Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

Unità tra gli adoratori di Geova? Realtà e propaganda a confronto...

Sezione in cui si analizzano le vicende storiche dell'organizzazione

Moderatore: Achille

Unità tra gli adoratori di Geova? Realtà e propaganda a confronto...

Messaggiodi Metallo Pesante » 18/06/2021, 14:58

Nel libro La pura adorazione di Geova: finalmente ristabilita! (2017), che analizza le profezie di Ezechiele, viene riportato a p. 101 l'adempimento della promessa fatta al profeta al cap. 11:19, che nella TNM17 riporta: "Darò loro un solo cuore e metterò in loro uno spirito nuovo; toglierò il cuore di pietra dal loro corpo e darò loro un cuore di carne". Il primo adempimento è col ristabilimento dell'unità degli israeliti dopo l'esilio babilonese. Come applica oggi tale Scrittura il Corpo Direttivo? A p. 108 dello stesso libro viene indicato che è profetizzata:

[L']Unità tra gli adoratori di Geova. Nel corso dei secoli la cristianità si è frammentata in un’infinità di denominazioni, tra cui moltissime correnti e sette che sostengono idee diametralmente opposte. Al contrario, Geova ha realizzato un vero e proprio miracolo nel caso del suo popolo ristabilito. Ha adempiuto in modo meraviglioso questa sua promessa: “Darò loro un solo cuore” (Ezec. 11:19). In tutto il mondo, Cristo ha milioni di seguaci che provengono da diverse etnie, religioni e condizioni sociali ed economiche. Comunque, tutti imparano le stesse verità e tutti svolgono la stessa opera in perfetta armonia. La notte prima di morire Gesù pregò sentitamente che i suoi seguaci fossero uniti. (Leggi Giovanni 17:11, 20-23.) Nei nostri giorni Geova ha risposto a quella richiesta in modo straordinario.


Ma è così? La Società Torre di Guardia non ha creato e subito divisioni? Et voilà, in questo sito francese, TJ-Encyclopédie.org una "encyclopédie libre, collaborative et critique sur les Témoins de Jéhovah" sul modello di Wikipedia, c'è l'elenco completo degli scismi della Società Torre di Guardia dal 1881 a oggi, molti dei quali tutt'oggi attivi (i gruppi russelliti o altri come The True Faith Jehovah's Witnesses nell'Est Europa, rimasti agli intendimenti di Rutherford, che hanno un sito internet in italiano) o i movimenti di riforma interni alla Watchtower Society (come l'Associated Jehovah's Witnesses Witnesses for Reform on Blood per l'abolizione del divieto del sangue in campo terapeutico, il Jehovah's Witnesses Reformation Movement che promuove riforme interne tipo "Proclamatori Consapevoli", o i The Lords' Witnesses, TdG che non condividono la cronologia geovista).

[url]http://www.tj-encyclopedie.org/Liste_de_schismes_de_la_Société_Watch_Tower[/url]

Buona lettura
Metallo Pesante
Utente Junior
 
Messaggi: 395
Iscritto il: 29/06/2020, 9:17

Messaggiodi Antonyos » 18/06/2021, 18:57

L'unità dottrinale è solo un'apparenza, perché l'applicazione delle regole o principi cambia da zona a zona, esempio nel mio paesino mai sia ad andare in auto con una sorella pure per andare ad uno studio, a 30 km di distanza in città lo fanno tranquillamente, e potrei aggiungere tanti esempi di come all'interno siano frammentati in queste regolette.
Tra tutti quei gruppetti chi può dire di avere davvero la verità ed in base a cosa? Se Dio guidasse davvero una religione e la approvasse l'avrebbe mostrato chiaramente.
Antonyos
Nuovo Utente
 
Messaggi: 98
Iscritto il: 15/05/2019, 13:57

Messaggiodi Peter » 18/06/2021, 21:18

È ovvio che se un gruppo espelle chiunque al suo interno manifesta delle critiche a quelle che sono le dottrine propagandate chi rimane non può che, nolente o volente, seguire o fingere di seguire le dottrine, disposizioni etc; anche se magari non sempre né é convinto e quindi dare l'idea che ci sia un'unità che é più propaganda che realtà. Poi criticare tutte le altre denominazioni cristiane perché hanno insegnamenti contraddittori una con l'altra, non ha senso perché non può che essere così, altrimenti non ci sarebbero appunto tante organizzazioni ma una sola.
Peter
Nuovo Utente
 
Messaggi: 75
Iscritto il: 23/05/2021, 18:13

Messaggiodi Romagnolo » 18/06/2021, 22:12

Comunque, tutti imparano le stesse verità e tutti svolgono la stessa opera in perfetta armonia.

Eeeee....credo che in tutte e religioni a stampo verticistico come quella dei TdG capiti la stessa identica cosa, specie se come giustamente fatto notare da Peter queste abbiano un efficace sistema di silenziamento del dissenso interno.
Tale unità esiste soltanto perchè non vi è nel culto dei TdG libertà di parola; questo è il vero segreto!
Se vi fosse veramente libertà di parola e diritto di critica allora sì che si vedrebbe se veramente è l' amore a fare da collante perchè come disse Paolo l' amore copre ogni cosa ed è un perfetto vincolo d' unione , e se a fronte di dissensi interni l' organizzazione resterebbe in piedi allora si potrebbe sì in tal caso elogiarne l' amore interno tra i fedeli.
Ricordati che lo studio biblico è si gratuito, ma poi ricordati che la WT richiederà che tu le dia altrettanto gratis il tuo impegno, tempo e risorse.
Presentazione
Romagnolo
Utente Gold
 
Messaggi: 6810
Iscritto il: 27/07/2014, 14:08

Ipocrisia a parte...

Messaggiodi Franci94 » 19/06/2021, 11:12

DA CIÒ CHE OSTENTANO, CAPIRAI DI COSA SON PRIVI.
E penso che già questa frase basti a chiudere tanti luoghi comuni di cui i tdg stessi fanno sfoggio e vanto.

1) "Gli stessi argomenti vengono trattati in tutto il mondo.. " beh, anche per noi le Scritture del giorno e della Domenica sono le stesse in tutte le Chiese Cattoliche, eppure noi siamo 2 miliardi e voi 8 milioni...

2) "Perché NOI ci riuniamo 2 vv a settimana, come dice la Bibbia'' al che risposi io:" anche noi ci riuniamo due volte a settimana, e la tdg ci rimase senza parole..

Ma a parte questo, mi scappa da ridere quando leggo certe presunzioni, ma non solo da parte dei tdg che hanno il coraggio di sostenere che sono stati fondati da Cristo nella Pentecoste, e che la Chiesa Cattolica è stata istituita da satana, quando Pietro mi pare si sia fermato a Roma e non in Pennsylvania..

Una cosa "quasi" simile, l'ho sentita da un cristiano cattolico convertito in ortdosso di stampo russo...
A sentirlo parlare, i Cattolici sono nati dallo scisma d'oriente e non gli ortodossi. Affermazioni ASSURDE, che vanno CONTRO la storia. Non so adesso a quale setta si è legato questo qui, ma basti pensare che non ritengono nemmeno valido il matrimonio avvenuto 20 anni prima con sua moglie cattolica.

Scusate: ma ce ne è di assurdità in giro!
Franci94
Nuovo Utente
 
Messaggi: 186
Iscritto il: 30/12/2017, 10:31


Torna a La storia dei Testimoni di Geova

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici