Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

Il percorso

Racconti di vita, esperienze, consigli.

Moderatore: nelly24

Il percorso

Messaggiodi NonnoJaco » 28/07/2010, 13:47

Ciao a tutti mi sono appena iscritto e vorrei raccontarvi la mia storia attuale che sto vivendo affianco a un mio caro amico TDG non ancora batezzato ma sta lavorando per esserlo.
Ho 22 anni ho ricevuto un insegnamento cristiano fino a quando non ho cominciato per volonta di indipendenza e disinteresse a pensare con la mia testa e in poche parole posso dire di essere diventato ''ateo'' per comodità.
Un altro amico aveva la stessa tipologia di pensiero mia pensando che non poteva esserci Dio tutto esisteva per il caso ecc
Questo mio amico tuttavia viveva in una famiglia religiosamente mista composta da padre evangelista, fratelli e madre TDG, e lui non credente...
Col tempo e tutto il resto ovviamente anche lui, un po alla volta, ci si e avvicinato arrivando adesso quasi al battesimo.
Benche io avessi mantenuto la mia linea personale di pensiero inizialmente ''basata su semplici sensazioni e idee personali'' fui ammirato dal fatto che tutte le risposte che lui mi dava avevano un collegamento preciso con la bibbia e tutte le domande che facevo io pure.
Cosi lui mi disse ''Vedi sulla Bibbia c'è scritto tutto, la nostra bibbia è stata scritta basata sugli antichi testi, sulle antiche bibbie ebraiche e ti puoi fidare della sua veridicità, ecc, ecc''
Ammirato in un certo senso da tutto questo gli chiesi di procurarmi una Bibbia che cominciai a leggere, egli mi disse ''Se hai una bibbia a casa cristiana usala per confrontare le differenze''.
Che io avessi poca fiducia nel sistema Cristiano come religione addetta al controllo sociale del popolo e per altre questioni la avevo già, però questo non voleva certo giustificare il fatto che la bibbia dei TDG fosse giusta.
Egli mi invitò anche a studi biblici ma io non volli andarci, benche il mio amico mi abbia riavvicinato a Dio al Credo e a tutto il resto, dissi subito al mio amico che benchè avessi contatti con lui, e leggessi la loro bibbia, che non volevo assolutamente entrare in contatto con loro, per il semplice fatto che so benissimo come funzionano certi comportamenti umani, soprattutto di ''massa'', e so che energie possano sviluppare e dare assuefazione inconscia al cervello, portando lindividuo ad abbandonarsi ad esso senza poi mantenere razionalità e logica soprattutto su soggetti deboli, con bisogno di supporto morale ecc...
Quindi inizialmente mi limitai alla lettura della bibbia pensando ''vabe, ci sono tante versioni della bibbia, bene o male se il messaggio di dio debba essere uno lo sarà sia in questa che in quella cristiana, tralasciando le differenze, ecc''
Tuttavia ad un certo punto rendendomi conto che dietro a questo mondo dove vivo ci sia qualcosa di grande una verità enorme,mi cominciai a fare molte domande anche al di fuori della bibbia stessa.
Ad un certo punto mi chiesi....ma...calma un secondo....io ora sto leggendo un libro, il Libro dei libri, che apparentemente dovrebbe essere l'apogeo delle verità, ma tuttoil resto?
Gli altri credi, le civiltà antiche?Possibile che debba ignorarle?
Posi questa domanda al mio amico e lui mi disse ''beh ma devi capire che luomo antico era molto animale istintivo pensava solo al cibo''...... :boh:
Li allora, cominciai a pensare, che qualcosa nn andava, gli dissi...
''Come?Scusa ma tu stai dicendo che antiche civiltà di migliaia di anni fa che avevano conoscenze astronomiche e architettoniche erano dei semplici animali ignoranti e istintivi?''
A quel punto comicniai a leggere ed a informarmi in piu campi possibili, dall archeologia, all astrologia, ufologia, ecc sempre accostando tutto questo studio alla bibbia.
Col tempo leggendo molto mi resi conto, che tante cose non andavano, tante cose non erano coerenti con la bibbia, fatti storici e cronologie e tutto il resto, ma non solo con la bibbia dei TDG ma con tutte le altre.
Il mio amico TDG rimase affascinato dal fatto che io continuassi a traslare tra un campo e l'altro ricevendo una mole di informazioni generali, quelle informazioni io le condivisi con lui, e abbiamo acnora adesso dialoghi molto profondi interessanti e per nulla in combutta o contrasto, benche anche lui fosse come me con una mentalità aperta e devoto all' analisi di tutti i fattori che compongono una verità, col tempo la cosa sta andando decadendo.
Vedo sempre più una chiusura mentale che sta minando qualsiasi discorso o argomento, la cosa più brutta in assoluto che non riesco a tollerare, è il fatto che tutto quello che non è concerne la bibbia e i suoi insegnamenti, continui a giustificarla con ''SATANA'' come face la chiesa per convincere i paganeisti che i loro culti erano guidati dallo stesso.
Per farvi un esempio, quando gli feci notare le differenze scritte nella genesi sumera delle tavole d'argilla scoperte nel 1920 in Iraq mi disse ''Devi capire che il diavolo ha molti canali e bla bla bla'' io non ci vidi più e gli dissi di tutto quella volta gli dissi che era irrazionale e insensato pensare che una cosa scritta 6000 anni prima sia sbagliata e una scrittra recente invece sia giusta.
Io rispetto il credo della persona e non voglio minarlo in alcun modo,tuttavia penso sia ingiusto vendere la propria mente, corpo fisico , disturggendo ogni forma di pensiero proprio, e limitare la propria liberta di persona.
A me mi pare che semplicemente che i TDG siano una faccia della stessa medaglia del sistema massonico sociale che loro tanto denunciano come governato da satana e si estraniano il piu possibile da quello finendo invece per diventarne i seguaci più devoti inconsciamente senza rendersene conto.
Provero a farlo ragionare, anche se veramente il lavaggio mentale è potentissimo...
Un giorno dovrà rendersi conto che la bugia è verita finche non la scopri come tale, anche se dubito ci riuscira perchè per via del fatto che i suoi famigliari sono TDG per non perdere il loro legame forte creatosi da quando si è convertito a loro, ma è ingiusto e contro natura rinnegare un proprio familiare per un credo religioso.
NonnoJaco
Nuovo Utente
 
Messaggi: 12
Iscritto il: 27/07/2010, 22:58

Messaggiodi Michele Ginanneschi » 28/07/2010, 14:05

Hai detto che prima questo tuo amico era una persona aperta. Adesso, mano a mano che prosegue con lo studio, no lo è più. Ti sarai accorto quindi da te di un'equazione che vige nel campo geovista: progresso nello studio biblico = progressivo decadimento della capacità di discernimento.
Poi, tu dicevi che esistono tante versioni della Bibbia, ed è vero. Ma la TNM è una versione con il testo completamente ed arbitrariamente manipolato, cosa che non si riscontra in nessuna versione che sia essa cattolica o protestante (per quello che ne so).
Tieni conto che il geovismo si tiene in piedi su un castello di menzogne e in questo sito/forum ne troverai le argomentazioni. Poi sarai tu a valutare.
Mi dispiace molto per il tuo amico, che sta soccombendo a questo sistema di indottrinamento.
Tu fai benissimo a studiare, a ricercare, a confrontare: è così che l'uomo diventa una persona libera, è così che si cerca la verità.
A me, che sono cattolico, nessun prete e nemmeno il Papa mi rimprovererà mai se leggerò testi sulla spiritualità buddista o induista o addirittura se leggerò dei saggi sul satanismo. Leggere non significa certo identificarsi con quello che si legge, ma si può trarre qualcosa di buono da tutto, paradossalmente anche dal totalmente negativo, come il satanismo, che basta semplicemente prenderlo come l'esempio supremo di quello che non si deve fare. Certo, una certa cernita sulle proprie letture va fatta, perché comunque non è bene sprecare il proprio tempo.
Invece, adesso, questo a lui non è più permesso. Può leggere soltanto quello che gli viene propinato dall'organizzazione.
Comunque, non è mai detto che un qualcosa possa risvegliarsi nel tuo amico.
L'impossibile non esiste.
Presentazione: viewtopic.php?f=7&t=2207
Avatar utente
Michele Ginanneschi
Utente Junior
 
Messaggi: 407
Iscritto il: 14/02/2010, 0:18
Località: Piombino (LI)

Messaggiodi sconvolta » 28/07/2010, 14:21

Stai toccANDO CON MANO COME AVVIENE la trasformazione ,sembra di veder un film, è tristissimo e si allontanerà sempre più da te perchè il lavaggio ha già fatto effetto;un'altra vittima! :piange: :piange: :ciao:
I principi di Brooklyn non possiedono la verità:questa è la causa reale che li ha costretti, e li costringe anche ora,a ritrattare continuamente ciò che hanno proclamato ieri o decine di anni addietro,come verità biblica e divina. (Gunther Pape)
Presentazione
Avatar utente
sconvolta
Veterano del Forum
 
Messaggi: 1718
Iscritto il: 07/07/2010, 22:50

Messaggiodi Citocromo » 28/07/2010, 14:41

Caro NonnoJaco, ti consiglio di leggere le pagine del sito; qui puoi trovare molte informazioni per avvertire il tuo amico su cosa rischia se decide di battezzarsi per diventare tdg.
Leggi anche questo: viewtopic.php?f=24&t=2604 e il 3D che ho inserito all'interno. Hai a disposizione anche il vecchio forum per trovare quello che ti serve.
:grazie: :ciao:
Le verità della fede sono una collana di perle preziose, tenute insieme da un filo che è la divinità di Cristo. Tagliato il filo perdete tutta la collana. (padre A. Gasparino)
Presentazione: viewtopic.php?f=7&t=78
Citocromo
Utente Senior
 
Messaggi: 635
Iscritto il: 18/07/2009, 9:36

Messaggiodi Gabriella Prosperi » 28/07/2010, 14:57

Intanto, sempre che ti ascolti, puoi dirgli che:
la Bibbia non è una raccolta di libri piovuta dal cielo, ma è stata composta, nel suo stato attuale, proprio dalla chiesa che, dalla sua dottrina, è paragonata a Babilonia, nel IV secolo d.C.
Poi,che è composta da 73 libri, mentre quella in uso al suo culto no, in quanto adotta la tradizione protestante.
Non che ci sia qualcosa di male, ma è bene precisarglielo, quando dice che qualsiasi Bibbia si legga, va bene.
Altra cosa importante è che, checchè ne dicano, la Bibbia non è un manuale faidatè, e nemmeno un'enciclopedia.
Il fil rouge che lega i vari libri è l'ispirazione divina, non il ''circolo'' della terra o certe date storiche o calcoli cabalistici sulla fine del ''sistema di cose''.
Gabriella
La cosa più difficile a questo mondo? Vivere! Molta gente esiste, ecco tutto.Oscar Wilde
Presentazione
Avatar utente
Gabriella Prosperi
Utente Platinium
 
Messaggi: 14678
Iscritto il: 11/06/2009, 5:16

Messaggiodi Metalsan » 28/07/2010, 15:22

Quoto Gabriella per quanto riguarda l'assurda pretesa che il canone si sia autodeterminato.Argomento scottante per un tdg questo.
A te caro nonnojaco dico solo di non mollare se quello che cerchi è il confronto con il tuo amico, ma anche di non aspettarti troppo; questa storia del satanasso che spunta ovunque, nemmeno avesse nulla di meglio da fare, è una delle tante contro cui si sbatte il muso quando si cerca di "ragionare", cosa che i tdg si vantano tanto di fare:ci hanno addirittura fatto un libro, con un tdg qualsiasi.
Ad ogni passo non coerente con la bibbia non si tende mai ad armonizzare la concezione che potessero avere dell'universo e del mondo contestualizzata in quel tempo i possibili autori ma si butta ne fuoco (è proprio il caso di dirlo) la figura del maligno...Auguri!
:risata: :sorriso:

luca.

Ps: facci sapere però i confronti come andranno eh!
...Of darkned woods and cold void....

There is a god in man,
and in nature.
He, who sits in the dark,
is the bringer of light.
Avatar utente
Metalsan
Nuovo Utente
 
Messaggi: 159
Iscritto il: 13/10/2009, 13:00
Località: Roma

Messaggiodi NonnoJaco » 29/07/2010, 9:16

Vi ringrazio del supporto

Ieri sera ci siamo incontrati e abbiamo parlato davanti a un gustoso gelato.
Duncque subito e stato lui a dirmi che non voleva che giudicassi i TDG una setta perche per lo stato italiano non lo è.
La cosa che ovviamente lui ha frainteso e che io gli ho subito chiarito è che IO non c'è l'ho con I TESTIMONI di geova, ma contro la struttura che ne fanno parte.
Gli ho subito detto che per quanto possa essere scritto che la congregazione dei TDG è riconosciuta su carta le caratteristiche che la compongono sono quelle di una normale setta atta e strutturata per il controllo totale dell' individuo, con il controllo delle informazioni, comportamentale, di pensiero, e delle emozioni, solo che quella dei TDG è più aperta in un certo senso e non da lidea di essere chiusa alla società a mio parere.
Gli ho fatto l'esempio:Se io faccio un azienda dove produco armi e mi faccio ufficializzare dallo stato che produco banane, sfrutto il fatto che benche sappia che produco armi agli occhi delle altre persone produco banane perchè sono riconosciuto di questo.
Poi, gli ho esposto cosa dice la psicologia sul controllo comportamentale ''caratteristica ovviamente di una setta''

Il controllo del comportamento è ciò che regola la realtà fisica di un individuo. Include il controllo del contesto in cui la persona si trova - vale a dire, quali vestiti indossa, che cibo mangia, quanto dorme - come pure il suo lavoro, le abitudini e le altre attività.

La necessità di esercitare il controllo comportamentale è alla base dei rigidi programmi di vita che molti culti impongono ai propri adepti. Una buona parte della giornata viene destinata a riti e attività di indottrinamento. È frequente l'abitudine di assegnare agli affiliati obiettivi e lavori specifici, in modo da limitare il loro tempo libero e il loro comportamento.


Gli ho detto, non vorrai dirmi, che non riconosci queste cose, visto che sei il primo per ragioni che affermi scritte sulla bibbia che Geova ti da delle regole comportamentali per poter essere sicuro che alla fine verrai giudicato in giusto modo.

Appunto lui mi disse e mi spiego che per essere sicuri di essere giudicati il giorno in cui verra il momento, bisogna fare un lavoro di tutta la vita ecc ecc...

Gli ho ricordato che come sulla sua bibbia nel vangelo di Giovanni ci sta scritto:

Giovanni 3:16-18- PERCHÈ lDIO HA TANTO AMATO IL MONDO, CHE HA DATO IL SUO UNIGENITO FIGLIO AFFINCHÈ CHIUNQUE CREDE IN LUI NON PERISCA, MA ABBIA VITA ETERNA. INFATTI DIO NON HA MANDATO SUO FIGLIO NEL MONDO PER GIUDICARE IL MONDO, MA perché IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI. CHI CREDE IN LUI NON è GIUDICATO; CHI NON CREDE E’ GIA GIUDICATO


Allora gli ho chiesto se tu pensi che tramite solo il predicare tutta la vita comportarti bene e seguire le regole imposte da Geova forse un giorno sarai giudicato, allora Dio si contraddice da solo?

In piu poi sul abbiamo guardato insieme su Matteo 3:25

Perciò vi dico: per la vostra vita non affannatevi di quello che mangerete o berrete, e neanche per il vostro corpo, di quello che indosserete; la vita forse non vale più del cibo e il corpo più del vestito?


Ma allora e contro gli insegnamenti che ti vengono impartiti appunto dalla bibbia?Ma è la stessa bibbia a dirlo.
Allora....benchè io credo in Dio col mio cuore sincero :prega: , anche se non faccio parte dei TDG e seguo le regole di geova, sono già cmq giudicato.

Allora se la veridicità di quello che dice la bibbia si contraddice da sola sei sicuro che quella bibbia che hai sia lunica veritiera?E allora lui mi avrebbe risposto ''si perche la nostra fa riferimento all antica perche lanno studiata un gruppo di studiosi ecc ecc'' quindi subito ho usato lo stesso sistema che adottava lui per smontare qualsiasi altra controinformazione in mio possesso dicendomi ''se ne avevo le prove di quello che dicevo'', gli dissi ''voglio le prove {reali} che la bibbia dei TDG sia quella giusta''....non disse più niente

Gli ho piazzato delle cimici in testa, e penso che quel suo briciolo di razionalità che gli è rimasto stia ora battendo dentro di se dicendo ''Eehiii guarda che ci sono ancora sai non ignorarmi''
NonnoJaco
Nuovo Utente
 
Messaggi: 12
Iscritto il: 27/07/2010, 22:58

Messaggiodi Gabriella Prosperi » 29/07/2010, 10:03

NonnoJaco ha scritto:E allora lui mi avrebbe risposto ''si perche la nostra fa riferimento all antica perche lanno studiata un gruppo di studiosi ecc ecc''

Studiosi anonimi di cui non si può risalire alle credenziali accademiche (peraltro sbugiardati da accademici veri quando si permettono di usare citazioni improprie), oppure millantatori tipo Russell che dovette ammettere, in tribunale, di non conoscere nulla di greco antico, mentre si vantava d'esserne esperto, o come gli anonimi che hanno tradotto dall'inglese in italiano?.
Gabriella
La cosa più difficile a questo mondo? Vivere! Molta gente esiste, ecco tutto.Oscar Wilde
Presentazione
Avatar utente
Gabriella Prosperi
Utente Platinium
 
Messaggi: 14678
Iscritto il: 11/06/2009, 5:16

Messaggiodi NonnoJaco » 29/07/2010, 10:26

appunto
NonnoJaco
Nuovo Utente
 
Messaggi: 12
Iscritto il: 27/07/2010, 22:58

Messaggiodi Tiziano » 29/07/2010, 11:39

Sai perchè la bibbia dei tdg non è quella giusta?
Perchè è stata assemblata da uomini...cioè degli uomini hanno deciso quali libri potevano far parte o non parte della bibbia
Questi uomini hanno preso la bibbia e gli hanno tolto i libri che più gli faceva comodo (parlo dell'antico testamento)
La bibbia non è stata composta (scelta dei singoli vangeli, epistole, ecc..)da uomini ma da Dio per mezzo di uomini
Ora chi ha assemblato e scelto il nuovo testamento così come oggi è, è stata la Grande Chiesa da ritenersi infallibile perchè guidata dalo Spirito Santo
Conclusione...se la Grande Chiesa era guidata dallo Spirito Santo posso essere sicuro che era ed è infallibile quindi mi posso fidare che la Bibbia sia parola di Dio
se la Grande chiesa era sotto l'influenza di Satana allora non mi posso fidare di nulla e quindi probabilmente la Bibbia sono solo racconti di vita vissuti e nulla più
Cerca Polymetis negli utenti e i suoi interventi...
Signore dammi la pazienza...perchè se mi dai la forza...faccio una strage

Voglio ancora una carezza dalla mia mamma .............. Roma 1°dicembre 2010

Presentazione
Avatar utente
Tiziano
Veterano del Forum
 
Messaggi: 2168
Iscritto il: 20/09/2009, 14:57

Messaggiodi Gabriella Prosperi » 29/07/2010, 12:37

NonnoJaco ha scritto:Duncque subito e stato lui a dirmi che non voleva che giudicassi i TDG una setta perche per lo stato italiano non lo è.

Lo stato Italiano ha riconosciuto giuridicamente la Congregazione Cristiana dei Testimoni di Geova, ma questo non vuole dire che non vi siano comportamenti settari.
A parte che, nel significato originale, setta significa separati.
Anche i primi cristiani costituivano una setta rispetto al giudaismo e al paganesimo.
I Testimoni, che si appellano per dottrina e modo di vita, appunto ai primi cristiani, dovrebbero essere orgogliosi di questa denominazione.
Ma, di fatto, oggi, setta ha assunto un significato negativo e comprendo il loro alterarsi, tuttavia, come è spiegato nei link che accludo, non possono negare d'essere gestiti da una organizzazione che ne ha le caratteristiche.
http://www.infotdgeova.it/sette.php" target="_blank
http://www.infotdgeova.it/setta.php" target="_blank
Gabriella
La cosa più difficile a questo mondo? Vivere! Molta gente esiste, ecco tutto.Oscar Wilde
Presentazione
Avatar utente
Gabriella Prosperi
Utente Platinium
 
Messaggi: 14678
Iscritto il: 11/06/2009, 5:16

Messaggiodi NonnoJaco » 30/07/2010, 11:19

Ho chiesto al mio amico se posso andare con lui questa domenica nella sala del regno, voglio vederli da vicino con i miei occhi.
Qualche dritta prima di andare?
NonnoJaco
Nuovo Utente
 
Messaggi: 12
Iscritto il: 27/07/2010, 22:58

Messaggiodi Gabriella Prosperi » 30/07/2010, 11:25

NonnoJaco ha scritto:Ho chiesto al mio amico se posso andare con lui questa domenica nella sala del regno, voglio vederli da vicino con i miei occhi.
Qualche dritta prima di andare?

Attento al love bombing e orecchie dritte e sguardo a 360 gradi e... rileggiti i post di Dingus. :sorriso:
Gabriella
La cosa più difficile a questo mondo? Vivere! Molta gente esiste, ecco tutto.Oscar Wilde
Presentazione
Avatar utente
Gabriella Prosperi
Utente Platinium
 
Messaggi: 14678
Iscritto il: 11/06/2009, 5:16

Messaggiodi NonnoJaco » 30/07/2010, 11:35

Lenergia positiva di massa l'avevo gia preventivata infatti :strettamano: :timido: :innamorato:
Mi sono armato di psicologia mentale prima di decidere di andarci :mrgreen:
NonnoJaco
Nuovo Utente
 
Messaggi: 12
Iscritto il: 27/07/2010, 22:58

Messaggiodi NonnoJaco » 01/08/2010, 3:22

Vi scrivo ora che sono appena tornato a casa sono rimasto a parlare 1 oretta prima di lasciare il mio amico a casa.
Abbiamo discusso a riguardo di ''satana'' e il sistema di cose, praticamente gli ho fatto la seguente domanda....

''Senti ma se i TDG vogliono assolutamente stare distanti dal sistema di cose governato da satana, tuttavia mi chiedo perchè usano la macchina del sistema di cose creato da satana, perche comprano il cibo al supermercato nei supermercati del sistema creato da satana con il codice a barre dei prodotti con il numero 6*6, ecc, ecc

La sua risposta

''Beh geova ti raccomanda di limitarti a fare affidamento sul sistema di cose però lui capisce che per vivere hai bisogno di questo...''

:boh: what?

Mi fa un esempio

''Se tu hai bisogno di andare ad un paese distante a predicare la parola di Dio hai bisogno della macchina per andarci quindi in quel caso puoi....''

cosi per ironizzare gli ho detto allora invece di usare un auto perche non usi un cavallo?ALmeno quello e una creatura di Dio come te...

GLi ho fatto un esempio:

''Quindi da quello che ho capito funziona cosi''...''c'è un megaburrone enorme, da una parte ci sono i TDG e dall' altra parte altre persone''...
''Per lo stato in cui risiedete siete semplici abitanti, e il sistema decide di costruire quindi un ponte per mettervi in comunicazione''
''Quindi in poche parole se io uso il ponte di satana per andare a predicare la parola di DIO va bene, ma se uso il ponte per portarci di la le mignotte allora no.... :fronte: ''

ipocrisia bella e buona.... :risata:
NonnoJaco
Nuovo Utente
 
Messaggi: 12
Iscritto il: 27/07/2010, 22:58

Messaggiodi Sal80 » 01/08/2010, 12:08

Nonnojaco: ''Quindi in poche parole se io uso il ponte di satana per andare a predicare la parola di DIO va bene, ma se uso il ponte per portarci di la le mignotte allora no.... :fronte: ''

ipocrisia bella e buona.... :risata:


Della serie, "il fine giustifica i mezzi..." ehehe
Ci sono due errori che si possono fare lungo la via verso la verità...non andare fino in fondo, e non iniziare.
Confucio

Presentazione
Avatar utente
Sal80
Utente Senior
 
Messaggi: 993
Iscritto il: 16/07/2009, 17:42
Località: Friburgo (Germania)

Messaggiodi Gocciazzurra » 01/08/2010, 12:36

Ho spostato il thread in sezione più consona.

Gocciazzurra/Mod.
ImmagineImmagine

Le parole troveranno credito quando i fatti daranno certezze. (Socrate)

[/color]Un po' di me Immagine
Avatar utente
Gocciazzurra
Moderatore
 
Messaggi: 5825
Iscritto il: 10/06/2009, 21:09

Messaggiodi NonnoJaco » 02/08/2010, 16:01

Ok

Ieri sera sono andato alla Sala del Regno insieme col mio amico e :senzaparole:

Cosa ho notato dal mio punto di vista, beh... ovviamente appena sono entrato tutti quelli che mi si presentavano davanti mi davano la mano erano gentili sorridenti e sprigionavano amore :fiori: :bacio:
Noto anche che appeso al muro ci sono due lastre di legno con su scritti dei versetti della bibbia riguardo all' Amore.
Ok, tutti quelli che mi si presentano soprattutto il sorvegliante chiedono al mio amico TdG se ero un suo amico, e lo chiedono con un viso preoccupato per essere sicuri che non fossi uno preso dal nulla magari con cattive intenzioni.
Mi è venuto in contro un Anziano, che datami la mano mi dice dopo le presentazioni ''Qui troverai persone di buon cuore, uno studio aprofondito della bibbia, che serve molto in questi tempi duri'',gli rispondo ''mh mh capisco....'' alzando leggermente il mento con quella faccia come per dirgli ( senti bello ma con chi credi di parlare? pensi che mi beva cosi facilmente le tue str****te?'' effettivamente poi se ne va un po scosso perchè si era accorto di non essere riuscito a scalfire il mio scudo di 1mm.
Inizia lo studio della bibbia, e della WT, argomento la felicita che geova vuole per noi, senza riassumervi tutta la storia, vi dico solo che ho sentito tante di quelle puttanate, ipocrisie e pernsieri ignoranti che il sentimento che più ho provato per loro è di dispiacere.
Per non parlare dei discorsi su satana, uomini di mondo, ecc, ecc....
Tanto a riguardo, la sorella del mio amico alla fine gli dice se andava fuori con loro a mangiare, lui gli fa che invece veniva via con me, gli ho detto '' ma sei sicuro che vuoi venire con me?guarda che io sono un uomo di mondo non so se ti conviene frequentarmi!''
Una bella risata grassa chiude l'argomento, e penso di avergli dato un messaggio abbastanza chiaro sull assurdità della cosa :mrgreen:
Alla fine sono riamsto con loro fino a tardi, non ho tirato fuori argomenti di nessun tipo contrastanti con loro, però gli ho fatto capire che anche le persone fuori dalla loro ''setta'', non sono stupidi e abbandonati a satana.
Argomento della prox domenica ''CHI AVRA VERAMENT ACCESSO AL NUOVO MONDO'' sto giro mi porto un Bloc Note e mi scrivo le stronzate che dicono....
NonnoJaco
Nuovo Utente
 
Messaggi: 12
Iscritto il: 27/07/2010, 22:58

Messaggiodi luca(68) » 02/08/2010, 18:26

NonnoJaco ha scritto:Ok

Ieri sera sono andato alla Sala del Regno insieme col mio amico e :senzaparole:

Cosa ho notato dal mio punto di vista, beh... ovviamente appena sono entrato tutti quelli che mi si presentavano davanti mi davano la mano erano gentili sorridenti e sprigionavano amore :fiori: :bacio:
Noto anche che appeso al muro ci sono due lastre di legno con su scritti dei versetti della bibbia riguardo all' Amore.
Ok, tutti quelli che mi si presentano soprattutto il sorvegliante chiedono al mio amico TdG se ero un suo amico, e lo chiedono con un viso preoccupato per essere sicuri che non fossi uno preso dal nulla magari con cattive intenzioni.
Mi è venuto in contro un Anziano, che datami la mano mi dice dopo le presentazioni ''Qui troverai persone di buon cuore, uno studio aprofondito della bibbia, che serve molto in questi tempi duri'',gli rispondo ''mh mh capisco....'' alzando leggermente il mento con quella faccia come per dirgli ( senti bello ma con chi credi di parlare? pensi che mi beva cosi facilmente le tue str****te?'' effettivamente poi se ne va un po scosso perchè si era accorto di non essere riuscito a scalfire il mio scudo di 1mm.
Inizia lo studio della bibbia, e della WT, argomento la felicita che geova vuole per noi, senza riassumervi tutta la storia, vi dico solo che ho sentito tante di quelle puttanate, ipocrisie e pernsieri ignoranti che il sentimento che più ho provato per loro è di dispiacere.
Per non parlare dei discorsi su satana, uomini di mondo, ecc, ecc....
Tanto a riguardo, la sorella del mio amico alla fine gli dice se andava fuori con loro a mangiare, lui gli fa che invece veniva via con me, gli ho detto '' ma sei sicuro che vuoi venire con me?guarda che io sono un uomo di mondo non so se ti conviene frequentarmi!''
Una bella risata grassa chiude l'argomento, e penso di avergli dato un messaggio abbastanza chiaro sull assurdità della cosa :mrgreen:
Alla fine sono riamsto con loro fino a tardi, non ho tirato fuori argomenti di nessun tipo contrastanti con loro, però gli ho fatto capire che anche le persone fuori dalla loro ''setta'', non sono stupidi e abbandonati a satana.
Argomento della prox domenica ''CHI AVRA VERAMENT ACCESSO AL NUOVO MONDO'' sto giro mi porto un Bloc Note e mi scrivo le stronzate che dicono....




Ciao.
Scusa se mi permetto una opinione.
Sebbene ritengo veritiere tutte le cose che hai scritto ho qualche riserbo sulle modalità.
Chi si informa non ha difficoltà a distinguere tra falsi ed onesti , tra imbrogliati e imbroglioni , ecc ...
Raccontare quanto avviene nelle sale dl regno può essere molto utile a quelli come me che provano ribrezzo alla sola idea di passarci di fronte ma dovrebbe essere fatto con modalità un pò più giornalistiche e meno personalizzate.
Da come stai impostando i tuoi racconti mi sembri più un infiltrato che non vede l'ora di sfogarsi per esaltare un proprio bisogno.
Secondo me sarebbe molto più interessante se oltre a frequentare ci raccontassi su come riesci a esporre le tue idee/conoscenze a questi incontri cercando di non farti sbattere fuori (ovviamente).
Ho timore che tra te ed il tuo amico quello più scaltro non è chi pensi tu (ma è solo una opinione personale) e stò parlando di astuzie ...non di intelligenza.
Spero di rileggerti presto.
Avatar utente
luca(68)
Utente Junior
 
Messaggi: 276
Iscritto il: 27/08/2009, 23:56
Località: S.Vito al Tagliamento

Messaggiodi NonnoJaco » 02/08/2010, 18:36

Mmmm ho semplicemente esposto il mio sentimento e sensazioni personali esdegno a riguardo descrivendo anche cosa è avvenuto, volevo fare una cronaca il piu dettagliata possibile, però non ho ancora avuto modo di confrontarmi con altri li presenti apparte il mio amico fuori, se no avrei esposto le varie argomentazioni sulla quale ho discusso.
L'insegnante del mio amico mi ha detto che è curioso di parlare in sieme ed disponibile a domande, quindi quando averrà vi riferirò in merito.
NonnoJaco
Nuovo Utente
 
Messaggi: 12
Iscritto il: 27/07/2010, 22:58

Messaggiodi luca(68) » 02/08/2010, 18:46

NonnoJaco ha scritto:Mmmm ho semplicemente esposto il mio sentimento e sensazioni personali esdegno a riguardo descrivendo anche cosa è avvenuto, volevo fare una cronaca il piu dettagliata possibile, però non ho ancora avuto modo di confrontarmi con altri li presenti apparte il mio amico fuori, se no avrei esposto le varie argomentazioni sulla quale ho discusso.
L'insegnante del mio amico mi ha detto che è curioso di parlare in sieme ed disponibile a domande, quindi quando averrà vi riferirò in merito.


Secondo me ti prenderanno da parte per studiarti , analizzarti , ecc ...
Poi cercheranno di testare sino a che punto sei domabile .
Appena intuiscono che hai delle riserve e le tiri fuori vieni demonizzato ed invitato a non esprimere pensieri satanici.
Quindi verrai messo alla gongna malgrado eventuali EVIDENTI ragioni tue e dopo averti umiliato dall'alto della loro ignoranza ti inviteranno a ritornare sui tuoi passi ...
Sono teorie.
Spero tanto che mi smentirai.
Avatar utente
luca(68)
Utente Junior
 
Messaggi: 276
Iscritto il: 27/08/2009, 23:56
Località: S.Vito al Tagliamento

Messaggiodi Gabriella Prosperi » 02/08/2010, 18:47

NonnoJaco ha scritto:Mmmm ho semplicemente esposto il mio sentimento e sensazioni personali esdegno a riguardo descrivendo anche cosa è avvenuto, volevo fare una cronaca il piu dettagliata possibile, però non ho ancora avuto modo di confrontarmi con altri li presenti apparte il mio amico fuori, se no avrei esposto le varie argomentazioni sulla quale ho discusso.
L'insegnante del mio amico mi ha detto che è curioso di parlare in sieme ed disponibile a domande, quindi quando averrà vi riferirò in merito.

Attento, scusa ma non mi sembri abbastanza preparato per affrontare la questione come ti proponi.
Tieni presente che argomenterai con persone che conoscono molto bene le strategie da adottare e tu fai troppo affidamento sulle tue forze.
Mi sa che ti stai infilando nel tunnel.
Gabriella
La cosa più difficile a questo mondo? Vivere! Molta gente esiste, ecco tutto.Oscar Wilde
Presentazione
Avatar utente
Gabriella Prosperi
Utente Platinium
 
Messaggi: 14678
Iscritto il: 11/06/2009, 5:16

Messaggiodi NonnoJaco » 02/08/2010, 18:56

Nel senso io sono andato la solo come osservatore esterno ma non per motivi di interesse ma solo per rendermi conto coi miei occhi della ssurdita dell ambiente e andare mi ha semplicemente ancora di piu rassicurato le mie certezze, se dite che prima di parlare con un insegnate biblico sia prima meglio prepararsi a dovere allora seguo il consiglio.
NonnoJaco
Nuovo Utente
 
Messaggi: 12
Iscritto il: 27/07/2010, 22:58

Messaggiodi Michele Ginanneschi » 03/08/2010, 16:03

NonnoJaco ha scritto:''Se tu hai bisogno di andare ad un paese distante a predicare la parola di Dio hai bisogno della macchina per andarci quindi in quel caso puoi....''

cosi per ironizzare gli ho detto allora invece di usare un auto perche non usi un cavallo?ALmeno quello e una creatura di Dio come te...

GLi ho fatto un esempio:

''Quindi da quello che ho capito funziona cosi''...''c'è un megaburrone enorme, da una parte ci sono i TDG e dall' altra parte altre persone''...
''Per lo stato in cui risiedete siete semplici abitanti, e il sistema decide di costruire quindi un ponte per mettervi in comunicazione''
''Quindi in poche parole se io uso il ponte di satana per andare a predicare la parola di DIO va bene, ma se uso il ponte per portarci di la le mignotte allora no.... :fronte: ''

ipocrisia bella e buona.... :risata:

Usando questo metodo mi sembra che venga legittimata anche la menzogna, perché se per fini religiosi (andare lontano per predicare, andare in un paese separato da un burrone) uso la macchina e il ponte, che sono "di satana", allo stesso modo posso anche mentire, essendo la menzogna anch'essa del demonio. Cioè, posso usare anch'essa per fini religiosi. Quindi, il fine giustifica i mezzi. Quindi, con questo ragionamento, se fossi TdG e andassi in predicazione potrei raccontare tutte le balle che voglio, tanto lo faccio per la gloria di Geova!
E' così?
L'impossibile non esiste.
Presentazione: viewtopic.php?f=7&t=2207
Avatar utente
Michele Ginanneschi
Utente Junior
 
Messaggi: 407
Iscritto il: 14/02/2010, 0:18
Località: Piombino (LI)

Messaggiodi Metalsan » 04/08/2010, 19:19

Mi ricordi un pò me quando all'epoca dovevo affrontare il primo studio biblico.Non avevo le idee che hai tu ora, infatti credevo che con i tdg avrei finalmente trovato la "verità", ma non potevo nemmeno immaginare la loro preparazione e la convinzione nell'esporre gli argomenti che trattavano.
Anche io ti dico di stare attento perchè per ora hai un amico, domani potresti averne dieci e dopodomani nessuno: e questo sia che tu diventi o meno tdg.

per il resto in bocca al lupo.

luca.
...Of darkned woods and cold void....

There is a god in man,
and in nature.
He, who sits in the dark,
is the bringer of light.
Avatar utente
Metalsan
Nuovo Utente
 
Messaggi: 159
Iscritto il: 13/10/2009, 13:00
Località: Roma


Torna a Esperienze vissute

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici