo, il Corpo Direttivo aveva dato come orizzonte temporale il 1994, l'ultimo anno del periodo della famosa generazione di persone che dal 1914 (anno di inizio degli ultimi giorni dei governi umani), avrebbero ricordato anche Harmagheddon.
Poi allungarono il brodo nel 1995 con la generazione che era un arco di tempo, ma anche li, i TDG pensavano che Harmagheddon poteva comunque venire entro il XXI° secolo, ma anche qui, calma piatta per altri 6 anni, fino al 2001, 11 settembre.
Un evento mai visto, anche se non di portata apocalittica, alla fine non era la terza guerra mondiale, ma un attentato terroristico più evoluto.
Eppure quell'evento bastò per risvegliare gli animi di molti TDG ormai tiepidi e disillusi, che ormai, dopo il 1995, pensavano che questa religione fosse veramente una buffonata, ma purtroppo, avendo gettato la loro vita su tale scelta, ed essendosi battezzati come Testimoni di Geova, andarsene, significava morire socialmente, venire emarginati.
Per molti abituati ad anni di rinunce, sacrifici, treni persi, la morte sociale era l'ultimo danno che non vogliono subire, o pagare, per questo, visto che ormai la propria vita era stata immolata sull'altare di Geova, almeno salviamo la compagnia...
Ma anche l'11 Settembre 2001 passò in fretta e negli anni avvenire buio totale, se non dei revisited riguardanti la fine che lasciarono basiti tutti.
i 144.000 che dovevano finire, non erano finiti, ma nel 2007 tornarono a crescere di numero, dopo che per 72 anni era stato detto il contrario.
E la fine di questo mondo?
Anche qui, altri cambiamenti, ora la generazione si applicava alla vita degli unti, e questa parola non rappresentava più un periodo storico ben definito, ma un arco di tempo che abbracciava la vita di più persone, appunto, la vita di più unti...

Ora, dopo 145 anni di attesa, si deve ancora aspettare Geova?
Per fare cosa, ma soprattutto per quanto tempo ancora?

Penso che dal 1994 - 1995 i TDG si stanno facendo molte domande in merito, ed il crollo di fede penso sia palese.

Per quanto la WTS possa cercare di nascondere dei rapporti di servizio di campo, di nuovi battezzati e di fomentare la fede dei vari fedeli con nuovi artifici tecnologici (video, documentari ed altre trovati web da pubblicare sul loro canale broadcasting o su JW.ORG), per quanto tempo ancora riusciranno a trattenere la mandria?
« Senza aver visto la Cappella Sistina non è possibile formare un'idea apprezzabile di cosa un uomo solo sia in grado di ottenere. »
Johann Wolfgang von Goethe

Presentazione
Avatar utente
deliverance1979
Utente Master
 
Messaggi: 5560
Iscritto il: 20/12/2009, 16:36

Messaggiodi VictorVonDoom » 14/04/2019, 16:32

Il punto è che i TdG si vantano del fatto che la loro non è una fede cieca, ma se messi sotto pressione con gli argomenti, invece, emerge tutta un'altra storia.
Come qualsiasi altra fede, la loro è semplicemente... Fede. Senza alcuna prova e, spesso, con prove contrarie.
Ma d'altronde non potrebbe essere altrimenti, se avessi le prove che quello in cui credi sia vero non avresti più bisogno della fede.
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Utente Senior
 
Messaggi: 2270
Iscritto il: 14/05/2016, 19:25

Messaggiodi deliverance1979 » 14/04/2019, 17:42

VictorVonDoom ha scritto:l punto è che i TdG si vantano del fatto che la loro non è una fede cieca, ma se messi sotto pressione con gli argomenti, invece, emerge tutta un'altra storia.
Come qualsiasi altra fede, la loro è semplicemente... Fede. Senza alcuna prova e, spesso, con prove contrarie.
Ma d'altronde non potrebbe essere altrimenti, se avessi le prove che quello in cui credi sia vero non avresti più bisogno della fede.


Vero, ma a differenza di altre fedi, quella dei testimoni di Geova è millenaristica e quindi ha una scadenza.
La loro massima spinta propulsiva l'hanno avuta in un periodo in cui si pensava che mancassero pochi anni o qualche decennio alla fine di questo sistema di cose.
Mentre per la Chiesa Cattolica tale fede e la conseguente salvezza dell'anima è una questione più immateriale, per i TDG è legata ad un evento che deve verificarsi.
Ora, siccome tale evento, ovvero Harmagheddon, non solo non si è verificato, ma addirittura il periodo storico che doveva culminare con Harmagheddon, ovvero il XX° secolo (quello che in se aveva tutte le carte in regola dei segni dei tempi, dalle guerre alle malattie, dai terremoti alle epidemie, dalla predicazione a livello mondiale all'inquinamento e via dicendo), è passato da quasi 20 anni ovvero una generazione, e quindi, anche sotto il punto di vista di un orientamento temporale tale fede sta perdendo la bussola...

Quindi mi domando, e penso che molti di essi lo stiano facendo: che senso hanno di esistere i TDG? :boh: :boh: :boh:
« Senza aver visto la Cappella Sistina non è possibile formare un'idea apprezzabile di cosa un uomo solo sia in grado di ottenere. »
Johann Wolfgang von Goethe

Presentazione
Avatar utente
deliverance1979
Utente Master
 
Messaggi: 5560
Iscritto il: 20/12/2009, 16:36

Messaggiodi ingannato » 15/04/2019, 11:16

deliverance1979 ha scritto:
Ora, dopo 145 anni di attesa, si deve ancora aspettare Geova?
Per fare cosa, ma soprattutto per quanto tempo ancora?



L'aspettare sarebbe un problemna secondario, se tutto fosse dettato da una "linearità" di istruzioni dall'alto (dirigenza WTS) che negli anni avesse seguito un filo minimamente concorde nel tempo.
Invece i continui revisited susseguitisi, che altro non sono stati che "calcoli opportunistici in sede di perdita di credibilità"..... invece di opportuni aggiustamenti atti a portare la luce, questi hanno letteralmente spiazzato anche i fedeli più sinceri e convinti, che ad un certo punto hanno avuto 2 scelte: o andarsene sbattendo la porta, o restare e chiudere letetralmente gli "occhi".
ingannato
Nuovo Utente
 
Messaggi: 67
Iscritto il: 29/03/2014, 11:10

Messaggiodi Mauro1971 » 15/04/2019, 17:56

Se tu da Warwick guardi il mare,

Geovetta che sei schiava fra gli schiavi,

vedrai come in un incubo tante navi

e un jw.org sventolar per te…



Geovetta nera,

bela bambina,

aspetta e spera

Che Armagheddon si avvicina!

Quando predicheremo

insieme a te,

noi ti daremo

un’altro Macallan è un altro Yhavè!



La legge nostra è schiavitù d’amore,

il nostro motto è «due testimoni…»

Vendicheremo noi, Cravatte Nere,

gli anziani caduti, disassociando te!



Geovetta nera,

bela bambina,

aspetta e spera

Che Armagheddon si avvicina!

Quando predicheremo

insieme a te,

noi ti daremo

un’altro Macallan è un altro Yhavè!



Geovetta nera, ostracizzatta da mammina,

ti porteremo alla Bethel, riaossociata.

Dall'Anziano nostro tu sarai baciata,

Sarai in camicia da notte pure te.



Geovetta nera,

sarai Bethelita.

La tua bandiera

sarà gei vu punto o-org!

Noi doneremo

insieme a te

e arricchiremo

un'altro Morris ed un'altro Lett!
ATTENZIONE: ALTA POSSIBILITA' DI CONTENUTI FORTEMENTE DISSACRANTI.


"Sradica le tue domande dal loro terreno, e ne vedrai penzolare le radici. Altre domande!" (F. Herbert)

Su di me
Avatar utente
Mauro1971
Utente Gold
 
Messaggi: 9640
Iscritto il: 11/01/2011, 13:44

Messaggiodi deliverance1979 » 15/04/2019, 20:25

ingannato ha scritto:L'aspettare sarebbe un problemna secondario, se tutto fosse dettato da una "linearità" di istruzioni dall'alto (dirigenza WTS) che negli anni avesse seguito un filo minimamente concorde nel tempo.


C'è un però caro Ingannato.
Molti che sono diventati Testimoni di Geova, lo hanno fatto per due motivi fondamentali.

1 - La promessa del nuovo mondo e delle fanta vaccate bibliche interpretate secondo la chiave di lettura del Corpo Direttivo, che in un grottesco collage biblico hanno fatto dire alla bibbia cose pazzesche.
2 - Il fatto che dal 1914 si stava vivendo negli "Ultimi Giorni" di questo sistema di cose, ovvero gli ultimi anni o decenni del dominio umano sulla terra.

Ora, non si può andare in giro in lungo e largo per il pianeta, a sparare stronzate sulla fine imminente, sul fatto che le notizie geo politiche, economiche, climatiche e sociali evidenziano al di la di ogni ragionevole dubbio che stiamo proprio negli ultimi giorni, per poi rimangiarsi tutto.

Non solo, quando i TDG parlano di questi eventi pratici e reali, non dicono chissà quanto manca per Harmagheddon, ma commettono due errori madornali.
il primo, la data di partenza di questo conto alla rovescia iniziato proprio nel 1914.
il secondo, l'avvicinare i tempi in cui ci troviamo ad eventi biblici apocalittici quali il Diluvio noetico, l'uscita dall'Egitto degli israeliti, la fine dell'esilio babilonese, la distruzione di Gerusalemme del primo secolo.
In sostanza, eventi che per arco di tempo abbracciano un periodo che va dai 37 anni ai 70 anni circa.
Quindi, anche volendo essere buoni ed aspettare 100 anni, oggi, nel 2019, stiamo fuori con "l'accuso" di oltre 5 anni, tra un pò 6.

Quindi, fino a che questa menzogna era ancora giovane, e correvano gli anni 1970, 1980, 1990, tutti erano felici, contenti e baldanzosi, ma oggi?
Che giustificazioni si possono dare a decenni di rinunce, umiliazioni, sacrifici, indottrinamenti fatti in vista di una fine "IMMINENTE"?

Ci siamo sbagliati?
Avete capito male?
Aspettiamo ancora?
e quanto, altri 25 anni, 50, 100?
E quindi gli ultimi giorni quanto dovevano durare 150 anni, 200?
E che senso ha avuto predicare per 100 anni a miliardi di persone morte di vecchiaia?
Se Geova ordina i tempi e le stagioni, conosce il futuro e sapeva che tale opera sarebbe arrivata al XXI° secolo (con il potere di internet e dei moderni mezzi di comunicazione), poteva far iniziare quest'opera negli anni 1970 - 1980 del secolo scorso, benedirla e con 40 anni, coprire l'intera terra abitata, tanto si sapeva che pochi erano quelli che si sarebbero salvati.... :fronte: :fronte: :fronte:

Ma la WTS si è mesa in una situazione veramente imbarazzante, e solo tre cose tengono ancora molti TDG dentro questa religione...

1 - L'orgoglio personale del TDG medio (ottuso ed idiota), di non voler ammettere di aver buttato nel cesso la propria vita e quella dei propri famigliari per aver seguito un credo religioso ridicolo, settario e fasullo, basato su un millenarismo made in USA.

2 - La morte sociale derivante dalla disassociazione o dissociazione, che colpirebbe queste persone che, sempre per mettersi a pecorina nei confronti del Corpo Direttivo, unico dispensatore di fanta vaccate.... ehm "Verità bibliche", che ha detto loro di separarsi dal mondo, hanno per tale ragione frequentato per anni, mattina e sera i membri della propria congregazione o altri TDG, tagliando molte relazioni più o meno intime o importanti con le persone non TDG e mantenendo con questi, solo dei rapporti formali e saltuari legati alla superficialità del lavoro o della scuola, o del buon vicinato di formalità. Quindi, esclusi da amicizie del mondo, dalla cultura del mondo, dalla politica del mondo, dai circoli del mondo e perfino dal club delle bocce o del campionato di rutti del mondo, il TDG medio ha impostato la sua vita intorno alla congregazione ed ai ritmi sociali, ricreativi e teocratici di questa religione.

3 - La comfort zone che il TDG medio si è creato psicologicamente all'interno della congregazione, dopo anni o decenni di esclusiva frequentazione di altri suoi correligionari e routine teocratiche che scandiscono i ritmi della sua vita. Per cui, anche sapendo che è tutta una vaccata, l'essersi allontanato dal mondo di Satana, dipinto come ostile, pieno di gente malvagia, perversa e pronta a fregarti, fa si che ci si appoggi alla congregazione di TDG, che, anche se con mille difetti e spesso anche peggiori di molte persone del mondo, fanno sempre parte si, di ambiente settario, ma che lo si conosce da anni, quindi, è sempre meglio giocare in casa che fuori...

Come dice un proverbio dalle mie parti, e per far eco al revisited di "Faccetta Nera" di Mauro1971, potrei esclamare: "Bella non è, disse il pollo dentro al forno, e mò (adesso) chi se le magna tutte ste patate?" :ok:
« Senza aver visto la Cappella Sistina non è possibile formare un'idea apprezzabile di cosa un uomo solo sia in grado di ottenere. »
Johann Wolfgang von Goethe

Presentazione
Avatar utente
deliverance1979
Utente Master
 
Messaggi: 5560
Iscritto il: 20/12/2009, 16:36

@Mauro

Messaggiodi Socrate69 » 15/04/2019, 22:11

Però!
Potresti proporlo a Warwick come nuovo cantico :ironico:
L'ignorante afferma, il saggio dubita, il sapiente riflette - Aristotele

Presentazione
Avatar utente
Socrate69
Veterano del Forum
 
Messaggi: 4056
Iscritto il: 18/12/2013, 15:44

Messaggiodi anima » 16/04/2019, 13:59

Mauro1971 ha scritto:Se tu da Warwick guardi il mare,

Geovetta che sei schiava fra gli schiavi,

vedrai come in un incubo tante navi

e un jw.org sventolar per te…



Geovetta nera,

bela bambina,

aspetta e spera

Che Armagheddon si avvicina!

Quando predicheremo

insieme a te,

noi ti daremo

un’altro Macallan è un altro Yhavè!



La legge nostra è schiavitù d’amore,

il nostro motto è «due testimoni…»

Vendicheremo noi, Cravatte Nere,

gli anziani caduti, disassociando te!



Geovetta nera,

bela bambina,

aspetta e spera

Che Armagheddon si avvicina!

Quando predicheremo

insieme a te,

noi ti daremo

un’altro Macallan è un altro Yhavè!



Geovetta nera, ostracizzatta da mammina,

ti porteremo alla Bethel, riaossociata.

Dall'Anziano nostro tu sarai baciata,

Sarai in camicia da notte pure te.



Geovetta nera,

sarai Bethelita.

La tua bandiera

sarà gei vu punto o-org!

Noi doneremo

insieme a te

e arricchiremo

un'altro Morris ed un'altro Lett!


qualcuno se si ricorda puo riportare anche quello dell piave apostata mormorava ?
:risatina:
Immagine


La vita non è né brutta né bella, ma è originale! (Italo Svevo)
La vita


Presentazione
Avatar utente
anima
Veterano del Forum
 
Messaggi: 4985
Iscritto il: 14/02/2013, 16:32

Messaggiodi VictorVonDoom » 16/04/2019, 14:09

deliverance1979 ha scritto:E che senso ha avuto predicare per 100 anni a miliardi di persone morte di vecchiaia?


Hai centrato il punto focale del fallimento personale dei TdG e della loro opera di predicazione.
Continuano a dire che la loro opera è, anche e sopratutto, di "avvertimento" e un'opera "salvifica".
Ma quante persone ha salvato finora? Chi ha avvertito di cosa?

Se Noè, secondo la loro interpretazione biblica e dato che fanno il parallelo tra la loro opera è quella di sto personaggio biblico leggendario, ha avvertito i suoi contemporanei del Diluvio in modo che potessero salvarsi... il Diluvio è giunto mentre erano ancora in vita. Che senso avrebbe avuto avvertire quelle persone di un avvenimento che sarebbe accaduto dopo la loro morte?

Quindi, a chi è servito questo "avvertimento" dei TdG?

Unisci a questo danno la beffa della loro teologia secondo cui gli "ingiusti" (grossomodo, cioè, quelli che non hanno udito il messaggio dei TdG e non hanno potuto scegliere) verranno resuscitati dopo Armageddon, mentre tutti quelli che hanno avuto la "sfortuna" di rifiutare il loro messaggio dal citofono la domenica mattina verranno maciullati alla fine del mondo senza speranza di resurrezione!!

