Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

Paul Mendez LATTE ARCOBALENO

Spazio dedicato a recensioni di libri e allo scambio e libera compravendita di testi di vario genere

Moderatore: polymetis

Paul Mendez LATTE ARCOBALENO

Messaggiodi Tranqui » 29/03/2021, 18:11

https://www.edizionidiatlantide.it/prod ... rcobaleno/


Jesse McCarthy, è alla ricerca del proprio posto nel mondo, e di una vita più vera in cui riconoscersi. Jesse è stato cresciuto senza il padre naturale nella locale comunità dei Testimoni di Geova, un ambiente rigido e chiuso dal quale ancora adolescente viene espulso per aver timidamente manifestato le proprie tendenze omosessuali.



Immagine

Presentazione


Dicono che la distanza fortifichi, non lo so se è così, so solo che la voglia di rivederti è tanta, di stringerti a me e non lasciarti andare più


Immagine
Avatar utente
Tranqui
Utente Gold
 
Messaggi: 6289
Iscritto il: 14/02/2013, 17:32

Messaggiodi Cogitabonda » 24/04/2021, 12:02

In Gran Bretagna questo libro è uscito l'anno scorso, accolto con entusiasmo dalla critica. In un'intervista al giornale Guardian poco dopo l'uscita del libro, Mendez ha raccontato quanto di autobiografico il romanzo contiene. Ne cito qualche passo:

"Non devono essere molti i romanzieri esordienti con una vita anticonvenzionale come quella di Paul Mendez. Cresciuto nelle West Midlands come testimone di Geova, 'disassociato' da questo gruppo cristiano all'età di 17 anni e privato dei contatti con la sua famiglia. Rivelò di essere gay e si trasferì a Londra per studiare recitazione, prostituendosi per pagarsi gli studi. Dopo aver subito una traumatica lesione interna e aver avuto pulsioni suicide, per un po' mollò tutto. Seguirono vari mestieri, insieme ad abuso di alcool e droga. E infine ottenne un contratto con una delle più importanti case editrici e - ciliegina sulla torta - incontrò un celebre romanziere vincitore del Booker Prize e se ne innamorò.
Sembra un romanzo, e anche se alcuni dettagli sono stati cambiati, è davvero la storia di Jesse, il protagonista immaginario di Latte arcobaleno." (...)
"Molto di Latte arcobaleno tratta della lotta di Mendez nel lasciare casa sua e i testimoni di Geova, nel rivelarsi omosessuale e nell'affrontare la solitudine di Londra com'era nel 2004. 'Era un mondo molto diverso da oggi, e mi sentivo strano nel vivere apertamente da omosessuale. Provenendo dalla diaspora giamaicana, dove l'omofobia è ancora forte, presumevo che la comunità nera britannica sarebbe stata altrettanto ostile, così scappai via e tagliai i ponti con la mia famiglia. Dovevo vivere come la persona che volevo essere, anche se voleva dire vivere senza di loro per il resto della mia vita.'
È improbabile, dice amaramente Mendez, che i suoi genitori leggeranno mai Latte arcobaleno, e se lo faranno storceranno il naso. 'Non hanno mai fatto progetti per me, non s'interessano di letteratura e non hanno mai ritenuto importante sostenermi in questo o in nessun'altra modo.'
Nel romanzo la madre di Jesse è nera e dopo la sua nascita, abbandonata dal padre di lui, sposa un bianco testimone di Geova. 'Inventare un patrigno e scrivere in terza persona mi è servito a trasformare in romanzo quelle che erano evidentemente delle memorie.' I genitori di Mendez sono ancora felicemente sposati e vivono da testimini di Geova nella Black Country [nome che indica una regione delle West Midlands con molte miniere di carbone. NdT]. 'È una bellissima comunità se ti attieni alle regole, ma l'omosessualità è anatema per la loro dottrina e per me non c'era nessuna possibilità di essere felice, perché avrei dovuto tenere segreta la mia omosessualità e mentire alla persona che avrei sposato e con cui avrei avuto dei figli.' "
Compiacersi di aver ragione è sgradevole - Avere troppa coscienza di sé è odioso - Commiserarsi è infame

Avatar utente
Cogitabonda
Moderatore
 
Messaggi: 8572
Iscritto il: 01/06/2011, 2:45
Località: Nord Italia


Torna a Libri e dintorni

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici