"La Società Torre di Guardia non è altro che un'associazione commerciale"

In questo spazio si discute di argomenti di vario genere relativi ai Testimoni di Geova e che non sono inclusi nelle altre sezioni

Moderatore: Cogitabonda

Rispondi
Avatar utente
Achille
Amministratore
Messaggi: 16614
Iscritto il: 10/06/2009, 17:22
Skype: pelide55
Facebook: https://www.facebook.com/#!/achille.lorenzi
Contatta:

"La Società Torre di Guardia non è altro che un'associazione commerciale"

Messaggio da Achille »

«La Società Torre di Guardia non è altro che un'associazione commerciale. Essa rappresenta semplicemente il capitale affidato ai suoi funzionari affinché lo usino a loro discrezione... La Società Torre di Guardia di Trattati di Sion non è un'associazione religiosa ma commerciale. Non ha alcun credo; essa semplicemente rendiconta il denaro che riceve e che spende; proprio come una ditta commerciale riceve depositi e rilascia ricevute o fatture allo scopo di giustificare come spende il denaro» – Charles T. Russell, in La Torre di Guarda (ed. inglese) del 15/8/1895, pp. 180-181.

Queste parole di Russell vengono a volte citate per "dimostrare" che i TdG non sono una religione ma semplicemente un'associazione commerciale.
Come pensate si debbano comprendere queste parole?
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
Vieri
Utente Gold
Messaggi: 9617
Iscritto il: 03/11/2015, 15:55
Contatta:

Verissimo.....

Messaggio da Vieri »

Quello che più indigna è che per fare soldi, e per questo basta notare gli investimenti fatti ed il capitale accumulato, si plagiano tante persona facendo loro credere che sono l'unica "organizzazione" mandata da Dio e che solo loro si salveranno....si, si... ma intanto contribuite che la fine del mondo è sempre vicina.......
Presentazione
Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un delinquente.
Bertolt Brecht
Avatar utente
VictorVonDoom
Utente Master
Messaggi: 3941
Iscritto il: 14/05/2016, 20:25
Contatta:

Messaggio da VictorVonDoom »

Achille ha scritto:«La Società Torre di Guardia non è altro che un'associazione commerciale. Essa rappresenta semplicemente il capitale affidato ai suoi funzionari affinché lo usino a loro discrezione... La Società Torre di Guardia di Trattati di Sion non è un'associazione religiosa ma commerciale. Non ha alcun credo; essa semplicemente rendiconta il denaro che riceve e che spende; proprio come una ditta commerciale riceve depositi e rilascia ricevute o fatture allo scopo di giustificare come spende il denaro» – Charles T. Russell, in La Torre di Guarda (ed. inglese) del 15/8/1895, pp. 180-181.

Queste parole di Russell vengono a volte citate per "dimostrare" che i TdG non sono una religione ma semplicemente un'associazione commerciale.
Come pensate si debbano comprendere queste parole?
Ovviamente lo spiega Russel stesso il significato:

"semplicemente rendiconta il denaro che riceve e che spende; proprio come una ditta commerciale riceve depositi e rilascia ricevute o fatture allo scopo di giustificare come spende il denaro"

E' stata creata un'associazione legale per gestire le proprietà immobiliari e finanziarie, mi sembra che non ci sia nulla di strano e, sopratutto, legalmente non si può fare altrimenti.

Quello che voleva dire è che la Società Watchtower non è la "religione" dei TdG. Ed inizialmente credo fosse così, mi pare che dal "Giudice" Rutherford l'organizzazione divenne sempre più centrale nella vita dei TdG, e adesso la "religione" in se e l'organizzazione sono indistinguibili.
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
Morpheus
Veterano del Forum
Messaggi: 1552
Iscritto il: 13/01/2014, 10:52
Contatta:

Messaggio da Morpheus »

Non immaginavo che i qualcuno volesse dimostrare che i TdG non sono una organizzazione religiosa.
Secondo me lo sono, solo che i veri fini sono commerciali (soldi) proprio come tutte le altre (NB qui mi rendo conto di aver generalizzato, ma per ora non me ne viene in mente una che non lo sia).

Cmq, immanigo che le parole siano state pronunciate per salvarsi da grane burocratiche o qualcosa di simile... altrimenti si e' dato una zappata sui piedi. C'ho preso?
“I nostri nemici sono stati l’ignoranza e la rassegnazione”. Non so perché, ma ormai è andata così.

Presentazione
Avatar utente
Achille
Amministratore
Messaggi: 16614
Iscritto il: 10/06/2009, 17:22
Skype: pelide55
Facebook: https://www.facebook.com/#!/achille.lorenzi
Contatta:

Messaggio da Achille »

Morpheus ha scritto:Non immaginavo che i qualcuno volesse dimostrare che i TdG non sono una organizzazione religiosa.
Secondo me lo sono, solo che i veri fini sono commerciali (soldi) proprio come tutte le altre (NB qui mi rendo conto di aver generalizzato, ma per ora non me ne viene in mente una che non lo sia).

Cmq, immanigo che le parole siano state pronunciate per salvarsi da grane burocratiche o qualcosa di simile... altrimenti si e' dato una zappata sui piedi. C'ho preso?
Allora, sono parole scritte da Russell nel 1895. Non ci vedo alcun tentativo di salvarsi da grane burocratiche ma la semplice verità.
La WTS è un ente legale, burocratico, nato allo scopo di stampare e diffondere "Bibbie e trattati". Tali scritti avevano un costo e venivano venduti dai "colportori", così come avviene con qualsiasi altra attività editoriale.
Gli "studenti biblici" non erano la WTS, così come gli attuali testimoni di Geova non sono la Società editoriale che produce la loro "letteratura".
A volte noi sintetizziamo nell'acronimo WTS anche l'aspetto religioso di questa organizzazione, ma bisognerebbe distinguere le due cose.
Faccio un esempio per rendere meglio l'idea: la Chiesa cattolica ha anche delle attività commerciali, tipo delle case editrici (mi vengono in mente le Edizioni Paoline).
Vengono venduti dai cattolici libri e scritti che comportano anche un introito commerciale. Ma questo non trasforma questa religione in "un'associazione commerciale".
Quindi Russell con queste sue parole si riferiva semplicemente alla "Watchtower", alla società editoriale.
Gli "Studenti Biblici" da lui capeggiati, erano invece organizzati in "ecclesie", tenevano adunanze religiose, leggevano la Bibbia, pregavano, cantavano inni, ecc.. come qualsiasi altra associazione religiosa.
Quindi non si possono usare le sue parole per fargli dire che i TdG non sono una religione.
Chi lo fa, o non ha capito cosa stava realmente dicendo oppure sta strumentalizzando le sue parole.
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
VictorVonDoom
Utente Master
Messaggi: 3941
Iscritto il: 14/05/2016, 20:25
Contatta:

Messaggio da VictorVonDoom »

Achille ha scritto: Quindi non si possono usare le sue parole per fargli dire che i TdG non sono una religione.
Chi lo fa, o non ha capito cosa stava realmente dicendo oppure sta strumentalizzando le sue parole.
Concordo in toto e secondo me la seconda che hai detto :occhiol:
Per questo è importantissimo che la critica ai TdG sia quanto più precisa e puntuale possibile. E' facile poi delegittimarla se si assumono certe posizioni o si fanno certe dichiarazioni non solo irragionevoli ma facilmente confutabili, se non proprio completamente errate.
Presentazione

"Nessuno dovrebbe sentirsi obbligato a seguire una forma di adorazione che considera inaccettabile o a scegliere fra le proprie credenze e la propria famiglia." (g 07/09 p.29)
Avatar utente
Gocciazzurra
Moderatore
Messaggi: 5916
Iscritto il: 10/06/2009, 22:09
Contatta:

Messaggio da Gocciazzurra »

Achille ha scritto:A volte noi sintetizziamo nell'acronimo WTS anche l'aspetto religioso di questa organizzazione, ma bisognerebbe distinguere le due cose.
Hai fatto bene a puntualizzarlo perchè anch'io cado in questa inesattezza.
Immagine
Le parole troveranno credito quando i fatti daranno certezze. (Socrate)

Un po' di me Immagine
Avatar utente
Neca
Utente Master
Messaggi: 3410
Iscritto il: 18/04/2012, 11:56

Messaggio da Neca »

Infatti sarebbe più corretto usare l'acronimo wtbts ovvero Watch tower bible and tracts society
Presentazione Se violenti una donna o un bambino, violenti te stesso! Ma tu non vuoi farti del male, vero? Allora smettila di violentare ed uccidere donne e bambini! Solo i vigliacchi lo fanno!
Avatar utente
Liberamente
Utente Junior
Messaggi: 202
Iscritto il: 18/01/2019, 10:59
Contatta:

Messaggio da Liberamente »

Assurdo non riuscire a percepire che oggi il fondatore dei tdg sarebbe considerato un apostata!
Comunque ad oggi sarebbe più giusto aggiungere la parola “PRODUCTION” visto che si stanno specializzando in film e video manco fosse Bollywood!
“Non è necessario avere una religione per avere una morale, perché se non si riesce a distinguere il bene dal male quella che manca è la sensibilità, non la religione. M.Hack”


Presentazione : https://forum.infotdgeova.it/viewtopic.php?f=7&t=25175
Avatar utente
Achille
Amministratore
Messaggi: 16614
Iscritto il: 10/06/2009, 17:22
Skype: pelide55
Facebook: https://www.facebook.com/#!/achille.lorenzi
Contatta:

Messaggio da Achille »

Liberamente ha scritto:Assurdo non riuscire a percepire che oggi il fondatore dei tdg sarebbe considerato un apostata!
E perché? Non certo per le parole citate all'inizio di questa discussione....
"Tantum religio potuit suadere malorum".
Presentazione - Twitter - Facebook
Avatar utente
geovologo
Nuovo Utente
Messaggi: 115
Iscritto il: 13/06/2009, 21:39
Contatta:

Messaggio da geovologo »

Achille ha scritto:«La Società Torre di Guardia non è altro che un'associazione commerciale. Essa rappresenta semplicemente il capitale affidato ai suoi funzionari affinché lo usino a loro discrezione... La Società Torre di Guardia di Trattati di Sion non è un'associazione religiosa ma commerciale. Non ha alcun credo; essa semplicemente rendiconta il denaro che riceve e che spende; proprio come una ditta commerciale riceve depositi e rilascia ricevute o fatture allo scopo di giustificare come spende il denaro» – Charles T. Russell, in La Torre di Guarda (ed. inglese) del 15/8/1895, pp. 180-181.

Queste parole di Russell vengono a volte citate per "dimostrare" che i TdG non sono una religione ma semplicemente un'associazione commerciale.
Come pensate si debbano comprendere queste parole?
Ritengo sia superficiale estendere la qualificazione di "associazione commerciale" all'attuale realtà organizzativa dei TdG non fosse altro per il fatto che la natura giuridica della WTS nel 1944 subì una significativa modifica statutaria eliminando, con un colpo di spugna, il sistema "azionario" vigente: fino a prima di quella data per ogni 10$ donati si aveva diritto ad un'azione della WST. Questo è un fatto sul quale ci si sofferma poco quando si vuole dare un'etichetta all'Ente esponenziale mondiale dei TdG.
Cordialmente
geovologo

Presentazione

Sii tu il cambiamento che vuoi vedere avvenire nel mondo - Gandhi
Rispondi
  • Argomenti simili
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 10 ospiti