Non era meglio per sti disgraziati, allora, morire "nell'ignoranza" e avere la possibilità di scegliere se credere ai TdG direttamente nel nuovo mondo, quando sarebbe stato chiaro che non erano fandonie quelle che raccontavano?

Quindi, a conti fatti, seguendo la loro logica, al momento la predicazione dei TdG è stata un DANNO per queste persone, altro che beneficio!

Basta applicare 5 minutini di logica elementare, unendo i puntini di tutta la spazzatura (nel vero senso della parola, dato che il 99% delle volte una nuova uscita dottrinale "cestina" quella precedente) telogica contorta che hanno pubblicato in 150 anni che diventa chiaro come non stia in piedi nulla!
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Utente Senior
 
Messaggi: 2270
Iscritto il: 14/05/2016, 19:25

riassumendo in poche parole...

Messaggiodi Ray » 16/04/2019, 15:59

Il corpo direttivo dei tdg lavora con una logica stringente perché e una tattica manipolatoria .
Ma tutto svanisce quando poi la loro logica si dimostra illogica ,quando rifletti
e lo fai mettendoti in gioco cioè osservando da lontano il tutto.

Quindi il loro "TORMENTONE" non sono niente 150 anni per Geova dove i 150 anni sono gli anni
Della nascita del movimento dei tdg , bene questo non vale, non ha alcun valore spirituale e profetico
perché hanno cambiato troppe volte intendimenti, hanno avuto e fatto aggiustamenti dottrinali .

:spieg:
Ray

Le falsificazioni e le varianti involontarie si accumulano man mano che un testo è ricopiato attraverso i secoli. Ogni scriba riproduce gli errori degli scribi precedenti e ne aggiunge di propri. Non possediamo alcun originale dei libri del nuovo testamento, ma neppure copie eseguite direttamente sugli originali, né copie di copie...Bart D. Ehrman
Genesi
Avatar utente
Ray
Utente Platinium
 
Messaggi: 11410
Iscritto il: 04/01/2012, 18:27
Località: "città nuova"

Messaggiodi deliverance1979 » 16/04/2019, 20:50

VictorVonDoom ha scritto:Hai centrato il punto focale del fallimento personale dei TdG e della loro opera di predicazione.
Continuano a dire che la loro opera è, anche e sopratutto, di "avvertimento" e un'opera "salvifica".
Ma quante persone ha salvato finora? Chi ha avvertito di cosa?

Se Noè, secondo la loro interpretazione biblica e dato che fanno il parallelo tra la loro opera è quella di sto personaggio biblico leggendario, ha avvertito i suoi contemporanei del Diluvio in modo che potessero salvarsi... il Diluvio è giunto mentre erano ancora in vita. Che senso avrebbe avuto avvertire quelle persone di un avvenimento che sarebbe accaduto dopo la loro morte?

Quindi, a chi è servito questo "avvertimento" dei TdG?

Unisci a questo danno la beffa della loro teologia secondo cui gli "ingiusti" (grossomodo, cioè, quelli che non hanno udito il messaggio dei TdG e non hanno potuto scegliere) verranno resuscitati dopo Armageddon, mentre tutti quelli che hanno avuto la "sfortuna" di rifiutare il loro messaggio dal citofono la domenica mattina verranno maciullati alla fine del mondo senza speranza di resurrezione!!

Non era meglio per sti disgraziati, allora, morire "nell'ignoranza" e avere la possibilità di scegliere se credere ai TdG direttamente nel nuovo mondo, quando sarebbe stato chiaro che non erano fandonie quelle che raccontavano?

Quindi, a conti fatti, seguendo la loro logica, al momento la predicazione dei TdG è stata un DANNO per queste persone, altro che beneficio!

Basta applicare 5 minutini di logica elementare, unendo i puntini di tutta la spazzatura (nel vero senso della parola, dato che il 99% delle volte una nuova uscita dottrinale "cestina" quella precedente) telogica contorta che hanno pubblicato in 150 anni che diventa chiaro come non stia in piedi nulla!


Non scordando mai che, stando alle farneticazioni teologiche di Rhuterford, secondo presidente della WTS e membro del Corpo Direttivo, quindi unto dei 144000, 80 anni or sono, da persona adulta, e, rivolgendosi ad altre persone adulte, sparava la seguente vaccata....

Milioni di ora viventi non morranno mai.... :ciuccio: :ciuccio: :ciuccio: :fronte: :fronte: :fronte:
« Senza aver visto la Cappella Sistina non è possibile formare un'idea apprezzabile di cosa un uomo solo sia in grado di ottenere. »
Johann Wolfgang von Goethe

Presentazione
Avatar utente
deliverance1979
Utente Master
 
Messaggi: 5560
Iscritto il: 20/12/2009, 16:36

Messaggiodi deliverance1979 » 16/04/2019, 20:52

Ray ha scritto:Il corpo direttivo dei tdg lavora con una logica stringente perché e una tattica manipolatoria .
Ma tutto svanisce quando poi la loro logica si dimostra illogica ,quando rifletti
e lo fai mettendoti in gioco cioè osservando da lontano il tutto.

Quindi il loro "TORMENTONE" non sono niente 150 anni per Geova dove i 150 anni sono gli anni
Della nascita del movimento dei tdg , bene questo non vale, non ha alcun valore spirituale e profetico
perché hanno cambiato troppe volte intendimenti, hanno avuto e fatto aggiustamenti dottrinali .


Vista la rivolta silenziosa che sta montando all'interno dei TDG e dei molti movimenti che pur definendosi TDG vanno contro il Corpo Direttivo, i nominati (betheliti, anziani, sorveglianti viaggianti) filo corpo direttivo e WTS, lo stanno capendo anche loro...
Anche se sbagliano approccio, credendo maccheronicamente che il problema sono i vertici e non questa religione e la sua chiave di lettura nel complessivo.
« Senza aver visto la Cappella Sistina non è possibile formare un'idea apprezzabile di cosa un uomo solo sia in grado di ottenere. »
Johann Wolfgang von Goethe

Presentazione
Avatar utente
deliverance1979
Utente Master
 
Messaggi: 5560
Iscritto il: 20/12/2009, 16:36

un azzeramento per cancellare le fantavaccate =?

Messaggiodi Ray » 17/04/2019, 16:34

deliverance1979 ha scritto:Vista la rivolta silenziosa che sta montando all'interno dei TDG e dei molti movimenti che pur definendosi TDG vanno contro il Corpo Direttivo, i nominati (betheliti, anziani, sorveglianti viaggianti) filo corpo direttivo e WTS, lo stanno capendo anche loro...Anche se sbagliano approccio, credendo maccheronicamente che il problema sono i vertici e non questa religione e la sua chiave di lettura nel complessivo.


Quindi si potrebbe azzardare l'ipotesi di una nuova frammentazione o scissione in altri sotto-culti con più o meno
le stesse teorie dottrinali ma rivisitate e adattate per azzerare il tutto e ripartire da capo come il dopo Russell ...
Ray

Le falsificazioni e le varianti involontarie si accumulano man mano che un testo è ricopiato attraverso i secoli. Ogni scriba riproduce gli errori degli scribi precedenti e ne aggiunge di propri. Non possediamo alcun originale dei libri del nuovo testamento, ma neppure copie eseguite direttamente sugli originali, né copie di copie...Bart D. Ehrman
Genesi
Avatar utente
Ray
Utente Platinium
 
Messaggi: 11410
Iscritto il: 04/01/2012, 18:27
Località: "città nuova"

Messaggiodi deliverance1979 » 17/04/2019, 18:16

Ray ha scritto:
deliverance1979 ha scritto:Vista la rivolta silenziosa che sta montando all'interno dei TDG e dei molti movimenti che pur definendosi TDG vanno contro il Corpo Direttivo, i nominati (betheliti, anziani, sorveglianti viaggianti) filo corpo direttivo e WTS, lo stanno capendo anche loro...Anche se sbagliano approccio, credendo maccheronicamente che il problema sono i vertici e non questa religione e la sua chiave di lettura nel complessivo.


Quindi si potrebbe azzardare l'ipotesi di una nuova frammentazione o scissione in altri sotto-culti con più o meno
le stesse teorie dottrinali ma rivisitate e adattate per azzerare il tutto e ripartire da capo come il dopo Russell ...


Praticamente dei nuovi vaneggiamenti utili a prendere tempo e creare altre false speranze, spostando tutto in avanti con nuovi obiettivi intangibili sostenuti da non so quali fanta vaccate, ed il tutto, fatto per non ammettere di aver compiuto un investimento sbagliato della propria vita, ovvero aderire a questo culto... :fronte:
« Senza aver visto la Cappella Sistina non è possibile formare un'idea apprezzabile di cosa un uomo solo sia in grado di ottenere. »
Johann Wolfgang von Goethe

Presentazione
Avatar utente
deliverance1979
Utente Master
 
Messaggi: 5560
Iscritto il: 20/12/2009, 16:36

Messaggiodi VictorVonDoom » 18/04/2019, 7:12

deliverance1979 ha scritto:Praticamente dei nuovi vaneggiamenti utili a prendere tempo e creare altre false speranze, spostando tutto in avanti con nuovi obiettivi intangibili sostenuti da non so quali fanta vaccate, ed il tutto, fatto per non ammettere di aver compiuto un investimento sbagliato della propria vita, ovvero aderire a questo culto... :fronte:


Beh, ma già i vari blog che si aprono che "osservano" o "consapevolano" sono, di fatto, questa cosa qui che dici... questo uno dei commenti tipici di uno che dovrebbe essere "consapevole"...

"Forza abbiamo la Verità non lasciamoci scoraggiare dagli uomini. Dal 1914 viviamo nel tempo della fine. Gli oppositori che soffrono di dissonanza cognitiva purtroppo sono sempre presenti ma non avranno la meglio su onesti e fedeli servitori del Vero Dio."

:spieg:
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Utente Senior
 
Messaggi: 2270
Iscritto il: 14/05/2016, 19:25

Messaggiodi deliverance1979 » 18/04/2019, 11:21

VictorVonDoom ha scritto:"Forza abbiamo la Verità non lasciamoci scoraggiare dagli uomini. Dal 1914 viviamo nel tempo della fine. Gli oppositori che soffrono di dissonanza cognitiva purtroppo sono sempre presenti ma non avranno la meglio su onesti e fedeli servitori del Vero Dio."


Ti sei spiegato benissimo caro Victor, questo dimostra invece che sono loro ad avere una dissonanza cognitiva e non solo.

Hanno bocciato il Corpo Direttivo definendolo poi non so cosa (per squalificarlo come guida), ma tengono tutto il pattume di interpretazione biblica che ha reso fallimentare questo movimento.
Come si fa a credere ancora alla favoletta del 1914, degli Ultimi Giorni, di un Harmagheddon imminente quando dopo 145 anni di attesa seguono continui revisited sui pilastri fondamentali di tale movimento, ovvero la "Venuta della Fine"...

I nostri poveri TDG non capiscono che questo loro movimento di studio della bibbia, dovrebbe nascere per volere di Geova al fine di predicare al mondo la venuta del Regno Messianico e la fine dei tempi.

Per questo nascono i TDG con il pastor Russell prima e successivamente con quelli a seguire.

Se la fine non viene, loro non hanno senso di esistere.
Se si secolarizzano, non hanno avuto senso di esistere, ne tanto meno, hanno avuto senso i sacrifici e le rinunce fatte da milioni di TDG, proprio perchè la fine era vicina.

Se ti fai un martello non ci tagli il pane....

Questi poveri TDG "consapevoli" stanno solo illudendo se stessi.
Pensano che Geova li sosterrà a fare cosa non si capisce.
Hanno ricevuto l'incarico di sostituire il vecchio Corpo Direttivo su quale base?
Qualcuno ha avuto delle visioni?
Gli è apparso un angelo o Gesù?
Hanno trovato documenti, manoscritti o pergamene che indicano nuovi aggiornamenti sulla fine del mondo?

Come pensano di bocciare il Corpo Direttivo, lo stesso che li ha indottrinati ed intortati per ben 145 anni, per sostituirlo con cosa, con quale nuova dirigenza?
Usando tra l'altro la stessa chiave di lettura biblica e le stesse pubblicazioni prodotte in questo arco di tempo....

Poveracci...
« Senza aver visto la Cappella Sistina non è possibile formare un'idea apprezzabile di cosa un uomo solo sia in grado di ottenere. »
Johann Wolfgang von Goethe

Presentazione
Avatar utente
deliverance1979
Utente Master
 
Messaggi: 5560
Iscritto il: 20/12/2009, 16:36


Torna a La pagina dei Links

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici