Buone Feste (by MatrixRevolution)

Infotdgeova - LiberaMente - Il Forum


Lo scopo di questo forum è quello di analizzare in chiave critica la dottrina e l'organizzazione dei Testimoni di Geova

L' uomo, ben più antico dei canonici 6000 anni

Un'analisi delle affermazioni della Watchtower in contrasto con i fatti scientifici accertati

Moderatore: Cogitabonda

L' uomo, ben più antico dei canonici 6000 anni

Messaggiodi Romagnolo » 28/01/2018, 16:57

Come si sa la Wt è sempre andata insegnando che la specie umana esiste da non più di 6000 anni,....avvalendosi della cronologia biblica più volte ha insegnato che nel 1975 scadevano 6000 anni dalla creazione di Adamo, il primo essere umano.
L'archeologia però è prodiga nel farci prendere coscienza che l'essere umano è ben più antico di quanto le religioni creazioniste di matrice cristiana vogliano farci intendere.
Rimando a tutti voi la lettura di questo link:
http://storia-controstoria.org/antiche- ... di-shigir/
Ricordati che lo studio biblico è si gratuito, ma poi ricordati che la WT richiederà che tu le dia altrettanto gratis il tuo impegno, tempo e risorse.
Presentazione
Romagnolo
Veterano del Forum
 
Messaggi: 4865
Iscritto il: 27/07/2014, 13:08

Messaggiodi Mauro1971 » 28/01/2018, 17:18

Eh ma sai, come datano sti scienziati... ma lo fanno apposta per negare la verità dei TdG. Sappilo. :risata: :risata: :risata:
ATTENZIONE: ALTA POSSIBILITA' DI CONTENUTI FORTEMENTE DISSACRANTI.


"Sradica le tue domande dal loro terreno, e ne vedrai penzolare le radici. Altre domande!" (F. Herbert)

Su di me
Avatar utente
Mauro1971
Utente Gold
 
Messaggi: 8997
Iscritto il: 11/01/2011, 13:44

Messaggiodi Romagnolo » 28/01/2018, 22:34

Si sì lo so....però da quando sono in uso gli spettrometri di massa...la Wt scrive meno per screditare i sistemi
:ironico: di datazione.
Ricordati che lo studio biblico è si gratuito, ma poi ricordati che la WT richiederà che tu le dia altrettanto gratis il tuo impegno, tempo e risorse.
Presentazione
Romagnolo
Veterano del Forum
 
Messaggi: 4865
Iscritto il: 27/07/2014, 13:08

Messaggiodi Socrate69 » 28/01/2018, 23:36

Quando si è pronti a scollare il naso dalla Bibbia e dalle pubblicazioni geoviste, si dischiude un mondo.
Si scopre quante balle ci hanno raccontato.

Ma sapevate che voi in Italia avete una delle città più antiche del mondo ?
Matera, 10000 anni! Adamo doveva ancora essere inventato, e Caino perde il posto di primo edificatore di città...

https://amantidellastoria.wordpress.com ... del-mondo/
L'ignorante afferma, il saggio dubita, il sapiente riflette - Aristotele

Presentazione
Avatar utente
Socrate69
Veterano del Forum
 
Messaggi: 3678
Iscritto il: 18/12/2013, 15:44

Messaggiodi VictorVonDoom » 29/01/2018, 8:45

Mauro1971 ha scritto:Eh ma sai, come datano sti scienziati... ma lo fanno apposta per negare la verità dei TdG. Sappilo. :risata: :risata: :risata:


Anche perchè prima del diluvio le acque che stavano sopra filtravano le radiazioni solari quindi prima di tale evento le datazioni non sono attendibili.... :risatina: :risatina: :risatina:
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
VictorVonDoom
Utente Senior
 
Messaggi: 1435
Iscritto il: 14/05/2016, 19:25

Messaggiodi Mauro1971 » 29/01/2018, 12:07

VictorVonDoom ha scritto:
Mauro1971 ha scritto:Eh ma sai, come datano sti scienziati... ma lo fanno apposta per negare la verità dei TdG. Sappilo. :risata: :risata: :risata:


Anche perchè prima del diluvio le acque che stavano sopra filtravano le radiazioni solari quindi prima di tale evento le datazioni non sono attendibili.... :risatina: :risatina: :risatina:

Diluvio del quale non c'è traccia e sarebbe recentissimo.
Il Diluvio se fosse accaduto sarebbe un'estinzione di massa ed avrebbe lasciato tracce evidenti.

Abbiamo invece tracce geologiche belle chiare di diverse estinzioni. Quella del Permiano e l'ultima dei Dinosauri puoi proprio metterci un dito dentro. Di quella dei Dinosauri risalente a 65 milioni di anni fa abbiamo almeno 300 siti al mondo diffusi su tutti i continenti con lo stesso strato geologico ovunque, estremamente nitido e coerente con la caduta di un grande meteorite. Ceneri, e soprattutto mo non mi ricordo se era il radio o l'iridio in concentrazioni non presenti naturalmente nella crosta terrestre.
Interruzione netta dei fossili presenti negli strati inferiori e comparsa di nuovi fossili in quelli superiori.

Del Diluvio invece NON vi è traccia. Zero, niente, nada, nothing.

La storia delle radiazioni poi... in che modo dovrebbe interferire con le radiodatazioni delle rocce??? A parte il C14, che comunque compensa con le scale dendrocronologiche, ma la datazione all'Uranio-Piombo o quella al Potassio-Argon non sono minimamente inficiate dalle radiazioni ambientali, che tra l'altro in caso di coltri protettive sarebbero state minori e quindi semmai avrebbero creato meno problemi.
Abbiamo poi come già detto mille volte da altri i carotaggi dei ghiacci antartici ed artici ed anche dei fondi oceanici che sono estremamente sensibili ai cambiamenti climatici e li registrano in modo precisissimo.
Eppure niente, nessuna traccia di coltri e cose varie.
Abbiamo invece tracce evidenti di climi diversi in tutto il globo, normalissimi climi con soprattutto rigogliose forme di vita vegetale, anche in forme giganti e quant'altro, del tutto impensabili con coltri di nubi che filtrerebbero pure i raggi solari creando una minore, sensibilmente minore, quantità di cibo disponibile per tutti i vegetali, e quindi per gli erbivori e quindi per i carnivori, che proprio dai fossili sappiamo si mangiavano gli altri animali centinaia e centinaia di milioni di anni fa, infischiandosene bellamente di ciò che qualche Giudeo avrebbe scritto nell'età del Bronzo. Carnivori maleducati ed erbivori apostati che osano morire con i segni dei morsi dei carnivori nelle ossa.

Effetto serra risultante dalla coltre... cazzarola quello si che avrebbe potuto portare ad un'estinzione globale! Quella del Permiano era di ben 10°C, ma ne basterebbero pure 2. Eppure degli effetti di una presunta coltre su tutto il pianeta sino a circa 4.000 e rotti anni fa di nuovo nessuna traccia, alcuna. E' anzi impossibile perchè avrebbe reso impossibile la vita e saremmo nelle condizioni di Venere grossomodo, ma loro no. Sta scritto li per cui è vero.

Almeno uno scalino da quando ci sarebbe stata questa coltre a quando dovrebbe essere sparita. Cambiamenti nella vegetazione e negli animali. Nulla. Il mondo se ne è fregato bellamente ed ha continuato per tutto il periodo che può andare da 5.000 anni fa ad oggi ad andare avanti senza alcun segno di tutte queste cose.
Invece abbiamo i segni delle glaciazioni, ben più antiche fosse anche solo l'ultima "mini" che ha portato allo sviluppo dell'agricoltura un 9.000 anni fa, abbiamo record precisi di decine e centinaia di milioni di anni fa, ma di un cavolo di allagamento mondiale con la morte di quantomeno tutta la fauna mondiale e permettetemelo, l'apparire di uno strato fangoso su tutta la superficie terrestre, nulla.

Glielo dici tu ai TdG che se avessero in programma un viaggio nel tempo in epoche pre-diluviane nel medio-oriente gli conviene portarsi dietro la protezione solare? :risata:
ATTENZIONE: ALTA POSSIBILITA' DI CONTENUTI FORTEMENTE DISSACRANTI.


"Sradica le tue domande dal loro terreno, e ne vedrai penzolare le radici. Altre domande!" (F. Herbert)

Su di me
Avatar utente
Mauro1971
Utente Gold
 
Messaggi: 8997
Iscritto il: 11/01/2011, 13:44

Messaggiodi Romagnolo » 29/01/2018, 19:01

Ciao Mauro71 è L'iridio il materiale di cui parli. :occhiol:
Sempre sullo stesso argomento di antiche civiltà umane:
http://www.extremamente.it/2013/10/14/g ... del-mondo/
Ricordati che lo studio biblico è si gratuito, ma poi ricordati che la WT richiederà che tu le dia altrettanto gratis il tuo impegno, tempo e risorse.
Presentazione
Romagnolo
Veterano del Forum
 
Messaggi: 4865
Iscritto il: 27/07/2014, 13:08

Messaggiodi Romagnolo » 30/01/2018, 21:16

Aggiungo un altro sito comprovante l' antichità del genere umano.
Un aspetto che risalta quasi sempre da queste scoperte è che quegli uomini (per le religioni pre diluviani)...erano cacciatori e si nutrivano di carne, contrariamente a quanto insegnato più volte dalla Wt che il nutrirsi di carne fosse un aspetto della natura umana post diluvio.
http://www.lescienze.it/news/2018/01/26 ... a-3834442/
Ricordati che lo studio biblico è si gratuito, ma poi ricordati che la WT richiederà che tu le dia altrettanto gratis il tuo impegno, tempo e risorse.
Presentazione
Romagnolo
Veterano del Forum
 
Messaggi: 4865
Iscritto il: 27/07/2014, 13:08

Messaggiodi Mauro1971 » 30/01/2018, 21:30

Il nutrirsi di carne non era post-eden?
ATTENZIONE: ALTA POSSIBILITA' DI CONTENUTI FORTEMENTE DISSACRANTI.


"Sradica le tue domande dal loro terreno, e ne vedrai penzolare le radici. Altre domande!" (F. Herbert)

Su di me
Avatar utente
Mauro1971
Utente Gold
 
Messaggi: 8997
Iscritto il: 11/01/2011, 13:44

Messaggiodi Romagnolo » 31/01/2018, 14:48

No, post Diluvio.
quando Dio consente all' uomo di mangiare carne animale avvisando di ciò Noè.
Ricordati che lo studio biblico è si gratuito, ma poi ricordati che la WT richiederà che tu le dia altrettanto gratis il tuo impegno, tempo e risorse.
Presentazione
Romagnolo
Veterano del Forum
 
Messaggi: 4865
Iscritto il: 27/07/2014, 13:08

Messaggiodi Mauro1971 » 31/01/2018, 16:13

E allora Abele o Caino che si allevavno gli animali a fare???
ATTENZIONE: ALTA POSSIBILITA' DI CONTENUTI FORTEMENTE DISSACRANTI.


"Sradica le tue domande dal loro terreno, e ne vedrai penzolare le radici. Altre domande!" (F. Herbert)

Su di me
Avatar utente
Mauro1971
Utente Gold
 
Messaggi: 8997
Iscritto il: 11/01/2011, 13:44

Vabbè vi racconto un po di storia.

Messaggiodi Ray » 31/01/2018, 17:42

Mauro1971 ha scritto:E allora Abele o Caino che si allevavno gli animali a fare???


"Per il latte." Infatti Abele aveva una fattoria di bufale e bufali, con annesso caseificio e ristorante "da Caino si mangia da dio".

Abele era vegetariano ,mangiava pasta e fagioli e mozzarella di bufala, Caino pasta e fagioli con le cotiche
di Abele . :ironico: E mangia cotiche un giorno e mangia un'altra giorno poi per anni e quindi spari Abele.

Di Abele si sono ritrovati i resti a Ceprano,Homo cepranensis, mentre Caino ha avuto tanti
figli ,tutti cattivi è in serie, come fa il verme nematode.
Da qui il detto ,sei un verme o figlio di Caino.

Poi le bufale le ha ereditate la WT ,infatti ancora oggi vive di bufale.
:ciao:
Ray

Le falsificazioni e le varianti involontarie si accumulano man mano che un testo è ricopiato attraverso i secoli. Ogni scriba riproduce gli errori degli scribi precedenti e ne aggiunge di propri. Non possediamo alcun originale dei libri del nuovo testamento, ma neppure copie eseguite direttamente sugli originali, né copie di copie...Bart D. Ehrman
Genesi
Avatar utente
Ray
Utente Platinium
 
Messaggi: 11032
Iscritto il: 04/01/2012, 18:27
Località: "città nuova"

Messaggiodi Mauro1971 » 01/02/2018, 10:22

Romagnolo ha scritto:No, post Diluvio.
quando Dio consente all' uomo di mangiare carne animale avvisando di ciò Noè.


Vorrei fare alcune osservazioni su vari dati qui presenti.

Eventi presentati dai TdG come certi e storicamente avvenuti:
- Abele era un pastore e Caino un agricoltore
- gli esseri umani avrebbero iniziato a mangiare carne meno di 5.000 anni fa, dopo il diluvio.

La storia come i ritrovamenti archeologici, DNA ed altro ci raccontano:
- gli esseri umani o Homo Sapiens nascono in nell'africa Nord e Nord-Orientale
- la migrazione dei Sapiens fuori dall'Africa risale almeno ad un 70.000 anni fa
- agricoltura e pastorizia nascono la prima circa 10.000 anni fa, la seconda 8.000 ed entrmbe in zone del Medio Oriente.
- la razza dei Sapiens risale almeno ad un 198.000 anni fa (metodo di datazione all'Uranio), ritrovamenti con tratti più primitivi risalgono a circa 300.000 anni fa entrmbe in Africa.

Ora, dato c he agricoltura e pastorizia sono invenzioni molto recenti nells storia umana, come favano i due figli di Adamo, presunto primo Uomo sulla terra, ad essere uno pastore ed uno agricoltore?
Oltretutto essendo i due primogeniti avrebbero dovuto vivere in Africa della quale queste due tecniche non sono neppure native.
E' quindi ovvio che il racconto della Genesi che li riguarda sia un mito, probabilmente nato nei tempi in cui le società agricole e quelle pastorali si scontravano spesso tra loro, senza dubbio in periodo estremamente più tardo della nascita dell'umanità, ed è un mito nato in Medio Oriente.
Le prove riguardanti nascita dell'agricoltura e della pastorizia sono assolutamente certe. Dai ritrovamenti archeologici riguardanti gli insediamenti umani e quant'altro, agli animali addomesticati che sono tutti di origine mediorentale e non Africana.
Abbiamo quindi prove certe che il passo biblico non è in alcun modo storicamente vero, la sua interpretazione letterale risulta essere falsa senza possibilità di errore.
Come possono quindi sostenerla?
Non so neppure se questa obiezione sia mai stata sollevata loro.

Altro punto è il mangiar carne dopo il diluvio.
Ma l'umanità è nata che già mangiava carne dai tempi di specie addirittura pre-Homo.
Anche solo guardando alla nostra specie tutti i ritrovamenti di siti abitati dai Spiens, quindi noi, hanno sovrabbondanti resti di animali mangiati. Proprio i segni dei morsi nelle ossa, morsi da dentatura umana, e sono molto, troppo indietro nel tempo e troppo abbondanti e diffuse per tutto il pianeta per ptersi anche solo sognare di additare il tutto come un "errore di datazione", è semplicemente ipotesi impossibile in quanto troppe e tutte concordanti.
Di nuovo però l'interpretazione letterale della Genesi risulta certamente falsa in quanto l'uomo è nato centinaia di migliaia di anni prima mangiando carne.

Poi come avevo accennato prima, che senso avrebbe avuto essere pastori senza mangiare carne? Il formaggio non era ancora stato inventato e la capacità di digerire il lattosio anche da adulti è evento ancora molto più recente che si è sviluppato nell'Europa del centro-nord.
Quindi Abele, incapace di digerire il lattosio sarebbe stato pastore quasi 200.000 anni prima che questa fosse inventata, o se la preferita alla Geovista "diverse migliaia di anni prima che fosse inventata", senza trarne alcun tipo di alimentazione. Solo eventualmente per la lana. Non ha senso, la pastorizia nasce per la necessità di avere una fonte di nutrimento costante ed assicurata, diversamente non è economicamente vantaggiosa anzi sarebbe una perdita in termini di tempo e risorse impiegati per la sopravvivenza. In termini semplici, avrebbero dovuto essere in 4 sulla Terra in un mondo dove reperire il cibo era una fatica notevole ed occupava l'intera giornata per l'intera vita, ed uno di loro avrebbe potuto permettersi di occuparsi a tempo pieno in una attività che non portava loro alcun nutrimento. Non è possibile, di nuovo.

Un appunto in più su insegnamenti della WtS, e forse non solo loro, che sono sicuramente falsi.
ATTENZIONE: ALTA POSSIBILITA' DI CONTENUTI FORTEMENTE DISSACRANTI.


"Sradica le tue domande dal loro terreno, e ne vedrai penzolare le radici. Altre domande!" (F. Herbert)

Su di me
Avatar utente
Mauro1971
Utente Gold
 
Messaggi: 8997
Iscritto il: 11/01/2011, 13:44

Messaggiodi Romagnolo » 01/02/2018, 15:02

Infatti Mauro, hai fatto un' ottima riflessione...chissà se ai tdg è mai stata mossa una obiezione del genere.
Comunque ii nostri avi non solo si cibavano di animali,..ma anche dei loro consimili come rivelano queste scoperte sui Nehandertal ( che anche se non sono nostri avi diretti per la scienza, lo sono per la WT che li ha sempre ritenuti appartenenti alla nostra specie umana).
Non esistono Nehandertal moderni,..ne risalibili a meno di 4000 anni fà, ma tutti inesorabilmente vecchi di decine di migliaia di anni, ed ecco cosa combinavano questi presunti discendenti di Adamo.

https://www.google.it/url?sa=t&rct=j&q= ... 2BxAI72F-X
La loro antichità...anche accettando l' idea della WT che le datazioni siano alterate da una diversa esposizione ai raggi cosmici dovuta alla schermatura offerta dalle acque sospese del Diluvio, ci rivela che non esisterono nehandertal dopo il Diluvio e che tale specie sarebbe defunta tutta con quella immane catastrofe,...bene si è capito che vivevano in Europa ed in Asia e in Medio Oriente, sempre in piccoli gruppi poco più che a livelli Famigliari,...ora ce lo immaginiamo Noè che si sforza di girare tutto questo areale per avvisare dell' imminente distruzione sparuti gruppi di cacciatori -raccoglitori nehandertaliani?
Sempre se non se lo mangiavano prima? :ironico:
Ricordati che lo studio biblico è si gratuito, ma poi ricordati che la WT richiederà che tu le dia altrettanto gratis il tuo impegno, tempo e risorse.
Presentazione
Romagnolo
Veterano del Forum
 
Messaggi: 4865
Iscritto il: 27/07/2014, 13:08

Messaggiodi Mauro1971 » 01/02/2018, 18:24

Beh i Neandethal si sono estinti un 35.000 anni fa, dubito proprio che possano essersi incontrati, oltre al fatto che Noè è un mito intendo.

Avevo accennato nel mio post precedente al fatto che le razze Homo dalle quale discendiamo già mangiavano carne centinaia di milioni di anni prima della nostra comparsa, ma come eccezione da sollevare a dei creazionisti mi sembra piuttosto inutile nell'ecenomia del discorso attuale che si basa invece solo su racconti della Genesi che loro attestano come fatti storici ma che invece alla luce di ciò che abbiamo scoperto della nostra storia sono semplicemente impossibili, quindi storicamente falsi.
ATTENZIONE: ALTA POSSIBILITA' DI CONTENUTI FORTEMENTE DISSACRANTI.


"Sradica le tue domande dal loro terreno, e ne vedrai penzolare le radici. Altre domande!" (F. Herbert)

Su di me
Avatar utente
Mauro1971
Utente Gold
 
Messaggi: 8997
Iscritto il: 11/01/2011, 13:44

Messaggiodi Romagnolo » 01/02/2018, 23:03

Beh i Neandethal si sono estinti un 35.000 anni fa, dubito proprio che possano essersi incontrati, oltre al fatto che Noè è un mito intendo.

Esatto :ok: , la spiegazione era data in una ottica creazionista, proprio per evidenziare le assurdità di ciò in cui credono se si mettono insieme i racconti biblici , i ritrovamenti archeologici e come loro cercano di farli collimare. :blu:
Ricordati che lo studio biblico è si gratuito, ma poi ricordati che la WT richiederà che tu le dia altrettanto gratis il tuo impegno, tempo e risorse.
Presentazione
Romagnolo
Veterano del Forum
 
Messaggi: 4865
Iscritto il: 27/07/2014, 13:08


Torna a Scienza e Testimoni di Geova

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Crisi di coscienza

Crisi di coscienza. Fedeltà a Dio o alla propria religione?
Parole franche di un testimone di Geova

Il libro biografia di un ex-membro del corpo direttivo tradotto in tutto il mondo che svela i segreti interni del gruppo. Ordinalo subito!
Sostienici