Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

Ma quanto sono “ganzi” i No vax!

Segnalazioni di giornali, riviste, trasmissioni radio-televisive che riguardino i TdG

Moderatore: Cogitabonda

Messaggiodi nello80 » 14/08/2021, 1:12

VictorVonDoom ha scritto:Mi pare che si sia risposto molte volte a queste cose, a che pro ripeterle come se fossero nuove affermazioni? Mi sembra che la discussione sia entrata in loop e si voglia lasciare l'ultima parola per farla sembrare quella corretta anche se è stata confutata o affrontata precedentemente, un po' come accade con i thread creazionisti VS evoluzionisti.

Posso sapere dove leggi che è stato autorizzato ma non approvato, qualunque cosa significhi? Chiedo davvero ...


https://www.wired.it/scienza/medicina/2 ... e-vaccino/

Questo articolo è di fine anno scorso, ma spiega la differenza tra approvazione e autorizzazione di emergenza.
Più o meno le stesse regole valgono anche per l'EMA,riguardo a quest'ultima c'è la garanzia di monitoraggio post-autorizzazione, ed quando si dice che la fase di sperimentazione finisce nel 2022 /23 ci si riferisce a questo monitoraggio.
È nonostante questo i controlli siano rigidi, questi modelli si basano essenzialmente su una promessa di efficacia e tollerabilità accettabili sulla base della quale si è disposti a correre il rischio di un’immissione in commercio precoce e quindi dell’esposizione di ampie popolazioni di pazienti a un trattamento dal profilo beneficio-rischio ancora incerto visto che l'autorizzazione è stata data perché si è in emergenza mondiale.

È ovvio che essendo trascorso poco tempo, ed essendo una tecnologia, (quella mrna) mai sperimentata sull'uomo, non si può sapere cosa succederà fra qualche anno, ed in effetti non si sa ancora quanto tempo durano questi benedetti anticorpi e tanto meno si è sicuri si il vaccinato possa essenzialmente avere anche uno scudo contro ad un eventuale contagio e contagiare a sua volta. (su quest'ultima ultimamente dicoco che c'è una sorta di barriera anche per il contagio).

https://ec.europa.eu/commission/pressco ... da_20_2390
Nel buio totale una voce d'uomo mi disse: "Vieni verso di me, non voglio farti del male...", ma io accesi un cerino e vidi ch'ero sul margine di un precipizio, e l'uomo che mi parlava era, invece, dalla parte opposta...

Presentazione
Avatar utente
nello80
Veterano del Forum
 
Messaggi: 1936
Iscritto il: 19/09/2013, 22:43

Messaggiodi VictorVonDoom » 14/08/2021, 1:37

Io mi chiedo se davvero capisci quello che leggi, perché l'articolo non dice quello che vuoi intendere tu. Ma ne abbiamo già parlato in diverse risposte, del come si è accelerato nella fase di approvazione di questo vaccino, che non vuol dire si sia saltata qualche procedura.
Si è già parlato anche della fase 4 e che è normale per qualsiasi farmaco o terapia che hai sicuramente già utilizzato nella tua vita.
Ma le leggi e le valuti le spiegazioni e le risposte che ti vengono date o tiri dritto ormai cristallizzato nelle tue convinzioni?
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Utente Master
 
Messaggi: 3550
Iscritto il: 14/05/2016, 20:25

Messaggiodi nello80 » 14/08/2021, 7:13

VictorVonDoom ha scritto:Io mi chiedo se davvero capisci quello che leggi, perché l'articolo non dice quello che vuoi intendere tu. Ma ne abbiamo già parlato in diverse risposte, del come si è accelerato nella fase di approvazione di questo vaccino, che non vuol dire si sia saltata qualche procedura.
Si è già parlato anche della fase 4 e che è normale per qualsiasi farmaco o terapia che hai sicuramente già utilizzato nella tua vita.
Ma le leggi e le valuti le spiegazioni e le risposte che ti vengono date o tiri dritto ormai cristallizzato nelle tue convinzioni?


Io penso di aver capito perfettamente, ma credo che sia tu che non riesci a capire quello che voglio dire.
Lo so perfettamente che l'approvazione d'urgenza non significa che sono stati approvati alla c.....o di cane, e che comunque tutti i processi sono stati comunque eseguiti ma in modo accelerato e che ora comunque si è nella fase 4!
Però c'è il dato di fatto che gli per gli effetti a lungo termine non c'è nulla da fare, perché se anche il campione è su miliardi di persone, purtroppo deve comunque passare il tempo!
E purtroppo questo non può essere accelerato!

Molte persone in giovane età sono restii proprio per questo motivo, specie se sono di sana e robusta costituzione perché di conseguenza hanno un rischio di aggravarsi, qualora fossero contagiati, quasi dello 0%, di fronte ad una terapia che nell'immediato ha un rischio seppur minimo, comunque superiore allo o%, mentre è una totale incognita per il futuro?

Perché mai queste persone dovrebbero essere discriminate e dovrebbero sobbarcarsi il costo 2/3 tamponi a settimana, (es. per gli studenti universitari, e fra poco anche per quelli più piccoli, ma non solo ), a fronte di un provvedimento (green pass), che è stato dichiarato apertamente di non essere un presidio medico, ma di un obbligo indiretto alla vaccinazione?
Non assumendosi nemmeno la responsabilità di quello che indirettamente ti obbligano a fare per te e i tuoi figli?

Ma ci vuole un quoziente intellettivo di 200 per capire questo?

Tu hai figli? Se si, di quanti anni?
Nel buio totale una voce d'uomo mi disse: "Vieni verso di me, non voglio farti del male...", ma io accesi un cerino e vidi ch'ero sul margine di un precipizio, e l'uomo che mi parlava era, invece, dalla parte opposta...

Presentazione
Avatar utente
nello80
Veterano del Forum
 
Messaggi: 1936
Iscritto il: 19/09/2013, 22:43

Messaggiodi nello80 » 14/08/2021, 7:26

VictorVonDoom ha scritto:Mi pare che si sia risposto molte volte a queste cose, a che pro ripeterle come se fossero nuove affermazioni? Mi sembra che la discussione sia entrata in loop e si voglia lasciare l'ultima parola per farla sembrare quella corretta anche se è stata confutata o affrontata precedentemente, un po' come accade con i thread creazionisti VS evoluzionisti.

Posso sapere dove leggi che è stato autorizzato ma non approvato, qualunque cosa significhi? Chiedo davvero ...


Sinceramente la discussione mi sta anche un po' scocciando, noto una forma di fanatismo, intolleranza, e anche di arroganza, di fronte a preoccupazioni e domande che ogni genitore si sta ponendo per sé ma soprattutto per i suoi figli.
Non ho bisogno di lasciare l'ultima parola per dimostrare che ho ragione, e tanto meno sul thread è stato dato risposta ai dubbi e alle preoccupazioni!
Noto un fanatismo simil/religioso , dove si ripone piena fiducia nel siero benedetto, con "sicura aspettazione delle cose sperate ed evidentemente dimostrazioni di realtà benché non vedute"!
Questa non è scienza, è scientismo!

Visto che non ci riesce a capire il senso del ragionamento, a patto che non venga chiamato direttamente in causa, non penso che posterò ulteriori commenti.
Buona continuazione.
Nel buio totale una voce d'uomo mi disse: "Vieni verso di me, non voglio farti del male...", ma io accesi un cerino e vidi ch'ero sul margine di un precipizio, e l'uomo che mi parlava era, invece, dalla parte opposta...

Presentazione
Avatar utente
nello80
Veterano del Forum
 
Messaggi: 1936
Iscritto il: 19/09/2013, 22:43

Messaggiodi Achille » 14/08/2021, 8:04

Romagnolo ha scritto:Immaginavo che mi avresti risposto in modo simile, ed in effetti c' è differenza tra una morte reale da covid ed una fantomatica distruzione ad Armaghedon, tralasci però che è fantomatica per noi ma loro ne sono ciecamente convinti per cui per loro essa è vera quanto per noi quella da Coronavirus, anche se i finali sono oggettivamente differenti quanto a consistenza, la metodica argomentativa è però la stessa, questo è quanto mi premeva far notare, e a parte il fatto che liberare qualcuno dalle loro assurde convinzioni sia un atto di bene, oggettivamente l' operato di un ex può concretamente portare divisione e sfiducia in una o più congregazioni...e questo è un fatto reale e concreto quanto un decesso da Covid e non una ipotesi teorica come la venuta di Armaghedon.
Perciò sostenere la logica di ragionamento verso i novax o pazzoidi simili che hai descritto, alla fine si traduce in dare ragione anche alla WT quando segue la medesima trafila per evitarsi danni alla sua struttura organizzativa.
Alla fine tu la segui per un tuo motivo ( più che legittimo che tu sia libero di scegliere chi frequentare e chi far entrare in casa intendiamoci) concreto e la WT fà la medesima cosa per il suo concreto da una parte e fantasioso dall' altra, motivo.
Insomma io avrei utilizzato una meno infelice argomentazione per esprimere lo stesso tuo concetto ma ok passiamo oltre,
Appunto, passiamo oltre, visto che da un lato si parla di fantasie e dall'altra di realtà concrete. Il paragone, come dicevo, è del tutto improprio. Quanto tempo perso per disquisire sul nulla.
Verissimo :ok: , ma come hai tu stesso riconosciuto siccome anche i vaccinati possono infettarsi, per par condicio sarebbe giusto allora evitare anche costoro , poichè anch' essi potrebbero trasmettertelo e tu da asintomatico andare poi a contagiare qualcuno vulnerabile causandogli la morte, d'accordo la percentuale probabilistica sarebbe più bassa ma non azzerabile. A questo punto meglio fare come faccio io che pur non screditando nessuno cerco di tenere le distanze sia dagli uni che dagli altri, amici come prima ma ciascuno a casa propria e se proprio mi tocca averci a che fare....mascherina e tutta la profilassi possibile.
Chiaramente se una persona decide di "non vivere", rimanendosene in casa ed evitando qualsiasi contatto sociale, libera di farlo, anche questa è un'opzione (im)possibile. Se invece si vuole ritornare ad avere una vita il più possibile normale, contattando e frequentando altri, io preferisco stare insieme a persone che si sono vaccinate, con le quali la possibilità di contagiarsi risulta enormemente ridotta e la cui eventuale carica virale è notevolmente abbassata.
Sì esatto, ciò non toglie che i messaggi ufficiali rilasciati ad oggi a tutte le congregazioni sono comunque corretti quanto a mantenere l' armonia interna, il fatto che i vertici si rivelino incoerenti nulla toglie alla bontà del messaggio in sè.
Come diceva Russell " una verità resta tale anche se fosse il diavolo a rivelarla".
Cioè, il CD sa che migliaia di TdG si sono ammalati e sono morti perché non si erano vaccinati; e ciò nonostante evita di dire in maniera esplicita e diretta ai seguaci che devono vaccinarsi, pur sapendo che l'omessa vaccinazione potrebbe causare la morte di molti altri Testimoni, e tace su ciò per evitare divisioni interne, e tu questa la consideri una cosa buona?
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 15489
Iscritto il: 10/06/2009, 17:22

Messaggiodi Achille » 14/08/2021, 8:32

nello80 ha scritto:Ed io ripeto nel dirti che seguendo il tuo ragionamento farei anche pagare al fumatore che si ammala di cancro ai polmoni, all'alcolista che si ammala di cerrosi epatica, al centauro che va in rianimazione perché non indossava in casco!
Oppure perché lo stato dovrebbe dare la pensione sociale a tanti di quei nullafacenti che appunto nella vita non hanno mai fatto nulla, e non hanno mai pagato tasse, contributi, etc.etc. etc.?
Sono esempi che non hanno a che vedere con l'argomento in discussione o che hanno implicazioni assai diverse.

Nei confronti dei fumatori la legge ha imposto grandi limitazioni: non possono, per esempio, fumare in locali pubblici. E' questa una limitazione della loro libertà? Certo, ma serve al benessere della collettività, a tutelare la salute degli altri.

Se uno vuole fumare alla fine danneggia solo se stesso, almeno con l'attuale normativa. In passato causava danni anche agli altri per cui è intervenuta la legge per limitare od evitare i danni del fumo passivo.

Se una persona che fuma ha bisogno di un trapianto di polmoni, la priorità del trapianto, secondo molti medici, dovrebbe essere data ad un non fumatore. Vedi, per esempio, qui: https://www.aido.it/news/trapianto-di-p ... o--aido252
Quindi le cure mediche vengono limitate e compromesse.

Comunque, come dicevo, un fumatore danneggia al massimo se stesso. Mentre un non vaccinato nuoce alla collettività in quanto la possibilità di contagiare, far ammalare e alla fine causare anche la morte di chi gli è vicino è enormemente maggiore rispetto a chi si è vaccinato. Inoltre, anche se qualche vaccinato potrebbe contagiare altri, per lo meno ha cercato di evitarlo, vaccinandosi. Mentre chi, consapevolmente, ha deciso di non vaccinarsi non può invocare questa giustificazione.

Anche chi beve alcolici e va in cirrosi epatica potrebbe non ricevere un trapianto di fegato secondo l'etica medica:
https://www.alessandragraziottin.it/it/ ... TYPE=AOGGI

Non deve pagare le cure perché tali cure non gli vengono somministrate.

Chi va in moto senza casco se fa un incidente e batte la testa, fa del male solo a se stesso. Viene curato ma ne subisce lui le conseguenze, anche a livello finanziario, in quanto l'assicurazione non risponde dei danni.

Lo Stato fornisce un sostegno finanziario a persone bisognose, anche se non hanno versato i contributi. Chi percepisce la pensione sociale comunque non è una persona che può contagiare altri, causandone il ricovero ospedaliero o la morte. Per cui anche questo esempio non è pertinente.

Invece, visto che circa il 99% dei casi di ricovero e decesso si verifica fra i non vaccinati, il danno sociale che costoro causano riguarda l'intera collettività: se gli ospedali si riempiono e io non posso curarmi perché non c'è posto, il non vaccinato sta danneggiando me ed altri.

Se i casi aumentano per colpa di chi non è vaccinato e si torna al lockdown, il danno riguarda l'intera società.

Se chi non si vuole vaccinare rimane chiuso in casa e non frequenta nessuno (cosa praticamente impossibile) potrebbe anche evitare di vaccinarsi. Ma, visto che viviamo in una società in cui le interazioni con gli altri sono inevitabili, è necessario che ciascuno si responsabilizzi per evitare di causare danno ad altri. Il vaccino, come dimostrano i dati, è attualmente il miglior modo per fare questo.
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 15489
Iscritto il: 10/06/2009, 17:22

Messaggiodi Achille » 14/08/2021, 8:47

Finn86 ha scritto:Ciao Achille!
Avevo fatto domande su questo video in un'altra discussione, e non avevo visto che ne avevate parlato già qui.

Il suggerimento che viene dato è che se si vuole continuare a condividere i "privilegi spirituali" devi farti vaccinare.


Trovo questa cosa veramente triste. Il consiglio del CD è che ti devi vaccinare non perché ti salva la vita, ma per riprendere le attività spirituali.

Come avevo scritto nell'altra discussione, il motivo principale per cui uno si deve vaccinare è per il fatto che se ti vaccini, hai meno probabilità di prenderti il virus, e se lo prendi, di non finire in terapia intensiva e poi morire. Con la vaccinazione proteggi altri, sei meno contagioso, e se tutti alla fine si vaccinano, il virus non circola, non muta e non si creano nuove varianti che potrebbero bucare le difese del vaccino.

Queste sono le motivazioni principali che ti devono spingere a vaccinare, non perché se no non puoi predicare.
Sono pienamente d'accordo cone te.
Il Dipartimento dell'Assistenza Sanitaria contatterà i TdG che hanno questi "privilegi" per vedere se sono stati vaccinati.


Questa cosa possono farla? Non è violazione della privacy?
La lettera è stata scritta a sorveglianti, beteliti, ecc, negli USA. Probabilmente queste persone hanno concesso qualche liberatoria. Comunque, come ben sai, della privacy, o delle leggi del mondo, i TdG hanno un concetto assai relativo: al primo posto ci sono le leggi della "teocrazia".
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 15489
Iscritto il: 10/06/2009, 17:22

Messaggiodi VictorVonDoom » 14/08/2021, 10:34

Nello, non è intolleranza o arroganza, ma noto che alle obiezioni, spesso superficiali o frutto di propaganda novax (tipo quella del vaccino non approvato), nonostante le spiegazioni queste vengono sorvolate e si passa alla prossima obiezione oppure riproposte dopo un paio di post, esattamente come accade in altro tipo di discussioni.

Comunque, ho un figlio che compie 16 anni la prossima settimana. Vaccinato anche lui...
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Utente Master
 
Messaggi: 3550
Iscritto il: 14/05/2016, 20:25

Messaggiodi zeus10 » 14/08/2021, 10:53

nello80 ha scritto:Sinceramente non sono completamente d'accordo!

Premetto che ovviamente i miei figli sono tutti regolarmente vaccinati, e che attualmente io sono vaccinato con prima dose di pfizer. (ed non sono ancora convinto di aver fatto la scelta giusta).

Però devo anche precisare che l'ho fatto dopo essermi lasciato convincere da alcuni medici, nonché da un mio caro amico il quale fa il ricercatore in qualità di biologo molecolare a Houston da una quindicina d'anni ed è ormai uno scienziato affermato.

Detto questo dobbiamo precisare una cosa importante, essere contrario al vaccino anti covid-19 non significa essere no-Vax!

La maggior parte dei contrari al vaccino Covid-19, lo sono perché è stata fatta una campagna d'informazione a dir poco indecente!

In televisione sono ospiti fissi i soliti 5/6
"virostars", (sempre senza contraddittorio), i quali diceva di non preoccuparsi che in Italia il virus non sarebbe mai venuto, e che vaccinare in piena pandemia avrebbe portato alla nascita di varianti, per poi dire esattamente il contrario 4/5 mesi più tardi, (potete vedere su youtube i video di Burioni e compari).

Vogliamo poi parlare della parte politica?
Astrazeneca si, poi no, poi si solo agli under 60, poi di nuovo no, poi forse, poi si ma solo agli over 60, poi il mix vaccinale si, poi no, poi forse, poi fate a piacere, etc etc.

In un clima del genere, il dubbio è legittimato oppure no?

Vogliamo parlare anche di questo green pass?
Vi sembra una cosa normale che il governo non si assumi la responsabilità di non obbligare il vaccino per poi ricattare chi non lo fa?
Vi pare normale che il vaccinato deve firmare il consenso informato, (che di fatto è una liberatoria ed è inutile negarlo), ed assumersi tutta la responsabilità?

Non vi sembra che è un po' come nei tdg quando dicono :

Ognuno è libero di uscire quando vuole, poi di fatto quando esci vieni ostracizzato e ricattato indirettamente a ritornare, anche se non condividi più nulla?

Vogliamo poi parlare dell'utilità di questo vaccino alla fascia di età 12/18 anni?

Vogliamo parlare del senso di questo Green pass, anche alla luce di ciò che ieri ha detto Fauci?

Caro amici, non si tratta di essere complottisti credento ai rettiliani o agli atlantidei, ma qui sinceramente che qualcosina che non sta andando per il verso giusto!

Penso che la bussola si stia smarrendo!


Caro Nello80, condivido il tuo post; a quanto pare oggi non si possono avere nemmeno dubbi ma ormai si è creato il dogma del Vaccino, che è diventata una religione!
Eppure col passare del tempo mi sembra che i temi per iniziare ad avere qualche dubbio ci sono.....
mi sembra che si stia applicando lo stesso comportamento dei tdg che ostracizzano chi non la pensa come loro, e questo è molto grave!
Ciao Nello80.
‘Peggio che dire una menzogna è passare tutta la vita rimanendo fedeli ad una menzogna.’
Robert Brault.
Avatar utente
zeus10
Utente Senior
 
Messaggi: 619
Iscritto il: 21/09/2009, 7:52
Località: italia

Messaggiodi Achille » 14/08/2021, 11:07

zeus10 ha scritto:Caro Nello80, condivido il tuo post; a quanto pare oggi non si possono avere nemmeno dubbi ma ormai si è creato il dogma del Vaccino, che è diventata una religione!
Eppure col passare del tempo mi sembra che i temi per iniziare ad avere qualche dubbio ci sono.....
mi sembra che si stia applicando lo stesso comportamento dei tdg che ostracizzano chi non la pensa come loro, e questo è molto grave
Ciao Nello80.
Un conto è avere dubbi, un altro diffondere bufale e disinformazione, come hai fatto nell'altro tuo post.
Non stiamo parlando di "dottrine" astratte, ma di una pandemia che sta casuando danni enormi alla società e migliaia di morti. Diffondere false informazioni su un argomento del genere è estremamente grave in quanto può causare più o meno indirettamente anche la morte di persone che si fidano di tutto quello che leggono in rete.
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 15489
Iscritto il: 10/06/2009, 17:22

Messaggiodi VictorVonDoom » 14/08/2021, 11:16

nello80 ha scritto:[
Noto un fanatismo simil/religioso , dove si ripone piena fiducia nel siero benedetto, con "sicura aspettazione delle cose sperate ed evidentemente dimostrazioni di realtà benché non vedute"!
Questa non è scienza, è scientismo!
.


Anche di questo si è già discusso, e noto la stessa terminologia dei novax, siero benedetto...
Il religioso non ha prove di quello in cui crede, qui che i vaccini siano efficaci nel combattere la pandemia ed evitare ospedalizzazione e morte e' indiscusso.
Continui a spostare la polemica sui bambini, quando neanche tu, adulto, ti sei ancora vaccinato, quindi perché parlare dei bambini?
Continui a parlare di effetti a lungo termine, Ignorando il fatto che intanto dobbiamo pensare al breve termine, purtroppo le emergenze significano questo, chi muore non ha alcun lungo termine a cui pensare, se falliamo economicamente, falliamo adesso, altro che lungo termine.
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Utente Master
 
Messaggi: 3550
Iscritto il: 14/05/2016, 20:25

Messaggiodi VictorVonDoom » 14/08/2021, 11:55

Achille ha scritto:Un conto è avere dubbi,


Comunque i dubbi si risolvono, quando vengono date spiegazioni con prove e dati.
Non prendiamoci in giro su, che siamo tutti adulti e vaccinati ahahah.
Vengono spacciati per dubbi, spesso, per tentare di sembrare di mente aperta, prese di posizioni ideologiche.
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Utente Master
 
Messaggi: 3550
Iscritto il: 14/05/2016, 20:25

Messaggiodi Romagnolo » 14/08/2021, 13:15

Chiaramente se una persona decide di "non vivere", rimanendosene in casa ed evitando qualsiasi contatto sociale, libera di farlo, anche questa è un'opzione (im)possibile. Se invece si vuole ritornare ad avere una vita il più possibile normale, contattando e frequentando altri, io preferisco stare insieme a persone che si sono vaccinate, con le quali la possibilità di contagiarsi risulta enormemente ridotta e la cui eventuale carica virale è notevolmente abbassata.

Esatto questo è il punto :ok: , vuoi una vita sociale uguale a quella di prima?
Segui le soluzioni che vengono offerte per conseguirla , che siano green pass, vaccini, tamponi e quant' altro si inventeranno.
Non vuoi farli perché c' hai i tuoi motivi o idee personali?
Ti precludi la vita di prima fino a nuovo ordine ma....se ti sta bene così perché mai dovrei discriminarti; ovvio che se poi ti tuffi tra la folla senza precauzioni attinenti ovvio che poi potresti starmi un tantino antipatico.
Se poi da vaccinato continui a seguire le precauzioni e la solita profilassi allora mi starai simpaticissimo.
Questa è la mia linea di pensiero.
il CD sa che migliaia di TdG si sono ammalati e sono morti perché non si erano vaccinati; e ciò nonostante evita di dire in maniera esplicita e diretta ai seguaci che devono vaccinarsi, pur sapendo che l'omessa vaccinazione potrebbe causare la morte di molti altri Testimoni, e tace su ciò per evitare divisioni interne, e tu questa la consideri una cosa buona?

Dunque una buona fetta dei morti se non la maggior parte sono avvenuti durante i mesi che i vaccini non erano ancora disponibili, ed anche dopo l' uscita dei vaccini è notizia risaputa che le nazioni povere dov'è la WT ha non pochi seguaci hanno ricevuto dotazioni vaccinali di gran lunga inferiori ai paesi occidentali ( proprio due sere fa in TV dicevano che la Guinea ha ricevuto ad oggi 25 dosi di vaccino, non milioni ma proprio 25 unità) per cui anche se si sgolassero a dire di vaccinare tutta la fratellanza in molte nazioni resterebbero parole al vento.
Ma il pregio che riconosco al cd è quello di invitare a non creare dibattiti e questioni tra fratelli sull' argomento vaccini, a dire di farli mi pare ci pensi già il CD che anche se non da l' ordine diretto si comporta come il nostro governo che cerca di indurti a farlo....anche se non vuoi.
Ricordati che lo studio biblico è si gratuito, ma poi ricordati che la WT richiederà che tu le dia altrettanto gratis il tuo impegno, tempo e risorse.
Presentazione
Romagnolo
Utente Gold
 
Messaggi: 6801
Iscritto il: 27/07/2014, 14:08

re

Messaggiodi zeus10 » 14/08/2021, 13:28

Achille ha scritto:
zeus10 ha scritto:Caro Nello80, condivido il tuo post; a quanto pare oggi non si possono avere nemmeno dubbi ma ormai si è creato il dogma del Vaccino, che è diventata una religione!
Eppure col passare del tempo mi sembra che i temi per iniziare ad avere qualche dubbio ci sono.....
mi sembra che si stia applicando lo stesso comportamento dei tdg che ostracizzano chi non la pensa come loro, e questo è molto grave
Ciao Nello80.
Un conto è avere dubbi, un altro diffondere bufale e disinformazione, come hai fatto nell'altro tuo post.
Non stiamo parlando di "dottrine" astratte, ma di una pandemia che sta casuando danni enormi alla società e migliaia di morti. Diffondere false informazioni su un argomento del genere è estremamente grave in quanto può causare più o meno indirettamente anche la morte di persone che si fidano di tutto quello che leggono in rete.

Caro Achille, se per false informazioni intendi quelle chiaramente esposte da un premio Nobel come Luc Montagneir, ad esempio, allora complimenti!! Significa che pensi di saperne più di un premio Nobel e di tutti gli altri esperti come il Dott.Montanari, il Dott.Scoglio, ecc.ecc. Se non sei un esperto virologo ti consiglio di informarti meglio e non limitarti ad ascoltare solo i pseudo esperti che propinano in televisione e che sono evidentemente prezzolati dalle case farmaceutiche. Ricordati che come hai sottolineato nei miei confronti, anche tu sei responsabile di quello che dici e dicendo che è giusto è vitale vaccinarsi te ne assumi tutte le responsabilità morali. Mi meraviglio che chi come te in passato ha sempre condannato l'atteggiamento della società di non permettere un contradditorio e una discussione sulle loro dottrine, ora faccia esattamente la stessa cosa!! Ma dove è finita la libertà di espressione e la libertà di scelta? Dove è finito il rispetto per la costituzione italiana? Non ho parole!!
‘Peggio che dire una menzogna è passare tutta la vita rimanendo fedeli ad una menzogna.’
Robert Brault.
Avatar utente
zeus10
Utente Senior
 
Messaggi: 619
Iscritto il: 21/09/2009, 7:52
Località: italia

re

Messaggiodi zeus10 » 14/08/2021, 13:41

Romagnolo ha scritto:
Chiaramente se una persona decide di "non vivere", rimanendosene in casa ed evitando qualsiasi contatto sociale, libera di farlo, anche questa è un'opzione (im)possibile. Se invece si vuole ritornare ad avere una vita il più possibile normale, contattando e frequentando altri, io preferisco stare insieme a persone che si sono vaccinate, con le quali la possibilità di contagiarsi risulta enormemente ridotta e la cui eventuale carica virale è notevolmente abbassata.

Esatto questo è il punto :ok: , vuoi una vita sociale uguale a quella di prima?
Segui le soluzioni che vengono offerte per conseguirla , che siano green pass, vaccini, tamponi e quant' altro si inventeranno.
Non vuoi farli perché c' hai i tuoi motivi o idee personali?
Ti precludi la vita di prima fino a nuovo ordine ma....se ti sta bene così perché mai dovrei discriminarti; ovvio che se poi ti tuffi tra la folla senza precauzioni attinenti ovvio che poi potresti starmi un tantino antipatico.
Se poi da vaccinato continui a seguire le precauzioni e la solita profilassi allora mi starai simpaticissimo.
Questa è la mia linea di pensiero.
il CD sa che migliaia di TdG si sono ammalati e sono morti perché non si erano vaccinati; e ciò nonostante evita di dire in maniera esplicita e diretta ai seguaci che devono vaccinarsi, pur sapendo che l'omessa vaccinazione potrebbe causare la morte di molti altri Testimoni, e tace su ciò per evitare divisioni interne, e tu questa la consideri una cosa buona?

Dunque una buona fetta dei morti se non la maggior parte sono avvenuti durante i mesi che i vaccini non erano ancora disponibili, ed anche dopo l' uscita dei vaccini è notizia risaputa che le nazioni povere dov'è la WT ha non pochi seguaci hanno ricevuto dotazioni vaccinali di gran lunga inferiori ai paesi occidentali ( proprio due sere fa in TV dicevano che la Guinea ha ricevuto ad oggi 25 dosi di vaccino, non milioni ma proprio 25 unità) per cui anche se si sgolassero a dire di vaccinare tutta la fratellanza in molte nazioni resterebbero parole al vento.
Ma il pregio che riconosco al cd è quello di invitare a non creare dibattiti e questioni tra fratelli sull' argomento vaccini, a dire di farli mi pare ci pensi già il CD che anche se non da l' ordine diretto si comporta come il nostro governo che cerca di indurti a farlo....anche se non vuoi.

Ciao Romagnolo, condivido in parte quello che hai scritto, in particolare il punto della discriminazione che è inaccettabile; ad esempio con il green pass si capisce chiaramente che non si tratta più di una scelta o di una cura proposta e che si può scegliere liberamente di fare dopo il consenso informato. No in questo caso non ci sono informazioni sul vaccino perchè è sperimentale, ma si pretende di farlo a prescindere!! Non è assurdo? Non contenti ora stanno discriminando chi non vuole vaccinarsi, ricattandoli con il green pass. Questa cosa è gravissima e lede in modo grave la libertà di tutti noi! Chi per poter mangiare al ristorante o fare altro, deve mostrare un lasciapassare, è sicuro di essere davvero libero!!?? Infine perchè si è dovuto applicare questo ricatto per costringere le persone a vaccinarsi? Infine perchè ora addirittura questo ricatto è stato applicato ai nostri bambini, che prima era stato detto non si sarebbero dovuti vaccinare perchè troppo rischioso?
‘Peggio che dire una menzogna è passare tutta la vita rimanendo fedeli ad una menzogna.’
Robert Brault.
Avatar utente
zeus10
Utente Senior
 
Messaggi: 619
Iscritto il: 21/09/2009, 7:52
Località: italia

Messaggiodi zeus10 » 14/08/2021, 13:59

nello80 ha scritto:
VictorVonDoom ha scritto:Io mi chiedo se davvero capisci quello che leggi, perché l'articolo non dice quello che vuoi intendere tu. Ma ne abbiamo già parlato in diverse risposte, del come si è accelerato nella fase di approvazione di questo vaccino, che non vuol dire si sia saltata qualche procedura.
Si è già parlato anche della fase 4 e che è normale per qualsiasi farmaco o terapia che hai sicuramente già utilizzato nella tua vita.
Ma le leggi e le valuti le spiegazioni e le risposte che ti vengono date o tiri dritto ormai cristallizzato nelle tue convinzioni?


Io penso di aver capito perfettamente, ma credo che sia tu che non riesci a capire quello che voglio dire.
Lo so perfettamente che l'approvazione d'urgenza non significa che sono stati approvati alla c.....o di cane, e che comunque tutti i processi sono stati comunque eseguiti ma in modo accelerato e che ora comunque si è nella fase 4!
Però c'è il dato di fatto che gli per gli effetti a lungo termine non c'è nulla da fare, perché se anche il campione è su miliardi di persone, purtroppo deve comunque passare il tempo!
E purtroppo questo non può essere accelerato!

Molte persone in giovane età sono restii proprio per questo motivo, specie se sono di sana e robusta costituzione perché di conseguenza hanno un rischio di aggravarsi, qualora fossero contagiati, quasi dello 0%, di fronte ad una terapia che nell'immediato ha un rischio seppur minimo, comunque superiore allo o%, mentre è una totale incognita per il futuro?

Perché mai queste persone dovrebbero essere discriminate e dovrebbero sobbarcarsi il costo 2/3 tamponi a settimana, (es. per gli studenti universitari, e fra poco anche per quelli più piccoli, ma non solo ), a fronte di un provvedimento (green pass), che è stato dichiarato apertamente di non essere un presidio medico, ma di un obbligo indiretto alla vaccinazione?
Non assumendosi nemmeno la responsabilità di quello che indirettamente ti obbligano a fare per te e i tuoi figli?

Ma ci vuole un quoziente intellettivo di 200 per capire questo?

Tu hai figli? Se si, di quanti anni?


Per VictorVonDoom: https://twitter.com/pfizer/status/1354196725716672519
In questo link di twitter che spero di aver inserito bene si legge chiaramente che è la stessa Pfizer che dice che il vaccino è sperimentale.
Ecco la traduzione dall'inglese: "Il vaccino Pfizer non è stato APPROVATO o certificato da parte della FDA ma è stato autorizzato in EMERGENZA per prevenire la COVID-19 in età dai 12+!"
E' abbastanza convincente?!!
‘Peggio che dire una menzogna è passare tutta la vita rimanendo fedeli ad una menzogna.’
Robert Brault.
Avatar utente
zeus10
Utente Senior
 
Messaggi: 619
Iscritto il: 21/09/2009, 7:52
Località: italia

Messaggiodi zeus10 » 14/08/2021, 14:05

nello80 ha scritto:
VictorVonDoom ha scritto:Mi pare che si sia risposto molte volte a queste cose, a che pro ripeterle come se fossero nuove affermazioni? Mi sembra che la discussione sia entrata in loop e si voglia lasciare l'ultima parola per farla sembrare quella corretta anche se è stata confutata o affrontata precedentemente, un po' come accade con i thread creazionisti VS evoluzionisti.

Posso sapere dove leggi che è stato autorizzato ma non approvato, qualunque cosa significhi? Chiedo davvero ...


Sinceramente la discussione mi sta anche un po' scocciando, noto una forma di fanatismo, intolleranza, e anche di arroganza, di fronte a preoccupazioni e domande che ogni genitore si sta ponendo per sé ma soprattutto per i suoi figli.
Non ho bisogno di lasciare l'ultima parola per dimostrare che ho ragione, e tanto meno sul thread è stato dato risposta ai dubbi e alle preoccupazioni!
Noto un fanatismo simil/religioso , dove si ripone piena fiducia nel siero benedetto, con "sicura aspettazione delle cose sperate ed evidentemente dimostrazioni di realtà benché non vedute"!
Questa non è scienza, è scientismo!

Visto che non ci riesce a capire il senso del ragionamento, a patto che non venga chiamato direttamente in causa, non penso che posterò ulteriori commenti.
Buona continuazione.

Hai ragione Nello80, sono d'accordo con te. Questo forum ha perso lo spirito di amicizia e fratellanza che aveva in origine e questo clima dittatoriale e aspro non fa neanche per me. Levo le tende e cercherò un forum amichevole e che non crea divisioni ma unione. Auguri Nello80.
‘Peggio che dire una menzogna è passare tutta la vita rimanendo fedeli ad una menzogna.’
Robert Brault.
Avatar utente
zeus10
Utente Senior
 
Messaggi: 619
Iscritto il: 21/09/2009, 7:52
Località: italia

Messaggiodi VictorVonDoom » 14/08/2021, 14:43

zeus10 ha scritto:Per VictorVonDoom: https://twitter.com/pfizer/status/1354196725716672519
In questo link di twitter che spero di aver inserito bene si legge chiaramente che è la stessa Pfizer che dice che il vaccino è sperimentale.
Ecco la traduzione dall'inglese: "Il vaccino Pfizer non è stato APPROVATO o certificato da parte della FDA ma è stato autorizzato in EMERGENZA per prevenire la COVID-19 in età dai 12+!"
E' abbastanza convincente?!!


Spero che tu sappia che in Europa non è l'FDA che si occupa di queste cose ma l'EMA, e che trattandosi di agenzie diverse seguono iter e nomenclature differenti, pur probabilmente trattandosi della stessa cosa?
Ragazzi, non basta spizzicare su internet qui e lì da completi ignoranti in materia e per giunta essere convinti di aver capito chissà quali verità celate alla maggioranza!!
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Utente Master
 
Messaggi: 3550
Iscritto il: 14/05/2016, 20:25

Messaggiodi VictorVonDoom » 14/08/2021, 14:45

zeus10 ha scritto:
nello80 ha scritto:
VictorVonDoom ha scritto:Hai ragione Nello80, sono d'accordo con te. Questo forum ha perso lo spirito di amicizia e fratellanza che aveva in origine e questo clima dittatoriale e aspro non fa neanche per me. Levo le tende e cercherò un forum amichevole e che non crea divisioni ma unione. Auguri Nello80.


Ma quale dittatura? Mi sembra che non sia stato censurato nessuno. Se per dittatura intendete un dibattito, che fate fatica a sostenere di fronte ai dati che vi vengono snocciolati... Volete che vi si dia ragione anche di fronte alle evidenze contrarie? Boh...
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Utente Master
 
Messaggi: 3550
Iscritto il: 14/05/2016, 20:25

Messaggiodi Achille » 14/08/2021, 15:49

zeus10 ha scritto:Caro Achille, se per false informazioni intendi quelle chiaramente esposte da un premio Nobel come Luc Montagneir, ad esempio, allora complimenti!! Significa che pensi di saperne più di un premio Nobel e di tutti gli altri esperti come il Dott.Montanari, il Dott.Scoglio, ecc.ecc. Se non sei un esperto virologo ti consiglio di informarti meglio e non limitarti ad ascoltare solo i pseudo esperti che propinano in televisione e che sono evidentemente prezzolati dalle case farmaceutiche. Ricordati che come hai sottolineato nei miei confronti, anche tu sei responsabile di quello che dici e dicendo che è giusto è vitale vaccinarsi te ne assumi tutte le responsabilità morali. Mi meraviglio che chi come te in passato ha sempre condannato l'atteggiamento della società di non permettere un contradditorio e una discussione sulle loro dottrine, ora faccia esattamente la stessa cosa!! Ma dove è finita la libertà di espressione e la libertà di scelta? Dove è finito il rispetto per la costituzione italiana? Non ho parole!!
Cioè, solo perché ho contraddetto le tue affermazioni, dimostrando che sono sbagliate, io non ammetterei la libertà di espressione e di scelta e addirittura non rispetterei la costituzione italiana?
Quindi secondo te cosa bisognerebbe fare in un forum? Lasciare che ognuno dica quello che gli pare senza controbattere od esprimere critiche ed obiezioni a quello che viene detto? Ma allora scrivi queste cose in un tuo spazio virtuale dove non esiste possibilità di replica, non in un forum.

Mi citi poi alcune "autorità", senza entrare nel merito delle mie osservazioni sul tuo post.
Ma questo è un classico errore di logica, il ricorso all'autorità, intendo.

Io non ho detto di saperne di più di alcuni studiosi, ma tu perché non rimani nel merito di quello che tu hai scritto e che io ho commentato? Il punto è che hai detto delle cose oggettivamente sbagliate.

Per quanto riguarda poi gli "esperti" a cui tu hai scelto di dare retta (mentre gli altri, a tuo dire, sarebbero "pseudo esperti"), ma lo sai quale credibilità scientifica, quale consenso accademico, hanno costoro?

Per esempio Luc Montagneir, è diventato un noto e riconosciuto diffusore di bufale (vedi, per esempio, qui:
https://www.mvpa-unina.org/fakenews/giu ... _821.xhtml
qui: https://www.mvpa-unina.org/fakenews/giu ... _821.xhtml
e qui: https://www.repubblica.it/salute/2017/1 ... 180598407/

Stefano Montanari è stato denunciato «per le gravi affermazioni sulla diffusione, contenimento e cura del SARS-CoV-2 e della malattia COVID 19 e per le tesi complottistiche anti-vaccinali, contenute in vari video ed interviste dello stesso».
Vedi https://www.pattoperlascienza.it/2020/0 ... montanari/
e https://www.open.online/2020/03/25/coro ... lepidemia/

E anche il dott. Scoglio non si trova in una posizione migliore in quanto a credibilità scientifica: «Stefano Scoglio è un dottore, si, ma in ………giurisprudenza, altresì naturopata (definizione che non richiede in Italia alcuna laurea) e autodichiarato professore e candidato al premio Nobel, che studia le alghe e ha pubblicato alcuni lavori sull’uso medico delle alghe proposte contro malattie importanti (alghe vendute da lui medesimo)» https://ilblogdellasci.wordpress.com/20 ... i-scoglio/
Vedi anche: https://www.dossierduepuntouno.it/stefa ... lle-alghe/

Personalmente preferisco dare retta a voci più credibili ed autorevoli.
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 15489
Iscritto il: 10/06/2009, 17:22

Messaggiodi nello80 » 14/08/2021, 18:18

VictorVonDoom ha scritto:
nello80 ha scritto:[
Noto un fanatismo simil/religioso , dove si ripone piena fiducia nel siero benedetto, con "sicura aspettazione delle cose sperate ed evidentemente dimostrazioni di realtà benché non vedute"!
Questa non è scienza, è scientismo!
.


Anche di questo si è già discusso, e noto la stessa terminologia dei novax, siero benedetto...
Il religioso non ha prove di quello in cui crede, qui che i vaccini siano efficaci nel combattere la pandemia ed evitare ospedalizzazione e morte e' indiscusso.
Continui a spostare la polemica sui bambini, quando neanche tu, adulto, ti sei ancora vaccinato, quindi perché parlare dei bambini?
Continui a parlare di effetti a lungo termine, Ignorando il fatto che intanto dobbiamo pensare al breve termine, purtroppo le emergenze significano questo, chi muore non ha alcun lungo termine a cui pensare, se falliamo economicamente, falliamo adesso, altro che lungo termine.



Ti stai sbagliando, io sono vaccinato!
Il problema principale è per i bambini, io ho tre figli, di età tra i 12 e 15 anni!
Tu hai figli?
Già te l'ho chiesto prima6e non mi hai risposto!
Se non hai figli, (principalmente piccoli), non puoi capire il mio discorso mi dispiace!
Nel buio totale una voce d'uomo mi disse: "Vieni verso di me, non voglio farti del male...", ma io accesi un cerino e vidi ch'ero sul margine di un precipizio, e l'uomo che mi parlava era, invece, dalla parte opposta...

Presentazione
Avatar utente
nello80
Veterano del Forum
 
Messaggi: 1936
Iscritto il: 19/09/2013, 22:43

Messaggiodi VictorVonDoom » 14/08/2021, 19:42

Ti ho già risposto... Si, 15 anni, vaccinato.
Sei vaccinato? Benissimo, allora.
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Utente Master
 
Messaggi: 3550
Iscritto il: 14/05/2016, 20:25

Messaggiodi Socrate69 » 14/08/2021, 20:11

Commento interessante di un medico ltaliano
https://youtu.be/KvfIDss1u8E
Suggerisco questo canale a tutti, da ascoltare con mente aperta.

Trà l'altro leggo questo commento:
Ragazzi, non basta spizzicare su internet qui e lì da completi ignoranti in materia e per giunta essere convinti di aver capito chissà quali verità celate alla maggioranza!!

Verità celate? Credo che la sola verità è che nonostante quello che la propaganda voglia far pensare, questi vaccini nuova generazione sono ancora in fase test, a grande scala anzi grandissima, l'ultima fase, la 4, quella di osservazione degli eventi avversi (come vengono chiamati), quella in cui pare si è attualmente, dovendo finire non prima della fine del 2022 o addirittura nel 2023. Ed è questo che stà creando scetticismo in molti. In nome dell'"emergenza", lasciamo tranquillamente che ci inoculino sostanze che non sappiamo che effetti a medio o lungo andare avranno nel nostro corpo? Anzi, c'è già chi è morto di vaccino, o ne stà subendo conseguenze; a quelli ci pensiamo, o facciamo finta di niente?
Vi siete vaccinati? Bene, avete fatto la vostra scelta, ma per favore, non state a giudicare chi per ora non se la sente (ne faccio parte e con me la mia famiglia) per ovvie ragioni (e non parliamo qui dei veri no-vax che rifiutano a tutti i costi i vaccini, una minoranza va detto), perché altrimenti si rischia di varcare la soglia del fanatismo.

Aggiungo questi due link a dimostrare come anche i ricercatori non riescono a mettersi d'accordo (e poi ci si chiede perché la gente dubita...)
https://www.google.com/amp/s/www.ilmess ... 82467.html

https://www.cdt.ch/mondo/il-vaccino-pro ... d=bqsR9nEU
Ogni religione si fonda sulla paura dei molti e sull’astuzia dei pochi - Stendhal

Presentazione
Avatar utente
Socrate69
Utente Master
 
Messaggi: 4407
Iscritto il: 18/12/2013, 16:44

Messaggiodi Achille » 14/08/2021, 20:46

Da "Pillole di ottimismo":

NUMERI IN PILLOLE - 14 agosto 2021 - Paolo Spada

Buonasera e ben ritrovati.

Al solito link i GRAFICI aggiornati: https://public.flourish.studio/story/722265/, che trovate anche su https://ilsegnalatore.info.

- La situazione complessiva rimane relativamente stabile, nonostante non sia ancora arrivato il punto massimo di incidenza in questa risalita di contagio estiva – chiamiamola pure quarta ondata - caratterizzata da una breve fase molto rapida ormai circa un mese fa, a cui è seguita una lunga frenata. Come perfino l’Rt sta arrivando a cogliere (con i soliti 11 giorni e oltre di ritardo: slide 9), la spiccata trasmissibilità del virus nella sua variante Delta trova al momento parecchia resistenza, o per dirla meglio, una comunità di persone sempre più immunizzate, che prestano il fianco solo in parte alla replicazione del virus, e lo diffondono a loro volta meno spesso.

A voler essere più precisi, la curva di incidenza nazionale, che ogni giorno sembra arrivare al picco – ma ancora non c’è del tutto – stavolta va guardata non solo come la somma di tutte le curve di incidenza regionali, e poi provinciali (lo abbiamo detto spesso in questi mesi, per rendere giustizia delle differenze di diffusione, talora marcate, nel nostro territorio), ma è oggi soprattutto la risultante di due invisibili curve che viaggiano a velocità molto diverse: quella dei vaccinati e quella dei non vaccinati.

Lo vediamo bene nei grafici che oggi si aggiornano con i nuovi dati sulla copertura vaccinale: la differenza nel numero di diagnosi, e soprattutto di ricoveri e decessi, tra chi ha aderito alla campagna e chi ancora resiste, è davvero enorme. Ancora una volta avverto: non limitiamoci a notare quanti vaccinati ci sono tra i ricoverati e i deceduti (slide 19), ma quanti ricoverati e deceduti ci sono tra i vaccinati (e i non vaccinati): slide 20.

Guardando quei grafici è facile immaginare come sarebbe piatta ormai la curva di incidenza se non ci fosse il fardello dei no-vax, o fosse più lieve. I ricoveri in reparto, o in Terapia Intensiva, avrebbero numeri insignificanti, i decessi sarebbero abbattuti. Già adesso, nonostante la quota dei riluttanti sia ancora significativa, l’impatto è modesto. Ogni punto percentuale rubato ai no-vax sono centinaia di ricoveri in meno, decine di vite risparmiate ogni giorno.

Il problema sarebbe, semplicemente, risolto.

Purtroppo, lo sappiamo, una quota di indecisi possiamo ancora recuperarla, ma lo zoccolo duro resisterà, contro ogni evidenza, contro il proprio bene e quello dei propri familiari, e a questa piccola fetta di persone dovremo cedere ancora una quota di disponibilità negli ospedali, sperando che resti marginale, visto che servirebbe ad altro (certo non a rimanere vuota).

A questo proposito, ho aggiunto una slide (la numero 11), perché il numero di posti letto totale e le percentuali di occupazione COVID, sia in area critica che in Terapia Intensiva, sono naturalmente oggetto di interesse crescente. Più che alle operazioni (di aritmetica, e non solo) per evitare le zone gialle, suggerisco di far caso a come diversa sia la disponibilità di posti letto per 100.000 abitanti (le colonnine verdi sullo sfondo, provate a confrontare Emilia-Romagna e Calabria). Qui lo sappiamo da tempo, fin dal modello a zone rosse provinciali, mentre ancora il sistema delle soglie non ne tiene conto. Ad ogni modo, l’auspicio è che ci si convinca sempre più che non serviranno altre restrizioni generalizzate (non serviranno e non avrebbero alcun effetto – siamo onesti).
L’unica cosa che serve è sotto gli occhi di tutti, tranne di chi non vuol guardare.

Un caro saluto

Paolo Spada
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 15489
Iscritto il: 10/06/2009, 17:22

Messaggiodi VictorVonDoom » 14/08/2021, 21:33

Socrate69 ha scritto:Verità celate? Credo che la sola verità è che nonostante quello che la propaganda voglia far pensare, questi vaccini nuova generazione sono ancora in fase test, a grande scala anzi grandissima, l'ultima fase, la 4, quella di osservazione degli eventi avversi (come vengono chiamati), quella in cui pare si è attualmente, dovendo finire non prima della fine del 2022 o addirittura nel 2023. Ed è questo che stà creando scetticismo in molti. I


Abbiamo già parlato anche di questo, vedi post precedenti...
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Utente Master
 
Messaggi: 3550
Iscritto il: 14/05/2016, 20:25

Messaggiodi nello80 » 15/08/2021, 11:00

Un estratto dell'intervista al prof. Giulio Tarro:

https://www.affaritaliani.it/libri-edit ... 53713.html
Nel buio totale una voce d'uomo mi disse: "Vieni verso di me, non voglio farti del male...", ma io accesi un cerino e vidi ch'ero sul margine di un precipizio, e l'uomo che mi parlava era, invece, dalla parte opposta...

Presentazione
Avatar utente
nello80
Veterano del Forum
 
Messaggi: 1936
Iscritto il: 19/09/2013, 22:43

Messaggiodi Achille » 15/08/2021, 11:12

nello80 ha scritto:Un estratto dell'intervista al prof. Giulio Tarro:

https://www.affaritaliani.it/libri-edit ... 53713.html
Dieci cose da sapere:

https://www.nextquotidiano.it/dieci-cos ... lio-tarro/

Chi è davvero Giulio Tarro, il virologo anti-Burioni e De Luca. Tra titoli inventati e bufale
Lauree honoris causa in strani istituti, pubblicazioni in riviste non riconosciute, sieri di feci di capra e autocandidatura al premio Nobel. Tutto quello che non torna nel curriculum dello scienziato amato dalla tv. A cui manca, forse per poco, solo la politica


https://espresso.repubblica.it/attualit ... -1.347616/
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Achille
Amministratore
 
Messaggi: 15489
Iscritto il: 10/06/2009, 17:22

Messaggiodi nello80 » 15/08/2021, 11:49

Achille ha scritto:
nello80 ha scritto:Un estratto dell'intervista al prof. Giulio Tarro:

https://www.affaritaliani.it/libri-edit ... 53713.html
Dieci cose da sapere:

https://www.nextquotidiano.it/dieci-cos ... lio-tarro/

Chi è davvero Giulio Tarro, il virologo anti-Burioni e De Luca. Tra titoli inventati e bufale
Lauree honoris causa in strani istituti, pubblicazioni in riviste non riconosciute, sieri di feci di capra e autocandidatura al premio Nobel. Tutto quello che non torna nel curriculum dello scienziato amato dalla tv. A cui manca, forse per poco, solo la politica


https://espresso.repubblica.it/attualit ... -1.347616/


Non hai letto, (forse nemmeno il titolo) dell'intervista a Tarro, e subito ti sei preoccupato di trovare articoli che in qualche modo metterebbero in discussione la sua professionalità e competenza ?

Ormai purtroppo ognuno che esprime dei dubbi sul vaccino viene addidato come un complottista, rimbambito, novax, terrapiattista, etc. etc.

Ma questo modo di argomentare lo potremmo usare per tutti!

https://agenziastampaitalia.it/politica ... maceutiche



https://www.dottnet.it/articolo/3252815 ... infodemia/


Ma che razza di modo di argomentare sarebbe?

L'argumentum ad hominem?
Nel buio totale una voce d'uomo mi disse: "Vieni verso di me, non voglio farti del male...", ma io accesi un cerino e vidi ch'ero sul margine di un precipizio, e l'uomo che mi parlava era, invece, dalla parte opposta...

Presentazione
Avatar utente
nello80
Veterano del Forum
 
Messaggi: 1936
Iscritto il: 19/09/2013, 22:43

Messaggiodi nello80 » 15/08/2021, 12:42

A proposito di conflitti di interesse:

https://www.bitchute.com/video/aditkPEUNvGc/

https://www.ilgiornale.it/news/cronache ... 32824.html

https://www.rai.it/ufficiostampa/assets ... 7-ssi.html


Riguardo a Tarro :

https://www.lalucedimaria.it/coronaviru ... -paolo-ii/

Insomma se fosse stato un ciarlatano, di certo non l'avrebbero chiamato per far visitare il Papa......!
Ultima modifica di nello80 il 15/08/2021, 13:07, modificato 1 volta in totale.
Nel buio totale una voce d'uomo mi disse: "Vieni verso di me, non voglio farti del male...", ma io accesi un cerino e vidi ch'ero sul margine di un precipizio, e l'uomo che mi parlava era, invece, dalla parte opposta...

Presentazione
Avatar utente
nello80
Veterano del Forum
 
Messaggi: 1936
Iscritto il: 19/09/2013, 22:43

Messaggiodi Romagnolo » 15/08/2021, 13:07

Ciao Nello, interessante il primo link,...ma non credo che il secondo sia funzionale a quanto vorresti dire.....anzi direi che porta a pensare proprio il contrario. :blu:
Ricordati che lo studio biblico è si gratuito, ma poi ricordati che la WT richiederà che tu le dia altrettanto gratis il tuo impegno, tempo e risorse.
Presentazione
Romagnolo
Utente Gold
 
Messaggi: 6801
Iscritto il: 27/07/2014, 14:08

PrecedenteProssimo

Torna a Rassegna stampa

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici