Presenza preistorica umana in Europa

Un'analisi delle affermazioni della Watchtower in contrasto con i fatti scientifici accertati

Moderatore: Cogitabonda

Rispondi
Avatar utente
Romagnolo
Utente Gold
Messaggi: 6938
Iscritto il: 27/07/2014, 14:08
Contatta:

Presenza preistorica umana in Europa

Messaggio da Romagnolo »

Alcuni anni fa lessi su una pubblicazione Watchtower ( forse il libro Evoluzione o Creazioe) che le datazioni archeologiche erano da potersi ritenere affidabili se almeno confermate da più di un metodo di datazione.
Bene, in questo caso nel riesaminare un sito archeologico in Francia di sistemi ne sono stati impiegati ben 3 .
Il risultato ?
Sicuramente non piacerà alla WT dato che vanno a riconfermare o quasi precedenti datazioni che portano la presenza umana in Europa a ben oltre il mezzo milione di anni fa.
Come direbbe il buon vecchio Deliv. Houston abbiamo un problema ( anzi 3 :ironico: ) !
https://www.danielemancini-archeologia. ... leolitico/" onclick="window.open(this.href);return false;
Ricordati che lo studio biblico è si gratuito, ma poi ricordati che la WT richiederà che tu le dia altrettanto gratis il tuo impegno, tempo e risorse.
Presentazione
Metallo Pesante
Utente Junior
Messaggi: 446
Iscritto il: 29/06/2020, 9:17
Contatta:

Messaggio da Metallo Pesante »

Romagnolo ha scritto:Alcuni anni fa lessi su una pubblicazione Watchtower ( forse il libro Evoluzione o Creazioe) che le datazioni archeologiche erano da potersi ritenere affidabili se almeno confermate da più di un metodo di datazione.
Bene, in questo caso nel riesaminare un sito archeologico in Francia di sistemi ne sono stati impiegati ben 3 .
Il risultato ?
Sicuramente non piacerà alla WT dato che vanno a riconfermare o quasi precedenti datazioni che portano la presenza umana in Europa a ben oltre il mezzo milione di anni fa.
Come direbbe il buon vecchio Deliv. Houston abbiamo un problema ( anzi 3 :ironico: ) !
https://www.danielemancini-archeologia. ... leolitico/" onclick="window.open(this.href);return false;
Romagnolo, i TdG diranno come col 99,99% degli storici che, escluso Rolf Furuli (ops... disassociato :ironico: ), dicono che la distruzione di Gerusalemme è avvenuta nel 587/586 a.C. e non nel 607 a.C., e cioè che sono manipolati da Satana il Diavolo...
Avatar utente
Romagnolo
Utente Gold
Messaggi: 6938
Iscritto il: 27/07/2014, 14:08
Contatta:

Messaggio da Romagnolo »

Al massimo potranno dire che Satana ha manipolato le misurazioni.....vadano a dimostrarlo. :ironico:
Ricordati che lo studio biblico è si gratuito, ma poi ricordati che la WT richiederà che tu le dia altrettanto gratis il tuo impegno, tempo e risorse.
Presentazione
Avatar utente
deliverance1979
Utente Gold
Messaggi: 6774
Iscritto il: 20/12/2009, 16:36
Contatta:

Messaggio da deliverance1979 »

Romagnolo ha scritto:Come direbbe il buon vecchio Deliv. Houston abbiamo un problema ( anzi 3 ) !
He caro Romagnolo, abbiamo si un problema, haivoglia.

Ma penso che la comfort zone psicologica che il Corpo Direttivo ha creato in ogni adepto TDG, soprattutto se nato in questa religione, è più forte della verità oggettiva.
Meglio rimanere addormentati al bel sogno del nuovo mondo, della comunità congregazionale geovista, ed al massimo fare una doppia vita o farsi i cavoletti propri, anzichè ammettere (o anche se lo si avesse fatto), che questa religione fallimentare è tutta una vaccata e che Harmaghedon ed il nuovo mondo non verranno....

Quindi, se anche la scienza dovesse dimostrare nero su bianco ed al di là di ogni ragionevole dubbio che la datazione al carbonio 14 è giusta, o che esiste un altro metodo più avanzato migliore e più preciso, il TDG di turno dirà sempre e comunque che tali macchinazioni sono opere di Satana, che in questi ultimi giorni, fa di tutto per poter sviare i leali servitori di Geova.
Proprio ora che il nuovo mondo è cosi vicino....(come dicevano 100 anni fà gli Studenti Biblici di Russell.... :ironico: :ciuccio: :mirror: )
« Senza aver visto la Cappella Sistina non è possibile formare un'idea apprezzabile di cosa un uomo solo sia in grado di ottenere. »
Johann Wolfgang von Goethe

Presentazione
Avatar utente
Tranqui
Utente Gold
Messaggi: 6821
Iscritto il: 14/02/2013, 16:32
Contatta:

Re: Presenza preistorica umana in Europa

Messaggio da Tranqui »

Puo darsi ci sia errore
Presentazione


[






Immagine

4) L'uomo senza idee, come diceva Voltaire, è un imbecille
Avatar utente
Vieri
Utente Gold
Messaggi: 8800
Iscritto il: 03/11/2015, 15:55
Contatta:

Re: Presenza preistorica umana in Europa

Messaggio da Vieri »

Ma scusate cosa andiamo a discutere quando per loro tutti gli esami al C 14 sono sempre tutti fasulli.
Presentazione
Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un delinquente.
Bertolt Brecht
Avatar utente
Tranqui
Utente Gold
Messaggi: 6821
Iscritto il: 14/02/2013, 16:32
Contatta:

Re: Presenza preistorica umana in Europa

Messaggio da Tranqui »

Vieri ha scritto: 08/12/2022, 19:52 Ma scusate cosa andiamo a discutere quando per loro tutti gli esami al C 14 sono sempre tutti fasulli.
Infatti :test:
Presentazione


[






Immagine

4) L'uomo senza idee, come diceva Voltaire, è un imbecille
Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti