"Non sappiamo"...

Un'analisi delle pubblicazioni passate e presenti dei TdG

Moderatore: Achille

Rispondi
Avatar utente
Achille
Amministratore
Messaggi: 16609
Iscritto il: 10/06/2009, 17:22
Skype: pelide55
Facebook: https://www.facebook.com/#!/achille.lorenzi
Contatta:

"Non sappiamo"...

Messaggio da Achille »

Nell'articolo di studio della "Torre di guardia" del maggio 2024, ricorre più volte l'espressione "non sappiamo", "non possiamo saperlo".
Mentre in passato erano dogmatici ora dicono di non sapere.
Hanno condizionato la vita di milioni di persone con le loro certezze, e ora lasciano molte cose nell'incertezza.

Per esempio, un tempo dicevano che chi muore prima di Armaghedon verrà resuscitato.
Eco cosa si legge ora nel paragrafo 14, pagina 12 di questa rivista:

14 A volte qualcuno, riferendosi a un familiare, dice: “Sarebbe quasi meglio se morisse prima della grande tribolazione, così avrebbe la speranza di essere risuscitato”. Sicuramente dietro espressioni di questo tipo non ci sono cattivi motivi, ma il futuro eterno di una persona non dipende da quando quella persona muore. Geova è il Giudice perfetto: le sue decisioni sono sempre giuste. (Leggi Salmo 33:4, 5.) Possiamo essere sicuri che “il Giudice di tutta la terra” farà quello che è giusto (Gen. 18:25).

A proposito dei "cattivi motivi", sembra che queste idee (motivi) fossero venute semplicemente in mente a "qualcuno". In realtà questi ragionamenti sono (erano) il risultato di quanto insegnava il CD. Adesso tutti devono adeguarsi ai "nuovi intendimenti" e pensare che "non sappiamo" cosa accadrà.
Quindi prima alcuni quasi si auguravano la morte dei familiari "increduli". Adesso possono sperare in altro.
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Peter
Utente Junior
Messaggi: 320
Iscritto il: 23/05/2021, 18:13
Contatta:

Re: "Non sappiamo"...

Messaggio da Peter »

Meno male che credono nella luce progressiva, che con il passare del tempo avrebbe reso tutto più chiaro :risata: dopo 150 anni da che esistono brancolano nel buio totale, tra “non sappiamo “ e dottrine che cambiano hanno poi il coraggio di dire che è il carro di Geova che avanza velocemente :ironico:
Avatar utente
Tranqui
Utente Gold
Messaggi: 7500
Iscritto il: 14/02/2013, 16:32
Contatta:

Re: "Non sappiamo"...

Messaggio da Tranqui »

Si dicono guidati come fanno a non sapere ? :boh:
Presentazione


Tutto posso in colui che mi dà la forza.
Filippesi 4:13


L'albero a cui tendevi / la pargoletta mano, / il verde melograno / da' bei vermigli fior, / nel muto orto solingo / rinverdí tutto or ora / e giugno lo ristora / di luce e di calor.
Giosuè Carducci, Pianto antico, in Rime nuove, 1887
:gelato:
Avatar utente
Tranqui
Utente Gold
Messaggi: 7500
Iscritto il: 14/02/2013, 16:32
Contatta:

Re: "Non sappiamo"...

Messaggio da Tranqui »

Sanno di sbagliare si difendono dicendo di non sapere :boh:
Presentazione


Tutto posso in colui che mi dà la forza.
Filippesi 4:13


L'albero a cui tendevi / la pargoletta mano, / il verde melograno / da' bei vermigli fior, / nel muto orto solingo / rinverdí tutto or ora / e giugno lo ristora / di luce e di calor.
Giosuè Carducci, Pianto antico, in Rime nuove, 1887
:gelato:
Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti